mercoledì 8 maggio 2013

Lettera aperta a Ignazio Marino

Al peggio non c'è mai limite. Qualche tempo fa ha tanto parlare di se il presidente della onlus (le fanno aprire a cani e porci...) "animalisti italiani" che se ne è uscito con una "lettera aperta" che ha fatto il giro del web. Era rivolta a Ignazio Marino, tanto contestato dagli animalardi per il fatto di essere stato un ricercatore scientifico.
Ovviamente questa lettera è diventata famosa per il contenuto osceno piuttosto che per il messaggio, ma trattandosi di animalardi non c'era da aspettarsi altro...

Vediamo un po' che ha scritto sto genio per tirarsi addosso l'iralità generale:

"Il Presidente dell'Associazione "Animalisti Italiani Onlus", Walter Caporale ha inviato una lettera al candidato Sindaco,  dott. Ignazio Marino, in cui lo invita a riflettere in merito all'uso delle cavie per la sperimentazione finalizzata ai trapianti e spiega i motivi per i quali l'Associazione boicotta la sua elezione a Sindaco della Città Eterna."
Ah, gliela ha proprio spedita! Che figura di merda!

"Oggetto: Vivisezione – Invito alla riflessione. (Cominciamo bene... due parole un errore, ma tanto sappiamo che la parola "vivisezione" ce l'hanno tatuata nella mente)
Gentile Onorevole, sono Walter C******, Presidente dell'Associazione “Animalisti Italiani Onlus” con Sede Nazionale a Roma e scrivo perché è dovere dell'Associazione non solo conoscere la posizione dei Candidati Sindaci in merito alle proposte programmatiche animaliste ma soprattutto dare delle risposte ai propri soci, volontari e attivisti che sono dubbiosi in merito alla Sua scelta di non rinnegare la vivisezione fatta per sperimentare i trapianti di organi. (E io stronzo che pensavo che un'associazione di animalisti dovesse semplicemente pensare agli animali, questi vogliono fare politica mica attività benefica)
Onorevole Marino, La invito a visionare il film l'Alba del Pianeta delle Scimmie (CHE COSA!?), perché probabilmente Le è sfuggito (Grave crimine! Mai non guardare film con animali antropoformizzati). In questo film scoprirà quanto potrebbe essere inutile e dannoso fare esperimenti sugli animali (Ma che cazzo di discorso è!?). Nel film un virus iniettato sui primati stermina tutti gli uomini della terra e al tramonto dell'umanità si contrappone l'alba di un nuovo pianeta dominato dalla scimmie, rese più forti dallo stesso virus che ha sterminato l'umanità (E quindi?). In questo film si evidenzia come non soltanto vengono torturati inutilmente esseri innocenti in nome della scienza, ma l'uomo è destinato a soccombere alle scimmie e alla stessa scienza che si rivela fallimentare e pericolosa proprio per colpa degli esperimenti sulle scimmie (Ah, quindi non è un film di fantasia ma l'oracolo di sto cazzo che prevede il futuro!?). Non si tratta di fantascienza: quella della tortura, immorale e crudele ed inutile su migliaia di animali è purtroppo realtà quotidiana a danno di migliaia di cani, gatti, scimmie, conigli, cavie (Si vabbè, alzare il culo invece di guardare film e andare a vedere, senza fare danni e rompere i coglioni, come sono i laboratori no? Troppa fatica? Ma allora il cinque per mille lo intascate senza fare un cazzo di concreto?).
Fa rabbrividire pensare che uno scienziato uccida anche un solo babbuino, un solo essere vivente eccependo il progresso dell'umanità a giustificazione di tali torture (Primo non ci sono torture, secondo si sacrificano 100 vite per salvarne miliardi, ma questo uno che sta a guardare un cazzo di film, remake da quattro soldi fra l'altro, per rendersi conto di come funziona il mondo non lo capirà MAI).
Fa rabbrividire pensare che in caso di una sua vittoria, Roma potrebbe diventare la Capitale delle multinazionali che vorranno fare trapianti (Pensa che schifo: migliaia di persone a cui viene salvata la vita... bambini che sopravvivono e poi mangeranno carne per tutta la vita. Ma che cazzo di timore è? Sinceramente, come può preoccupare una cosa simile? Fra l'altro l'eventualità è totalmente campata per aria: il fatto che berlusconi fosse presidente del consiglio non ha reso l'italia "centrale europea delle televisioni"). La città che usa gli animali come “pezzi da ricambio” (Continuo a chiedermi perchè ritengono uno scandalo che si riesca a salvare delle vite umane...). E pensare che nella vicina Spagna Zapatero ha vietato l'uso dei primati nella ricerca (Mi sa che è una bufala... gli unici che ne hanno parlato come sicuro linkavano una cazzo di petizione, stessa piattaforma dove uno chiedeva di fermare la "vivisezione aerea elettrica tramite telecomando" o che cazzo era... fatti due conti...).
Lei non rinnega la vivisezione fatta per i trapianti, quindi non è redento, lo rifarebbe in qualsiasi momento (Non è redento? Ma allora è vero che sto cazzo di animalardismo è una cazzo di religione con gli animali come divinità). Tutti abbiamo commesso errori nel passato: noi animalisti e vegetariani in passato abbiamo mangiato altri esseri viventi (più che altro l'errore è aver iniziato a rompere i coglioni agli altri); San Francesco ha gozzovigliato, ucciso nelle crociate, ha vissuto nell'opulenza e poi ha acquistato quella consapevolezza del rispetto dell'ambiente e di tutti gli esseri viventi (Assassino va bene finchè accarezza i cani, del resto sono contrari a salvare le vite umane, per cui è coerente...). Lei non si è minimamente pentito di aver torturato per la ricerca dei babbuini, anzi lo rifarebbe, questa è la gravità della situazione e della nostra scelta di boicottarla (Chissà che danno! 20 voti in meno). Migliaia di altri medici sono ex torturatori e pentiti di aver provocato sofferenza agli animali. Cito tra questi uno dei padri dell'antivivisezionismo scientifico italiano, il professor Pietro Croce, autore del testo “Vivisezione o scienza” che rappresenta una pietra miliare per tutto il movimento antiscientifico italiano ed europeo (Ecco, la parola giusta è ANTISCIENTIFICO. Ma nel senso che vengono dette un mare di stronzate lontane da qualsiasi verità). Onorevole spero che rifletta sul rispetto degli esseri viventi, di tutti gli esseri viventi (Tranne per gli umani: loro vanno lasciati morire per salvare quattro sorci del cazzo, oppure usati loro nella "vivisezione". Ah, la logicah).
Papa Francesco, il cui nome è ispirato proprio al Santo protettore degli animali, ha più volte ripetuto che occorre avere rispetto per ogni creatura di Dio (Eh, peccato che la posizione ufficiale della chiesa sia "gli animali sono stati creati per l'uomo ed è giusto sfruttarli". Per la serie parlare a vanvera). Onorevole, anche i babbuini sono (erano) creature di Dio (Bello come parlano di religione ad un uomo di scienza... è come se adesso dicessi ad un motociclista ubriaco che se spacca la bottiglia in testa a uno in una rissa fa piangere babbo natale...). Spero che riesca a riconoscere l'inutilità di tutte le sperimentazioni e vivisezioni fatte in nome di alcune lobby e non certo della scienza (Parla uno che non è morto proprio grazie a quella che lui definisce "non scienza"...).
Per tutti questi motivi, l'Associazione Animalisti Italiani Onlus condanna e rifiuta la sua candidatura a Sindaco di Roma: la Città Eterna merita un Primo Cittadino che ami e rispetti e lotti per tutti i suoi residenti, a due e a quattro zampe; forti e deboli; uomini, bambini, animali, vecchi, diversamente abili, donne, immigrati. Lei non può rappresentare questo Arcobaleno di diversità. E noi, e i nostri animali, non la vogliamo (Secondo me trasferire i diritti umani agli animali è il primo passo della follia, ma questo non solo pensa che un sorcio del cazzo abbia gli stessi diritti di una persona, ma anche che questi abbiano coscienza della "vivisezione" e la condannano moralmente! NON PARLANO PORCA PUTTANA COME FANNO A FARE UNA COSA SIMILE!?).
Cordiali saluti,
Walter C***** - Presidente Associazione “Animalisti Italiani Onlus”
Roma, 23 aprile 2013"
 
Grottesco e raccapricciante.
E' incredibile come ci sia gente che basa le proprie convinzioni sulla scienza su film di bassa qualità, pregiudizi e la certezza che un cazzo di cane che passa il tempo a leccarsi i coglioni non voglia Marino per sindaco perchè ha fatto ricerca scientifica sugli animali.
Ma sul serio a questi è permesso prendere i soldi dallo stato con il cinque per mille?
Ma dove cazzo stiamo finendo?

Fra l'altro questo è il presidente, in teoria è quello più brillante e capace della combricola.
E qua sorge spontanea una domanda: come cazzo stanno messi gli altri?

67 commenti:

  1. 'ste onlus nascono come i funghi ma poi...lasciamo perdere
    secondo me Marino si sta facendo una bella risata o sta preparando una quantità industriale di mangimi per bestie da inviargli come cibo
    beh, insomma
    facciamo così
    stasera prima di accendere la macchinetta delle zanzare, apro la finestra e mi metto a urlare: ZANZARE, VOI CHE DITE DI MARINO SINDACO DI ROMA?
    poi domani vi faccio sapere
    se non vi faccio sapere niente i casi sono 2: o alle zanzare non gliene frega niente o mi hanno ricoverato di corsa alla neuro
    scusate, meglio sdrammatizzare
    ma questi sono fanatici pericolosi!
    Anche perché ceausescu sembra avesse le stesse idee.
    Non ho letto sufficiente documentazione in merito ma quel che ho letto mi è bastato: fare esperimenti sui bambini orfani iniettando loro sangue adulto
    probabilmente contaminato da malattie
    animalisti volete questo? accomodatevi
    ma fatevi esperimenti tra di voi lasciate in pace a noi e i bambini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure hitler aveva bandito la sperimentazione sugli animali, e la conduceva sulle persone nei campi di concentramento.
      Anche qui, a dargli dei nazisti si incazzano...

      Elimina
    2. Palle no, l'abolizione della sperimentazione animale e vivisezione è rimasta solo una proposta. Comunque è stato Göring il fautore e mente di questa "campagna animalista" ed il motivo era ed è chiaro a tutti.
      Una serie interminabile di leggi sono state proposte per la "salvaguardia degli animali" ma buona parte non sono mai passate. Il sistema di leggi proposte era organizzato proprio per aumentare la sperimentazione sull'uomo ma questa è una verità che difficilmente si riesce ad accettare. Gli animalisti non conoscono da dove arrivano le loro convinzioni più certe, salvo poi dimostrargli che buona parte degli studi che loro citano per difendere le loro idee derivano proprio dalle leggi naziste. Ovviamente questo loro lo ignorano o tendono comunque a dimenticare se messi difronte all'evidenza.

      Poker

      Elimina
  2. seguendo la stessa logica dopo aver visto 2001 Odissea nello spazio e Terminator bisognerebbe vietare qualsiasi ricerca sulle intelligenze artificiali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aboliamo qualsiasi forma di robotizzazione e automazione!
      Presto, prima che nasca skynet

      Elimina
    2. giusto! si ritorni all'aratro tirato dagli schiavi (per non usare i buoi)

      Elimina
    3. No, gli animali devono avere gli stessi diritti degli uomini quindi non possono lavorare...
      Si ma, cos'è questo? Costituzione? Cosa c'è scritto sopra? La repubblica è fondata sul lavoro? Si ma gli animali poverini...

      Elimina
    4. Magari gli animali devono pure essere pagati ... Stiamo andando sempre più nel ridicolo,tutti i ricercatori (tra cui ci sono anche io) fuggono dall'italia perchè questi animalisti sono persone pericolose e lo diventano ogni giorno di più.

      Elimina
    5. Stando a qualche film che ho visto di recente, bisogna che mi trovi un lavoro da idraulico o da portapizze!

      Elimina
  3. "a due e a quattro zampe"
    E il moscerino della frutta? Non è un animale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo parlare dei ragni?
      Sono esseri viventi anche loro

      Elimina
    2. Sì, ma soprattutto sono animali, evidentemente a loro interessa abolire solo la sperimentazione sui mammiferi (o al massimo vertebrati).

      Elimina
    3. In particolare, sugli animali carini che fanno versi quando si fanno male.

      Elimina
  4. Mi inquieta pensare che questo articolo non sia un tuo scherzoso gioco di fantasia.
    Siamo andati ben oltre il confine della stupidità.

    P.S: su pubmed ci sono articoli di studi in vivo (Es: sui ratti) provenienti dalla Spagna... roviniamo le ferie a qualche animalardo pronto ad andare in qualche paradiso NO-VIVISEZIONE?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops, avevo letto animali invece di primati... potrebbe allora anche essere vero. Chiedo venia e correggo.

      Elimina
    2. Si ma se cerchi una roba simile non viene fuori nulla, tranne una pagina tutta trionfante del cazzo che rimanda ad una petizione, fallita miseramente e non più esistente.

      Come dire: "finalmente abbiamo il reddito di cittadinanzah!!111!!!11uno!!" quando grillo ha solo agitato l'idea in campagna elettorale

      Elimina
    3. Comunque scrivendo il libro sto facendo un lavoro molto più approfondito e inattaccabile, e ho scoperto che la normativa europea prevede il divieto di sperimentazione sulle grandi scimmie a meno di casi estremamente importanti (come un flagello che sta sterminando la razza umana, e non sto scherzando).

      Quindi al massimo la Spagna si è adeguata a questa normativa

      Elimina
  5. L'alba del pianeta della scimmie? Sul SERIO?! Ugh... Sono abbastanza certo che qualcosa nel mio cervello si sia rotto nell'impatto con questa lettera. Risulta palese che il sciur Walter qui presente abbia un grosso, anzi, ciclopico, macché, leviatanico problema a distinguere escapismo e realtà.

    Seriamente, la cosa fa più paura di tutta la serie di Final Destination messa insieme. Non che ci voglia molto, ma è l'idea che conta.

    Pico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarebbe da stupirsi poco però...
      Ripensandoci questa è gente che crede che heartlings e le stronzate del pae corrispondano a realtà...
      Figuriamoci se non prendono sul serio un film girato meglio e con un budget di molto superiore

      Elimina
  6. Risposte
    1. Anche tu come san francesco ti stai convertendo?

      Elimina
    2. No, mi sono dimenticato di aggiungere un "porco"...... :D

      Elimina
  7. a parte che a me l'alba del pianeta delle scimmie l'ho trovato carino e una buona connessione col film con Heston (a parte che Tom Felton è relegato in eterno nella parte del bastardo)
    Però da qui a prenderlo come un messaggio profetico è da pazzi! Peggio di quelli che prendono per pura verità "Essi vivono" dicendo "Carpenter può VEDEREH!!11!"
    Ormai non mi stupisco più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio... essi vivono è stato girato per denunciare la società iperconsumistica americana e questi ne hanno visto solo complotti e stronzate

      Elimina
  8. Un cretino completo, l'arciidiota. Questo è totalmente rincretinito, come si fa a scrivere una lettera del genere ed essere presi sul serio?

    Sulla Spagna ho trovato questo per ora: http://www.geapress.org/sperimentazione-animale/spagna-approvata-la-nuova-legge-sulla-sperimentazione-animale-scetticismo-degli-animalisti/39327
    Parla di grandi scimmie, probabilmente gorilla.
    Provate a leggere anche qua: http://www.tempi.it/la-spagna-vieta-la-sperimentazione-e-laborto-per-i-gorilla-ma-non-per-i-bambini-e-gli-embrioni-umani#.UYml_KzAnZk

    Nel caso trovassi altro non mancherò di segnalarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Specie in via di estinzione e grandi scimmie...
      Se non sbaglio praticamente tutte le specie di grandi scimmie poi sono a rischio.

      Elimina
    2. Infatti io non noto nulla che possa essere riferito a scimpanzè, e penso che quelli continueranno ad usarli dato che l'AIDS è una malattia molto sentita in Spagna a quanto ricordi.

      Comunque sta nel rispetto dell'animale e dell'ecosistema non testare sugli animali in via d'estinzione, per cui non vedo cosa ci sia di strano.

      Credo che l'esimio walter c. abbia travisato -volutamente a mio modesto parere- la notizia sui gorilla, non ne sono sicuro ma l'ho come un sentore.

      Elimina
    3. Le "grandi scimmie" sono gli ominidi, quindi probabilmente che gli scimpanzé sono inclusi.

      Elimina
  9. Palle per la sindrome di tourette dovresti provare gli inibitori del reuptake della serotonina (ssri) i quali però sono efficaci solo sui sintomi motori. X la coprolalia c'è sempre la psicoterapia, con cui contestualmente si potrebbe tentare di approcciare gli altri problemi. In poche parole, dear balls, fatti vedere da uno bravo.
    P.s: cmq marino è l'unico del pd che si salva.
    rabo k.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè parli a vanvera su patologie che non conosci?
      Ah è vero, tu parli a vanvera su qualsiasi cosa tu non conosca... peccato che sei convinto di essere onnisciente e che le stronzate che dici siano legge

      Elimina
    2. Peccato che il nostro "caro" rabo abbia dimostrato di non aver capito quale fosse il tema del post e si sia dato solo all'insulto al blogger (peraltro mal riuscito), ma vabbè che pretendere di cavar sangue da una rapa sarebbe da folli.

      Elimina
    3. Ma ci è o ci fa? Cos'è che ha scritto? E poi perchè? Cosa c'entra con l'argomento? A si... la sindrome da te proposta, è una sindrome che si riscontra sopratutto in età giovanile ma va sparendo nella maggior parte dei casi con l'età (dopo i 20 anni circa). Considerato che tutto ciò che dici può essere riferito alla descrizione della tua persona probabilmente abbiamo capito che hai meno di 20 anni. Sei inoltre pregato di non mettere nessun riferimento alla cura di tale sindrome se non sei un medico visto che parecchia gente con il "fai da te" si è rovinata per sempre. Consigliare una cura medica senza essere a conoscenza delle probabili complicazioni su un blog dove l'accesso ai contenuti non è negato a nessuno potrebbe essere una grave mancanza di responsabilità e un gesto sconsiderato visto il tasso di ignoranza con cui è stata proposta la cura. Se proprio ti va di consigliare una terapia consiglia un buon terapista o medico ma limitati a questo. Non hai nemmeno idea di cosa sia la patologia da te indicata, tralasciando questo come pretendi di consigliare cure a chi non hai mai nemmeno incontrato?

      "cmq marino è l'unico del pd che si salva"
      Detto da te c'è proprio da fidarsi. E visto ciò che scrive c'è da capirvi tutti.

      Ora "rabo k." si alzi in piedi e faccia un applauso a tutti!

      Elimina
    4. Ahhh sei quello dell'applauso. Ti ho risp nel post precedente. Ed è già tanto.
      Rabo k.

      Elimina
    5. Ma non ero quello che nessuno cagava di striscio? Per fortuna è......
      Per l'ennesima volta mi hai risposto senza dar nessuna risposta... alla faccia della coerenza. Forse è il caso di prenotarti una visita dal medico? ma uno di quelli bravi però!
      Chiama la mamma e chiedi a che ora hai l'appuntamento con il psicoterapista.
      Ora alzati inpiedi e fai un applauso.

      Elimina
  10. Quest'imbecille si dovrebbe guardare L'esercito delle 12 scimmie. Scommetto che direbbe EH MA QST E FANTASCIENZAAAAAAA!!!!11

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi domando come ne verrebbero fuori dopo aver visto Congo...

      Elimina
    2. Congo era quello con i gorilla assassini, o qualcosa del genere? Non me lo ricordo benissimo...

      Elimina
    3. Proprio quello.
      All'inizio c'era pure Bruce Campbell... quando l'ho visto mi sono emozionato, però poi hanno fatto morire il personaggio e hanno lasciato quel decerebrato con la scimmia... come rovinare un film...

      Elimina
  11. Pensa te questi cessi decerebrati. Vanno a vedere un film di fantascienza e confondono la realtà con la finzione pretendendo di allinearne il pensiero debole.
    Non è che Marino si sia distinto molto. Alle prime minacce si è c@g@tto sotto e immediatamente ha tranquillizzato questi zozzoni con la promessa di interventi mirati a bandire le botticcelle, il circho con animali, il rinforzo amministrativo sui canili municipali e il pronto soccorso veterinario a spese pubbliche ma in sinergia con queste fantomatiche ONLUS ( più soldi per tutti alla faccia dei disoccupati, della sanità e della pubblica istruzione che vanno allo sfascio per mancanza di fondi ).
    Va bene che una poltrona da sindaco garantisce visibilità e prestigio, ma farsi abindolare da questi dementi.....

    Argo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero siano solo promesse da politico in campagna elettorale.
      Anche se a ben guardare queste "onlus" vanno sempre e solo a caccia di soldi, quindi quasi sicuramente l'obbiettivo è quello

      Elimina
  12. Da gente che posta foto di animali scuoiati tratte da film commentando "EKKO KOSA SUCIEDE NEI LABBORATORI LAGHER!!11!!ONE! FERMIAMMO IL MASSAKRO!! SVEGLIA!! FATE GIRARE!!" non ci si può aspettare di meglio. Probabilmente sono solo quattro fessi in cerca di soldi e notorietà, spero che non vengano presi sul serio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lol ma sta gente scrive cosi' per davvero?

      Elimina
    2. Più o meno...
      Ti basti pensare che quelli di cinque stelle hanno condiviso una trollata sgrammaticata di "siamo la gente", e centinaia degli iscritti alla pagina hanno condiviso a loro volta prendendola per buona

      Elimina
  13. No non ci credo questo ha davvero preso ad esempio un film di fantascienza???
    Povera Italia come è caduta in basso.

    RispondiElimina
  14. L'altro giorno ho visto Laputa: dovremmo anche impedire agli imperatori in esilio di città volati di essere arruolati nei servizi segreti.
    Ho visto anche Iron Sky: dovremo evitare di mandare dei negri sul lato oscuro della luna, se no tornano i nazisti.
    Ah e ho visto anche Lo Squalo, potremmo sterminarli tutti no?

    RispondiElimina
  15. Dubito si tratti solo di promesse da politico. Marino è stato forgiato alla scuola dei sinistrati e la linea di credito dei sinistrati è quella di farsi belli con le apparenze. Non che a destra siano migliori, ma almeno cercano di salvare le apparenze. C'è da dire che a sinistra si sono accorti che gli ambientalisti portano sfiga e li hanno decentrati dal parlamento, infatti costoro sono andati con Rivoluzione Civile e il risultato si è visto.
    Comunque, da un analisi sintetica degli animalisti e degli ambientalisti in generale salta fuori che : AnimalAmbientalisti si dividono in due grandi categorie. Da una parte ci sono i "fessacchiotti" puri d'animo che amano alla follia gli animali per cui passano tutto il loro miserabile tempo a cazzeggiare sul web di quanto siano carini, intelligenti e "morbidosi" i loro c@zzo di "pelosoni" dagli occho dolci e assolutamente carini. Dall'altra ci sono i figli di putt. che approfittano di questa massa di decerebrati, che è veramente immensa, per trarne un qualche vantaggio economico a basso costo. Per giustificare la loro miserabile esistenza, devono trovare un nemico naturale che perlopiù viene individuato nelle file dei cacciatori, ma non disdegnano i pescatori, gli allevatori, i circensi, i macellai, I sindaci e tutti quegli amministratori che a livello locale non vogliono allargare i cordoni della borsa. Per legge, anziché farsi accreditare come associazione a delinquere, si sono fatti accreditare come associazione di utilità sociale per cui, sempre per legge, prendono in gestione i canili municipali, prendono in gestione le oasi che gli danno in comodato d'uso le grandi imprese energetiche, ( non si sa a che titolo ), controllano e gestiscono le colonie feline ( spesso da loro stessi create ), da Dicembre dello scorso anno hanno la possibilità di gestire l'ambulanza degli animali, prestano la loro opera lautamente retribuita dalle amministrazioni locali passate come Consulenze Esterne, altrimenti usano il microcefalo dei fessi di cui sopra per fare carriera politica.
    Lasciamo perdere la devastazione ambientale di cui spesso sono artefici con i famosi "parchi fotovoltaici, eolici e biogas. Non servono a nulla, ma rendono un pacco di SOLDI.
    Cosa vuoi di più...

    Argo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, funziona così...
      Come ogni pascolatore di fessi la bestia animalarda ha sempre bisogno di nemici, e se non esistono li inventano.

      Io comunque sapevo che l'eolico ha poco impatto sull'ambiente, oppure sono questi cani che fanno cazzate?

      Elimina
    2. Indubbiamente l'eolico risulta essere bassamente impattante se ci stai a debita distanza. Rumoroso e impattante per il disorientamento degli uccelli e di tutta la fauna in generale che gli vive intorno. L'eolico, come il fotovoltaico e il BioGas facenti parte delle energie rinnovabili, ha ragione di esistere solo ed unicamente in ragione degli incentivi statali altrimenti nessun imprenditore sano di mente butterebbe via soldi in questi progetti fallimentari per l'economia e per l'ambiente. Ti propongo il seguente link. Lascia perdere Sgarbi e segui attentamente Vulpio che è un giornalista un po serio. http://www.youtube.com/watch?v=MN2PNY7YSqs Infne leggi attentamente questo e guarda chi c'è dietro queste "porcate".. http://www.rinnovabili.it/energia/fotovoltaico/no-carbone-solare-italiani-655/

      Ciao
      Argo

      Elimina
    3. Brutta cosa...
      In effetti è molto meglio mettere i pannelli sui tetti degli edifici: prima di tutto non devi spianare pianure e colline, non distruggi nulla che non sia stato già distrutto, risparmi spazio e lavori, visto che li la rete elettrica è già presente e l'energia verrebbe usata subito.

      Elimina
    4. "Anonimo11 maggio 2013 03:19"
      Tutto è fallimentare se non viene prima ragionato. La storia degli incentivi è vera in parte: bastava ragionare prima di erogare fiumi di denaro in società (anche e sopratutto estere) che hanno lucrato sul nostro ambiente e sulla nostra volgia di essere più ecocompatibili. Bastava tappezzare tutti i tetti di tutti gli edifici di pannelli fotovoltaici abbassando le tasse per chi lo faceva. Purtroppo nel nostro paese manca la logica. Hanno preferito investire su megaimpianti che a conti fatti ci costano un patrimonio e spesso non sono nemmeno attivi. Dovrebbero imporre la restituzione degli incentivi per chi ha intascato i soldi e non ha prodotto nulla di più di una gran quantità di incartamenti ed illusioni. Il rinnovabile può essere una soluzione ma solo e soltanto se vine prima di tutto ragionato.

      Elimina
    5. Ovviamente tutto quello che tocca l'italia diviene merda.
      Il re merda, invece di Mida...

      Elimina
  16. Dimenticavo...Non c'è solo il cerebroleso dell'editoriale di cui sopra a confondere la realtà con la finzione. Altri si sono fatti la Bibbia a proprio uso e consumo animalista sostituendo l'agnello di Dio con le verdure, altri hanno falsificato la favola di Cappuccetto Rosso facendo diventare buono il Lupo e cattivo il cacciatore. C'è anche chi si è spinto a rivedere in chiave animalista un poema epico degli assiro-babilonesi. Gigamesh. In realtà si tratta della storia di due finocchi, ma gli animalisti hanno rigirato la storia a comodo loro. Non ne usciamo.

    Argo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Classici tratti di fanatismo religioso degno di una setta di schizzati

      Elimina
    2. Bella la storia di Gilgamesh toccante e sensata, poi rivisitata da questi invasati è il massimo... da far ridere.

      Elimina
  17. E' meravigliosa la sequela di risposte che hai messo Palle....
    loro non riescono proprio a rendersi conto del mondo dove vivono e come sono arrivati a sparar certe boiate assurde. Umanizzare gli animali è una stronzata colossale ciò non toglie che ne dobbiamo aver sispetto sempre. A questi fanatici chiederei cosa fanno davanti ad una zanzara che gli succhia il sangue.
    Fanatici indottrinati e senza una minimo di logica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi scoprire come reagiscono vai su vegan home, un covo di simpaticoni che mi voleva querelare. Uno ha schiacciato una zanzara e chiedeva se era etico, un altro dice di non aver dormito una settimana per averlo fatto, un altro lo ha scannato pubblicamente perchè avrebbe dovuto lasciarla fare o mandarla via "cruelty free".

      Insomma, c'è da ridere per un mese di fila

      Elimina
    2. Perchè ti volevano querelare?
      Quindi non vanno nemmeno con mezzi di trasporto perchè potrebbero compiere una strage no? Altrimenti coerenza zero.
      Poker

      Elimina
    3. Avevo scritto un post sul loro sito.
      Tanto per darti un'idea hanno un test per scoprire che "tipo di vegazzo sei" e nelle risposte c'era una violenza gratuita assurda, del tipo che volevano mettere la testa di un cuoco nella friggitrice perchè non cucinava vegan.

      Se davi risposte assolutamente violente e da psicopatico il risultato era "veganincazzato" e giustificavano tale comportamento con un "il male del mondo ti ha fatto incazzare" o qualcosa simile.

      Psicopatici e serial killer in libertà

      Elimina
    4. Ma sono veramente fuori di testa questi... ho letto un paio di discussioni e le premesse ma c'è da far partire una denuncia per istigazione alla violenza!

      Poker

      Elimina
    5. E quello è poco...
      Devi vedere quando minacciano di morte come sono civili.
      E meno male che a sentir loro la carne rende violenti e se fosse per i vegazzi non ci sarebbero ne guerre ne conflitti

      Elimina
  18. Palle, xkè non racconti di quella volta che ti proposero* di scrivere su carmilla online e rifiutasti xkè non era alla tua altezza?
    *più che altro ti SUPPLICARONO, ma vabbè.
    rabo k.

    RispondiElimina
  19. A proposito di Earthlings, c'è un mio amico (sì, si può anche avere amici cazzari :D) che me la sta menando con sto documentario, dice che se lo guardassi sarebbe altamente probabile una mia conversione al vegetarianesimo o al veganesimo.

    "Allora non lo guardo" gli ho risposto io :D

    In un comnmento più sopra hai scritto che propala stronzate, volevo sapere se avevi già scritto sull'argomento o se hai intenzione di farlo in futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di earthlings ho visto alcuni minuti: giusto il tanto di vedere che si trattava di riprese di 40 anni fa.
      Da li ho capito quanto puzzasse...

      Comunque non ho mai trattato a fondo l'argomento, mi sa che un giorno mi toccherà mandar giù quello schifo, e se ci sono novità (nel senso qualcosa che non ho già sputtanato) ci scriverò sopra

      Elimina
    2. Ok, spero che tu lo faccia perché mi interesserebbe la tua opinine, vorrei conoscerla prima di guardarlo.

      Elimina
  20. Questa m'era scappata... Sulla base dello stesso principio si potrebbe stigmatizzare la violenza e gli stupri nelle strade citando Arancia Meccanica...
    non c'è che dire argomentazioni con solide basi ;)

    RispondiElimina