lunedì 13 ottobre 2014

Non esiste l'antiveganismo

Molto spesso le mie considerazioni e conclusioni vengono bollate da alcuni personaggi poco brillanti come "cazzate", ma capita sempre più spesso che alcuni diversamente intelligenti tirino fuori il jolly: l'antiveganesimo. Tipo: "Lo sai che la karn€ distrugge il mondo???'", "No, veramente quelle storie sono state sbufalate *link a pallequadre.com* la FAO ha anche confessato di aver mentito...", "QUELLO LI E ANTIVEGANO!!11!!uno!!!!".


Veganimalardo
Un vegardo in un momento di lucidità
Ma antivegano 'sta ceppa di minchia!

A parte che tapparsi gli occhi urlando "ANTIVEGANO!!1!" è da idioti, a parte che bollare dati di fatto con tanto di fonti e studi come stronzate è da dementi, vogliamo vedere se esiste qualcosa come l'antiveganismo?

Chi mi legge da tanto tempo lo saprà già, ma il mio astio nei confronti dei veganimalardi nasce da due cose:
Mentono e spargono cazzate false e rompono i coglioni.
Io, essendo allergico alle cazzate e falsità e anche piuttosto incazzoso, vedendomi insultato da ogni fottuto vegardo, mangiamerda a prezzo d'oro, solo per aver detto "Guarda che quella dieta non è equilibrata" mi sono rotto i coglioni e ho deciso di rimetterli a posto.
E non esagero: il mio primo impatto con i vegani fu nei commenti di youtube, dove feci una constatazione ad una palese puttanata e venni inondato letteralmente di insulti e di gente che continuava a ripetere stronzate a oltranza come un disco rotto.

Impresa ardua visto che, complottismi a parte, ci sono aziende che comprano merda di soia a 10 cent al kg e la rivendono ai vegardi a 30 euro al kg che spingono a far diffondere quelle panzane del cazzo.

Ma torniamo al discorso principale: ci sono personaggi che sono contro le cazzate dei vegardi ma che sostengono che questi insultino e minaccino di morte solo se provocati, gentaglia che vive nel mondo delle favole e rompe solamente le palle al prossimo.
E' così?
Vediamo alcuni esempi...

Facebook, la pagina "Sognatori che affollano le palestre a Giugno in cerca di un miracolo" dedicata a chi fa bodybuilding e ironizza su secchi e grassi che sparano cazzate sul mondo della palestra, ironizza sui vegani. Non ricordo con precisione, ma era qualcosa tipo un tipo secco e quasi rachitico in mezzo a dei palestrati durante una competizione, con sotto scritto "bodybuilder vegano".
In ogni altro caso tutti hanno riso delle battute e vignette, in questo caso fu shitstorm, con decine e decine di commenti di gente incazzata che sosteneva la supercalifragimisticheridalidose proprietà sovrumane dei vegardi, chi insultava, chi portava frank medrano come esempio di vegano medio (lol) e chi insultava. Soprattutto insultava...

Da quel momento in poi il gestore della pagina ha capito con chi aveva a che fare, e ha deciso di punzecchiarli molto spesso, cosa che ogni volta ha causato il vegard rage.

Stessa cosa per la pagina "Odio i secchi", battuta sui vegani ed è diventato il nemico numero uno dei vegardi. Di nemici numero uno ne hanno a milioni.

Prendiamo l'esempio di Laydo, che un giorno ha pubblicato un'immagine con su scritto:
"Abbiamo preso per il culo i fascisti, nessuno ha detto nulla.
Abbiamo preso per il culo i nazisti, nessuno ha detto nulla.
Abbiamo preso per il culo i mafiosi, nessuno ha detto nulla.
Abbiamo preso per il culo i vegani e ci fu un casino."
Il testo magari era leggermente diverso (sto andando a memoria, la chiudono ogni due per tre quella pagina) ma il succo era quello: i peggiori sono sempre i vegani.
Altro nemico giurato per il veganimalardismo.

Stessa cosa si può dire di M.V. di "A favore della sperimentazione animale", che ha iniziato a vedere di cattivo occhio gli animalisti dopo essere stato inondato di insulti e minacce senza nessun motivo valido. Un altro che da indifferente è diventato "antivegano"...

Insomma, pare che questi "antivegani" abbiano tutti un'origine in comune: sono stati inondati di merda dai vegardi.
Ma allora hanno ragione loro a parlare di "antiveganismo" o di "paura dei vegani", oppure sono loro che spesso e volentieri sono dei sociopatici violenti che alla prima occasione gli sale il fanatismo vegareligioso e insultano e minacciano tutto quello che gli passa di fronte, finendo con il farsi odiare e perculare dalla gente?

E' la seconda.
Sicuro al 100% che la maggior parte di quelli che percula questi personaggetti è passato nel battesimo di fuoco di una shitstorm vegarda.
E ricollegandomi alle scimmie spellate che parlavano di "provocare": Una persona che suo malgrado è divenuta molto nota non ha offeso nessuno, ha solo detto le cose come stavano ed ha espresso un'opinione, ma è stata comunque inondata di insulti e augurii di morte.
Cari i miei coglionazzi, smettetela di fare il gioco vegardo solo perché vi sta sul cazzo chi gli va giustamente contro.

Vegardi: gente che prima vessa, insulta, ossessiona, tampina e perseguita la gente e poi piange se qualcuno si rompe i coglioni e risponde a tono. Credibili quanto un pedofilo che grida innocenza.

12 commenti:

  1. Non esiste l'antiveganismo!??! Con questa ti sei beccato il Premio Razionalaro 2014.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualche problemino in testa eh?
      Mi dispiace per te

      Elimina
  2. Tra poco ho meeting a lavoro e un nostro collega, vegano, ci porta dei muffin vegani.

    Ho scoperto per caso che fosse vegano, giusto perché aveva ordinato il menu vegano a un pranzo di lavoro. Per il resto si tiene il suo regime dietetico per sé, non pontifica né giudica né rompe le palle, insomma un vegano sano di mente, di quelli che, fossero tutti così, non verrebbero presi per il culo ogni due per tre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho un amico così, mi dimentico pure che è vegano ogni tanto.
      Lui non rompe a me, e io non rompo a lui.

      Ma essendo io "antivegano" ovviamente questo non accade, nel mondo fatato dei sparacazzate

      Elimina
  3. Ormai Youtube non è più come un tempo dove si creavano delle shitstorm incasinatissime, ora che ha fatto il commento controlla le risposte e spesso si evita il degenero. Sono stato insultato dai più svariati complottari poi però sono arrivati i vegacci, i complottari sono spariti di scena e si sono rinventati vegani, ormai se parli di scie chimiche chiunque ti ride in faccia, ma almeno i complottari se ne stavano per i cazzi loro e facevano pochi danni, i vegacci invece di danni ne fanno fin troppi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un peccato... venivano fuori certe perle che ancora me le ricordo...

      Elimina
  4. Mi critichi? Tu non lo fai perché hai ragione, ma perché sei mio nemico, e le tue critiche sono solo odio.
    Lo stesso meccanismo dei comunisti di Berlusconi, o del misogino delle femmin(az)iste che pullulano su Internet. Un derivato del Maccartismo? Proiezione a go go?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interpretazione molto alla leggera di it.wikipedia.org/wiki/Proiezione_(psicologia)

      Elimina
    2. Quindi intendi paranoia e simili.
      Può d'arsi, di solito chi è complottista è anche paranoico

      Elimina
    3. Più che paranoia intendo un modo di difesa basato sul contrattacco, Berlusconi non definiva i suo critici comunisti così per caso, se identifichi nel tuo critico l'ideale del nemico puoi difenderti dalle sue accuse/critiche sostenendo che non sono critiche giuste ma odio perché i critici sono nemici, quindi in quanto nemici sono capaci solo di odio.

      Purtroppo conosco ben poco la psicologia e ho le idee abbastanza confuse, spero qualcuno con maggiori competenze (o maggiore oratoria) sia in grado di continuare questo discorso.
      Questo metodo di difesa lo puoi trovare anche nelle testate informatiche quando sono presenti notizie su Apple, la critichi? Sei un hater, quindi odi Apple a prescindere dalle tue critiche.

      Elimina
  5. Sono sempre stato un "moderato", ma ormai anch'io sono diventato nemici dei vegani.
    Pretendono di avere la verità assoluta in tasca, si dicono tanto tolleranti e aperti al progresso, ma poi prendono in giro e minacciano di morte chi la pensa diversamente da loro.
    Dimostrano che la carenza di proteine animali fa male al cervello.
    Io, settimana scorsa, ho rischiato anche di perdere un account facebook per colpa dei vegardi.
    E' da giorni che segnalo la pagina "Le Cazzate dei Carnivori", senza risultati.

    RispondiElimina