venerdì 22 marzo 2013

Svendita di dignità su youtube

Come ben sappiamo youtube da un po' di tempo ha messo la possibilità di guadagnare dei soldi dai propri video. Con un po' di talento e di lavoro è possibile guadagnare cifre interessanti.
Molto spesso parlo di idiozie, di cazzate messe a scopo di lucro nel web. Questa differisce ma non troppo. Sto parlando degli attention whores, la maggior parte scarti umani che fanno spettaccolo della loro idiozia/condizione fisica per guadagnare denaro:

Caso tipico su youtube: apro la pagina, guardo il trend, ci sta un grassone del cazzo.
Ordinaria amministrazione... c'è gente che si fa un culo tanto per creare materiale intelligente o utile e non lo caga nessuno, arriva un grassone sfatto che mangia come due elefanti che con un video in cui si priva della pochissima dignità rimasta fa 30 milioni di visualizzazioni, se non 50.

Cosa mostrano questi video di tanto interessante?
Una grassona sfatta che non riesce neanche più a parlare tanto è il grasso che ha in faccia, cerca di cantare ma riesce solo a biascicare e soffocare per mancanza di ossigeno.
Una balena spiaggiata che fa partire della musica e ogni volta che la cantante recita, ignara di quello che avrebbe provocato, "mine are better than yours" questa afferra quelle due strisce di cuoio nero slabbrato che un tempo lontano erano delle normali tette e le agita al vento con un sorriso ebete.
Oppure un satellite artificiale umano che prima in un video piange perchè potrebbe morire e in un altro si mostra ancora più grasso di prima, dove si alza dalla sedia a rotelle per agitare le braccine lardose avanti e indietro mentre cerca di girare su se stesso, ma non ci riesce perchè le gambe sono due protuberanze di lardo e merda di dimensioni abnormi.

Uno spettaccolo raccapricciante e decisamente degradante.
Questa gente è in condizioni disastrose ma invece di provare a cambiare peggiorano la cosa e mettono i video su youtube, così da guadagnare soldi.
Gente che vive una vita del cazzo, il cui tempo viene trascorso dormendo 16 ore al giorno, ingozzandosi di merda colante, ore seduti al cesso e se sono fortunati ricoverati in ospedale (perchè molti manco si possono alzare dal letto) e tutto questo non viene combattuto perchè mettendo i video su internet guadagnano anche 60 mila dollari all'anno.

Soldi guadagnati inutilmente perchè non se li possono godere...

Ma chi è che guarda questi video?
Chi permette a questi imbecilli di non tentare neanche di migliorarsi e salvarsi letteralmente la vita?
Orde di merdacce, di esseri subumani, di inutili che per sentirsi bene per cinque minuti nella loro miserabile esistenza devono vedere qualcuno messo peggio di loro e deriderlo.
Facendo così si sentono realizzati per due secondi e vanno avanti così.

Insomma, freak contro freak. L'esistenza di uno incentiva l'esistenza dell'altro e viceversa.
Se non ci fossero i subumani che danno attenzione ai relitti questi magari tenterebbero di sistemare la loro condizione. Se non ci fossero i relitti che svendono la dignità i subumani magari dedicherebbero il loro tempo a migliorare se stessi e diventare degli umani.
Invece no, si alimentano a vicenda.
Un po' come i berlusconiani e gli antiberlusconiani (grillini): sacchi di merda contro sacchi di merda.

Sinceramente sono sempre più sconcertato dal mare di idiozia che il genere umano sta dimostrando.
E' come se stessimo tornando indietro invece di andare avanti.
E parlo di milioni di merde, mica poche migliaia.

21 commenti:

  1. Beh palle è la legge dello spettacolo, cioè per attirare deve far colpo su chi guarda.
    Pensa alla cappella sistina ti colpisce per la sua maestosità e bellezza, qui avviene il contrario cioè ti colpisce per la sua piccolezza e brutezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma, dopo il primo sguardo che è normale curiosità (non vedi balenottere da 400 kili tutti i giorni) prendi e chiudi. Non è che stai li a guardare ogni singolo video per farti beffe di quel cretino che invece di provare a curarsi si sta letteralmente uccidendo.

      A me sinceramente vedere quei cadaveri ambulanti mi fa tutt'altro che piacere

      Elimina
  2. Ricordo il fenomeno Gemma del Sud (non so se l'avete presente, una tizia non bruttissima ma meh, che non ho mai capito se ci è o ci fa, che si comporta in modo estremamente stupido nei video facendo tutorial di "acconciature" fatte mettendosi su due mollette o dicendo cose assurde), ho visto un paio di video e si, era un caso umano non da poco se non stava trollando, ma invero ste cose mi scocciano presto.
    cioè si, degrado, demenza, bla bla. Tutto uguale.
    però se faceva mille fantastiliardi di trilioni di visite, insomma, un motivo ci sarà. evidentemente alla gggente piace un sacco vedere chi sta messo peggio di loro.

    L.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi fa schifo anche chi passa il tempo a guardare quella roba.
      Poi mi pare di aver capito che gemmadelsud fosse una specie di esperta in marketing e che stesse dimostrando che era in grado di attirare l'attenzione di milioni di persone. Ad un certo punto si è "affiliata" ad un tizio sardo (la vergogna della Sardegna) che in un video ha detto "non insultate, mi pagano per fare questo".
      Li si è capito che in realtà stavano pascolando i caproni a vantaggio personale, però anche li la dignità è stata la vittima principale del genere umano

      Elimina
  3. Il fiorire di questi casi umani è un po' come il discorso dei terremoti che sembrano aumentare sempre di più: semplicemente grazie ai nuovi mezzi riusciamo ad identificare un numero sempre maggiore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente internet amplifica la cosa, ma c'è da dire che i grassoni di 400 kili prima non esistevano.
      Cioè va bene ingrassare, ma a quei livelli è veramente oltre la pietà

      Elimina
  4. Gli autori di South Park lo hanno spiegato molto bene in questo episodio:

    http://www.southparkstudios.com/full-episodes/s16e09-raising-the-bar

    RispondiElimina
  5. E meno male che io, sul YT, mi spacco a commentare e smontare i canali vegani, politici etc. potrei passare ore a commentare su video di lardosi, deficienti, falsi troll, cantanti stonati, fenomeni da baraccone e chi più ne ha più ne metta.

    Adesso mi cancello anche dal tuo canale PQ, poi passo serate con gli amici a criticare questi mostri umani e per finire in bellezza chiedo la partnership e mi comporto da squilibrato così mi faccio d'oro.

    Ops! Mi son scordato che per un errore genetico non posso permettermi di fare tutto questo: purtroppo il mio difetto si chiama "amor proprio".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So cosa significa avere dei brutti difetti.
      Io per esempio sono onesto...

      Elimina
    2. @PQ: Mi spiace per te :(

      Una cura sarebbe eliminare i cibi animali e indossare uno scolapasta in testa con dentro dei cristalli di quarzo, dovresti guarire in tempi brevi.

      PS: LOL.


      Seriamente non so cosa possa portare delle persone a rovinarsi o quelle già rovinate a vantarsi della propria condizione. Però è vero che anche chi li guarda non è meglio di loro dato che anziché passare il tempo a farsi una cultura vanno dietro queste cretinate.

      Questi video son la controparte internettiana di amici di maria, uomini e donne, costanzo, mistero etc. eppure penso che YT e tutti i siti simili che propongono il caricamento di video siano un'evoluzione se sfruttati bene, ci son molti video interessanti ricchi di cose utili anche nel campo del fai-da-te che son sottovalutati come video tutorial. L'ennesima dimostrazione che non è il mezzo ma il suo utilizzo a renderlo inutile o pericoloso.

      Elimina
    3. Purtroppo in italia la merda regna incontrastata.
      Perchè alla fine è la gente stessa ad essere una merda, noi siamo la minoranza

      Elimina
  6. Ed io il mio amico Profeta Destokaiser ci facciamo il culo per proporre qualcosa di decente che faccia un minimo ridere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ci vuoi fare... purtroppo gli idioti sono i più.

      Con un po' di pubblicità forse potreste risolvere un poco però.
      A volte il problema è solo la mancanza di visibilità, non so se lo avevo già detto

      Elimina
  7. Ma, non so, alla fine ognuno guarda un po' quello che gli pare..
    Io passo ore a guardare ricostruzioni steampunk di paesaggi urbani, o cartoni animati autorealizzati dove il protagonista è un tizio a cui piace sfregare le dita su bulloni arrugginiti.
    C'è gente che guarda video di coniglietti e gente che guarda video di grassoni.

    Io non li guarderei ma non giudico persone che provano divertimento a farlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu puoi anche guardare, ma se quelli guardano con l'unico intento di farsene beffe allora hanno problemi in testa

      Elimina
    2. Forse si, ma non più di quelli che si filmano sapendo che saranno perculati.
      Come dici te è un freak show, ma dal mio pdv non fa danni e quindi non mi sembra un gran problema.
      Poi ovviamente è un imho.

      Elimina
    3. Bhe si, direttamente non fa danni, ma vedere milioni di esseri umani ridotti all'idiozia fa pensare

      Elimina
    4. Ah bhe su quello sono d'accordissimo, ma ormai mi sono convinto che l'umanità sia stupida e mi accontento quando è stupida e non dannosa. :)

      Elimina
  8. "Un po' come i berlusconiani e gli antiberlusconiani (grillini): sacchi di merda contro sacchi di merda."

    Mmmmm no, storicamente (ed anche oggi) gli antiberlusconiani sono quelli del piddì, di sel e compagnia cantante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non parlo di quelli che giustamente non vogliono berlusconi, ma di quelli che gli attribuiscono qualsiasi cosa vada male. E credimi che sono i grillini.

      Gente che va a protestare contro berlusconi per un incidente ferroviario, dove lui decisamente non c'entrava un cazzo. Intendo questo con "antiberlusconiani"

      Elimina
    2. "Gente che va a protestare contro berlusconi per un incidente ferroviario, dove lui decisamente non c'entrava un cazzo. "

      A che episodio ti riferisci? Non lo conosco.

      Elimina