mercoledì 9 ottobre 2013

Povia: estinzione neuronale di massa

Ammesso che ci fosse qualcosa in precedenza in quella crapa bacata...
Credo che nonostante il declino mediatico del cantante tutti sappiamo chi è Povia (ti lascio la maiucola per simpatia va): ha avuto un successone con la canzone "i bambini fanno oh" che è stato per molti un colpo di culo clamoroso, visto la cagata del titolo successivo: il piccione cagone.

Ma l'estinzione neuronale di massa si è innescata solo ultimamente, dopo che il geniale cantante si è imbattuto nella pagina "Siamo il potere la gente ci temono" prendendola per buona e bevendosi le peggio cazzate scritte scopo percula, diventando un "Gentista" di primo livello.

Il gentismo di Povia si è manifestato con alcune cazzate immonde, prima cosa la sua definizione di "populismo": amare l'italia e gli italiani. Mi sa che proprio non ha capito.
Così come non ha capito che significa essere schierati politicamente:
Nella sua cancerogena bacheca (la prossima volta che mi viene in mente di scrivere riguardo un gentista mi martello gli zebedei...) appare questo messaggio:
"FORSE COSI' I GOMBAGNI CAPISCONO MEGLIO?
FORSE COSI' CAPISCONO ANCHE CHE POVIA NON E' PER NESSUN POLITICO O PARTITO
.
"



E subito dopo mette su quella meravigliosa immagine "non schierata":

Ma la sua pagina è farcita abbondantemente di elogi e difese di zio silvio. Non che gli altri siano molto meglio, ma cazzo non puoi dire di non essere schierato!

Il tripudio gentista comunque è manifestato con la classica puttanata del "Italia sovrana fuori dall'euro", "Assad è un grande" (lol), le solite puttanate antisemite e così via. Fino a iniziare a vaneggiare e schiumare dalla bocca, ma quello è successo a me che sono costretto a leggere tali cazzate per riportarle al pubblico.
Insomma, gentista complottardo all'ennesima potenza.

E sta pure cagando un nuovo album: nuovo contrordine mondiale.
Già il titolo dice tutto... se continua così fa la fine di Icke, che dice di parlare con le entità extraterrestri quando entra nello sgabuzzino a prendere il mocio.

Perché si, secondo lui esiste il NWO, con tanto di scie chimiche, haarp, pedofili (?), banche e chi più ne ha più ne metta, ovviamente. Ci sta pure il gombloddone di silvio vittima del NWO, poverino e piccino, che non ha potuto nulla contro i poteri forti.

Che dire, probabilmente il complottismo è la malattia che sta distruggendo uno ad uno i neuroni dell'ormai perso Povia.
E io mi domando questo: perché un personaggio pubblico, che gode ancora di un certo numero di fan non indifferente, non accende il cervellino prima di sparare ste minchiate?
C'è gente che si fa un culo come una capanna nel fare informazione riguardo economia, politica, salute, vaccini e ricerca e viene tutto osteggiato da questi cretini che non usano il cervello da tanto tempo che ormai è ammuffito, che sparano cazzate populistiche e ignoranti a profusione sminchiando l'informazione e la cultura.

Povia, ma vaffanculo va, te e il contrordine mondiale.
Il prossimo disco sarà il "counterTSO coatto", perché sei da ricovero.
E il bello è che se gli si fa notare che spara cazzate quello si incazza pure!

Video segnalato da Elena, Povia e il collegamento con una setta di psicopatici:
http://vimeo.com/3363162
Sta messo una favola cazzo.

32 commenti:

  1. per accendere il cervello, prima, si deve possederlo, Povia non lo ha.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se gli fanno una tac trovano neuroni fossili risalenti al cretaceo.

      Elimina
    2. Sto ridendo da 40 minuti! ahahahahaha

      Elimina
  2. Povia ce lo ricorderemo così: per essere uno di quelli che hanno preso per veri anche i meme gentisti più esilaranti. A volte viene da pensare che sia un loro collaboratore segreto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un troll epico se fosse così!

      Elimina
  3. Non dimenticherò mai l'epica "trolling hour" organizzata da Siamo la Gente il Potere ci Temono sulla pagina di peppepovia (come lo chiamano, in analogia con peppecrillo). Né le sue reazioni esilaranti. Né la stizza dei fan più beoti. Divertimento puro, prima o poi spero che replichino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che me la sono persa...
      Se replicano cercherò di seguire.

      Elimina
    2. Me la sono persa anche io. Partecipai a quella sulla pagina di PeppiGrillo, era stato divertente.

      Elimina
  4. Sei andato a controllare quando te l'avevo detto in chat su face? XD

    Io invece, in risposta a Lorenzo, ho partecipato al "raid infernale" organzzato dalla pagina "Gli Aforismi di Richard Benson". È stata veramente la guerra più totale! E poi Povia, che rispondeva ad ogni commento con un copia-incolla di una frase, di cui ora non mi ricordo, ma era sempre un vaneggiamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, mi avevi chiesto se avevo mai scritto su Povia e mi è rimasto il pensiero di farlo.

      Quindi anche i fan di Benson hanno assaltato?

      Elimina
    2. Ah ma allora già sapevi dei suoi deliri mentali!

      Sì sì, è stato fantastico, vorrei tanto rifarlo!

      Elimina
    3. Se trova questo articolo, roba che ti dedicherà una decina di post sulla sua pagina XD

      Elimina
    4. Vediamo se mi manda una shitstorm...

      Elimina
    5. Fan di Richard Benson che assaltano la pagina di Povia? Devo essermi perso un evento epico!

      Elimina
  5. Cascare nei post di una pagina troll è da idioti patentati, Povia deve avere il cervello di un piccione.

    RispondiElimina
  6. I bambini fanno oh, ma che cagata.
    (da cantare sul tema)
    In ogni caso, hai commesso un errore di valutazione, Palle: povia (no, davvero, non merita la maiuscola) avrebbe dovuto averli, i neuroni, per subirne un'estinzione di massa. Forse ne aveva a malapena uno, già semi-fulminato di partenza. E' un coglione fatto e rifinito, uno che è uscito da trasmissioni a livello culturale sotto zero (come Amici di 'Sta Cippa, X-SeiFatto...) e che, bizzarramente, poteva avere successo solo in un paese di neuroni solitari fulminati come l'Italia; già solo i francesi - per citare i più vicini a noi - l'avrebbero preso a pomodori marci in faccia alla sua prima apparizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine è talmente andato che mi fa quasi tenerezza, poveretto.

      Elimina
  7. Inoltre a vinto un festival di sanremo con una canzone cagata come vorrei avere il becco (va sempre a parare con gli uccelli questo qui) battendo i Nomadi che avevano presentato una canzone molto ma molto più bella, il titolo è: Dove si va

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono sempre le ingiustizie...

      Elimina
  8. e "luca era gay" allora cosa mi dite?
    povia dice di no
    ma per quanto sia un montaggio su striscia lo hanno sgamato:
    http://vimeo.com/3363162
    anche se c'è gente a sostenere che striscia ha fatto tutta una messinscena perché povia in realtà parlava di un ragazzo di nome "massimiliano" ma ha messo il nome Luca per farlo suonare meglio nella canzone
    Non dico più niente
    lascio a voi il divertimento di cercare su google povia droga, povia arkeon, povia luca gay, luca di tolve
    enjoy

    RispondiElimina
  9. Non so se l'hai detto ma ricordo che l'album uscirà nel 2015, massimo inverno 2014 e l'ha già reso disponibile alla prenotazione. Ancora più assurdo che viene pure prenotato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Superprenotazione di due anni. Mi sa che farà come Mariottide: otto copie vendute in tre anni.

      Elimina
  10. a proposti di COGLIONI, il NAZISTE DI MERDA, RAZZISTA ed EVASORE fiscale beppe GRILLO ha buttato la maschera. non per nullla MOLTI RAZZISTI LEGISTI sono diventati RAZZISTI PENTASTELLATI. per votare grillo non è necessario esser razzisti, MA AIUTA MOLTO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grillo cavalca qualsiasi movimento populista idiota.
      Quattro slogan e si prende migliaia di voti.
      Un coglione all'ennesima potenza.

      Elimina
    2. Non offendere i coglioni, loro (al contrario da NAZISTE DI MERDA BEPPE GRILLO) hann una loro utilità, il movimento 5 stronzi non serve nemmeno come concime

      Elimina
    3. Tra l'altro alcune ore prima aveva scritto un post dove in un certo senso difendeva l'abolizione del reato di immigrazione clandestina perché tornando in questo modo illecito amministrativo le espulsioni erano più facili. Evidentemente GRC aveva altre idee in merito.

      Elimina
    4. Si, il reato di clandestinità è una cagata assurda.
      Obbliga lo stato a tenere in carcere i clandestini invece che dargli il foglio di via ed espatriarli.
      Ci saranno pure quelli che riescono a non essere espatriati, ma per quanto ne so io sono in molti che vengono rimandati a casa loro (uno di quelli morti durante i viaggi era stato rimpatriato forse tre volte, sentito al tg).

      Elimina
    5. Infatti, secondo me in galera andrebbero mandati gli scafisti e basta, non i clandestini. Consiglierei la lettura di questo post di Uriel Fanelli che spiega a chi veramente giova l'esistenza del reato di immigrazione clandestina:
      http://www.keinpfusch.net/2013/10/finestre-che-si-chiudono.html

      Elimina
  11. http://sudorepioggia.wordpress.com/

    A quanto ho capito, questo blog è gestito da un ex-Arkeon, o un suo semplice sostenitore. Mi fa ridere come cerca di difendere l'organizzazione ad ogni costo

    RispondiElimina
  12. In pratica l'unica differenza tra il m5culi e povia è l'omofobia e la simpatizzazione per berlusconi o sbaglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono così sicuro che il NAZISTA al capo del movimento 5 stronzi (BEPPE GRILLO) non sia omofobo, e per quanto riguarda il pregiudicato mafioso di arcore, quella del Nazista pentastronzo è solo INVIDIA

      Elimina