venerdì 14 febbraio 2014

Differenza fra informazione con sfottò e cancro

E' da un po' di tempo che ormai non si fa altro che martellarmi gli zebedei sul modo in cui scrivo, ovviamente ai ggentisti importa sega delle spiegazioni date sul motivo, quindi provo a spiegare la differenza che c'è fra l'insulto giustificato ed il puro e semplice cancro.
Anche perché molti altri fanno cancro e stanno esacerbando la situazione, in modo preoccupante:


Prima di tutto spiego cos'è il cancro: è il fomentare l'odio, creare tifo da stadio, rompere i coglioni su cose su cui non si dovrebbe rompere i coglioni.
Piccolo esempio, che mi ha anche portato a scrivere il post "onnivori che si comportano come vegani" (purtroppo nessuno ha seguito il consiglio ma vabbè): c'è un vegano che si fa i cazzi suoi e chiede ad altri vegani qualche ricetta. Andare li a ricoprirli di insulti per il solo fatto di essere vegani è una stronzata, è da coglioni ed è CANCRO. Ci si sta solo comportando come individui meschini.

Altro caso: alcuni vegani consigliano a destra e a manca di alimentare i neonati con sedano e carote, affermando che i pediatri sono venduti alla lobby della carne. Ecco, mandare a fanculo e apostrofare questi idioti per quello che sono è giustificato, perché stanno creando un danno non indifferente. Molti neonati sono morti a causa di stronzate simili.

Questo è quello che faccio io: prendo i vegani più coglioni, che io chiamo vegardi (e per la milionesima volta ho spiegato che con vegardi non intendo la totalità ma solo gli idioti, di vegani), e li tratto come si meritano aggiungendo ovviamente delle spiegazioni al perché le stronzate che professano sono pericolose. Non credo sia mai esistito un mio solo post dove dico "è stronzo perché si, punto e basta".

Il motivo per cui sottolineo la stupidità vegarda l'ho già spiegato altre volte: credo, e forse ho ragione, che se dimostro che un tizio è un cretino idiota ignorante sfatto ci saranno meno persone disposte a credere a quanto dice, perché puoi pure smontare quello che dice inizialmente, ma quello cambierà la versione (un po' come straker [puppa] e l'evoluzione della teoria sciacomica).

Detto questo la differenza fra il mio di insulto, rivolto sempre e comunque alla persona (principalmente alla sua stupidità), e l'insulto gratuito è abissale.
Non tutti se ne accorgono però, anzi, continuano a reputare me un estremista e ad evitarmi mentre magari frequentano e agevolano i dispensatori di cancro.


E arriviamo al perché il cancro è peggio.
E' stato dimostrato, con diversi studi, che insultare una persona non fa altro che estremizzarla e farla chiudere nelle sue convinzioni. Se io prendo e insulto ogni vegano che incontro non sto facendo altro che creare tutti gli estremisti che sto andando a combattere. Bella puttanata eh.
Però se lo dico io, su cui ci sono troppi pregiudizi, sono stronzo, per cui linko direttamente: Negative persuasion via personal insult.

E ovviamente dal mio motto, non puoi insegnare alla merda a non puzzare, si capisce che i miei insulti sono rivolti a quelli che già sono estremisti, cioè che non cambieranno mai idea ma spargono merda in ogni angolo.

Si capisce adesso la differenza fra informazione con sfottò e il cancro?
Possiamo evitare di comportarci come i vegardi, che fomentano l'odio contro tutti? Che senso ha dire di voler arginare un fenomeno se poi si sta facendo il contrario e lo si sta alimentando?
Ma saranno coglioni?

109 commenti:

  1. Riporto dal sito scienza vegetariana la posizione dell' ADA, American Dietetic Association sulle diete vegetariane e vegane:

    E' posizione dell'American Dietetic Association che le diete vegetariane correttamente pianificate, comprese le diete totalmente vegetariane o vegane, sono salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale, e possono conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie. Le diete vegetariane ben pianificate sono appropriate per individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, ivi inclusi gravidanza, allattamento, prima e seconda infanzia e adolescenza, e per gli atleti.

    A questo link trovate la continuazione: http://www.scienzavegetariana.it/nutrizione/ADA_ital.htm

    mio blog: ErikaT Cuore per il veganismo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto: ben pianificate.
      Molti non riescono a pianificarle bene, per questo seguire i guru improvvisati è dannoso.

      Elimina
    2. si ma non è che ci vuole la laurea per essere vegani, l' importante è seguire alcune regole , ad esempio integrare la vitamina b12 con alimenti fortificati ( ad esempio corn flakes vitaminizzati, latte di soia con vitamina b12 e altri prodotti con aggiunta di vitamina b12 ), ricordarsi di mangiare spesso legumi o frutta secca per avere il ferro,mangiare molta frutta perchè la vitamina c aumenta l' assimilazione del ferro vegetale, usare sale iodato per lo iodio ecc. , se si rispettano delle semplici regole di base tutto fila liscio
      Sarebbe bello non insultarsi ( io non ho mai insultato ) e rispettarsi, chissà che magari anche tu un giorno possa unirti nella lotta contro lo sterminio degli animali, il sito scienza vegetariana è ottimo.

      Elimina
    3. Non scambiare il mio "ognuno è libero di fare quello che vuole" per un avvicinamento alla tua idea. Sono sempre e comunque del parere completamente opposto.

      Elimina
    4. Be io spero che tu possa un giorno avvicinarti alla causa vegana animalista o perlomeno tu possa essere vegetariano, in modo tale da non finanziare la sanguinaria industria della carne e del pesce, ti assicuro che non muori :-)

      Elimina
    5. Chi disinforma, come cerchi di fare tu Erika, non merita rispetto e infatti non hai la minima idea di quello che dici.
      Non ci sono semplici regole per far filare tutto liscio, quella è una bufala.

      Elimina
    6. Come volevasi dimostrare, chi non argomenti ricorre all' insulto, be è logico

      Elimina
    7. Quello sarebbe un insulto? Ho il sospetto che dovresti rivederne la definizione...
      E poi scusami, ma tu stessa, nel commento sopra, dici che vieni qui sperando di indottrinare l'autore per "non finanziare la sanguinaria industria della carne e del pesce,"! Lo vuoi capire non interessa a nessuno e che i vegetariani sono visti dal mondo REALE come dei soggetti noiosi e fastidiosi oppure come polli da spennare da parte delle industrie alimentati che producono la robaccia che ingurgitate?
      Come dicevo nel mio commento sotto, alla fine ogni vegano che si rispetti si dimostra per quello che è: uno squilibrato.

      Elimina
    8. e meno male che non insultavi

      Elimina
    9. Se è la verità, non è un insulto. Voce ha ragione.

      Elimina
  2. Come ho sempre spiegato a tutti: le persone che insultano no hanno argomenti, altrimenti userebbero argomenti e non insulti, la posizione dell' Ada ( riportata sopra ) ne è la prova.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La posizione dell'ADA non dimostra nulla, dice solo che si può sopravvivere con una dieta vegana se ben calibrata e corredata di integratori.
      Ciò dimostra che la dieta suddetta è inadatta all'Homo sapiens che non sopravvivrebbe senza accorgimenti scientifico-tecnologici.
      Il sito "scienzavegetariana" è una schifezza, perché è di parte e TUTTI gli studi a favore delle diete vegetariane si sono rivelati di parte e affetti da bias ideologici o da clamorosi errori di correlazione.

      Elimina
    2. 1) i tuoi insulti al sito non sono argomenti ma appunto, solo insulti

      2) in realtà la vitamina b12 è prodotta da miroorganismi , siccome viviamo in una società industriale dove appunto tutto è confezionato e superlavato ecco che serve integrare la b12, non è che noi ci mangiamo la roba sporca di terra, del resto scimmie e scimpanzè come fanno a sopravvivere con diete quasi totalmente vegane? probabilmente perchè ottengono la b12 da alimenti non lavati come facciamo noi.
      Lo iodio in realtà lo si può ottenere anche dalle alghe marine, l' uso del sale iodato è per chi non mangia alghe, per quanto riguarda il ferro: non serve nessun integratore dato che abbonda nei legumi e nella frutta secca.
      Innaturale semmai è mangiare carne dato che noi non abbiamo nè canini sviluppati come i leoni nè becchi taglienti come gli avvoltoi per sbranare e maciullare carne ancora dura e piena di ossa.

      Elimina
    3. Lo vedi che sei ignorante?
      Gli scimpanzé NON sono vegani ma sono dei temibili predatori, così come TUTTI i Primati tranne quelli dei generi Colobus e Nasica (meno di 10 specie in tutto) che hanno la capacità di digerire la cellulosa e quindi sono erbivori. L'idea che le scimmie siano erbivore è una leggenda ed è sbagliata.
      Fra l'altro, i Primati hanno l'abitudine di smembrare e mangiare VIVE le prede.


      Anche l'idea che la B12 si prenda mangiando verdura non lavata è folle, l'unica cosa che otterresti sarebbe eroderti i denti a forza di masticare sedimenti vari. In realtà la B12 è prodotta da batteri simbionti di molti animali e solo mangiandoli si può assimilare.

      Ci sono differenze chimiche ingenti fra il ferro vegetale e quello animale, troppo complesse per te. Il riempirsi di frutta secca aumenta il colesterolo e fa ingrassare, mentre molti legumi contengono pericolose tossine (per esempio la cicerchia contiene una neurotossina e uccide se consumata in eccesso).

      Lo iodio dimostra la tua TOTALE ignoranza: infatti basta sostare qualche ora su una spiaggia per rifornirsene respirando la cosiddetta salsedine. Solo chi vive in regioni continentali ha effettivo bisogno di sale iodato, chi sta al mere ne ha addirittura troppo.

      Elimina
    4. Qui a questo link potrai scoprire invece che l' alimentazione degli scimpanzè è quasi esclusivamente vegana, , vatti a leggere gli studi di Victoria Boutenko, che ha analizzato per anni la dieta degli scimpanzé e l’ha comparata alla dieta americana media, vatti a vedere i diagrammi in cui si capisce chiaramente che sono quasi totalmente vegani, tranne in alcuni periodi in cui mangiano qualche insetto ma possono vivere benissimo per mesi solo di foglie e frutti, non ti dispiacerà se credo più alla Butenko che a te, vero?

      ecco il link, mi raccomando studialo:

      https://it-it.facebook.com/notes/lo-sai-salute-e-alimentazione/dieta-ideale-limportanza-del-verde-imparando-dagli-scimpanz%C3%A9/362415193846462

      Elimina
    5. Inoltre non viviamo tutti in città di mare e nemmeno tutti amano il mare

      Elimina
    6. Lo sai + Facebook... Proprio due sitoni molto attendibili

      Elimina
    7. Qui ci vuole il famoso video del primate che mangia le proprie prede, ancore vive:

      http://www.youtube.com/watch?v=PcnH_TOqi3I

      Lasciamo che a parlare siano i lamenti degli animali mangiati vivi dai primati vegetariani.

      Elimina
    8. non escludo che possa succedere in situazioni in cui non hanno a disposizione frutta e foglie ma non confondiamo casi rari dalla loro alimentazione quasi solo vegana

      Elimina
    9. Piccolo genio, diversi esemplari di scimmie si organizzano in vere e proprie battute di caccia, per mangiare carne. Alcune specie, mangiano i propri simili.

      E gli insetti cosa sono? Non sono animali?

      Elimina
    10. Ma hai letto sopra gli studi di Victoria Butenko sull' alimentazione quasi esclisivamente vegana degli scimpanzè o no???? Di insetti ne mangiano davvero pochissimi, un' infima percentuale e solo in alcuni periodi da quanto ho capito, difatti possono vivere benissimo per molto mesi solo con un' alimentazione vegana e ti ricordo che sono gli animali più vicini a noi, io studio prima di commentare.

      Elimina
    11. Piccolo genio 2, ho scritto SCIMMIE, comprende una grandissima varietà di specie (torna a studiare). Poi, da ciò che tu porti, si capisce che le scimmie NON SONO NE' VEGANE NE' ERBIVORE NE' FRUGIVERE e altre scemenze. Altrimenti è come dire: "io sono vegano, ma raramente mangio carne". Ha senso? Decisamente no!
      Le scimmie (varie specie) mangiano di tutto.

      Perchè non ti informi riguardo ai bonobo? Che la carne la mangiano spesso e volentieri?
      www.youtube.com/watch?v=69ylOVESoI8

      E come detto da alcuni, diversi esemplari di scimmie cacciano e mangiano le loro prede (altrimenti che cacciano a fare?)
      www.youtube.com/watch?v=mpYViR9MqrU‎

      Se fossero solo frugivore, non sentirebbero il bisogno di mangiare carne.

      Sei contento di aver fatto la figura dell'ignorante ancora una volta?

      Elimina
    12. Ma tu capisci l' idioma italiano??? Io parlavo degli studi della Butenko sugli scimpanzè, tu mi rispondi con le scimmie, ti serve un traduttore di lingua italiana???

      Elimina
    13. Ma... sei stupido o cosa? La ricerca che posti non fa altro che confermare ciò che dico. Mangiano anche insetti.
      Inoltre, altre SCIMMIE fortemente imparentate con gli esseri umani, COME I BONOBO, mangiano spesso carne.
      Anche gli SCIMPANZE mangiano parecchia carne "anche una tonnellata all'anno"
      http://www-bcf.usc.edu/~stanford/chimphunt.html

      Continui a sparare stronzate, e non te ne rendi conto. Sei messo proprio male.
      La tua stupidità è incomparabile. Ignorante

      Elimina
  3. Concludo, quello che molti insultatori magnapolpette non capiscono è che il veganismo non è solo una posizione salutista e spirituale ( cose comunque importantissime ) ma in primo luogo una posizione antifascista e antinazista perchè quello che si sta compiendo sugli animali è paragonabile al nazismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi puoi paragonare i campi di concentramento agli allevamenti, prima cosa.
      C'è una differenza abissale fra persone e animali, così come c'è una differenza abissale gra il trattamento subito dalle persone nei lager e come vengono trattati gli animali negli allevamenti.

      Elimina
    2. Salutista e spirituale?
      Lasciamo perdere il lato spirituale (che comprende solo favolette) per il resto, come tu stessa hai detto sopra, una dieta vegetariana è sana solo se ben bilanciata e corredata di integratori. Ergo, la dieta in sé è inadatta all'Homo sapiens perché senza integratori non sarebbe in salute.
      Ne consegue che il veganismo è tutto tranne che una scelta salutista, casomai è un fondamentalismo religioso con tendenze all'indottrinamento di massa, non diverso dalle varie sette più o meno famose... condito con un certo grado di egoismo, aggiungerei

      Elimina
    3. Leggi sopra , l' unica integrazione importante è la vitamina b12, il resto lo si può ottenere con gli alimenti vegani classici
      Io da quando sono vegana mi sento molto spirituale e anche meglio in salute, mi sono stupita quando ho visto che facevo le scale e mi stancavo molto meno, è come se le gambe volavano

      Elimina
    4. Quella si chiama autosuggestione: ti senti meglio perché credi di stare meglio.
      Sono documentati casi anche molto più eclatanti del tuo.

      Elimina
    5. tesoro che ti devo dire, se è un' autosuggestione debbo dire che è davvero fantastica :-)

      Elimina
    6. In qualità di ebreo mi sento molto offeso dalle tue similitudine. Davvero tanto :(

      Elimina
    7. Il filosofo Adorno era ebreo e anche molti altri ebrei si sono convertiti al vegetarianismo dopo aver subito l' esperienza dei Lager come il famoso Charles Patterson che ha scritto il libro: Un' eterna Treblinka. il massacro degli animali e l' Olocausto, forse c'è chi ha imparato dalla sofferenza a non far soffrire anche gli altri esseri viventi?

      Elimina
    8. Vallo a dire ai rabbini, se sono contenti di sentire che la shoah è paragonata alla acellazione degli animali.

      inoltre, tu e tutte le fonti che riportate siete biased, ossia riportate solo ciò che volete.
      Strano che il 99,999999999% di coloro che sono sopravvissuti ai campi di concentramento hanno continuato a mangiare carne...

      Elimina
    9. i rabbini sono anche coloro che criticano l' omosessualità per caso??? Eh sai gli omosessuali venivano sterminati dai nazisti assieme ad ebrei, testimoni di geova e tanti altri, non è che lo sterminio nazista era rivolto solo contro gli ebrei.

      Elimina
    10. i rabbini sono quelli che criticano l' omosessualità??? Sai anche l' omosessualità era perseguitata dai nazisti

      Elimina
    11. Ma l'omosessualità che c'entra???
      All'epoca tutti i paesi la condannavano, genio.

      Sinceramente non capisco il nesso tra le due cose...

      Perchè diamine fai parlare la tua sensibilità e la tua esperienza di vita? Sei un soggetto mentalmente instabile, vai da uno psicologo, per piacere.

      P.S. capiti male con me, a me non interessa di omosessualità-omofobia e altre CAZZATE, riguarda voi, non me.
      Sei contento/a di essere ciò che sei? Ottimo. Ma a me non me ne frega assolutamente nulla.

      Elimina
    12. Debbo anche insegnarti la storia oltre il veganismo??? Guarda che la Germania prima dell' avvento del nazismo era uno degli stati più tolleranti e culturalmente evoluti del mondo, Berlino era l capitale europea dell' omosessualità con moltissimi locali per gay, lesbiche, travestite ecc. , e comunque anche la Francia non aveva mica leggi contro l' omosessualità, ma dimmi te se mi tocca dare ripetizioni di storia, e per di più gratis!

      Elimina
    13. Vero, la Germania era così tollerante e progressista, che all'epoca ha abolito le ricerche su animali, ma ha dato il via libera allo sterminio e alla ricerca sugli esseri umani (eliminadone molti, purtroppo).

      E torno a dire: che c'entra l'omosessualità con questo discorso?
      Forse dovresti chiedere a Baffetto, vegetariano anche lui, perchè vi abbia fatto del male..
      http://www.ilgiornale.it/news/interni/ogni-volta-avevo-terrore-rimanere-avvelenata-carne-e-pesce-886062.html

      Elimina
    14. Ovviamente una persona malata che vive la propria vita intorno ai genitali propri e altrui vedra' tutto in funzione della (omo)sessualita'... EnrikoT, non credere che risolverai i tuoi problemi facendoti mozzare il picio e scavare una fregna da un chirurgo brazilero, i tuoi problemi resteranno dove sono!

      Elimina

  4. «Auschwitz inizia ogni volta che qualcuno guarda a un mattatoio e pensa: sono soltanto animali».
    Theodor Adorno



    Permettetemi di dire con franchezza una cosa: siamo circondati da un'impresa di degradazione, crudeltà e sterminio che può rivaleggiare con ciò di cui è stato capace il Terzo Reich, anzi, può farlo apparire poca cosa al confronto, poiché la nostra è un'impresa senza fine, capace di autorigenerazione, pronta a mettere incessantemente al mondo conigli, topi, polli e bestiame con il solo obiettivo di ammazzarli.
    - J.M. Coetzee (Premio Nobel 2003), "La vita degli animali"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già risposto sopra a questa vergogna.

      Elimina
    2. Chiunque affermi che l'allevamento è equiparabile all'Olocausto merita di subire sulla propria pelle ciò che hanno subito quei poveracci che sono finiti nelle mani dei nazisti. Poi vedremo se una mucca ha sofferto quanto un deportato ad Auschwitz.
      Il solo obbiettivo dell'allevamento è uccidere l'animale? A te dà fastidio a me no, ergo: come i vegani vogliono avere il diritto di mangiare ciò che vogliono io VOGLIO avere il diritto di mangiare carni e prodotti animali.
      Il fatto che Coetzee sia un Nobel non lo rende infallibile: i nobel dicono boiate come tutte le altre.

      Gli unici veri nazisti sono i vegani perché tentano in ogni modo di imporre al mondo intero i loro dogmi.

      Elimina
    3. Non vanno insultati i vegani, vanno combattuti in modo sottile: gli si devono rivoltare contro i loro stessi dogmi e le loro stesse idee, se sbottano dimostrandosi degli instabili estremisti è ancora meglio perché sembrano ciò che sono in realtà: dei pazzi.

      P.S. questa gente che paragona l'allevamento all'Olocausto mi fa infuriare non poco: non hanno mai visto un allevamento in vita loro e non conoscono la storia e hanno il coraggio di parlare. Sono disgustato da simili affermazioni e chi le fa dovrebbe provare un campo di concentramento sulla propria pelle.

      Elimina
    4. Un'Eterna Treblinka. Il massacro degli animali e l'Olocausto.

      Elimina
    5. è il libro di Charles Patterson, autore ebreo, che analizza le terribili analogie fra come noi trattiamo gli animali e come venivano trattati gli internati dei campi di sterminio.
      Vergogna!

      Elimina
    6. Evidentemente non sei MAI stata in un allevamento, altrimenti sapresti che gli animali sono trattati secondo certi standard di igiene e vivibilità definiti dalla LEGGE.
      Se questi standard non vengono rispettati, arriva l'ASL e ti fa un culo così.
      E ti fa CHIUDERE TUTTO, e paghi MULTE SALATE.

      Elimina
  5. Mi è stato augurato di stare dentro a un lager??? E poi sarei io na zista?
    Mi piace far uscir fuori il vero carattere di certi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu non fai uscire fuori nessun carattere, semplicemente mi infurio se qualcuno paragona un allevamento a un campo di sterminio nazista.
      Un paio di giorni in un lager di farebbero capire che ti sbagli, quanto ai nazisti, guardati allo specchio.
      Falla finita di paragonare queste cose, perché umani e animali non sono la stessa cosa: solo uno squilibrato può credere il contrario.

      Elimina
    2. Voce, prima di rispondere al travone, hai mai provato a dare un'occhiata al suo blog? Bastano cinque minuti di lettura per capire di avere a che fare con un caso umano, una persona con gravissimi problemi psicologici. Uno/a cosi' va compatito o preso in giro (a seconda di che tipo sei), non preso seriamente!

      Elimina
    3. Hai ragione e me ne scuso, anche con PQ per il trambusto.
      Ultimamente ho perso i contatti con due amici cui tenevo a causa dell'indottrinamento vegano: sono diventanti due persone completamente diverse che hanno cercato di indottrinare anche me, per poi troncare i contatti quando hanno capito che io non sono indottrinabile.
      Le boiate che spacciano mi fanno infuriare non poco in questi giorni, a causa della mia esperienza recente.
      Scusate ancora.

      Elimina
    4. Quelli hanno fatto le loro scelte. E' capitato anche a me di perdere amici perche' si erano infilati in tunnels nei quali non li volevo seguire. Uno e' diventato un cattobigotto pazzo, un altro si e' infognato in Scientology e va in giro a parlare di tethan e di "livelli di tono"... E' brutto quando devi lasciare un amico, ma ognuno ha il diritto di scegliere la propria strada, se e' maggiorenne e sano di mente!
      ErikoT invece e' una persona con problemi gravissimi e probabilmente sotto testosoppressori comprati su Internet... Seriamente, ti aspetti che una persona combinata in quel modo faccia discorsi sensati?

      Elimina
    5. Infatti cerco di farmene una ragione, ma comunque è stata una brutta esperienza.
      Comunque, devo ammettere che non avevo visto il blog della nostra folle amica e dopo averlo visto posso dire che credo assuma anche di peggio... è una lampante dimostrazione di quello studio secondo cui un elevato numero di squilibrati abbracciano vegani e altre sette.

      Elimina
    6. Chi argomenti non ha solo insulti fa
      vedi, fa pure rima!

      Elimina
    7. Adesso che hai fatto la rima, sei più scemo di prima!

      "Visto, ho fatto la rima!!11!!1".

      Gli insulti arrivano sempre quando si ha a che fare con degli idioti che non vogliono capire.
      Ecco, questo è il tuo identikit.

      Elimina
  6. Ancora li a discutere con quell'idrocefalo? Tempo perso con questi vegacazzari

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Adesso vengo anche presa in giro in quanto transgender, di cosa stupirsi, poi sarei io la nazista??? ebbene ricordo a tutti che erano proprio i nazisti che se la prendevano con le persone che loro consideravano diverse dalla norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, te lo dico fuor di denti: hai rotto i coglioni. Sei evidentemente venuta qui a cercare cose da cui essere offesa, e ora sei arrivata al punto di cantartela e suonartela da sola.
      Se vuoi mangiare vegano fai pure, basta che non continui a sostenere che la dieta vegana è più salutare di una dieta onnivora, visto e considerato che proprio tu hai detto che la dieta vegana necessita di integratori.
      Usa in maniera più produttiva il tuo tempo.

      Elimina
  9. Gente che si gonfia la bocca parlando di scienza quando è proprio la scienza che ha dimostrato che ci sono persone con identità di genere femminile in un corpo maschile e questa identità di genere risiede nel cervello , non nei genitali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, Enrico, mi sa che hai sbagliato sito. Il forum di supporto emotivo per travoni vari non e' questo...

      Elimina
    2. o mamma guarda sai solo ripetere sempre le stesse cose che vieni a dire anche sul mio blog ahaha mi viene da ridere se non ci fosse da piangere, sicuro che stai bene???

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

    4. In realtà l'orientamento sessuale è una cosa ben precisa che tutti questi fiocchi di neve squilibrati (perché la loro condizione patologica va anche ad alterare il normale equilibrio mentale, è un dato di fatto) vogliono rendere nebulosa perchè fa loro molto comodo. All'atto pratico ti possono piacere quelli del tuo stesso sesso, quelli del sesso opposto oppure tutti e due, poche stronzate please.

      Sull'identità sessuale il discorso è lievemente più vago ma neanche tanto. I sessi biologici sono due, le varie anomalie cromosomiche o dei recettori alla fine portano a fenotipi patologici od incompleti quindi sono chiaramente aberrazioni nonfunzionali e pertanto da escludere dal novero. Ora se sei uomo e non sentendoti tale decidi di attuare la transizione al sesso opposto a me sta anche bene che venga applicata una "cura" e che tu possa cambiare nome, sesso sui documenti, etc. a patto però che vi sia la rimozione dei genitali o almeno delle gonadi. Fino ad allora resti del sesso originario, pochi cazzi.

      Come pure tutte le baroccherie su trans-bi-cissexualtransself-dragonbender sono materiale da psichiatri, in alcuni casi anche da manicomio e psicofarmacoterapia coatta (che tu giustamente avversi dato che saresti il primo a finirci dentro)

      Elimina
    5. Un lungo applauso, complimenti vivissimi.
      Sono pienamente d'accordo.

      Se non si ha l'utero e altre "parti" tipiche del genere femminile, non si può essere delle donne.

      Elimina
    6. Qundi una donna sottoposta a isterectomia o nata senza vagina ( casi che esistono ) non è una donna ? ahahah
      Comunque ho risposto sul mio blog alle cose che ha detto il rettiliano sulla sessualità.

      Elimina
    7. Frocione, una donna in quelle circostanze resta sempre una donna, dato che ha i cromosomi femminili. Il travello che cerca di fare la parte della donna e' un aborto della natura con seri problemi che andrebbero curati, non incoraggiati. A proposito, credo di avere trovato una tua foto:

      http://img.ie/1n33c.jpg

      No, non sei una donna e non lo sarai mai, figlio mio.

      Elimina
    8. Bello mio, tu hai l'utero? no. Hai le ovaie? No. Hai le tube di Faloppio? No.

      Solo perchè non hai più i genitali maschili, non significa che non sei più un uomo.

      Come dice il Rettiliano, il genere (sesso) è determinato dai geni del DNA, non dai propri desideri. E questo non lo si può cambiare.
      La fantasia non è la realtà.

      Elimina
  10. Ed è anche la cara e amata scienza che giorno dopo giorno ci fa sapere che i più preziosi alimenti antiossidanti e anticancro sono frutti e ortaggi, non certo quello schifo di bistecca cotta alla brace che è solo un pezzo di cadavere completamente privo di vitamina c e antiossidanti e colmo di colesterolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. "un pezzo di cadavere completamente privo di vitamina c e antiossidanti e colmo di colesterolo"

      Verissimo! A che livello vegan sei? Io sono al 7° livello e quando inizierà la primavera faccio il salto di qualità: breatharianism, nutrendomi solo di mana. Energia pura, senza scorie di alcun genere. Purificazione totale.

      Non dare retta a questi sciocchini scienziati prezzolati e al soldo delle lobby della mortazza (ah, che brutto nome, ricorda la morte, che ironia!); loro non sentono le voci degli animali straziati come invece sentiamo noi. Loro non hanno le visioni dei "lagher" in cui gli animali vengono torturati, come invece vediamo noi. Loro non capiranno mai, non vivono nel nostro piano psico-spirituale.

      Namaste.

      Elimina
    3. Lo sai che la carne contiene zinco, magnesio e altri sali minerali?
      E il pesce contiene l'omega-3 e 6, che sono mooooolto più efficaci di quelli che si trovano negli oli di semi (che servono a ben poco)?

      Studia un pò di biologia, bugiarda/o.

      Elimina
    4. Gli omega 3 si trovano anche nelle noci e non hanno il mercurio che si trova nel pesce, inoltre come già testimoninato da greeenpeace il mare è diventato la pattumiera molto spesso di scorie nucleari, senza contare il disastro nucleare di Fukushima, il disastro nucleare più grande della storia per quanto riguarda il mare. Il pesce radioattivo e pieno di mercurio io non lo mangio, se vuoi mangiatelo tu, a tuo rischio e pericolo. E questo è per la parte salutista, poi ci sta la parte etica, ben più importante: i pesci sono animali marini degni di rispetto e la loro morte per asfissia è probabilmente la più atroce fra tutte le morti di animali ( anche se è davvero triste fare la classifica delle morti), certo anche morire con una coltellata in gola e sanguinare agonizzanti a testa in giù come succede a galline, tacchini e conigli non è sofferenza da meno!
      Vergogna! Gli omega 3 e gli omega 6 si trovano anche nel mondo vegetale, basta informarsi sugli alimenti in cui si trovano e sono privi di radiazioni, mercurio e piombo

      Elimina
    5. Gli omega3 vegetali sono presenti in quantità parecchio inferiore e sono di un tipo diverso, cosa che costringe l'organismo a modificarli nel tipo che ci serve, con una rendita del 5-10%.
      Ergo non bastano.

      Giusto per fare chiarezza.

      Elimina
    6. p.s. zinco e sali minerali si trovano anche nel mondo vegetale, prova con la frutta essiccata o la frutta secca ricchissime di sali mimerali e anche di zinco

      Elimina
    7. Ora scatta l'incazzatura.
      Brutto idiota, rileggiti ciò che hai scritto. Affermi che la frutta e verdura hanno antiossidanti?
      Verissimo. e io aggiungo che anche le carni e il pesce ce le hanno.
      Affermare che tutti i tipi ed esemplari di pesci contengano molto/poco mercurio è da DEFICIENTI.

      Se la pensi in questa maniera, allora non dovresti nemmeno mangiare la frutta e verdura, in quanto sono PIENE DI DISERBANTI E FERTILIZZANTI ARTIFICIALI. Roba buona, eh?

      Inoltre, i vegetali contengono anche anti-nutrienti, come fitati e ossalati (questi ultimi posso causare i calcoli biliari) scatenando le famigerate CARENZE di tali diete. E qui son cazzi.

      Ortoressico che non sei altro, e pure ignorante.

      Come detto da Fabrizio, gli olii vegetali non bastano.
      Ergo, anche la carne protegge dai tumori e dai rischi cardiovascolari.

      Ignorante

      Fabrizio, uso il tuo grido di battaglia, concedimelo:
      MA SARANNO COGLIONI??!?

      Elimina
    8. Inoltre, i semi e diverse altre verdure contengono STRICNINA! ED E' CANCEROGENA!!!!!
      Che gran ignorante... sei proprio misero... Continua pure ad avvelenarti, contento tu, contento il mondo!

      Elimina
    9. 1) ignorante sei tu che chiami al maschile una persona con identità di genere femminile

      2) ignorante sei tu perchè insulti

      3) ignorante sei tu perchè molte vitamine ( in primis la vitamina c ) sono termolabili e muoiono quando i cibi sono cotti, la vitamina c è la più importante delle vitamine antiossidanti e se cuoci la carne essa muore! Ma anche la vitamina b12 è termolabile e anche la vitamina d

      4) bene o male quasi tutti i pesci contengono piccole o meno piccole quantità di mercurio che è un metallo che poi è difficile da espellere dal corpo umano, quindi un consumo continuo di pesce con mercurio può portare a grande ingestione di mercurio nel corpo

      5) esiste la frutta e la verdura biologica, lo sapevi???? E comunque anche se la frutta e la verdura non sono biologiche esse transitano nell' intestino molto più velocemente delle carni e quindi i possibili pesticidi stanno poco a contatto con la mucosa intestinale, se invece mangi le carni ( anche esse possono contenere pesticidi dato che le mucche mangiano vegetali ) esse ristagnano a lungo nell' intestino e i pesticidi sono più a contatto con la mucosa intestinale

      6) i fitati???? basta sapere quali alimenti li contengono e non esagerare, io comunque mangio sempre pane integrale e mi sento benissimo, anche perchè mangio molta frutta sia fresca che secca e quindi faccio sempre il pieno di vitamine e antiossidanti.

      7) Io leggo tanto ma non ho mai letto in vita mia che la carne protegge dai tumori, questa davvero mi fa ridere , scusami eh

      Come vedi io non ho bisogno di insultarti perchè 1) sono una persona educata , al contrario di te? 2) ho argomenti più che solidi

      Adesso vado a ballare un pò, eh si noi vegani balliamo anche :-)

      Elimina
    10. 1 e 2 - Gli idioti e gli ignoranti che non sanno un cazzo, si meritano tutto;

      3-la carne non ha vitamina c, inoltre l'abuso di essa (vitamina c) causa tumori (non lo sapevi? ignorante). Vitamina B12 e D si trovano entrambe solo nella carne animale, e una certa quantità rimane disponibile per poter essere assorbita dal nostro organismo.
      In compenso, verdura cotta + fitati e OSSALATI (non dici nulla di questi, vero? Ciò dimostra che non sai un bel nulla, ignorante)= poche vitamine e sali minerali= ipovitaminosi. Difficile da capire?
      4-ovviamente hai squartato tutti i pesci, vero? lo sai che esiste l'itticoltura? E che il mediterraneo è il mare meno inquinato? Idiota...
      5-Ti dai la zappa sui piedi. Chi ti dice che la sbobba biologica non sia stata trattata con pesticidi e fertilizzanti non naturali?
      E poi, il tempo di digestione non centra nulla, le schifezze le assumi comunque, avvelenandoti a poco a poco (le sostanze vengono assimilitate comunque, e i veleni pure). Qui siamo al'idiozia più totale. Vergognati.
      6-I fitati diminuiscono comunque l'assorbimento, insieme agli OSSALATI. TUTTE le verdure ne contengono almeno un pò:http://www.my-personaltrainer.it/dieta/dieta-vegetariana.html

      (guardati pure le pagine)

      Anche un eccesso di fibre fa male, perchè:"troppa fibra apporta un eccesso di acido fitico, una sostanza che ostacola l'assorbimento di alcuni minerali - tra cui il calcio, il ferro e lo zinco - di cui la dieta vegetariana è già tendenzialmente povera".
      http://www.my-personaltrainer.it/dieta/dieta-vegetariana.html
      7- Ma sei tu che non sai leggere, perchè non è la carne di per se che causa neoplasie, bensì:
      -il modo di cottura (alla brace) che causa la produzione di sostanze cacerogene (cosa che può capitare anche alla verdura);
      -ciò che ci mettono dentro per conservarla (stesso discorso per i vegetali), nitrati e nitriti;
      -la quantità e il tipo di alimento.
      Tutto questo, senza considerare lo stile di vita e il resto dell'alimentazione, che proteggono da questo "rischio", e non certezza.
      Ciò che fa aumentare veramente il rischio di tumori, è essere in sovrappeso
      http://www.medicitalia.it/salvocatania/news/2253/FERMI-TUTTI-La-dieta-anticancro-si-rimangia-le-regole.

      No, non hai argomenti solidi, ma fantasie e concetti errati ed incompleti, che voi vegardi, senza usare il ragionamento, prendete come vero.

      Puoi ballare, ma vediamo se tra qualche hanno potrai dire lo stesso (vi credete così messi male, da pensare che non potete fare certe cose? Avete dei sensi di colpa, allora).

      Elimina
    11. la tua aggressività fa ben capire che ti ho messo in difficoltà

      Elimina
    12. "la tua aggressività fa ben capire che ti ho messo in difficoltà".

      Ecco la risposta di chi non ha argomenti. Se ti senti aggredito, forse hai problemi di autostima, oltre che gravi problemi mentali. Dovresti farti vedere da qualcuno. ti aiuteranno di sicuro.

      Elimina
    13. Vabbe' Aletheia, stai discutendo con un travone che si informa su Losai.eu... Avanti... Gente cosi' va solo presa in giro, altro che mostrargli dati tecnici! Tanto e' inutile, appena quello vede i link a pagine scientifiche dice "fanno parte della lobby dei carnivorazzi" - "fanno parte della scienza marcia della Ka$ta" - "nel profondo del mio cuore sento che il vegafruttanismo e' giusto!". Comunque trascuri una cosa, Aletheia: probabilmente ErikoT si rifornisce di vitamina B12 umana tramite una pratica che non posso descrivere qui...

      Elimina
  11. E la madonna vado via qualche ora e mi ritrovo sto fiume di commenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Temo sia colpa mia: in questi giorni sono notevolmente infuriato coi vegani, per motivi personali, e non ho controllato il blog del soggetto, altrimenti avrei capito che è da manicomio.
      Chiedo perdono.

      Elimina
  12. ragazzi, prendere in giro Erika perchè vegana direi che é doveroso, prenderla in giro per la sua identità sessuale assolutamente no.

    RispondiElimina
  13. [Contro fascismo, nazismo, bigottismo e oppressione clerical-religiosa, Contro l' Olocausto animale e contro l' Olocausto dell' identità di genere, Contro la pena di morte, Contro la transfobia e l' omofobia, contro il razzismo, contro la xenofobia, contro l' antisemitismo, contro lo specismo, contro la società dell' estetica omologata e contro la dittatura dell' estetica, contro lo snobismo, contro l' aborto, contro il Tso ( trattamento sanitario obbligatorio ), contro l' uccisione degli animali, contro la vivisezione, contro la sperimentazione sugli animali, contro la distruzione delle foreste, contro il proibizionismo sulla cannabis, ), contro gli espianti di organi, contro diserbanti, pesticidi, fertilizzanti, concimi chimici, contro la Tav,contro gli inceneritori, contro le scie chimiche, contro la versione ufficiale sul "virus" aids]

    Cazzo, la tua vita deve essere proprio tranquilla!
    Comunque lei non è pazza perché è vegana, ma perché ascolta Ramazzotti! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, è pazza perchè vegana/o:
      http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3466124/

      Ti posso consigliare dei bravi psicologi, mia cara/o

      Elimina
  14. Sono felice perchè , sebbene gli insulti siano fastidiosi, ho dimostrato che non avete argomenti solidi , la gente che è capace solo di dirmi che sono pazza, matta ecc. non sa che pesci prendere e si attacca disperatamente all' insulto sperando di far fuori la persona e zittirla ma la verità alla fine viene a galla e vince gli insulti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parla quello/a che non ascolta il punto di vista degli altri, che porta informazioni false ed incomplete, e PRETENDE DI AVER RAGIONE.
      Frequenta siti di parte che, letteralmente, vomitano cavolate, facendo stare male un sacco di persone che hanno la sola colpa di credere a queste scempiaggini.

      Gli piace moltissimo fare la vittima, comportarsi da libertario, senza capire i rischi di ciò che comporta. Ignorante...

      Non vedo argomenti che smentiscono lo studio sui veg con disordini mentali, forse perchè sarà vero?
      Come dicevi? Coloro che non hanno argomenti, sparano cazzate? Si, hai ragione.
      Non hai fatto altro che confermarlo con il tuo esempio.

      Elimina
    2. Continui a chiamare al maschile una persona con identità di genere e nome femminile, capisco che ti abbia dato fastidio sapere la posizione dell' American Dietetic Association sul veganismo ma non ci posso fare nulla, un abbraccio, ne hai bisogno :-)?

      Elimina
    3. E tu puoi leggerti cosa ne pensa l'OMS sulle castronerie della dieta vegana, oltre che di altri esperti:
      Dal documento congiunto sulle linee guida nutrizionali infantili prodotto da OMS e UNICEF:

      “Le diete vegane (quelle senza fonti di proteine animali e specialmente senza latte) possono avere seri effetti avversi sullo sviluppo degli infanti e dovrebbero essere scoraggiate. Esempi sono le diete macrobiotiche molto restrittive (un regime vegetariano restrittivo unito all'aderenza di alimenti naturali e biologici, specialmente cereali), che comportano un alto rischio di deficienze nutrizionali e sono state associate con carenze di proteine ed energia, rachitismo, ritardi della crescita e ritardo dello sviluppo psicomotorio negli infanti e nei bambini. Tali diete non sono raccomandate durante il periodo di svezzamento”.

      http://www.nutrizionesport.com/dieta%20vegana.html

      L'associazione di cui parli tu non esite più da alcuni anni.
      Inoltre, tale "affermazione", è del 2003, quando di acqua sotto i ponti ne è passata, e si sono scoperti dei dettagli in più, non molto belli, di tale dieta.

      Elimina
    4. guarda che la macrobiotica non è sinonimo di vegana

      Elimina
    5. Lo tiri fuori solo te, la macrobiotica, si parla di dieta vegana. Sei andato in confusione? Prendi un pò di vitamina B12, su...

      Elimina
  15. per "gente" intendo le persone che mi hanno insultata su questo blog e il gentile utente che viene a insultarmi anche sul mio blog, per fortuna la causa vegana e vegetariana è sempre più sentita dalla popolazione e quindi so bene che la cosa possa rodere a chi è comletamente menefreghista rispetto alla sofferenze inaudita a cui sono sottoposti gli animali

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche coloro che sono stati male a causa di quelle diete parlano, ma ovviamente, rimangono inascoltate.
      Ciò che tu chiami sensibilità, non è altro che ignoranza pura e cruda, di gente che usa il "cuore" (che è solo un muscolo involontario che pompa sangue in tutto il corpo, e non sede di sentimenti o altre menate) invece della ragione. Ciò conferma la tesi per cui voi vegecosi soffriate di problemi mentali:
      http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3466124/

      Colui che è veramente pazzo, non si rende conto di essere malato.
      Ecco un esempio caldo caldo, tu!

      Per quanto riguarda le offese, SEI TU CHE OFFENDI! Con la tua enorme ignoranza. Sei un offesa a tutti i neuroni esistenti in natura.
      Quanto odio gli idioti e i fessi... non riesco a sopportarli...

      Elimina
    2. "Non credere alla versione ufficiale dell'AIDS?"
      Ora è tutto più chiaro, che persona sei...

      Elimina
    3. Adesso mi tocca anche insegnarti rudimenti di biologia??? Il cuore è profondamente innervato e quindi sede anche di molte emozioni collegate con il cervello, non a caso quando ci emozioniamo o abbiamo paura il cuore lo sente subito, esso è il centro del nostro spirito e della nostra anima. Le diete fatte male??? Forse ti riferisci a quei diabetici che non seguono la dieta vegana??? Be forse non lo sai ma ti informo che la dieta vegana è risultata la più efficace per i diabetici, eccoti il link e buona lettura:

      http://www.adnkronos.com/IGN/Daily_Life/Benessere/Salute-Asl-Milano-a-medici-prescrivete-dieta-vegana-ai-diabetici_314256700116.html

      Elimina
    4. Un parere di alcuni... Wow, affidabile, proprio...

      Mi dispiace, il cuore semplicemente batte più forte con tali emozioni, grazie agli impulsi elettrici mandati dal cervello al proprio muscolo. L'aumento dei battiti del cuore fa pompare" più sangue, per ovvie ragioni:
      - piacere (il cervello rilascia dopamina, un ormone che fa star bene)
      -paura (entra in circolo l'adrenalina), per poter rispondere agli stimoli del mondo esterno nel modo più efficace.

      Le tue sono cagate astronomiche, di guru cazzoni, che ovviamente tu segui...

      stranamente, i ricercatori oggi cominciano a scoprire che se proviamo sentimenti ed emozioni, è grazie a determinati ormoni, non ad anima o spirito. E' tutta questione di chimica.
      Le tue sono solo cagate, partorita da un pazzoide che si crede donna.

      Elimina
    5. Io sono di religione cristiana ( non bigotta ) e credo nell' anima, sarebbe opportuno che tu rispettassi le persone, sia per la loro religione, sia per la loro identità sessuale e sarebbe anche opportuno il rispetto per gli animali, pensi di potercela fare???

      Elimina
    6. Nessuno mi obbliga a rispettare idee idiote (non le religioni) e soprattutto gli idioti. Si chiama LIBERTA' DI PENSIERO, alla quale si unisce LA LIBERTA' DI PAROLA.
      Ti senti offeso? Fatti tuoi.
      Puoi credere in ciò che vuoi, ma ricordati che la fede è cieca, e non è presente la ragione.
      Nel cuore ci sono le emozioni? NO.

      Le tue argomentazioni sono tipiche di coloro che non sanno portare argomenti validi. Ciò dimostra la tua ignoranza.

      Elimina
    7. ma tu secondo me hai seri problemi

      Elimina
    8. Ha parlato il tizio affetto da "disforia di genere"...

      Elimina
    9. Visto che sei religioso, dovresti sapere: "prima di guardare la pagliuzza negli occhi degli altri, è meglio guardare la trave nel proprio occhio".

      "Le tue argomentazioni sono tipiche di coloro che non sanno portare argomenti validi. Ciò dimostra la tua ignoranza" cit.

      Nessuno può dirmi cosa devo pensare e fare, solo per sembrare un "neo-liberale".
      Hai sbagliato proprio soggetto.

      Elimina
  16. Mi sono piegato in due dalle risate a leggere certa roba prodotta dalla nostra amica!
    Sono un'ottima enciclopedia delle boiate che dovrò prossimamente smontare quindi mi sento di ringraziarla: mi ha praticamente svolto metà del lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tesoro io per ora leggo solo i tuoi insulti, argomenti solidi manco col binocolo

      Elimina
    2. Caro Enrico, i vegazzi sono meno dell'uno per cento della popolazione, non credo raggiungeranno mai la maggioranza... Come pretendi che l'uno per cento scarso possa dare ordini al resto dell'umanita'?

      Elimina
    3. amore lo sai che ti voglio bene , vedrai

      Elimina
  17. Non si può definire un allevamento un lager per il semplice fatto che l'allevamento è fatto in modo tale di ottenere volete carne, latte ecc...per farlo non si tengono gli animali in uno stato di denutrizione e stress maltrattandoli come si dice....semplicemente perché si ottiene l'effetto contrario....vegani passate qualche giorni in un allevamento e vedrete che le cose sono molto diverse...per dire una vacca o una pecora che sia se sottoposta a maltrattamenti la prima cosa che da è smettere di produrre latte ..... Perciò non volete mangiare carne fatelo pure ma non tirate fuori queste patetiche cavolate sui lager il polveri Primo Levi si ribalta sulla tomba....

    RispondiElimina