lunedì 29 dicembre 2014

Il "programma politico" del PAE

Il partito animalardo europeo propone ovviamente un programma politico, insomma il motivo per cui qualcuno, in questo caso parecchio malato mentalmente, dovrebbe votarli.
Con poca sorpresa si scopre che è un fiume di puttanate assurde, ma visto che c'è gente che incredibilmente ci crede analizziamo punto per punto:

Sostengono di voler affermare il biocentrismo, e sinceramente non so nemmeno che cosa cazzo vuol dire o che concetto sia...

Poi vogliono istituire:
il Dipartimento Centrale per la Tutela degli Animali con funzioni di indirizzo e controllo; realizzare ed armonizzare gli uffici periferici UDA (Ufficio Diritti Animali) dipendenti direttamente dal dipartimento centrale, diffusi su tutto il territorio nazionale, che interagiscano con le associazioni animaliste protezionistiche più virtuose secondo le best practices. Implementare e potenziare la figura della Guardia Zoofila. 

Che cazzo? Un dipartimento centrale che coordina dipartimenti locali?
Non so voi, ma a me puzza di dittatura, considerando anche che collaboreranno con le associazioni animalarde immagino non si potrà più nemmeno fare un passo senza venir arrestati per maltrattamento animale, vero o frutto di allucinazione fanatica che sia.

Poi vogliono abolire e vietare:

la vivisezione o sperimentazione animale: considerata "cattiva scienza" l'inutile pratica euristica non predittiva per il genere umano è ostacolo alla vera ricerca ed al progresso scientifico. Il PAE è il maggiore sponsor di STOP VIVISECTION ; l' iniziativa popolare dei cittadini europei (ECI), che ha raggiunto ed oltrepassato il traguardo di un milione di firme, chiede l’abrogazione della direttiva dell’Unione Europea 2010/6 3/UE e la presentazione di una nuova proposta di direttiva che sia finalizzata al definitivo superamento della sperimentazione animale;

Innanzitutto ci tengo a ribadire che accostare la vivisezione alla sperimentazione animale equivale a definire come identiche la chimica e l'alchimia, il che la dice lunga sull'onestà intellettuale o la semplice funzionalità encefalica di questa gente. Inoltre continuano a menare sul fatto che non sia "predditiva" ma al primo graffio si fiondano a usufruire dei frutti di questa "cattiva scienza".
Ma ovviamente si smerdano da soli, sostenendo di essere i principali sponsor (e non è nemmeno vero) di quella immensa coglionata propagandistica messa su per racattare soldi e popolarità che è "stop vivisection" (come se io andassi a creare una petizione contro lo ius primae noctis, e il bello è che invece di diventare zimbelli sono diventati eroi della massa cogliona berciante!!!) che si pone come obbiettivo quello di abolire la SA con il fine di superarla. Intendono renderla obsoleta? Ma allora ammettete che è necessaria subito dopo aver detto il contrario?
Madonna... che fatica avere un cervello che non funziona eh.

i canili/lager, avviare il progetto svuotacanili, contributo per adozione cane del canile convenzionato mediante compensazione Tares e vitalizi; l'obiettivo è dare una casa ai cani ancora senza padrone e di permettere un notevole risparmio per le casse dell'amministrazione. Rivisitare la gestione dei canili sia pubblici che privati sulla base di un’ottica culturale diversa, circoscrivere il potere delle Asl.  Contrastare il fenomeno del randagismo ed implementare il programma di sterilizzazione. Promuovere campagne divulgative / Pubblicità progresso del Consiglio dei Ministri per incentivare l’adozione dei cani e dei gatti. Adottare maggiori tassazioni per gli allevamenti ed esercizi commerciali relativi alla compravendita di animali;

Come no! Figurati se le associazioni animaliste, che gestiscono la maggior parte dei canili sovvenzionati con soldi pubblici, si lasciano scappare quella vacca grassa da mungere! Come se non avessi mai sentito delle truffe ai danni delle amministrazioni da parte degli animalardi loro danno la ricetta per risolvere il problema: che tutti adottino!
Anche se non ti piacciono o sei allergico, non hai spazio o tempo, tu pigliatelo così svuotiamo i canili. Poi le casse comunali risparmiano: invece di spendere soldi per i canili non li incassano per non far pagare la tares agli stronzi con animali in casa, non vedi quanto si risparmia? La giustizia sociale poi è immensa, visto che chi non può tenere animali pagherà completamente le tasse, e saranno anche molto felici!
Però se lavori con gli animali vai ammazzato di tasse! Sia chiaro: a trarne profitto devono essere solo gli animalardi, per cui se tu lo fai per lucro vai devastato di tasse, mentre i cittadini cruelty free pagheranno molto meno.

la caccia: iniziando dalla lotta al bracconaggio, no alle deroghe, divieto di caccia nei terreni privati fino all'abolizione totale della caccia;

Ho già visto tanti animalardi venir travolti da animali selvatici, e vedere perfino i propri pelosetti ammazzati senza pietà. Lascia pure che aboliscano la caccia, così almeno faranno la conoscenza diretta dei cinghiali e del loro amore incondizionato donato dalla magia disney!

l'uso di animali da parte dei circhi, iniziando ad azzerare le sovvenzioni ai circhi con animali e sostegno a quelli "contemporanei" che non ne prevedano l’utilizzo.. Trasformare gli zoo in aree di recupero ed accoglienza per animali feriti o sequestrati;

Però ricordate che se fate spettaccoli con i cani o li bardate come mignotte va bene, e se salgono al potere questi imbecilli pagherete anche meno tasse!

gli allevamenti intensivi: definiti dalla Food and Agricolture Organization, a nome delle Nazioni Unite, “un vivaio di malattie emergenti” sono responsabili dello sviluppo delle  pandemie ed episodi di straordinaria gravità; vietare la commercializzazione di prodotti derivanti da animali clonati, quali carne e latte, presenti nella catena distributiva alimentare;

Si vabbe', anche le scuole e i luoghi pubblici sono forieri di malattie, che facciamo facciamo saltare in aria tutto? Impediamo ai bambini l'accesso ai luoghi pubblici? Impediamo a chiunque abbia un titolo di studio a fare qualsiasi cosa?
Ma più importante: DOVE CAZZO LI VEDONO GLI ANIMALI CLONATI!?
Questi farneticano, cazzo, non c'è altra spiegazione! Sono talmente oltre nel loro delirante mondo parallelo che ormai le cose che si immaginano nemmeno esistono nella realtà! Ma nemmeno gli somigliano da lontano!

la macellazione rituale halal (islamica) e kosher (ebraica). La pratica che comporta la morte dell'animale per dissanguamento senza l'obbligo dello stordimento o dell’anestesia. Il PAE è promotore della petizione popolareABROGARE SUBITO LA MACELLAZIONE RITUALE ;

Eccoli là, di nuovo in fallo! Dopo anni passati a sostenere che la macellazione è tortura e che spesso e volentieri lo stordimento non viene usato eccoli che affermano che la macellazione rituale non va bene perché non usa questi metodi OBBLIGATORI.
Geniali eh, ma veramente molto geniali...
Inutile dire che la macellazione halal non differisce nemmeno troppo dalla nostra, almeno per quanto riguarda l'uccisione dell'animale, che in una manciata di secondi perde conoscenze e poi muore...
Insomma, è tutta propaganda, come quando gli animalardi affermano che nei macelli non si adempie agli obblighi di legge...

qualsiasi forma di violenza e sfruttamento verso tutti gli esseri senzienti, incluso l’uso di animali  per i circhi, per le fiere, per le manifestazioni storico-culturali, per l’industria delle pellicce; contrastare i combattimenti clandestini di cani e le corse clandestine di cavalli. Vietare l'uso dei cavalli per la trazione veicolare urbana.

Peccato che la maggior parte degli animali non sia senziente...
Peccato pure che quando si tratti di attività mafiose gli animalardi abbassino la testa e la voce...

Ma vediamo poi cosa vogliono promuovere:

campagne divulgative / Pubblicità progresso del Consiglio dei Ministri circa i danni per la salute umana, scientificamente e clinicamente dimostrati, derivanti dal consumo di carne alimentare contestualmente all'attuazione di un processo di sensibilizzazione finalizzato all'abolizione della stessa carne alimentare;

L'apoteosi della minchiata! Che la carne faccia male lo dicono solo loro, e le prove che dicono di avere non esistono. Fra l'altro se si riferiscono alla aumentata incidenza di tumori (non certezza, aumentato rischio non significa certezza mannaggia a quella maiala della madre degli idioti che è sempre incinta) dovuta all'abuso (abuso eh, A B U S O piccoli idioti di animalardi) della carne rossa (e solo rossa, pesce e carne bianca NO, in NESSUN CASO fra l'altro) stanno anche sparando minchiate che nemmeno per sbaglio puoi fraintendere, visto che appunto si parla di carni rosse abusate per lunghi anni...
Pensa te che bello uno stato che fa terrorismo psicologico sulla base di una ideologia malata frutto di fanatismo e malattie mentali, il meglio del meglio!

campagne divulgative / Pubblicità progresso del Consiglio dei Ministri  relative alla sofferenza degli animali da reddito,  promuovere e divulgare i benefici, in termini di salute e di eco- sostenibilità, derivanti dalla scelta alimentare  vegana.

Altro bel giro di propaganda basata sul cazzo di nulla!
Poco importa se gli animali non vengono maltrattati, secondo loro soffrono sempre e comunque, poco importa se i dati sulla sostenibilità sono falsati perché cagati da altri fanatici come loro e poco importa che i vegani siano falcidiati da una serie incredibile di malattie fisiche e psichiche: facciamo propaganda, e facciamola pagare alla collettività!

Per concludere affermo solo che sono ben felice del fatto che questo "partito" abbia preso quattro voti in croce.
Ah, per togliere qualsiasi dubbio: il presidente di questa schifezza non fa altro che festeggiare la morte di persone, padri di famiglia e onesti lavoratori.


9 commenti:

  1. In pratica verranno vietati:

    - Sperimentazione Animale (per favorire la pseudomedicina alternativa);
    - Canili/Gattili/Allevamenti amatoriali (e non) di varie razze e specie (oltre a quelle canine e feline);
    - Caccia (e magari anche pesca);
    - Circhi e zoo, quindi anche riserve naturali, fiere, spettacoli, corse, festività locali che prevedono l'uso di animali;
    - La macellazione (non solo) rituale;
    - I centri ippici qualora il dressage e la corsa con i carretti (e poi tutte le altre competizioni) verranno considerate "maltrattamenti";
    - La carne come alimento (E quindi la macellazione in generale e via dicendo).

    Tutto questo con tanto di "ronde jihadiste" quali sono il Dipartimento Centrale per la Tutela degli Animali e i vari corpi locali che gli ruotano intorno.
    Di questo passo, dovremmo dire addio a tantissime ricette nazionali-regionali-locali a base di carne, dovremmo dire addio alle corse dei cavalli, dovremmo dire addio alle varie rievocazioni storiche che impiegano animali di varia natura (Non solo cavalli, ma anche buoi, cani e perfino volatili), dovremmo dire addio al palio di Siena, alle botticelle romane, alle grandi battute di caccia al cinghiale, tipiche del centro Italia, dovremmo dire addio a tutti i nostri cari malati di alzheimer, parkinson, autismo, reumatismi...

    A volte spero che tutto questo sia solo un brutto sogno!!!

    RispondiElimina
  2. Vogliono abolire "qualsiasi forma di violenza e sfruttamento verso tutti gli esseri senzienti, incluso l’uso di animali per i circhi, per le fiere, per le manifestazioni storico-culturali, per l’industria delle pellicce; contrastare i combattimenti clandestini di cani e le corse clandestine di cavalli. Vietare l'uso dei cavalli per la trazione veicolare urbana." però poi tagliano le palle a cani, gatti, cavalli (che usano anche per cavalcare), ecc. Li usano solo per i propri scopi e li rinchiudono in casa. Coerenza 0.

    Che poi i veganimalardi siano dittatori nazifascisti ce ne siamo resi conto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che non possono più fiatare riguardo al palio di Siena (anche se casi sporadici ce ne sono) stanno scartavetrando le palle per la questione delle botticelle romane e non solo!

      Elimina
  3. Visto che secondo la scienza l'uomo ha sviluppato il cervello grazie alla cottura della carne che produce proteine che accrescono l'intelligenza questi idioti vogliono farci tornare stupidi come loro, con l'aggiunta di malattie derivate dalla carenza di B12. Bisogna arrestarli e buttare via la chiave secondo me!

    RispondiElimina
  4. Vegan ANTIFA30/12/14 18:25

    VEGAN significa DEMOCRAZIA, tutto
    il resto è fascismo.
    Vale anche per chi tenta di chiuderci la
    bocca con "articoli" come questo.

    GO, VEGAN!
    ANTIFA sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Democrazia?
      A forza di auguri di morte e insulti?
      Ma vaffanculo va

      Elimina
    2. Quindi un governo vegan permetterebbe ad ognuno di seguire il regime alimentare che preferisce, incluso quello onnivoro ?

      Elimina
    3. "VEGAN significa DEMOCRAZIA"

      Come la mettiamo se il 99% della popolazione (inclusi molti animalari) non ci pensano nemmeno a smettere di mangiar carne?

      Elimina
    4. Anonimo becero...
      tu stesso inneggi al nazifascismo cercando di imporre il tuo credo come se fosse l'unica ragione di vita. D'altronde è quello che hanno fatto sia Hitler che Mussolini... e l'ha fatto anche l'antifà Stalin... che tutti ignorano perchè oggi il comunismo è il bene assieme ai narcos e a individui come i veganinalardi.
      Anche perché punire per il semplice fatto che qualcuno abbia mangiato qualcosa che ti dà fastidio, oltre ad essere una mera puttanata, è anche negazione della libertà personale di ognuno di noi, cosa presente in TUTTE le dittature, anche quelle antifasciste/comunistelle di ieri e di oggi... A casa mia si chiama NAZIveganimalismo, che di antifà non ha nulla a che vedere, visto che il 99,99% degli adepti a questa vera e propria setta simil-jihadista cerca di imporre questa aberrante filosofia (fondata su falsità e contraddizioni a go-go) a suon di terrorismo psicologico, auguri di morte, minacce e violenza di ogni tipo, da quella psicologica alle percosse, fino a sfociare, perchè no, in stupri ed omicidi.
      Quindi, è bene che spariate dalla faccia della terra, miei cari vegard.

      Elimina