sabato 20 dicembre 2014

Edoardo Stoppa all'attacco della Sapienza e di Caminiti

Ok, ho aspettato un po' di tempo per far parlare gente più seria (in quanto a competenze, molto più approfondite delle mie) riguardo la faccenda di striscia la mestizia che spara cazzate sulla "vivisezione" (che già non esiste, e partiamo molto bene).
Ma andiamo con ordine:

Edoardo Stoppa di striscia la notizia contro Caminiti


Tirano fuori un servizietto, perché non si tratta di nient'altro che un marchettone, in cui stoppa parte a sparare le solite cazzate: "Una prestigiosa università italiana pratica vivisezione in modo poco chiaro". Ah, bene, per una volta rispettano la gente che lavora e non sputtanano tutto e tutti, come hanno fatto con green hill (la mortalità dei cani è raddoppiata ora che sono finiti in mano ai vegamerda bastardi, il che è tutto dire riguardo le "torture" che facevano, ignobili contapalle sfacciati), peccato però che hanno mostrato la facciata dell'università, con gli ormai famosissimi stendardi (se così possiamo chiamare) con scritto il nome a caratteri cubitali.
Un po' come dire "non faccio nomi, ma è stato lui" indicandolo e identificandolo senza ombra di dubbio.

Correttezza a palate!
E con che accuse? Con questa:
Intervistano un tizio incappucciato e con la voce modificata, manco stessero testimoniando contro la più potente famiglia malavitosa del paese, e sappiamo bene chi è che morde, minaccia di morte e compie attentati fra gli animalardi e fra gli scienziati, per cui mascherare il visto e la voce è alquanto una stronzata colossale.

Il novello adam kallon di striscia la mestizia rivela grandissimi segreti: all'interno della struttura conducono "esperimenti cerebrali!!1" Ma và! Ma che grande scoperta! In un centro di neuroscienze studiano il cervello! Ma ci voleva il sacchetto di sterco maleodorante bardato come una mignotta per dire un'ovvietà del cazzo!? E cos'altro ha rivelato il grande gola profonda (ma in quell'altro senso però)? Lui ha visto cosa fanno! Ci ha lavorato per anni (immagino la mansione fosse quella di prendere i cestini della spazzatura e svuotarli, grandi competenze tecniche in neuroscienze acquisite!
E quindi, vista la grande esperienza, questo racconta di gabbie piccolissime (che in realtà sono temporenee, ma lui svuotando i cestini non poteva saperlo, piccolo mentecatto ignorante) gli esperimenti cerebrali e sicurissime violazioni dei protocolli e delle leggi.
Alla domanda di stoppa, l'amico degli animali arrosto (nulla contro, ma non puoi essere animalardo e mangiare pure carne, se mangio io carne mi minacciano di morte se lo fa lui distrugge la scienza? Animalardi, ma siete delle amebe?), "ma cosa avviene di preciso?" il coglionazzo fa la rivelazione finale.
Pronti? Sicuri? Rullo di tamburi...
"Non lo so"

COSA!? Non lo sai? Che cazzo sei andato a raccontare? Che fanno "esperimenti cerebrali" e hanno gabbiette di contenimento momentanee? Cosa che sanno tutti? E li accusi di compiere reati, cioè compi diffamazione, sulla base del nulla, come da te stesso ammesso?

Ma sarà coglione? Ma questo non è tutto, tutta questa scena surreale mi ricorda tantissimo uno sketch di Zelig:

"Ma con questo cosa voglio dire... NON LO SO, ma i fatti mi COSANO!"

Uguale identico. Arriva questo e ciarla e straparla per qualche minuto per poi concludere con "non lo so, ma fanno reati".

L'unico problemino è che Paolo Cevoli era in uno spettaccolo di cabaret con il chiaro intento di dire cazzate per far ridere, ma il nostro coglionazzo mascherato è stato intervistato all'interno di una buffonata del cazzo che viene spacciata come "inchiesta giornalistica". Cioè roba seria.

Ci rendiamo conto? E' pieno di persone che si ammalano di parkinson, alzheimer, bambini autistici e in generale ci sono tantissime malattie e questi coglioni si inventano i servizietti merdosi per distruggere tutto. E la gente li segue!

Dopo aver intervistato il coglionello addetto alla pulizia della merda stoppa va dal suo grande amico: felicetti della LAV.
La stessa LAV che dopo i servizietti di stroppa contro green hill ha raddoppiato il capitale: da 4 a 8 milioni. Mica cazzi!
Talmente pochi cazzi che i due si sono uniti di nuovo, stavolta contro la sapienza di Roma, e chissà a cosa mirano, gli strani amici per la pelle...

Vorranno fare il bis? Certo che con accuse così fumose, proprio come nel caso green hill che fra l'altro con poca sorpresa si sono rivelate falsissime, il sospetto viene...
Anche perché, che cazzo c'entrava felicetti? Stava chiaramente lì a fare pubblicità alla sua associazione. Insomma, il "servizio" era la solita marchetta, e io mi domando se pratiche simili siano permesse dalla costituzione... Perché andare a sparare minchiate al grande pubblico, diffamarti, raccogliere soldi per "fermarti", trascinarti in tribunale mandandoti in rovina per poi scoprire che eri innocente e loro lo SAPEVANO BENISSIMO, a casa mia è calunnia, danneggiamento e diffamazione. Ma loro possono!

Gente, vogliamo continuare così? A me sinceramente 'sta cosa fa schifo...
Ah, per finire: felicetti sostiene che nessuno sa cosa avviene all'interno della società, e il markettone sostiene che si sono rivolti a praticamente tutti (mancava solo il panettiere sotto casa) e nessuno ha risposto. Peccato che in due minuti trovi tutto scritto nero su bianco, pubblico, fruibile, gratuito su Pubmed...

Malafede a palate.

5 commenti:

  1. Striscia la notizia
    lLa stessa Striscia la Notizia da me contattata più e più volte quando stavo male e soffrivo e nessuno muoveva il culo per capire che cosa avessi. La stessa Striscia la Notizia a cui ho implorato di intervenire, segnalando casi di malasanità (e mafio-sanità) in cui, per essere ricoverato, dovevi PRIMA PAGARE la visita al primario del cazzo (con 250 euro almeno) e poi ricoverato d'urgenza, salvo poi essere dimesso con il fattore psicosomatico, perché, oltre ad essere avidi, sono anche degli emeriti coglioni ignoranti. La stessa Striscia la Notizia che NON HA MAI MOSSO IL CULO vicino al caso di una persona che ha rischiato la vita per l'incompetenza altrui, ma che di fronte alla vivisezione (che magari esistesse, eh!), invece, fa tanto di quel casino, roba che manco uno tsunami.
    La Stessa Striscia la Notizia: si dimostra più attenta ai temi che fanno audience, come gli animali, perché sono pucciosi, teneri e pelosi, ma non muove il culo per le persone che le implorano di aiutarle, perché, evidentemente, contano meno di un cazzo.
    Ogni insulto, anche il più colorito, anche quello degno del peggiore scaricatore di porto, sarebbe sempre molto, molto poco.
    Si fottano loro, la LAV e quei 4 coglioni cerebrolesi che vanno loro dietro.

    RispondiElimina
  2. Un servizio veramente patetico.

    RispondiElimina
  3. Striscia la notizia ormai dura da tanto tempo, troppo, non ha più niente di utile da dire, la cosa migliore sarebbe chiudere il programma e amen.

    RispondiElimina
  4. I problemi sono 2 . Il primo è che questi con la laurea su youtubbe pensano di poter entrare e sindacare su cose di cui non comprendono una beneamata minchia. Fra un pò pretenderanno di vedere i progetti dei viadotti e discutere alla pari con ingegneri o supervisionare alla costruzione dei satelliti, o magari entrare in sala operatoria per discutere con il chirurgo sulla corretta procedura nell' asortare l' appendice. Sempre con la laurea presa su youtube. Il secondo è che hanno troppa, troppa, troppa, troppa visibilità e considerazione. Questo perchè politicamente è utile mantenere e accrescere il serbatoio di voti di gente che dà la sua preferenza a chi ama i pucciosi senza porsi troppe domande in altri ambiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. contro le stupidaggini insulse per mancanza di conoscenza della scienza chimica della nutrizione e dell'assimilazione.
      Posto qui un'analisi sulle vitamine del gruppo B che smentiscono la bufala che l'uovo ne inibisca l'assorbimento.
      http://www.scienze.uniroma2.it/wp-content/uploads/2012/03/11-Vit-grupp-B-SNU-2011.pdf

      Elimina