martedì 10 febbraio 2015

Animalisti contro la scienza: ignoranza abissale

Giusto qualche giorno fa ho scritto riguardo la storia del tabacco, di come divenne fenomeno di massa e di come questo venne ampiamente ridimensionato dai medici. Ad oggi i dottori continuano a invitare le persone a non fumare, o per lo meno fumare meno, in quanto pratica molto dannosa.
Perché riprendo la cosa? Perché gli animalardi usano proprio la storia del tabacco per dare contro scienza e medicina (e medici), ma vediamo come prima di gridare all'idiota:
Qualche tempo fa qualche genio della pagina "il mondo degli animali" è incappato per sbaglio in una vecchia pubblicità di una marca di sigarette e da lì è partita l'invettiva contro medici e medicina:


Vediamo che hanno scritto:
"Qualche decennio fa alcuni medici pubblicizzavano le SIGARETTE *****.
Medici
Quelli che secondo voi hanno incondizionatamente a cuore la vostra salute.
Vi dicevano che il fumo non faceva male e intanto la gente moriva di tumore ai polmoni."

La pubblicità sosteneva che la maggior parte dei dottori fumava tale marca rispetto ad altre marche.
Ora voglio sottolineare una cosa, che avevo già sottolineato: questa azienda usava fare pubblicità ingannevoli, infatti la storia dietro questa pubblicità è che questa stessa azienda avesse regalato le sigarette ai dottori e dopo poche ore una società di sondaggi, ingaggiata dalla stessa azienda, domandò loro che marca di sigarette stessero fumando. La risposta è semplice no?

Ecco svelato l'arcano dietro questa pubblicità, che non dice "i medici consigliano di fumare".
Anche perché come già sappiamo i medici per decenni non facevano che scervellarsi per trovare la causa dei tumori al polmone, aumentati a dismisura negli anni.

Ma la cosa peggiore è che, ovviamente, dopo aver screditato i medici passano all'attacco della KArn€
"Oggi alcuni medici vi dicono che LA CARNE FA BENE e che non si può vivere senza un'alimentazione che prevede derivati animali.
Nel frattempo le persone continuano a morire di gotta, colesterolo, diabete, infarto, tumore..

Fate la connessione."

Ma davvero? E così la KArn€ farebbe venire il diabete! E questo non lo dicono i medici brutti e kattivi, no no, lo dicono quattro coglioni con dominio .altervista o .blogspot tanto pezzenti da non pagarsi un dominio nel loro sitarello vegamerda bastardo del cazzo!
E scusa se è più credibile un ragazzino brufoloso o un vegardo del cazzo che non si fa la carta di credito "o gli arrubbano issoldih!!1"

In ogni caso rendiamo meglio la situazione: non sono "i medici" a dire che la carne fa bene, lo dicono studi scientifici con tanto di peer review, studi che hanno slegato la carne dai miti che voi vegardi menzogneri andate a vomitare in giro. Sarà per quello che odiate la scienza?
E non sono "alcuni medici" sono TUTTI i medici, a parte i ciarlatani che vanno a sparare cazzate in sale riunioni a fare "conferenze" a suon di 180 euro a persona e che vendono libri a profusione. Loro NO che non hanno interessi a sparare cazzate, eh vegamerda bastardo? Che si paghi fior di quattrini un dottore che parla a vanvera è cosa normale e giusta vero? Imbecilli...

E sottolineo di nuovo: i medici sono stati i primi a denunciare il tabacco e il fumo, quello che era diventato un fenomeno di massa e che smuoveva ingentissimi capitali. Come abbiamo visto oggi sappiamo che il fumo fa male GRAZIE ai medici, oggi possiamo contare su indicazioni per evitare il pericolo GRAZIE ai medici, oggi ci sono giornate dedicate al non fumare GRAZIE ai medici, oggi la gente ha consapevolezza di quello che fa GRAZIE ai medici, che se fossero stati zitti avremmo probabilmente le sigarette vendute ai bambini con distributori nelle scuole elementari.

Prima di parlare di medicina e scienza andate a lavorare, imbecilli.
Prima di sparare cazzate su complotti e carne, studiate, ma seriamente e non sui siti gratuiti di quattro coglioni ritardati col fisico talmente striminzito che hanno le mutande cadenti.
E questo vale anche a chi da ascolto a certa gente: ma rendersi conto che gente che è settara e invasata e accecata dal fanatismo che mente spudoratamente e vede le cose in modo completamente errato NON va ascoltata e dice solo cazzate no eh?
Ma vi sentite veramente più fighi e utili a sparare cazzate?

Ah dimenticavo: fate la connessione col vostro cervello, menteatti!

2 commenti:

  1. Se è per questo nei primi anni del '900 e per qualche decennio successivo negli USA si propagandava l'uso di sostanze radioattive come toccasana per tantissimi problemi di saluti, la logica dietro tale suggerimento seguiva, talvolta implicitamente talvolta in malafede, l'analogia magica che poi alla base anche della bufala dell'omeopatia: "il simile cura il simile", "il simile suggerisce (cioè implica) il simile".
    Questa idea da sciamanesimo magico suggeriva che sostanze energetiche (sic) quali il Torio ed il Radio potessero essere usate per "curarsi" e "ricaricarsi" in modo eccellente.

    Link un solo esempio ma ci sono svaraiti articoli anche su wikipedia: http://www.moebiusonline.eu/fuorionda/creme_radioattive.shtml

    Poi... arrivarono i tumori, arrivarono le morti drammatiche, e la scienza, sempre progredendo è andata oltre chiarendo gli enormi rischi di tali atteggiamenti e chiaramente indicandoci che tali sostanze non avevno certo nulla di magico o di miracoloso, tantomeno di "energetico" e salutare.

    Fosse per i fanatici dei giorni nostri ancora dovremmo usare questi "prodotti naturali del suolo" per curarci da tutti i mali che la tecnologia moderna ci infligge. Sovremmo elevare "il simile cura il simile" a mantra di vita ed evolverci solo seguendo la semplice logica degli ingenui e degli sciocchi... e poi morire ovviamente.

    Beh.. che comincino loro che a me viene da ridere!

    RispondiElimina
  2. il problema dei vegani del cazzo e degli animalardi, è che SONO INCAPACI DI CAPIRE che la scienza IMPARA dai propri errori, mentre loro SGUAZZANO NELLA MERDA DELLE LORO CONVINZIONI FALSE E BUGIARDE COME UNA MONETA DA 3€ ed ampiamente SPUTTANATE dalla realtà
    Poi votano il mo' vi mento del PREGIUDICATO ASSASSINO di Genova per rendere ancora più chiaro che sono fuori dal manicomio SOLO grazie alla legge Basaglia

    RispondiElimina