martedì 19 marzo 2013

L'uomo che disse addio al cibo - Soylent

La deriva che l'umanità sta subendo è quantomeno sconfortante... uno statunitense, rob rhineheart, ha deciso di smettere di mangiare, e si alimenta con una specie di beverone autoprodotto mischiando un casino di sostanze liofilizzate.
Secondo lui risparmiare parecchi soldi, si risparmia il viaggio al supermercato ed è diventato superman:
A parte il fatto che per risparmiare si e no 100 dollari al mese si è messo a bere del piscione rivoltante e questo basta per catalogarlo come cretino, questo afferma che cucinare e andare a comprare il cibo sia una perdita di tempo e denaro.Perchè stare li con il bilancino del cazzo a dosare le decine di polveri che butta nel beverone non prende tempo, no, si fa da solo.

A parte questo dice che i suoi riflessi, la velocità di reazione e in generale tutte le sue azioni sono migliorate tantissimo. Perde peso e riesce a correre per più chilometri.
Dice di sentirsi come l'uomo da sei milioni di dollari.

Ora, leggendo qualcosa del suo blog sento puzza di inculata in arrivo: questa cari miei è la nuova moda new age degli ortoressici. Il beverone di roba liofilizzata.
Sono sicuro che parecchi mentecatti saranno ben felici di ingozzarsi sta merda dopo che un demente qualsiasi dice "di aver risolto tutti i problemi e sentirsi un leone".

Tutta la faccenda del "tempo risparmiato" dal mangiare mi appare fin troppo palesemente come il tentativo di fondare una nuova moda del cazzo per spillare soldi a dei poveri mentecatti.
Smetti di mangiare e diventi dio, non sprechi più tempo per comprare-cucinare-mangiare-pulire-cagare e ti puoi dedicare a studiare o stare con gli amici, che se mangiano non possono passare con te, quindi li devi convertire, ed ecco che già getta le basi per un nuovo movimento di caproni che capslockati che scrivono "INFORMATI!1! SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA LA LOBBY DEL CIBO TI VULE SKIAVO!!!!!!1111" e fanno i sermoni sui vantaggi del bere polveri lioffilizzate annacquate, tutta pubblicità gratuita e del miglior tipo (il passaparola, ti fidi di chi conosci e provi).

Infatti, neanche a dirlo, molti siti vegecazzoni hanno riportato la notizia che sto demente sta diventando cristo sceso in terra senza mangiare e soprattutto senza cagare.

Ma io mi domando e mi chiedo: che cazzo hanno contro il cibo!?
Mangiare è uno dei pochi veri piaceri della vita, e ogni giorna spunta fuori qualche frustrato, imbecille, avaro che si inventano mille modi di trasformare un piacere in una ossessione, un obbligo, un qualcosa da controllare in ogni minimo dettaglio pena l'inferno.
Ma vaffanculo va!

Quanti pensano che sto demente con la dieta delle sostanze liofilizzate farà parecchi miliardi?

59 commenti:

  1. se mangiare è una perdita di tempo allora anche dormire è una perdita di tempo, e dato che prima o poi ci estingueremmo comunque lo è anche riprodursi, quindi possiamo ragionevolmente concludere che vivere nel suo complesso è una perdita di tempo... ma tutto sto tempo se lo investiamo in cose gratificanti tipo mangiare bene dormire comodi e riprodurci coadiuvati da qualche signorina simpatica? a me non sembra una cattiva idea...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, ci sono anche quelli che non dormono!
      Prendono medicine e stanno svegli tutta la notte per lavorare. Saranno coglioni?

      Elimina
    2. Si, lo sono. La mancanza di sonno può portare alla morte in meno di due settimane (e in modo particolarmente atroce).

      Elimina
  2. Io devo riuscire ad aprire una nuova mania.

    Devo fare qualche cosa tipo il breatharianesimo, ma più spinto, dicendo che l'umano è schiavo del respiro per anni di diseducazione, ma in India ci sono un tot di santoni che vivono fino a 150 anni col solo Sole, senza respirare! E convinco tutta 'sta massa di coglioni a piazzarsi superattack nelle narici e nella bocca, per vivere finalmente liberi dall'ossigeno che causa il cancro.

    E vederli finalmente tutti estinti nel giro di 10 minuti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe pure facile: il 100% delle persone morte, sin dalla preistoria, nessuno escluso, respirava. Respirare uccide.
      Però poi ti arrestano...

      Elimina
    2. Ancora più semplice: il 100% degli esseri viventi (almeno quelli pluricellulari) muore; quindi, vivere uccide. A che pro vivere, quindi? Si può esortare tutti questi rinkojoniti a suicidarsi...

      Elimina
  3. Sì, è un altro che farà soldi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E qui si capisce che abbiamo fatto un errore a nascere onesti

      Elimina
  4. giovanni bia19/3/13 13:23

    ma perché non c'è più il mio commento? che fine ha fatto?
    censura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giovanni bia19/3/13 13:25

      non credevo di aver detto niente di strano
      ho scritto che la prevenzione è importante soprattutto in tenera età...
      mangiare carne (una delle principali se non la principale causa di tumore) nella mensa scolastica per esempio potrebbe evitare tante malattie ai poveri bimbi

      Elimina
    2. L'hai scritto nel post precedente, genio.

      Elimina
    3. Si vabbè... consiglio una cura al fosforo per migliorare la memoria a breve termine

      Elimina
    4. Uno che non mangia carne ha sempre dei problemi al cervello come la memoria corta, meglio ingozzarsi di antinutrienti e farsi venire problemi alla tiroide.

      Elimina
    5. Notare: ha scritto una tavanata nel post precedente, poi ha tentato di riportarla qui, ma è riuscito a stravolgerne il senso: parrebbe aver detto due cose pressappoco opposte da un post all'altro. Altro che problemi con la memoria...

      Elimina
    6. Si perchè si sentono strateghi: esordiscono con argomenti simil neutri e poi vengono fuori le loro convinzioni.
      Tipo quella che dice "chi mi dimostra che non ti pagano per dire questo?", che per poco non mandavo a farsi fottere

      Elimina
    7. giovanni bia19/3/13 16:40

      a ben vedere... con le censure etc che questo sito fa il sospetto che siate una combricola di persone pagate per fare disinformazione c'è

      Elimina
    8. Ma quali censure?
      Hai le traveccole?

      Elimina
    9. @giovanni bia: Quello che fa disinformazione sei tu che dici di eliminare la carne nell'alimentazione dei bambini perché è cancerogena, poi eliminare i prodotti animali durante la crescita è un delitto e costringerli ad avere l'alimentazione che vuoi tu è abuso di minore.

      Elimina
    10. giovanni bia21/3/13 10:17

      che cazzata
      perché quando gli dai la carne (alimento che non fa bene) non costringi tuo figlio a ingerire un alimento dannoso?
      ipocrita
      PS: traveggole non traveccole

      Elimina
    11. La carne fa benissimo

      Elimina
    12. giovanni bia21/3/13 14:59

      a me (ma anche ai dietologi) risulta che sia da eliminare il più possibile per avere una salute migliore.
      comunque meno male che esiste gente così:
      http://www.funnyvegan.com/il-vegan-arriva-sui-banchi-di-scuola/

      Elimina
    13. Meno male!
      Così leggeremo sul giornale di altri bambini morti per denutrizione!
      Evviva! Ma almeno abbiamo salvato gli animali!11!!!oneoneone

      Elimina
    14. giovanni bia21/3/13 17:01

      perchè denutriti?
      i vegetali lo sanno tutti che hanno tutto ciò che serve...non mi sembra una novità e neanche una roba così poco risaputa

      Elimina
    15. Non lo so, chiedilo ai bambini perchè sono morti di denutrizione.
      Saranno stati stupidi e non hanno assorbito "tutti i nutrienti" dai vegetali?

      Elimina
    16. @bia: L'ennesimo imbecille che mette i link di siti vegan, si sa già che sei un fuso di testa e sei pure di parte oltre che ignorante e credulone.

      Elimina
    17. giovanni bia22/3/13 09:30

      ehy...io non vi ho offeso quindi non offendete.
      ho solo detto delle cose ovvie...poi è chiaro che se volete rimanere nell'ignoranza siete liberissimi di farlo
      PS: sul serio conosci bambini vegani o vegetariani morti per denutrizione? io non ho mai sentito neanche di un caso...poi vedi te

      Elimina
    18. @bia: "i vegetali lo sanno tutti che hanno tutto ciò che serve"
      Prendi i tuoi integratori di B12 e sparisci prima di scrivere altre idiozie.

      "io non vi ho offeso quindi non offendete"
      Sei venuto con l'intento di dire cose antiscientifiche e false col solo scopo d'infastidire e ti permetti di dire anche di non voler essere offeso? Devi essere più stupido di quel che ci vuoi far credere, non spargere zizzania inutilmente.

      Elimina
    19. giovanni bia22/3/13 16:05

      chiaro scopo di infastidire?
      no, io sto dicendo la mia tranquillamente...non sono mica li a puntarvi il dito anche perché non mi costa niente insegnarvi cose che è evidente che ignorate o non volete studiare seriamente.
      negli allevamenti gli animali ricevono mangimi addizionati di B12 che, nella maggior parte dei casi, deriva sempre da sintesi chimica, più economica...
      in pratica al posto di prenderti l'integratore di B12 lo fai prendere alla bestia che ti mangi...la sostanza non cambia ...cioè cambia che oltre alla B12 con la bestia ti assumi anche tutte le porcherie tipo i vari medicinali che servono per tenerli in vita nelle batterie lager in cui la putrefazione impera alla faccia del cibo sano...


      Elimina
    20. giovanni bia22/3/13 16:08

      daresti mai a tuo figlio una polpetta di carne piena di antibiotico?
      io personalmente no ... preferisco che i medicinali mio figlio li prenda se ha una malattia (tra l'altro i bambini veg sono più sani di quelli onnivori)

      Elimina
    21. Mangimi addizionati con la b12?
      Ma che cazzo stai dicendo? Io ho visto gli allevatori cosa danno alle vacche: lo coltivano, lo trebbiano, lo raccolgono in balle e le ammazzano, poi le danno man mano alle bestie.

      Poi la carne con antibiotico è un'altra enorme cazzata che solo un demente può credere. Ci sono controlli strettissimi sulla carne nella UE, e di certo non ti danno carne con antibiotico.

      Carne piena di antibiotico... ma tu guarda che stronzate vanno a credere

      Elimina
    22. @bia: Lo vedi che sei scemo oltre che disinformato? Mangimi addizionati con B12? E a quale scopo dare della B12 all'animale? La B12 è una vitamina che producono gli animali stessi, ad esempio la mucca lo fa nel rumine, non ha proprio bisogno di supporto dall'essere umano.

      Mangiati i tuoi flavonoidi e attento alla tiroide, minorato; e ricorda che le verdure che ti mangi son nutrite anche col sangue bovino, parola di serricoltore!

      Elimina
    23. Io sapevo che una dieta vegana (ma anche vegetariana) in fase di crescita è fortemente sconsigliata!

      Elimina
  5. 'Sti beveroni del @#*&% non sono certo una novità. Li vendono già preconfezionati nelle "migliori farmacie"; costano un botto e servono ai maniaci della dieta che con quelle schifezze pensano di riuscire a dimagrire. Questo se lo autoproduce, certo, ma quelle robacce liofilizzate (che comunque costano un botto) le trovi, giustappunto, anche nei citati beveroni venduti con grossi marchi commerciali. Io vorrei vedere non solo questo tipo qui, ma anche tutti i maniaci di cui ho parlato a farsi una semplice analisi del sangue, tanto per vedere quanti valori sono rimasti nei limiti consigliati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare sia una sbobba che usa l'esercito in casi di estrema necessità.
      Dubito che basare quasi interamente l'alimentazione su una roba simile sia molto sano

      Elimina
    2. Nah. L'esercito usa le famose "razioni K", che, per quanto siano tutte scatolette, sono MOOOOOOOLTO più sane.

      Elimina
    3. Mi pare che i produttori di questi beveroni raccomandino comunque una dieta variata. E poi, un'alimentazione monotona può suscitare, col tempo, nausea e disgusto (anche se pare che l'immonda broda sia insapore e inodore), oltre che intolleranze e reazioni allergiche. Secondo me, ci sono tre possibilità:
      1. Rhinehart continua con la sua dieta "pisciariana", con effetti devastanti per la salute e per la psiche;
      2. Il suddetto si stanca del regime che si è imposto e torna a una dieta più normale;
      3. Rhinehart si arricchisce col fetido beverone, assurgendo a guru (però in privato ben si guarda dall'assumerlo).

      Elimina
  6. Scusate il mio commento ma dico: se la "lobby del cibo" ci vuole schiavi perché ingozzarsi di roba liofilizzata che si trova in farmacia? Per diventare schiavi della "lobby farmaceutica"?

    Insomma, mi sembra ci sia incoerenza in questi veg-animal-santoni-portatori-di-luce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non esiste la coerenza per chi è fuori di testa.

      Elimina
  7. Preferirei morire piuttosto che mangiare una brodaglia disgustosa per tutta la vita...

    Comunque voglio vedere come i fanatici dell'alimentazione naturale e sana (ossia quelli per cui lo zucchero raffinato fa male solo perché raffinato) riusciranno a conciliare la loro dottrina col fatto che quello schifo sia pieno di roba supertratta e lavorata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquillo, troveranno la favola giusta per fargli tirare fuori i soldi

      Elimina
    2. Sor Carmine Ciacci19/3/13 17:13

      Beh, ce l'hanno fatta con i vegani, con i respiriani, gli scalzisti, i fruttariani. Ergo: ce la faranno anche con i novelli "bevipiscio" (scusa la volgarità, ho studiato a Oxford).
      Ma perché non ci inventiamo qualche nuova moda, ad esempio il "nudismo pubblico"? Dovrebbe essere un diritto girare completamente nudi, e magari accoppiarsi tutti negli spazi pubblici, no? Un po' come quelli che vaticinano l'introduzione dell'educazione sessuale ai bambini di 4 anni, o quelli che chiedevano la depenalizzazione della pedofilia.
      Rischiamo di andare a finire in una società OSCENAMENTE ORRIBILE.

      Elimina
    3. Ho quel timore.
      Spero che ste mode finiscano presto, o che arrestino i coglioni che le diffondono

      Elimina
  8. Nell'articolo riporti il solito "vegecazzoni", tuttavia dovresti sapere che i seguaci di Vaccaro e altri crudisti sono contro le pillole vitaminiche, i beveroni e tutte ciò che non esiste in natura. Non penso che lo promuovano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dicono di essere contro, ma non possono esserlo. Se si rifiutano, prima o poi andranno in contro a carenza di B12, e saranno costretti ad assumerla artificialmente.

      Elimina
    2. Esistono fior fiore di integratori vegani, alla fine fanno tanto gli schizzinosi ma pure loro prendono roba non proprio naturale

      Elimina
    3. Certo, devono pur sopravvivere!

      In ogni caso, non capirò mai come si possa professarsi salutisti e poi ingurgitare quegli orribili surrogati della carne... (prima che qualcuno lo dica, LO SO che non tutti i vegani mangiano quella roba) non voglio sapere come i produttori diano a della roba vegetale un gusto simile a quello della carne.

      Elimina
    4. Loro dicono che il sapore è simile, ma lo dubito seriamente.
      Quella è gente che dice che la carne non ha sapore e bisogna condirla con spezie, aglio, pepe, sale e altre cazzate, figurati quanto deve essere buono il seitan.

      Ah, ovviamente se dici che metti solo un pizzico di sale sulla carne ridono come dementi, poverini

      Elimina
    5. ciao,
      io ho provato sia il seitan che il tempeh e anche il tofu.
      la mia impressione da onnivoro è che il tofu preso così com'è non sappia di niente anche se bisogna dire che neanche il primo sale e la ricotta hanno un gusto particolare, ma fatto con determinate preparazioni o inserito nelle torte salate al posto del formaggio ci sta benissimo ed ha una consistenza che mi piace molto.
      il seitan (che si può fare con vari cereali e quindi ha un sapore diverso a seconda del cereale) a me è piaciuto moltissimo ed è un alimento molto versatile...in certe preparazioni sostituisce la carne in tutto e per tutto (anche come consistenza)
      certo non ci puoi fare una fiorentina e che non ha quel sapore...ma è anche vero che ha un sapore che viceversa la carne non ha (è una questione di abitudine).
      il tempeh invece non è altro che una specie di soppressata di fagioli che è anch'essa molto versatile e si presta a tutte le preparazioni della carne anche se cucinato senza niente non ha molto sapore (o ha un sapore molto delicato come i fagioli...)
      in conclusione dico che provare non costa niente e io sicuramente tornerò in un ristorante vegano anche perché è più economico e salutare

      Elimina
    6. @anonimo: "anche perché è più economico e salutare"
      Ma sei giovanni bia per caso? Prima dici di essere onnivoro e poi dici che mangiare vegano e salutare? Ma nasconditi, e ricorda che nessun legume sostituisce la carne per via della mancanza di proteine nobili.

      Elimina
  9. L'ho letto ieri sera e volevo mandarti il link, sapevo che ti saresti incuriosito! :)
    credo anche io che sarà una bella trovata per far soldi, se il tipo non ha versato il brevetto glielo fregheranno alla svelta, e ci saranno migliaia di tonti che spenderanno soldi per questo ennesimo beverone!

    RispondiElimina
  10. Sul cibo son d'accordo con te assolutamente, è un piacere mettersi a tavola, ma anche cucinare. E infatti mi pare di aver capito che due volte a settimana questo tipo mangi "alimenti normali".
    A quanto ho letto il suo sarebbe partito come esperimento per capire se introducendo nell'organismo solo i principi nutritivi si riesce a vivere ugualmente :-/ forse si è abituato a quel beverone che sembra fango dopo averlo consumato per un mese U_U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bah, gente che non sa come godersi la vita...

      Elimina
  11. Una mia amica mi ha raccontato che una famiglia che conosce, facendo ricerche in internet, si å imbattuta in un sito (probabilmente complottista) dove si diceva che la maggior parte dei cibi (che sia carne, frutta o pasta) causano in cancro. Ora questa famiglia mangia solo 4 cibi che, secondo quel sito non causano il cancro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O_O sembra della serie "mio cuggino"... cioè, spero che sia così perché se davvero mangiano SOLO quattro cibi non avranno mai tumori perché non arriveranno in età avanzata o_o bah vorranno morire giovani

      Elimina
  12. La gioia di sedersi intorno ad un tavolo con parenti, amici o colleghi di lavoro, mangiare bene, bere un paio di bicchieri di buon vino e passare qualche ora in allegria non ha prezzo.
    Se questo significa (ma qualcuno deve dimostrarmelo) morire prima per non aver seguito una dietra vegana dal ca$$o, beh, ne sara' comunque valsa la pena.
    Farmi le paranoie su ogni cosa che mangio o bevo e' ben peggio.
    Almeno secondo me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Vivere nel terrore e nella privazione non significa vivere

      Elimina
  13. Ma poi mi viene un dubbio: il beverone mi sembra poco denso, non è che dopo due o tre giorni di assunzione cominci a cagare sciolta? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere, altrimenti non caga mai (e mi domando se possa fare bene alla salute...)

      Elimina