giovedì 11 giugno 2015

Il cibo vegano costa molto di più del cibo normale

Qualche anno fa scrissi l'ormai storico articolo "Vegan setta da evitare" in cui fra le altre cose parlavo di un caso particolare, riferitomi dalla vittima stessa, di un ex vegano che smise perché non ce la faceva a tenere il passo con i soldi e che venne perseguitato a mo' di ebreo nei lager dai suoi ex "colleghi" vegamerda, attirandomi così addosso l'odio dei veganimalardi.

Il cibo vegano costa più del cibo normale

Il capriere difensore dei diritti di chi non ha diritti
Oddio, chiamarlo cibo è decisamente ardito, ma in ogni caso è roba che viene ingurgitata allegramente dai nostri squilibrati preferiti quindi per comodità la chiamiamo così, altrimenti divento volgare.

In ogni caso la prima critica, e anche la più feroce, che venne mossa contro la testimonianza che ho riportato (e il sottoscritto, tacciato di mentire spudoratamente) fu "Mangiare vegano costa molto meno!!! Guarda il prezzo della verdura rispetto a quello della carne!!!" con l'aggiunta di undici e centoundici.

Poi salta fuori che la carne la trovi a circa 6 o 7 euro il kg mentre la finta carne la vendono a 40 euro al kg, poi si inventano l'alcalino, il bio, l'eco e tutte altre minchiate che fanno salire il prezzo dei prodotti che i "mentalmente eletti" DEVONO consumare pena una morte atroce e dolorosa istantanea, ma non al consumo, al solo posarci lo sguardo!

Insomma già da tempo sapevo di essere nel giusto (come sempre, mica sparo cazzate come "il latte fa venire l'osteoporosi perché modifica il ph del sangue" e allo stesso tempo propongo la dieta alcalina per modificare il ph del sangue e guarire da tutti i mali del mondo) ma recentemente quelli di La7 hanno tirato fuori questo bel servizio che fuga ogni dubbio nella mente malata del vegamerda rampante in crisi mistica per aver visto offeso il sacro cavolo d'argento:



Ok, lo dico io e lo dice un ex vegano e stiamo mentendo spudoratamente (parola di wegan vorrior), ma questo fatto è palese e sotto gli occhi di tutti da anni, solo i vegardi non si sono accorti della cosa, o cercano di nasconderla mentendo spudoratamente, mentre accusano gli altri di fare quello che stanno facendo loro (la merda che dice alla cioccolata che puzza insomma).

E non ci guadagnano nemmeno in salute

Il video, portato a mia conoscenza dalla pagina "Le vere bestie sono le associazioni animaliste", è intitolato "vivere da salutisti", ma in realtà di salutista in quella dieta c'è ben poco, anzi nulla!
Avevo già scritto come alcuni prodotti a base di soia (praticamente la maggior parte degli "insaccati" vegani) siano tutt'altro che salutari e che la dieta vegana o la integri con integratori o cibi rafforzati oppure vai incontro a gravissime carenze vitaminiche che compromettono crescita, intelletto e cervello.

Per non parlare del fatto che la dieta vegana è quella che crea più problemi di salute in assoluto, non per nulla l'80% di questi smette dopo nemmeno un anno dall'inizio.
Salute e portafoglio, ecco cosa colpisce, ma non in modo positivo.

Per quanto riguarda "l'amore per gli animali" già ho detto fin troppo

Accuse veganimaliste contro PalleQuadre

"Pallemoscie sei un coglione non puoi dire che i vegamerda spendono troppo e che questo ipotetico personaggio ha smesso per quello se pago le patate a 1 euro al kg mentre la Karn€ costa anche 10!111!!11!1"
"Palleintolleranti non è possibile che i vegani abbiano perseguitato un ex vegano chiamandolo traditore non esiste non esisono le sette vegan!11!"

Le prime stronzate sono appena state smentite, le seconde le hanno smentite gli stessi vegardi rampanti mentre ricoprivano di insulti lo stesso idiota che dava contro me, chiamandolo traditore e non degno di essere vegano perché ha fatto amicizia con una persona che difende pubblicamente la SA (nonostante questo continua a odiarmi e accusarmi di aver mentito, non ha neuroni, ha BIAS).

Insomma, lo so che mi sto ripetendo, ma ogni cosa che dicono questi personaggi tristi e moggi è una balla colossale e mentono sapendo di mentire, o peggio sono alienati dalla realtà.

Nessun commento:

Posta un commento