venerdì 5 dicembre 2014

Impiccati i cani di Pino Maniàci: gli animalisti TACCIONO

Pino Maniàci è un grandissimo giornalista che tramite la sua emittente televisiva conduce inchieste riguardo gli affari della mafia. Per questo motivo è sotto il loro mirino, e cercano di farlo desistere in ogni modo. L'ultimo atto intimidatorio è stato massacrare di botte e infine impiccare due dei suoi cani.

Un atto vile, vigliacco, da condannare senza se e senza ma. A differenza di quanto sostenuto dai detrattori io non approvo mai la violenza gratuita sugli animali, e queste povere bestie sono state torturate e impiccate per fare un dispetto al padrone che ne era affezionato, vittima della mafia.

E appunto dicevo che è un atto assolutamente ingiustificabile e da condannare a priori.
Il mio pensiero va anche agli animalardi e vegamerda:

Si sono mobilitati in 50 contro un ottantenne che aveva ucciso sul colpo un gatto che gli rovinava il giardino.
Si sono mobilitati in 200 contro due normali persone di cui nemmeno ricordo il "crimine commesso", ma forse erano cacciatori.
Si sono mobilitati a decine contro un farmacista che ha scacciato un piccione dalla farmacia. Un piccione foriero di tante malattie da essere definito "ratto volante" in mezzo a persone malate...
Si sono mobilitati a migliaia contro una famiglia di persone solamente perché la signora ha dato uno sculaccione al cane di famiglia, con telefonate minatorie, insulti e minacce.
Sono letteralmente insorti a migliaia contro Caterina per aver solamente espresso la sua opinione favorevole alla sperimentazione animale.
Si sono avventati contro Ligabue perché ritratto con indosso una pelliccia.
Si sono accaniti in centinaia contro un cercatore di funghi che è rimasto vittima di un orso, non si sa bene per quale cazzo di motivo fra l'altro (ma sono animalardi, sappiamo bene che sono idioti).
Si avventano contro tutto e tutti... me compreso, e dispensano minacce di percosse e di morte come fossero noccioline allo zoo.

Ma se fanno tutto 'sto casino a dei pescatori e ne "liberano i vermetti", se vanno dentro i macdonalds a urlare e andarsene sorridenti e compiaciuti, se minacciano di morte una donna per aver solamente sculacciato il suo cane perché scappato di casa, cosa potranno mai fare contro gente che massacra e poi impicca due cani, al solo scopo di fare del male?

Ci si aspetterebbe guerriglia, tafferugli, decine di migliaia di persone che protestano!
QUESTO GRAN CAZZO!
Quelle grandissime buste di merda, orride pustole parassitiche di immenso disgusto, non hanno detto un cazzo di nulla. La mafia uccide dei cani e gli animaladi muuuuti!
Schifosissimi ammassi di sterco, difensori dei diritti degli animali solo se a NON violarli è qualcuno di debole, come un ottantenne o una ragazza con TRE malattie rare, siete la feccia dell'italia.
Fate schifo al cazzo, fate i forti solo con chi sapete che non può difendersi, ma vi cagate in mano contro quelli a cui se fate un decimo del fastidio che fate a noi tutti (anche io insultato e minacciato di morte a iosa) vi fanno lo scalpo e lo usano come scendiletto.

Un vegamerda durante la sua jihad animalarda contro i terribili e fortissimi nemici degli animali
Vigliacchi merdosi infami indegni di consumare ossigeno, se siete delle merde simili abbiate almeno la decenza di non fare i gradassi con le persone pacifiche, brutte merde lezze.
Che anche in quel caso avete trovato chi vi ha preso a bastonate e avete frignato come bimbimerda, stupidi ammassi di materia fecale marcescente del cazzo che piange innocenza dopo atti vandalici e persecuzioni naziste.

Siete delle merde, lo so bene io e lo sanno bene molti altri. Il rispetto ma soprattutto la decenza voi ve li siete giocati allegramente da molti anni.

Perché non dite un cazzo contro la mafia?
Perché non dite un cazzo contro i combattimenti clandestini fra animali organizzati dalla malavita?
Lo so io perché: siete delle merdacce vigliacche, deboli e inutili.
Cacasotto svergognati, senza dignità. Ratti deformi che vorrebbero apparire come leoni.
Animalardi cuor di coglione, avete perso l'ultimo barlume di umanità e dignità che avevate, e ormai è chiaro e lampante che fate i gradassi per saziare il vostro abominevole ego e degli animali non ve ne frega un cazzo. Andate a fanculo e non rompete i coglioni alla gente onesta.

20 commenti:

  1. avrò letto "merda" o sinonimi almeno una trentina di volte. tanto di cappello e ottimo articolo

    RispondiElimina
  2. All' "Animalardi cuor di coglione" ho rischiato di essere licenziato causa risata a voce alta in ufficio. Non si fa così!

    RispondiElimina
  3. Vero, pero' vale per TUTTI. Resto in attesa di un articolo COME QUESTO, con questo linguaggio, contro la mafia, firmato nome cognome vero. Attendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E i marò? Sempre a deviare l'attenzione eh, classico!

      In ogni caso ho sempre detto quello che penso della mafia, e ne ho scritto già diverse volte.
      Parli e fai una figura di merda, hai sempre questo risultato?

      Elimina
  4. Cosa pretendi, che gli animalari si mettano contro la mafia? Ma i mafiosi non si limitano a denunce che lasciano il tempo che trovano, se li fai arrabbiare sparano...

    RispondiElimina
  5. Hai colto il vero animo animalardo. E quel coglione di ligabue s' anche giustificato. Li doveva mandà affanculo!

    RispondiElimina
  6. Per quel coglione che ha scritto questo articolo. Non è assolutamente vero che gli animalisti tacciono. Abbiamo diffuso la notizia ovunque, il problema è che si tratta di ignoti, e come cazzo li trovi i colpevoli? Contro chi manifesti? E' molto diverso il discorso del vecchio mentecatto che ha torturato e ucciso un gatto perchè si sapeva chi era, stesso discorso vale per il criminale che ha bruciato vivo un cane. Ma state certi che se questi figli di puttana di mafiosi vengono scoperti non la passano liscia. Non c'è distinzione tra mafiosi e cittadini senza precedenti penali. chi ammazza gli animali è un boia. punto e basta. se volete sparlare degli animalisti fatelo pure ma non scrivete idiozie e menzogne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah non si sa chi sono!
      Protestare contro la mafia no? Fare grandi manifestazioni come in trentino no?
      Facile la vita dell'animalardo eh, e chissà perché ho la sensazione che questi qua non verranno mai identificati dagli animalardi, come invece hanno solertemente fatto contro dei semplici ricercatori tapezzando la loro città di residenza di volantini di stampo nazista.

      Elimina
    2. Per il l'anonimo "diversamente intelligente" , come mai non c'è NESSUN veganimalardo che mette il becco sulle corse dei cani gestiti dalla malavita?
      MLH

      Elimina
    3. Che bello caro anonimo
      Gli animalardi sono molto bravi a prendersela con dei bambini malati di Distrofia di Duchenne ma non sanno andare a Palermo a manifestare solidarietà e a gridare contro i mafiosi che sono lì, anche se ben nascosti.
      Scusa ma allora Don Peppe Diana, Padre Pino Puglisi, Placido Rizzotto, Pippo Fava, Piersanti Mattarella o Pio La Torre lottavano contro dei fantasmi? Oppure erano dei poveri idioti.
      Ora mio caro anonimo di due una: O gli animalardi sono dei poveri ipocriti ignoranti bravi solo a sbraitare e ad attaccare delle persone deboli oppure sono delle persone in malafede?

      Elimina
  7. Hai notato che ai telegiornali si è parlato più volte della situazione del vaccino per l'ebola e di che risultati stanno dando i test sulle scimmie. Nessuno ha fiatato, nemmeno la LAV. l'ebola fa paura eh?

    RispondiElimina
  8. che dire, chapeau!

    RispondiElimina
  9. Eh che vuoi farci! Ora sono troppo occupati a dar contro al Telethon (!), mica si possono occupare di tutto

    RispondiElimina
  10. Appoggio pienamente il tuo "berserk-gangr" contro questi estremisti incoerenti! E' assurdo che gli animalardi se la prendano pesantemente con scienziati e civili ma con la malavita mantengano toni leggeri! Ma il loro essere "paladini" dove diamine è finito, nel cesso?
    PS: Sei su Steam? Vorrei chiaccherare un pò con te!

    RispondiElimina
  11. Fabrizio, io sono un appassionato di Arti Marziali, che ho praticato tutta la vita, e Steven Seagal è stato uno dei miei miti. Quel video è inquietante, ma vorrei capire di più. Non posso credere che spari davvero a dei bambini, vorrei capire perché. E' possibile vedere da dove è tratto ?
    Se fosse davvero per ragioni vegane, mi scenderebbe a zero.
    Ma prima di farlo, vorrei esserne sicuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un montaggio, la scena non era così in origine.
      L'ho trovata online, non so molto a riguardo

      Elimina
    2. La parte dove i colpi raggiungono i bambini dovrebbe essere del film Postal, Seagal è innocente ;)

      Elimina
  12. Grazie, mi pareva molto strano, in effetti.

    RispondiElimina
  13. Animalista29/12/14 02:28

    Gli Animalisti NON tacciono:
    http://www.lav.it/news/solidarieta-pino-mariaci
    http://www.lav.it/cosa-facciamo/zoomafia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bei link, ma le manifestazioni in carne ed ossa?

      Elimina