sabato 13 settembre 2014

Daniza uccisa: la fiera del ritardato mentale e del cerebroleso

Ci troviamo di fronte all'ennesimo caso mediatico montato dagli animalardi, caso in cui affiorano tutte le psicosi e le stronzate del pensiero animalista.
L'elenco di cazzate non è per niente corto, per cui inizierei subito senza troppi giri di parole:

L'hanno uccisa apposta: Perché un proiettile dritto in mezzo agli occhi non era una soluzione molto più veloce e semplice, no eh, bisogna tirare fuori il complottone...

Il veterinario è un incapace/lo ha fatto apposta: Premesso che ancora non c'è stata l'autopsia e non si è certi della causa, bisogna specificare che il dosare l'anestetico non è mai un compito semplice, visto che non si è a conoscenza dello stato di salute dell'animale e del suo peso. Gli anestesisti in sala operatoria hanno tutti gli strumenti necessari per monitorare la situazione per dosare al meglio l'anestetico, ma nonostante tutto capitano gli imprevisti (il famoso rischio di ogni intervento chirurgico). Figuriamoci che capita in mezzo alle montagne con un animale che nemmeno puoi avvicinare...

Animalicidio: Questa è la peggiore troiata mai sentita, un abominio concettuale che farebbe schifo a charles manson. Bello che di questa parola senza nessun senso se ne riempiono la bocca personaggi come edoardo stoppa, il flagello degli onesti lavoratori che da solo ha mandato in rovina più gente di quattro anni di crisi nera. Lo stesso fotografato mentre addenta un cosciotto:
Ora le cose sono due: o è idiota o ammette di essere solo un cretino che cavalca la moda del momento. Perché non so lui come la pensa, ma uccidere un animale e considerarlo un reato al pari di un omicidio e poi mangiarne un altro è una stronzata clamorosa. Populisti del cazzo...

Giustizia!: Come no, adesso buttiamo via altri soldi per un cazzo di animale che non era nemmeno in via d'estinzione, roviniamo (peggio ancora) la vita ad un povero disgraziato solo perché in italia vegetano ritardati con il muschio nella scatola cranica piuttosto che gente che riesce a distinguere i film disney dalla realtà.

Ha solo difeso i cuccioli!!1: Non c'entra il motivo per cui ha aggredito il cercatore di funghi, c'entra il fatto che già da tempo si era dimostrata spavalda nei confronti delle persone, avvicinandosi troppo a centri abitati e case. Fra l'altro, come ha detto uno dei maggiori esperti di orsi, l'orso una volta che supera la paura delle persone potrebbe diventare potenzialmente pericoloso. Sono sicuro che qualcuno di questa orda di ritardati di merda avrebbe giustificato l'orso anche se avesse ammazzato un bambino.

E' una traggedia!!1 : Veramente? Ma chi dice questa stronzata si rende conto di quanti animali muoiono in natura ogni giorno? Questi dementi sanno che quest'orso si avvicinava troppo alle persone e finiva con lo sterminare gli animali da allevamento? Questi cerebrolesi hanno visto le fotografie degli animali aggrediti da daniza, straziati e lasciati li a putrefare, uccisi senza nessuno scopo? Perché gli animalardi difendono le "mucchine" solo quando le ammazzano delle persone, ma se le ammazza un orso del cazzo non dicono mezzo ba? Perché gli animalardi merdosi minacciano di morte e definiscono "merde" quelli che mangiano carne bovina ma difendevano a spada tratta l'orsa che ammazzava vacche e vitelli come se non ci fosse un domani?

Perché voi populisti e animalardi del cazzo non andate a fare in culo invece di fare proteste e bloccare perfino il traffico? Sono sicuro che questa gentaglia non ha un lavoro, altrimenti tutto questo tempo libero per fare i buffoni a scapito degli altri non lo avrebbero.

Ed è questo che sono: buffoni.
Gente che si indigna a comando, che basta che qualche demente che fiuta soldi e fama dia il via al teatrino mediatico del cazzo che orde di poveri mentecatti seguono.
Il pifferaio magico che si faceva seguire dai topi, solo che io vedo il pifferaio moneygrabber (prendo in prestito il termine, per una volta usato bene) che invece del flauto bercia cazzate su facebook e su qualche televisione e si fa seguire da orde di sorci rognosi cerebrolesi con la bava alla bocca.

E in tutto questo teatrino di viscidi e ingordi di denaro a farne le spese sono il cercatore di funghi, trattato come una bestia perché aggredito da una bestia che viene umanizzata, e i poveri trentini.
Tutti che si vedono insultare quando sono le vere vittime, chi aggredito e chi con diversi capi di bestiame di meno. Ma si sa: l'umanità e la compassione di questa gente di merda che umanizza gli animali non è compatibile con le persone, che vorrebbero appendere tutte per i coglioni.

74 commenti:

  1. per le strade ammazzano ragazzi in motorino a colpi di pistola, in iraq tagliano teste in diretta mondiale e questi si indignano per un orso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La camorra ammazza decine di persone e nessuno fa un cazzo piuttosto

      Elimina
    2. Eh, ma la camorra ha un dipartimento di public relations più sensato

      Elimina
  2. mi trovi d'accordo al 100%

    RispondiElimina
  3. Forse tu confondi l'umanizzare gli animali col fatto che non sta scritto da nessuna parte che un animale valga meno di un uomo. Che poi sei il primo, da quello che hai scritto, a classificare le persone secondo il tuo schema mentale, definendole cerebrolese, gentaglia e quant'altro. E dovresti imparare i congiuntivi, le maiuscole e l'uso del 'piuttosto che' prima di giudicare, che sai...anche i dementi lo notano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le maiuskoleh hue hue hue. Forse non sai, da bravo cretino, che solitamente quando non uso le maiuscole è voluto. Sono anni che lo faccio, ma arriva il cretinetto a fare il professore. Fai solo la figura di merda.

      In ogni caso un animale vale meno di una persona, è un dato di fatto. E' biologia: si tiene in considerazione in primis i propri simili a scapito di altri animali. Oltre questo mostrami un cazzo di orso che ha composto una sonata o un'opera teatrale.

      Elimina
    2. hahaha l'orsetto dotto caro mio, quel pupazzino per i bambini

      Elimina
    3. o dipinto un quadro, costruito una macchina, ecc.

      comunque, carissimo Fabrizio, hai mancato di citare nel dettaglio il complotto della pista da sci :D

      Elimina
    4. Infatti. Ma tu guarda questi animalardi vegazzari del cazzo.

      Elimina
    5. ma gli animali sono Innocentiiiiiiih e siamo noi ke invadiamo il loro abitat!!1!

      Elimina
    6. Sinceramente non riesco a capire il motivo per cui tu abbia scritto questo articolo..forse ti fai un po' troppo prendere dal ruolo che devi coprire e dimentichi di essere solo un altro di quei "cretini buffoni" - anche se a tuo parere ti trovi un gradino al di sopra di tutti.
      In ogni caso, dato che ti stanno tanto a cuore i bambini, volevo solo dirti che a fianco di quell' "orda di ritardati di merda" ci sta anche la maggior parte di loro, - e questo te lo posso dire con sicurezza dato che, sebbene io non sia proprio una bambina (ho 13 anni), non credo di potermi ancora considerare adulta. Quindi, preso dal tuo insensato attacco agli animalisti, non ti rendi conto di fare molti più danni tu agli innocenti che la povera orsa, da te tanto considerata "disumana".
      E se tu riuscissi a vedere al di fuori della tua bolla, forse capiresti che la gente non fa tanto della morte dell'orsa in sé una tragedia; il vero problema è che l'uomo non riesce a relazionarsi correttamente con l'ambiente che lo circonda, e tu ne sei un chiaro esempio.

      Non volevo intromettermi, ma forse, se qualcuno ti apre gli occhi, potrebbe esserci una remota possibilità che tu possa diventare un po' più rispettoso.

      Ah, a proposito della dell'opera teatrale..ti troverò un "cazzo di orso" che sa comporre sonate quando tu me ne troverai uno a cui gliene freghi qualcosa.

      Elimina
    7. il classico sapientone ci mancava. Lo sai che gli animali se ne fottono di chi venga prima? Secondo te un orso quando ti guarda pensa: oh cazzo: la vita di quel poveraccio vale esattamente quanto la mia e poi anche lui ha dei figli, sarebbe davvero un'ingiustizia se lo uccidessi.
      Con queste affermazioni vi rendete ridicoli, ancor più ridicoli perché dimostrate soltanto la vostra misantropia

      Elimina
    8. Giovane (13 enne), forse un giorno capirai che dietro l'animalismo non c'è amore degli animali ma solo misantropia (odio verso le persone) e businessman.
      Gente che è arrivata ad ammazzare una persona perché ha investito un cane, se quello ti sembra normale...

      Elimina
    9. hai 13 anni ma ragioni come una persona molto più adulta.
      Quello che però devi capire è che la natura E' SPECISTA DI SUO! Crea animali carnivori ed erbivori, animali di acqua, di terra e volatili. Non ha senso l'antispecismo, non ha senso parificare lal vita di un essere umano a quella di un animale. Perché tutto questo casino per un'orsa morta quando OGGGI nel mondo saranno morti chissà quanti bambini per colpa della fame e di altre calamità? Nella nostra nazione ci sono famiglie che non possono sfamare i propri bambini, nessuno se ne cura (hai mai visto un animalista muovere il culo per queste persone?) ma per l'orso hanno combinato un casino!
      E' questo quello che noi non capiamo di certa gente e che vogliamo combattere: la loro misantropia e il loro menefreghismo. Perché se avessero problemi ben più seri (tipo un lavoro, eh) sta' pure certa che non perderebbero le loro preziose ore a berciare per certe cose.
      Oramai l'orsa è morta. Bisogna lottare per evitare che si ripetano certe cose, cercando di gestire meglio le situazioni future che potrebbero verificarsi e non combinando i casini che fanno loro, con il loro terrorismo materiale e psicologico.

      Elimina
    10. Io gli animalisti li metto sullo stesso piano di quelli che macellano le mucche; credo che i vegani/vegetariani/animalisti siano solo una delle tante facce;credo che inconsciamente desiderino l'esistenza degli "uomini carnivori" tanto quanto desiderano quella degli animali, proprio perché così possano sentire di appartenere a qualcosa. E la stessa cosa vale per quelli come te, che passano gran parte - non dico tutta ma sicuramente la maggior parte - della loro vita ad attaccare una "classe di uomini". Dimmi se non è misantropia pure la tua.. (e non mi riferisco assolutamente ai toni che usi, quello è solo uno stile, ma della tua ideologia di fondo).
      Non so se tu abbia mai avuto animali (dai discorsi che fai non mi sembra), ma solo perché è un modo di vivere a te estraneo, non giudicarlo sbagliato. Ti rivelerò che gli animali insegnano molto (frase forse usata troppo perché sia ancora efficace), insegnano a prendere le cose così come sono per sé, senza schemi mentali; e che tu lo riconosca o meno, questo è segno di intelligenza.
      Per quanto riguarda la gente che ammazza altra gente perché ha investito un cane, ti rivelerò che esiste anche gente che ammazza qualcuno per molto meno, a volte per nessun motivo; quindi non cercare un fatto X che ti fa comodo - tra l'altro successo forse un paio di volte - e farlo base fondamentale della tua argomentazione perché è davvero poco efficace, solo i più impressionabili ti appoggerebbero.

      Il problema sono le persone come te, di cui purtroppo è pieno il mondo, che fanno delle loro convinzioni la verità nascosta.














      Elimina
    11. Da ragazzino stavano simpatici anche a me gli animalari. Poi, crescendo e conoscendone personalmente alcuni, mi sono reso conto di che pasta sono fatti.

      Elimina
    12. opss....lo sapevate che la più famosa animalista italiana commercia il pesce surgelato?

      Elimina
    13. Caro anonimo ignorante.
      La mia "ideologia" è quella di difendere le persone. Sai quanti danni hanno fatto questi qua?
      Sai quante persone hanno lasciato senza lavoro? Sai quante ricerche hanno rovinato ritardando di anni l'arrivo di nuove terapie e cure per malati molto gravi?

      Ah ma io sono un poveretto eh, sono un misantropo, tu si che sei un pilastro della società!
      Ma vaffanculo va

      p.s. se avessi letto qualche post avresti scoperto che io ho salvato tantissimi animali randagi, pigliati un cazzo di asino nel deretano e vai a cercare di fare lo splendido da qualche altra parte.

      Elimina
    14. è la prima volta che leggo un tuo articolo..e devo dire di essere d'accordo con te. Solo mi chiedo..se, avendo questo ruolo, sia corretto insultare a destra e a manca chi non la pensa come te...nemmeno la tredicenne si è permessa di usare un linguaggio simile.
      Sicuramente, dopo questo mio punto di vista, ti armerai di altri insulti..perchè ho notato che ne hai per tutti coloro che ti hanno contraddetto, ma te lo dico sinceramente come farei con uno dei miei figli, se fosse lui a scrivere, è una "critica costruttiva"; il tuo pensiero non è sbagliato, anzi. Una sera in tv ho visto un ragazzo che diceva di essere riuscito a guarire da una malattia, che ora non ricordo quale fosse di preciso, grazie alle ricerche fatte utilizzando le cavie animali...sai quante cattiverie hanno scritto gli animalisti??? una tra tante: "dovevi crepare tu!!!".. dovevi crepare tu????? da quando la vita di un topo vale meno della mia?

      Elimina
    15. Da quando la vita di un topo vale di più di quella di una persona? Da quando non sono loro o un loro caro ad essere gravemente malati.

      Elimina
    16. Si puo essere d accordo o meno con Fabrizio, ma ha una maleducazione veramente enorme.

      Elimina
    17. Io faccio quello che voglio, non creo danni a nessuno e mi è permesso.
      Punto

      Elimina
    18. Caro mio, sono d'accordo con te sul fatto che un animale sia una creatura più che degna di vita, ma quello che l'autore dell'articolo qua sopra voleva sottolineare - seppur con verve - a mio avviso, è che probabilmente, se ci mettessimo così tanta veemenza e convinzione anche per combattere il degrado di questo Paese, chiedendo in massa le dimissioni di politici corrotti, e denunciando i tanti casi di violazione dei diritti umani, (che non sto ad elencare) presenti ancora oggi nel 2014 in un paese occidentale come l'Italia, forse, mi vien da dire, di colpo recupereremmo una cultura e una giustizia oltre che una politica degne di questo nome e dell'evoluzione a cui dovremmo andare incontro dopo millenni di umanità.
      Invece a quanto pare possono succederti cose orribili sotto gli occhi - a danni di esseri umani - e lì però si è subito pronti a dire "vabbè che ci vuoi fare le cose van così", mentre per un orso - con tutto il dispiacere che ci può essere per lei (amo moltissimo gli animali, li saluto anche per strada, ma a tutto c'è un limite) - vien giù il finimondo. Capirai che c'è qualcosa che non funziona. Come minimo fa ridere. Significa che siamo così abituati a ragionare di pancia, vale a dire a reagire senza la mediazione del cervello, che l'unica cosa ormai capace di risvegliarci dal letargo, sono notizie del genere. PIù in là di lì non andiamo.

      Elimina
  4. Bisognerebbe far fare a questi eroi da tastiera un bell'incontro ravvicinato con qualche orso affamato. Se non bastano quelli nostrani potremmo importare un po' di orsi grigi dall'America...

    RispondiElimina
  5. Cosa c'é da commentare? Hai sviscerato l'argomento in maniera precisa ed obiettiva; un pelo incazzoso ma ci sta, come si fa a restare calmi davanti ad un tale can can mediatico fomentato da una minoranza di scemi patentati? Qualche anno fa erano i "Bambi" del Piemonte, poi l'orso Bruno e adesso Daniza... bizzarro poi notare che la maggior parte dei mentecatti, i più accaniti, sono femmine... mancanza di cazzo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli animalardi sono per il 75% donne, così i vegardi.
      Non so perché, ma è un dato di fatto.

      Sarà che si fanno trasportare dagli ormoni

      Elimina
  6. E tu scrivendo questa manica di insulti credi di essere migliore degli "animalardi"?? Siete entrambi agli estremi di 2 pensieri diversi, e come tutti gli estremisti dite stronzate.
    Il tuo discorso ha un senso quando mi dici che è da complottisti ignoranti pensare che l'abbiano uccisa apposta, è giusto dire chiunque nell'ambiente veterinario sa quanti rischi ci siano nel narcotizzare un animale selvatico ma anche uno domestico, e poi uno che si scandalizza per un'orsa morta ma si fa fotografare mentre mangia un cosciotto non può essere che un idiota, hai inoltre ragione a dire che è stupido prendersela col fungaiolo e coi trentini in generale.
    Peccato che poi tu ti sia lasciato andare ad un turpiloquio insensato farcito di populismo, quanto lo è il turpiloquio di un "animalardo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dove lo vedi il populismo se sto andando contro al populismo stesso?

      Elimina
  7. Lungi dall'avere le stesse opinoni degli animalisti. Tuttavia non mi posso trovare d'accordo con lo stile e nemmeno con il modo con cui esprimi le tue opinioni, molto piů vicino alle chiacchere al bar con gli amici che alla forma scritta. Trattare con questo tono questi argomenti non mi pare un comportamento utile. Di fondo comunque sono d'accordo col tuo pensiero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io scrivo così, mi piace scrivere così e continuerò a scrivere così.
      Perché dovrei essere uguale a tutti gli altri?

      Elimina
  8. Proprio ieri ero al ristorante con degli amici, i vicini di tavolo discutevano della tragica morte di mamma orsa, mentre addentavano una costata di manzo. Idioti.

    RispondiElimina
  9. Emanuele Bresciani13/9/14 13:43

    Probabilmente l'orsa Daniza avrebbe scritto meglio questo articolo.

    RispondiElimina
  10. SANTO SUBITO xD
    No veramente, la gente è fuori di testa! Post con su scritto "boicottiamo il trentino" et similia...ma dove siamo finiti o___o

    RispondiElimina
  11. La gente ha cosi talmente poco da fare che diventa sempre più rincoglionita ... Certo, era molto meglio non agire, non fare nulla e lasciare che un orso (oltre a sbranare e uccidere senza motivo delle pecore/capre com'è scritto su un articolo de "Il Messaggero") attacchi e uccida altre persone.

    Certo, è il comportamento più adatto da fare.

    Dove si trovava l'orso? Perché avrebbe fatto tutto questo? Se, in seguito ad un'inchiesta di ritiene più opportuno allontanare l'animale UN MOTIVO CI SARA' !!

    E' più logico e civile minacciare di morte la persona che ha dato l'allarme. Certo ...

    Ma io dico, se in assenza di provvedimenti si fosse verificato veramente una tragedia, come ad esempio l'uccisione di una persona, o peggio ancora di un bambino, cosa avrebbero detto?? Ve lo dico io, TUTTO IL CONTRARIO ... Giù gente a lamentarsi dell'incompetenza e negligenza di quelli che ora sono "gli assassini" ...

    Seguiamo il filo solo perché la maggior parte della gente lo fa, senza usare la testa, senza ragionare ... Cosi andremo lontano ...

    Invece di preoccuparsi delle cose serie.
    La gente muore tutti i giorni per motivi più futili e non frega un cazzo a nessuno. Ipocriti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un giro di applausi e una stretta di mano virtuale a te, buon uomo.

      Alverman

      Elimina
  12. Il proiettile in mezzo agli occhi è troppo banale, mentre si sa che la lobby dei cacciatori doveva aiutare anche la lobby delle case farmaceutiche e usare del sedativo per concedere poi alla casta dei politici di alzare le tasse a noi cittadini, per nulla disonesti e puri di cuore e che non evadiamo mai le tasse, per ripagare l'uso di tutto quel materiale, tra farmaci e armi, e fare soldi alle nostre spalle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pagoda Anti-Verganimalarda14/9/14 18:46

      la lobby dei cacciatori è fantastica aahahahahahaha

      Ormai è pieno zeppo di lobby. Tra poco verrà fuori la lobby degli artigiani, la lobby degli stilisti, la lobby de staminchia... VIVA LE LOBBIESSSSSSSS

      Elimina
  13. Passatemi l'ignoranza maaaa.... chi è Edoardo Stoppa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un inviato di striscia la notizia fregiatosi del titolo "l'amico degli animali". Il tono dei suoi "servizi" penso sia intuibile.

      Alverman

      Elimina
    2. L'inviato di Striscia la Notizia che ha creato dal nulla il "caso GreenHill", provocando il fallimento dell'azienda e spedendo sul lastrico decine di persone che vi lavoravano, e avviando di fatto la moda animalara nel nostro Paese.

      Elimina
  14. Sento il bisogno di dirti che ti voglio bene, non ti conosco, ma ti voglio bene. Ciao.

    RispondiElimina
  15. Non solo offendi gli animalisti,ma anche le persone portatrici di handcap seri ....Complimenti per l'umanità dimostrata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poveri animalisti, loro minacciano solamente di morte e augurano i tumori! Ma come si fa a offenderli?

      Per gli handicappati invece non hai capito un cazzo, ma va bene lo stesso, perché tanto l'importante è polemizzare senza entrare nel merito degli argomenti.

      Pro daniza immagino

      Elimina
  16. Chi me lo spiega?15/9/14 18:16

    Continuano a (stra)parlare, inneggiare alle sommosse popolari e boicottaggi vari perchè Daniza è morta per problemi con l'anestesia, il tutto fatto per poterla portare insieme ai suoi cuccioli in un posto più consono e dove non potesse ammazzare muli e soprattutto fare a brandelli persone (oh dico, 40 punti mica bruscolini) mentre nessuno parla dell'altro orso che è stato trovato morto avvelenato. Che tra le due cose troverei la questione dell'orso avvelenato molto più grave dell'orsa morta per problemi di anestesia. Bah, sempre coerenti, eh.

    RispondiElimina
  17. Il fatto che l'orsa avesse già avuto comportamenti pericolosi cambia radicalmente le cose. Perché la storia che è passata è che quella fosse un'orsa che si faceva i cavoli suoi e che aveva, giustamente, difeso i suoi cuccioli.

    In ogni caso, che cazzo, è solo un orso. Sono specista? Certo che lo sono, sono un animale come tutti gli altri.

    RispondiElimina
  18. Sono daccordo con l'autore al 100% circa la questione animalisti etc. etc. Tutto sto casino per un orso (STRONZO che combinava casini)...
    è ridicolo al pari di chi criticherebbe a spadatratta l'eventuale assassinio del tagliateste dell'Isis se qualcuno gli piantasse una pallottola al centro-fronte

    Sono fermamente convinto che l'industria e l'allevamento intensivo della carne da macello e derivati animali è INUTILE per la nutrizione dell'essere umano (anche se ci può stare in pochi casi di emergenza ma non tali da giustificare le proporzioni attuali)

    Non mangio carne nè derivati animali per motivi salutistici da quasi 2 anni (la mia salute è migliorata oltremodo e i miei esami del sangue sono perfetti). Corro, sollevo pesi, famiglia e lavoro, energia perfetta perche mangio tante calorie (piene di vitamine, sali minerali, nutrienti).
    I miei capisaldi sono no cibo artificiale No sale, no olio (calorie vuote), rari pane e pasta, low fat, tantissima frutta, pizza semplice si. TUTTO fino alla sazietà completa in ogni pasto.

    Moltissimi vegani mangiano peggio degli onnivori,
    moltissimi fruttariani si sentono male perchè mangiano pochissime calorie e NON per la detox (i miei sintomi di detox sono rarissimi).
    Moltissimi crudisti mangiano il 60-70% di grassi oppure sono denutriti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, vita tua decisioni tue, in ogni caso preciso che mangiare carne in sé non fa male.
      Comunque fa piacere vedere che ragioni in modo sensato.

      Elimina
  19. Philipp Ferretti16/9/14 14:51

    ecco il pensiero eccelso, signore e signori ecco uno con le palle, wow un tuttologo da frontiera, con la certezza di avere in tasca
    la VERITA' ASSOLUTA.
    Vogliamo ricordargli che non molti anni fa venne fatto un referendum per l' abolizione della caccia ed i favorevoli erano quasi il' 90%?
    quanti sono i cacciatori in Italia? credo sui 350.000 o giù di lì e sono sempre più in calo, facciamo che le persone in italia che hanno l' uso della ragione sono 50 milioni? tralascio i 10 milioni che mancano perchè neonati o troppo giovani per capire, quindi quanto ci sta 350.000 in 50.miloni?
    credo lo 0,7%, quindi il tuo ragionamento è indirizzato ad un esiguo numero di prsone, tra queste persone ci sono sicuramente persone intelligenti, mai detto che i cacciatori non lo sono, bene tra le numerose persone intelligenti a cui tu credi di rivolgerti, non sfugge LO SQUADRISMO PERICOLOSO ricamato tra la tua allucinante filippica,
    apriamo una parentesi tristissima, conosci l'ISIS?
    gente che sgozza le persone davanti ad una telecamera, gente che fin da piccola è cresciuta vedendo sgozzare gli animali come fatto naturale, quindi il confine tra chi è indifferente alla sofferenza animale e la sofferenza umana è molto sottile, l' Ha detto Ghandi ed anche la nostra contemoranea Margherita Hack,
    quindi quando ti rivolgi agli animalisti nei termini in cui ti sei rivolto sei pregato di sciaquarti la bocca, il cervello purtroppo non si può sciaquare, se ti senti offeso dalle mie parole pensa che sei stato tu ad offendere me per primo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parlando seriamente, se colleghi ISIS al consumo di carne o alla caccia devi avere seri problemi all'encefalo. Un TAC non te l'hanno mai fatta?

      Elimina
    2. Scusa, ma se non li sgozzi gli animali, come li uccidi?
      Grazie.

      Elimina
    3. Nelle campagne dei nostri nonni era normale sgozzare gli animali per abbatterli, nessuno è mai diventato un terrorista psicopatico che decapita la gente.
      Ho il sospetto che lo psicopatico sia tu, caro Philip.

      P.S. l'ipse dixit per giustificare le posizioni animaliste è ormai un cliché.

      Elimina
    4. Pagoda Anti-Verganimalarda16/9/14 22:36

      Solo 350.000 cacciatori in tutta Italia?
      Non sono un tantino pochi?

      Vabbè... ma ora dovete spiegarmi cosa centra l'ISIS con la caccia. No davvero...

      Elimina
    5. Vero, il referendum fu indetto, a favore dell'abrogazione di quelle norme, il voto fu del novanta per cento, peccato che a votare andarono solo il 43,4% degli aventi diritto, ed in pratica, il 62,34% degli italiani, tra astenuti, voti contrari, e nulli, si sono dimostrati favorevoli alla caccia.

      Per lo sgozzare animali, i nostri avi lo hanno fatto per secoli, non mi sembra che poi sgozzassero anche le persone in piazza, o facessero terrorismo, quindi oltre ad essere un paragone di merda, perdonate il francesismo, è anche dimostrazione di un ragionamento di merda, fatto da uno che usa il culo al posto del cervello.

      Elimina
  20. sono residente all' estero da molti anni, di tanto in tanto faccio una scappata in Italy per trovare i parenti, ogni volta che ci vengo, anche se in circa trenta anni ci sarò venuto forse 10/11 volte sento semre suonare la stessa orchestra, e quello che ne esce è sempre BACCANO BACCANO E BACCANO,
    tutti se le suonano addosso e non esce nessuna canzone.
    il motivo per cui sono intevenuto è che io sono vegetariano dall' età di otto anni, ora ne ho sessanta, vivo in Asia, in 30 anni nessuno mi ha mai criticato perchè lo sono, anzi di ristoranti vegani e vegetariani c' è ne sono stati SEMPRE moltissimi, mai nè sul lavoro nè nella vita privata nessuno si è mai permesso di criticarmi, tranne che in Italia, fin da piccolo io ero quello strano, sul lavoro poi un' agonia.
    Sempre la solita italietta e sempre lo sarà, mi spiace davvero per le persone normali che ci vivono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre a cagare il cazzo creano danni.
      Fosse solo rottura di cazzo li si potrebbe solamente sfottere, ma questi fanno pure incazzare.

      Elimina
    2. Il problema qui non sono le critiche ai vegetariani (che meritano tutto il rispetto possibile e immaginabile), ma i vegani e gli animalari che augurano morte e tumori a chi non la pensa come loro.

      Elimina
  21. Se ti incontro per strada ti scopo nel culo e ti sborro negli occhi, poi ti spacco i denti con un cacciavite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto per smentire quello che dice che mangiare animali rende violenti, ecco l'animalista allegro!

      Elimina
    2. quanto amore hanno questi animalisti, peccato che serva a nascondere l'odio che provano verso se stessi ed il prossimo.

      Elimina
  22. guarda che io mi riferivo a quelli come te, che ti credi giornalista solo perchè scrivi su un blog, azzannare continuamente gli altri perchè non la pensano come te è un segno di debolezza, non sai affrontare un confronto costruttivo, dai l' impressione che nella vita reale sei solo un debole, uno sfigato.
    prova ne è che se uno ti dà minimamente ragione allora "è uno che ragiona normalmente".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perso l'occasione di dare un'immagine migliore dei tuoi simili.
      Peccato, ma alla fine sono cazzi vostri

      Elimina
  23. Se invece non approvi il mio commento vengo a prenderti a casa. Ti farcisco il culo di salsa tartara e ti do in pasto ai maiali. Che poi i maiali mica sono animalisti, quindi sono come te, quindi dovresti apprezzarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai vero che io mi faccio grasse risate di dementi della tua risma?

      Elimina
    2. Scusa, ma non sei tu quello che ama gli animali? che ti hanno fatto i maiali, ti hanno usato violenza a livello sessuale, oppure si rifiutano di fare sesso con te, mentre tu gli sbavi dietro?

      Elimina
    3. Ovviamente riferito all'anonimo di merda

      Elimina
    4. Scommetto che è un tappetto che la sera se la fa addosso quando vede la sua ombra...

      Elimina
  24. accidenti che finezza di articolista, braccia rubate alla corte di re silvio??? naaaa direi scuola emilio fede,
    peccato che sei arrivato tardi, da quelle parti avresti fatto sicuramente strada... .-D

    RispondiElimina
  25. Poveretto! Sarai anche impotente..... altro che palle quadre PALLE FLOSCE!

    RispondiElimina
  26. Puoi per favore spiegarmi umanamente, signor Umanità, per quale ragione sbraiti tanto senza motivo?Credi che se tutti si schierassero dalla parte dell'uomo cambierebbe qualcosa per l'uomo stesso?
    Un consiglio
    Ti danno fastidio gli animalisti? evitali
    Ti piacciono gli animali? lasciali in pace
    Ti stanno a cuore i bambini? adottane uno
    Ti dà fastidio la stupidità del mondo? mettitela via
    Sei di natura aggressiva e hai bisogno di attaccare qualcuno? continua così, ma non dire che lo fai perchè sei un filantropo
    Continui ad attaccare la gente e dici di essere un filantropo? tranquillo, anche se alimenti il tuo ego, non riuscirai a sfuggire all'insensatezza della vita; e da vecchio ti renderai conto di aver sbagliato tutto, ma sarà troppo tardi per tornare indietro.

    Perchè ti ho scritto? perchè in questo momento mi sento particolarmente intelligente e ho voglia di sottomettere qualcuno alle mie idee; non credo che qualcuno scriva per altri motivi. Ma tranquillo, domani tornerò un idiota.

    p.s. prima che il tuo cervello tragga conclusioni da demente: odio daniza perchè è umanizzata, i vegardi e gli animalardi, quelli contro vegardi e animalardi, i bambini perchè diventeranno qualcuno di questi e i vecchi perchè lo sono stati, sto valutando gli eremiti - non ne ho ancora incontrato uno, ma in compenso odio i missionari. Credo di essere un vero misantropo, ma non è un'offesa, e neanche un complimento, è così e basta.

    Addio, divertiti a distruggere il mondo

    RispondiElimina
  27. "Articolo" più ridicolo mai letto in vita mia, è proprio vero che la stupidità umana non ha limite!

    RispondiElimina
  28. e come troppe volte arrivano gli animalardi a cercare di prendersi l'ultima parola con le loro stronzate...avete rotto il cazzo, mangiaerba fanatici che montate un caso assurdo per un cazzo di orso.

    RispondiElimina