giovedì 5 febbraio 2015

Animalisti: carne utile o necessaria

Gran parte delle fregnacce animaliste riguardo il consumo di carne riguardano l'utilità e la necessità di mangiare carne: e fioccano le favolette per bimbiminkia repressi ritardati sulla dentatura umana, frugivorismo, erbivorismo, mascelle umane adatte a ruminare, tumori, vibrazioni della morte e tante altre coglionate esilaranti... tutto questo per convincere il mondo a diventare vegardo.



Io, e tanti altri, finora mi sono "limitato" a smontare pezzo per pezzo e con tanto di fonti tutti questi miti dell'insalubrità della dieta normale e la presunta salubrità di quella vegana, ma adesso voglio fare un ragionamento puramente intellettuale. Senza cioè dati, debunkerate, smentite, fatti o studi, semplicemente idee.

Perché è facile sparare coglionate ma è difficile (in termini di tempo e sforzo impiegato) smontarle, ma se spari delle idee è possibile smontarle facilmente con altre idee.

E allora, ammettiamo in via teorica che è così come dicono gli animalardi: noi possiamo vivere senza mangiare prodotti di origine animale perché non ne abbiamo bisogno e ne consumiamo solamente per sfizio e golosità. Ok?

E CON CIO'?
Cosa vorrebbero dimostrare? Che se non ci serve strettamente per vivere non dovremmo farlo?
Nemmeno guardare la televisione ci serve per sostentarci, ma non ho mai visto nessuno stronzo minacciare di morte chi guarda la televisione sprecando energia elettrica e buttando via risorse idriche e minerali per qualcosa di stupido e superfluo che non dovrebbero fare.

L'esempio non basta?

Non ci è necessario nemmeno usare internet, ma ancora non ho visto nessuno andare in giro a insultare e sputare addosso a chi lo usa, ai provider, a chi tiene i server, ai servizi di hosting, a Googl, perché tutto questo è inutile e si viveva bene anche quando non c'era.
O la musica... braccia sottratte alla produzione di cibo da questi musicisti che strimpellano su strumenti musicali e stronzi che li ascoltano perdendo tempo che potrebbero impiegare in altre attività ben più utili...
I cinema? Altro spreco di energia e materiali edili più le risorse, per non parlare di quei grandissimi coglioni di registi, cameraman, attori, comparse, sceneggiatori, addetti alle luci, addetti alla fotografia, post produttori... e nessuno che dice quanta acqua consumano tutte queste attività!


Suona stupido vero? E allora perché i vegamerda bastardi animalardi del cazzo appaiono come dei grandi fighi a dire che la karn€ non ci serve, che la mangiamo perché la loppy, 15 mila litri di acqua al Kg, bambini africani morti di fame, morte, carestie, i quattro cavalieri dell'apocalisse, Abadon, le piaghe d'egitto, diluvio universale, meteoriti e scorregge di giuliano ferrara?
Perché la gente sopporta le loro puttanate del cazzo e il loro tentativo di impedirci di goderci un hamburger o una fiorentina? Perché sentono il bisogno di proporre "alternative" che sono merda farcita di sterco e impestata di spezie che ti mandano il buco del culo a temperatura magma del centro della terra?

Ma che cazzo vogliono? Ma sono cazzi loro? A me frega un cazzo se piangono se un animale muore, frega proprio un cazzo bucato e me lo mangio con gusto. A loro non piace? Che non ne mangino, punto. Invece cagano il cazzo...

Domani fondo il movimento no alla rucola, perché la rucola fa cagare il cazzo, e organizzo gruppi così entriamo nei posti dove si serve rucola a dire a tutti che mangiano la merda e moriranno male, per poi andare dai contadini che coltivano la rucola a ricoprirli di insulti e danneggiargli l'azienda.
E' ridicolo? E' fuori di testa? Cazzo se lo è, e pensa quanto sono ridicoli  (o sei ridicolo se sei un vegardo del cazzo) e fuori di testa quei sacchi di merda nati male degli animalardi.

E ripeto: ma che cazzo vogliono?
Ma forse noi gli impediamo di mangiare cioccolato e bere caffè, cose che hanno un impatto ambientale molto maggiore del consumo di carne (compreso il manzo, ma se contiamo il pollo la differenza è abissale), o gli impediamo di usare la macchina perché hanno i piedi?

Se qualcuno mangia carne è perché gli piace, così come c'è chi tiene cani, chi tiene gatti, chi tiene conigli, chi tiene cavie, chi guarda la televisione, chi va in modo, chi va in macchina, chi ha un quad, chi fa surf, chi ascolta musica con un superimpianto, chi va al cinema, chi beve caffè, chi beve coca cola, chi mangia junk food, chi beve alcolici...
Sono gusti, sono passatempi, sono piaceri. PUNTO.

Perché se seguissimo la logica dei vegamerda del cazzo noi tutti dovremmo limitarci a mangiare, bere e dormire, stando seduti imbambolati come minchioni per il resto del tempo libero.
Ah si, bella vita di merda! Go veg, go green, go SAD and ANGRY.

3 commenti:

  1. Per me hai già detto tutto nel post sulla “lobby dei calzini”.

    RispondiElimina
  2. anche i vestiti non servono basta trasferirsi tutti ai tropici

    RispondiElimina