martedì 8 aprile 2014

I salutariani: se è bianco ti uccide

Ed ecco che, come in un incubo senza fine, ci troviamo di fronte l'ennesima "etichettatura" creata da degli esseri più o meno racappriccianti per cercare di vivere in eterno, differenziarsi dalla massa o peggio ergersi a "er mejo al mondo". Stavolta, sotto suggerimento di Bruno, sono venuto a conoscenza dell'esistenza dei "SALUTARIANI":

Bruno: "grazie a facebook ho scoperto l'esistenza dei SALUTARIANI *inserisce un link* "
Io: "eh, che fanno, salutano 'stocazzo?" apro il link e mi trovo di fronte l'inferno. Se tutti conoscono l'inferno dantesco pochi conoscono l'inferno coglionesco, ma questo è qualcosa che gli si avvicina parecchio!
Invece di 'socazzo questi hanno fatto bye bye all'encefalo!

Infatti una delle prime frasi è: "Abbracciando per gradi o totalmente lo “stile di “vita” Salutariano , riusciamo a prevenire, e spesso a far regredire, la maggior parte delle patologie causate dall’alimentazione occidentale, in particolare quelle legate alla imperante Dieta Americana e nord-europea."
Un inizio col botto! Senza lasciare dubbi ulteriori mettono subito in chiaro che sono degli idioti.
Almeno sono onesti! Tu vedi come cazzo si fanno chiamare e questa introduzione e già sei preparato all'impatto con le stronzate che leggerai! Un punto a favore, anche se stanno già a meno mille...

Ma non è mica tutto! Questi trascendono il vegardo medio:
"si può essere Vegani , Vegetariani ,consumatori di prodotti biologici,non fumatori senza proteggere sufficientemente , come un Salutariano fa, la propria salute. Ad es. mangiando tutti i giorni cibi raffinati (zuccheri, margarine,grassi, pasta e pane non integrali) e consumando cibo biologico ma di origine animale."

Capito? Il vegardesimo non è abbastanza, questi sono ad un livello superiore: sono i seguaci di berrino, quindi non mangiano alimenti raffinati non integrali. Per loro la farina 00 è veleno (avevo già scritto a proposito della cosa: se è bianco uccide!), insieme a zucchero e sale (se è bianco uccide, oltre che ortoressici sono pure cromofobici col bianco!) il perché è spiegato nel post linkato prima, ma lo spiego di nuovo: secondo berrino (da poco passato alle iene come guru, messia, santo salvatore esperto in nutrizione) la farina 00 è mortale perché gli manca il germe e la crusca.
Non è che dice dannosa, no, mortale!

Tutto questo è frutto della peggiore mistificazione: la farina 00 aumenta l'indice glicemico, l'indice glicemico alto aiuta a ingrassare. Rendiamo tutto peggiore e prendiamo i peggiori effetti della peggiore obesità e attribuiamola alla farina 00 perché aumenta leggermente l'indice glicemico!
E' come parlare di tsunami se ti arriva in faccia un gavettone.

Per quanto sia ancora per me un mistero il fatto che la farina 00 sia mortale mentre quella integrale è la panacea di tutti i mali, ecco che ripropongo un'immagine satirica che ho fatto qualche tempo fa:
Ebbene si, evitano la farina 00 perché mortale in quanto fa salire la glicemia e si sfondano di frutta... che è PEGGIO: la glicemia sale di più con la frutta!
Ma saranno coglioni?

Come ciliegina sulla torta riporto questa frase:
"Il Salutariano ha una mentalità logico/scientifica particolarmente saggia e “pratica” che protegge la sua salute!"

E meno male! Chissà se hanno letto lo studio secondo cui certi tipi di alimentazione aumentano l'incidenza di malattie come il cancro... perché risulta che mangiare verdura a foglia verde abbia un fattore protettivo (-5) ma mangiarne tutti i giorni la trasforma in un fattore di rischio (+15 credo, sto andando a memoria, comunque ho trovato questa roba in un debunking di "the china study"). E cito il libro china bullshit perchè cazzo ce l'hanno come bibbia anche questi.

Poi ovviamente aggiungono che la carne è sia mortale che devastante per l'ambiente, ma ormai mi domando se ne vale la pena insistere a mostrargli la realtà dei fatti...

In ogni caso i "salutariani" si sono ben sprecati a "debunkerare" lo studio secondo cui loro soffrono maggiormente, e non di poco, di depressione, allergie e tumori. Peccato che ci siano altri studi che confermano questi fatti (come detto prima, un eccesso di verdura a foglia verde la trasforma da protettiva a fattore di rischio).
L'importante è esserne convinti no?

31 commenti:

  1. Contenti loro. Selezione naturale, mi dicono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio che venga tolto il diritto al voto agli idioti!

      Elimina
    2. eh magari!

      Elimina
  2. Rido per non piangere.
    Sono in ragazzo di soli 14 anni a cui interessa la scienza ma soprattutto la verità e persino io che si suppone debba ancora cresciere e maturare capisco che certa gente spara cazzate mi domando come degli adulti (persone mature) possano cascarci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne sono a bizzeffe, purtroppo, e ci cascano per una serie di patologie mentali, deliri di onnipotenza, paranoie ma anche solo per ignoranza diffusa e "sentito dire".

      Elimina
    2. Anche io ho 14 e... prima di esprimerti impara ad usare un dizionario tesoro.

      Elimina
  3. Dopo i vegardi i salutardi? Ma non ho capito bene: visto che il movimento dei vegardi viene "debunkerato" da tutte le parti e comincia ad essere in declino, questi salutardi sono volti nuovi o sono i vegardi di prima che stanno diversificando la produzione per continuare ad avere seguito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non do da quanto esistono, ma da alcuni anni sicuro.
      Non so se già allora i vegardi venivano buggerati e sputtanati allegramente, in ogni caso è interessante vedere fin dove si spinge l'ortoressia

      Elimina
  4. Quindi niente più mozzarelle, latte, zucchero, farina, meringhe, finocchi, asparagi del Veneto, gelato al fiordilatte, rape, [...]?
    Maaaaaaaaammma! Non vojo fare il salutagnolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il latte è l'alimento più cancerogeno esistente (cit.) stessa cosa quindi anche per il formaggio.
      Si salvano solo i finocchi, gli asparagi e le rape. Anzi no, le rape e i finocchi no, almeno non per i fruttariani che non vogliono fare del male alle piantine poverine pucci pucci fru fru.

      Elimina
  5. Avevo un collega (un indiano rincoglionito su cui potrei scrivere un intero libro) che, tra le tante cose, mi diceva che "la pizza fa male perché perde farina, e la farina non fa bene perché ti si attacca alla parete dello stomaco e non la togli più". Chissà che non mi sia diventato salutariano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse gli si è attaccata la farina al cervello...

      Elimina
  6. Come diceva il socialista Nenni: "Gareggiando a fare i puri, troverai sempre uno più puro che ti epura." Questi sono entrati nel vortice...

    RispondiElimina
  7. In base a quali studi affermi " la glicemia sale di piu' con la frutta" che con la farina 00? La maggior parte della frutta, grazie alla prensenza di fibra solubile, determina un picco glicemico postprandiale inferiore rispetto a quello che si registra dopo il consumo di cereali raffinati, ai quali la fibra e' stata tolta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berrino dice che la farina 00 è mortale per via dell'indice glicemico, e fa venire il cancro.
      Ho visto che la frutta costituisce un fattore di rischio perfino maggiore della farina 00.
      Per cui la frutta è peggio della farina 00.

      Elimina
    2. Berrino vuole dire che I prodotti raffinati (farina 00, zucchero, riso bianco…) sono dannosi e che andrebbero sostituiti con prodotti integrali, piu’ ricchi in fibre e micronutrienti che rallentano il passaggio dello zucchero nel sangue. Non vedo cosa ci sia di sbagliato in quello che dice! Poi uno puo’ pensare che sia esagerato dire che sono veleni mortali che ti causano il cancro… Certo, di tanto in tanto non ti succede nulla, ma cosa c’e’ di male nell’insegnare alle persone a mangiare meglio? (Ho un’amica diabetica che si misura la glicemia dopo ogni pasto e dice che la differenza tra un piatto di riso bianco e uno di riso integrale in termini di picco e’ grande!)
      Per quanto riguarda la frutta, e’ vero che contiene zuccheri semplici che vengono digeriti velocemente, pero’ ha anche un carico glucidico inferiore rispetto ai cereali.Quindi non avrai un picco molto alto anche consumando frutta molto zuccherina (es banane), a meno che non ne mangi proprio tanta, tutta in una volta…Da qui a dire che la frutta e’ peggio della farina 00, non sono d’accordo!

      Elimina
    3. Alcuni tipi di frutta possono avere indice glicemico simile a quello del pane bianco (melone ed anguria, ad esempio), specialmente se vengono frullati o centrifugati.
      Inoltre quando si mangiano farinacei in un pasto completo, raramente li si mangia da soli. Di solito li si abbina a grassi, proteine e verdure, abbassando l'indice glicemico totale.
      Un beverone di centrifugato di frutta può tranquillamente avere indice glicemico più alto di una fetta di pizza, ad esempio.
      Inoltre pare che il fruttosio (nonostante abbia IG nullo) abbia qualche ruolo nello sviluppo del diabete (nonostante lo si consigli proprio ai diabetici) e che favorisca il senso di sazietà in modo inferiore al glucosio, spingendo a mangiare di più ed aumentando quindi il carico glicemico totale.
      Poi secondo me tutta questa avversione verso l'indice glicemico non ha senso, a meno di non sfondarsi di zuccheri semplici o essere già diabetici. Per gli sportivi assumere alimenti al alto indice glicemico dopo la prestazione è fondamentale per il recupero, tanto per fare un esempio.

      Elimina
    4. Berrino dice che la farina è veleno, e questa è una stronzata.
      Fa ingrassare? Ok, ma da qua a sparare l'apocalisse ce ne passa veramente tantissimo.
      Tutti mangiamo pane che non è integrale, vedi forse un'ecatombe, tutti obesi peggio degli statunitensi, la vita media a 20 anni?
      No?
      Allora siamo d'accordo che sta sparando stronzate?

      Elimina
    5. E.C, e’ vero, l’anguria ha un indice glicemico alto, pero’ ha anche un basso carico glicemico. Cioe’, a parita’ di carico l’anguria aumenta la glicemia in modo maggiore rispetto ad una pizza,ok. Pero’la concentrazione di zucchero in una fetta di anguria non e’ molto alta. Tutto sta secondo me nel modo in cui la si consuma e nelle quantita’. Sono d’accordo con quello che dici sulla frutta centrifugata e sugli sportivi e comunque, non provo avversione verso l’indice glicemico, non lo utilizzo come parametro per definire se un alimento e’ sano oppure non lo e’.
      Fabrizio, ok non sara’ un veleno, ma io volevo solo dire che non c’e’ nulla di male a sostituire i prodotti raffinati con quelli integrali e che anzi, e’ meglio. Comunque la dieta in Italia si e’ un po’ “americanizzata” (pur non essendo paragonabile a quella degli Stati Uniti), tant’e’ vero che i bambini in sovrappeso sono in aumento come anche le malattie che derivano da una cattiva alimentazione. La dieta che abbiamo oggi non e’ piu’ quella che avevano i nostri nonni.

      Elimina
    6. Veramente gli alimenti integrali vanno consumati con moderazione, perché contentono molte parti non digeribili (la famosa fibra) e molti antinutrienti.
      Fra l'altro il "germe del grano" (che è l'embione del seme) che piace tanto a quel matto di berrino contiene grassi, che nella nostra dieta sono già in eccesso (l'olio di mais si estrae da lì, per esempio), quindi non consumandolo non si fa danno, anzi.
      In definitiva: non esiste un alimento pericoloso e non esistono alimenti miracolosi, vanno tutti consumati nella giusta quantità che dipende dallo stile d vita e dal clima del luogo in cui si vive, più da fattori legati al metabolismo del singolo individuo.

      Elimina
  8. Paolo, ex anonimo firmato8/4/14 16:55

    Voglio che venga tolto il diritto al voto agli idioti!
    Ahimè, ci vuole la risposta di De Gaulle al "morte ai cretini" di un fan del generale: Il programma è troppo ambizioso
    Questa del bianco mi mancava... (pausa per ridere) ... allora quei [beep] sono anche contro la besciamella e la panna da cucina?

    Cosa aveva detto Einstein? Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana. Potrei avere dubbi solo per il primo.
    Davvero la specie umana è messa male...

    Ah, Fabrizio un consiglio: riprendi ogni tanto i complottisti: il conduttore di Straker Enemy ha ammesso di essere troppo occupato per curare al meglio il suo blog. Occorre un supporto... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto li punzecchio ai complottardi, ma come vedi anche da questo lato di puttanate ne vengono dette a bizzeffe!

      Elimina
    2. Ah, Fabrizio un consiglio: riprendi ogni tanto i complottisti: il conduttore di Straker Enemy ha ammesso di essere troppo occupato per curare al meglio il suo blog. Occorre un supporto

      Sì, ma strakkino verrà condannato a breve per stalking (lo ha ammesso in tribunale) e per altre cause legali verrà condannato per calunia / diffamazione. C'è poi in ballo la causa legale con l'ASL, insomma, è "morto" (metaforicamente parlando) come personaggio alternativo.

      Ha perso ogni credibilità, non che ne godesse ultimamente, ma oramai si è fatto un nome da contaballe anche nel sottobosco alternativo. Per farla breve, i fratelli Marcianò sono diventati irrilevanti ed oramai anche i giornali seri si sono accorti che le scie chimiche sono una bufala e non gli danno più retta (restano però gli idioti in politica che continuano a chiedere interrogazioni parlamentari, ma questo è tutto un altro problema, più politico che culturale).

      Morto un papa se ne fa un altro. La nicchia lasciata scoperta dal duo Sanremese è già stata riempita da nuove leve; tutte quante sotto l'egidia della Draco Edizioni, una casa editrice specializzata in fuffa alternativa e pseudo-scienza.

      Ingaggiare ora una "lotta serrata" contro le nuove leve vorrebbe dire regalar loro pubblicità indiretta e visto che qui parliamo anche di case editrici, si parla di un giro di affari molto più grande di quello dei fratelli Sanremesi ed il loro sito web spazzatura. Ergo, il numero di cause legali aumenterà esponenzialmente e non credo che Fabrizio sia molto interessato a questo genere di avventure :D (io manco per un po').

      IMHO, è molto meglio non dargli più retta e lasciare che il tempo si dimentichi di loro. L'importante è continuare a fare informazione corretta sui media nazionali, così da togliere ogni dubbio agli indecisi. Tanto oramai l'idea che le scie chimiche sono una bufala è diventata mainstream, grazie agli Sgrullini del M5S.

      Elimina
  9. Il Salutariano ha una mentalità logico/scientifica particolarmente saggia e “pratica”

    "Mentalità scientifica pratica" è un eufemismo per dire: noi non crediamo nella scienza e non la capiamo nemmeno con i disegnini fatti con i pastelli. Insomma, dopo la "medicina alternativa", questi si sono inventati la "intelligenza alternativa".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'intelligenza alternativa è la stupidità più totale. Alla fine non ci sono andati molto lontani, hanno solo addolcito il termine!

      Elimina
  10. il gelato al limone é bianco, per caso si muore mangiandolo ?

    Peev non loggato

    RispondiElimina
  11. Suppongo quindi che indossare camicie e biancheria bianche possa causare il cancro della pelle...

    RispondiElimina
  12. Adesso ho capito perché è stato coniato il termine "andare in bianco" o "passare la notte in bianco", tutti termini negativi legati al colore bianco. Meno male che non metto mutande bianche, altrimenti soffrirei d'impotenza.

    RispondiElimina
  13. Qua sei stato proprio ignorante, basta pensare che i diabetici possono mangiare frutta e non cibi con farina raffinata, COGLIONE

    RispondiElimina
  14. E il fatto che approvi i commenti già mi fa capire quanto tu sia ignorante e che non ti interessa veramente quello che scrivi.

    RispondiElimina