giovedì 27 agosto 2015

Il mito della salute dei vegani

Qualcuno si è accorto delle affermazioni dei vegardi riguardo la loro supersalute. Qualcuno ha notato che i gruppi di vegetariani/vegani negli scorsi anni godevano di miglior salute rispetto il resto della popolazione. I vegamerda hanno usato queste statistiche come cavallo di battaglia per propagandare la coglionata che mangiare carne e latticini faccia malissimo.

La nascita e il declino di un mito vegano

Come si accennava prima, negli scorsi decenni qualcuno ha notato come lo stato di salute dei vegetariani fosse mediamente migliore rispetto al resto della popolazione, con tanto di statistiche e paper a riguardo: i vegetariani soffrivano molto meno di obesità e sovrappeso, di malattie cardiocircolatorie, di cancro e avevano un'aspettativa di vita più alta.
Questo ha dato il via alle solite conclusioni che ripetono a pappagallo i nostri amici vegardi: la carne fa male, i latticini fanno male, la carne fa diventare obesi. E così via.

Se già le conclusioni erano una panzana colossale, visto che correlare il miglior stato di salute dei veg a quello che ti fa comodo è lammerda più totale, bisogna tenere conto che la dieta non è l'unico fattore da tenere in considerazione riguardo la salute... La dieta fa molto, mangiare bene e facendo attenzione agli inquinanti e agenti cancerogeni (specialmente al benzopirene, che si forma anche nei vegetali vorrei far notare) indubbiamente è cosa buona e giusta, ma non è l'unico parametro.


Appunto per verificare la veridicità delle affermazioni dei vegamerda un team di ricercatori, che in 18 anni ha tenuto d'occhio 11 mila salutisti, di cui il 43% di questi era "veg" (non si distingue fra vegetariani e vegani), ha voluto paragonare lo stato di salute dei SALUTISTI veg con quello dei SALUTISTI "onnivori".

I risultati? A fare la differenza, con molta probabilità, è il consumo di frutta e verdura fresca. Punto. Non c'era alcuna differenza fra i veg e gli onnivori.
Strano? Affatto!

Bisogna tenere conto del fatto che generalmente negli anni '80 (ma anche prima) chi diventava vegetariano era salutista, e con salutista si intende una persona che fa attenzione a quello che mangia, non fuma e non beve (almeno non eccessivamente), e fa molto sport, indi per cui paragonare lo stato di salute di queste persone veg ma in primo luogo salutiste con lo stato di salute del resto della popolazione era decisamente sbagliato. Ponzi ponzi po po po, direbbe qualcuno, facile sembrare cristo in terra se si paragona il proprio bicipite con la zampa di una mosca.

Perché il fumo, il mangiare cibo spazzatura, l'alcool e la sedentarietà sono tutti fattori di rischio per la salute. Mettere un salutista a confronto con chi si comporta in quel modo non dimostra che la dieta che fa è miracolosa, dimostra solamente che lo stile di vita del primo è una merda.

Infatti, una volta messi a confronto salutisti veg con salutisti onnivori l'incantesimo è svanito: non c'è nessuna differenza di salute fra i due gruppi di persone, nessuna. Si è solo scoperto che consumare frutta e verdura tutti i giorni fa molto bene alla salute, e guardacaso era quello che accomunava i salutisti onnivori con quelli veg.

Nonostante questo paper, pubblicato su PUBMED (e venitemi a dire che non è attendibile) e citato nel mio secondo libro, il mito del vegano magro, snello, bello e in salute non è mai tramontato.
Ed ecco che spuntano vegamerda, che salutisti non sono nemmeno per il cazzo visto che stanno tutto il giorno sul divano a ingozzarsi di pasta, che aprono pagine facebook in cui affermano con assoluta certezza che il "mangiacarogne" è obeso, ha le vene intasate, ha la bombola d'ossigeno, ha 3 infarti alle spalle, ha il fegato spappolato ed è pieno di cancri perché mangia una bistecca ogni tanto.

E guai a fargli notare che loro, che salutisti non sono nemmeno per il cazzo, non godono certo di buona salute. Specialmente quella mentale, ma quello lo sappiamo bene.
Piovono insulti, strawman, fallacie logiche e attacchi alla persona.

Io mi domando come sia possibile dare credito a imbecilli simili...

E giusto per rincarare la dose: altri studi hanno dimostrato come a far ingrassare in modo abnorme siano i carboidrati, principalmente le farine raffinate e gli zuccheri. Che origine hanno questi alimenti? Di certo non animali... anche se vale poco far notare queste cose a quei poveri mentecatti, che rimasti fermi a pregiudizi vecchi di 40 anni credono di essere immortali per il solo fatto di rinunciare a due tipi di alimenti...
Si credono superiori solo perché non mangiano carne e formaggio, e il solo fare quello è sufficiente a sentirsi migliori di noi e augurarci tumori e morte. Saranno coglioni?


10 commenti:

  1. Beh, per quanto riguarda la salute basta anche meno.
    Io sono onnivoro (tendenza molto carnivora). E prima ero anche disordinato negli orari.
    Da un po' ho messo ordine negli orari dei pasti, senza cambiare né contenuto né quantità degli stessi (continuo a essere carnivoro)... e sto molto meglio (come ho descritto qui: http://pensieri-eretici.blogspot.de/2015/08/consigli-per-perdere-peso.html).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sregolatezza fa piuttosto male, è vero anche quello, ma si tengono in considerazione tantissime cose insieme

      Elimina
  2. PUBMED attendibile? Ma sono la rappresentanza in terra della cospirazione pippoplutocattofarmaceuticoariana, a Fabri' e te facevo un po' piu' sveglio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sveglio, però mi pakano per dire queste cose (cit)

      Elimina
  3. Ma smettila cazzaro
    http://nutritionfacts.org/video/uprooting-the-leading-causes-of-death/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Dai cazzari perché qua nessuno commenta? E non mi dite che sono tutte puttanate perché i migliori medici americani e non solo vanno in questa direzione.. e voi ne sapete di più sicuramente no?

      Elimina
    3. Quindi confronti la situazione americana con quella italiana? Ok, sei il più deficiente.

      Elimina
    4. Mi pare che siano uomini anche di la, ciò che fa male a loro fa male a noi. Saremo mica alieni? Che demente che sei..

      Elimina