martedì 5 marzo 2013

I cani e gatti dei vegani

Ci sono certi vegani che trasferiscono la loro ortoressia su chiunque gli capiti a tiro: compagni/e, figli, sconosciuti (che puntualmente vengono minacciati di morte o vessati con augurii di cancri vari) e perfino gli animali. I poveri cani e gatti non si salvano dalla follia ortoressica psicotica di questa gente, e vengono stuprati con una dieta per loro inequilibrata o totalmente sbagliata:

I poveri gatti si sa che sono carnivori fatti e finiti. Mangiucchiano l'erba gatta giusto per digerire meglio e vomitare la palla di pelo, ma si almentano solo ed esclusivamente di carne.
Quando quel coglione, che non dovrebbe tenere ne animali ne bambini, va a dare le crocchette vegane di stocazzo al gatto lo sta seviziando. Ma non è che dico che lo sevizia perchè esagero, lo sta proprio maltrattando!
A leggere nei forum di vegecazzari si trova sempre la discussione dell'idiota di turno che piange perchè il gatto è morto, e il veterinario gli ha detto che non può vivere mangiando vegan. Oltre al fatto che sti coglioni ammazzano i loro stessi animali (poi siamo noi gli assassini...) c'è sempre l'ipercoglione monumentale che dice "è colpa del veterinario!11!!" anche se il gatto è arrivato morto da 3 giorni e già puzzava.

Ora, se il micio vive in cortile può anche cavarsela cacciando lucertole, topi e uccelli, ma se viene tenuto in casa è la sua fine: morirà fra atroci sofferenze.

Il cane: il cane è leggermente più fortunato del gatto, in quanto in parte onnivoro.
Può quindi digerire a dovere la merda veg che gli rifilano, ma questo non significa che la dieta sia così equilibrata, e quindi è facile che anche i cani vengano seviziati da sti ortoressici semirincoglioniti.

Frase emblematica di uno degli imbecilli di veggiechannel: il nostro cane è veg da due anni, segno evidente che si può vivere senza uccidere, perchè tu sei uguale al cane. La ricerca scientifica sui cani è inutile perchè siamo totalmente diversi ma la dieta è uguale perchè siamo molto simili, coerenza portali via.
Poi continua: se tenere un animale significa la morte di altri animali è giusto tenere un animale?
Perchè, a lasciarlo randagio, libero di ammazzare galline e altri piccoli animali, la vita di quel cane non è comunque basata sulla morte di altri?
E conclude: l'ho reso vegan, così posso tenere un animale senza causare la morte inutile di altri animali.

No, coglionazzo.
Ai cani (così come a qualsiasi altro animale da compagnia o allevamento) non va dato cibo commestibile, neanche gli avanzi che gli diamo sono commestibili a noi molto spesso.
La carne nelle scatolette deriva da animali morti per cause naturali.
Prelevano questi animali morti per i cazzi loro (quindi non uccisi da nessuno, testicolo sterile male informato) e li portano in speciali macelli, dove vengono scuoati per recuperare la pelle utilizzabile, e poi la carcassa viene triturata per ricavare carne per gli animali e altra roba che ora non ricordo.
(guardare Lavori sporchi su DMAX serve a qualcosa del resto)

Quindi, ricapitolando: i vegecazzari seviziano i loro animali domestici denutrendoli e perfino uccidendoli dopo mesi di agonia per evitare di ammazzare animali già morti.

Dicasi CRETINO:  deficiente, idiota. 2 Che o chi manifesta stupidità, 3 Persona affetta da manifesta carenza intellettiva. Preso dritto dritto dal dizionario.
Secondo me comunque cretino è troppo poco...

43 commenti:

  1. questa cosa che i mangimi per animali domestici fosse fatta da animali morti per conto loro, non la sapevo.
    Io pensavo venissero prodotti con gli avanzi dei macelli o degli allevamenti
    anche perché scusami
    ma che senso ha?
    se tu trovi una bestia morta in mezzo a una zona verde o una strada e la ricicli per far mangime, chi ti dice che quella bestia non abbia qualche malattia o non sia morta per avvelenamento?
    Spero e mi auguro che se è così gli facciano tutte le analisi del caso!
    Cmq sia davvero questi vegani qua dovrebbero proprio vivere rinchiusi in un campo di concentramento.
    Non di quelli di sterminio ma di quelli di lavori forzati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono comunque bestie morte in allevamenti. Ovviamente i controlli ci sono.

      Comunque no, dagli scarti di lavorazione del cibo per esseri umani ci fanno i famosi wurstel del supermercato o quelle orrende scatolette di "carne separata meccanicamente".

      Elimina
    2. orrende si, ma cazzo sono una droga. dio benedica la simmenthal

      Elimina
    3. Non è la simmenthal quella è anche mangiabile, sono quelle scatolette con dentro quella roba rosastra. Ho fatto l'errore di assaggiarne una: una schifezza totale

      Elimina
    4. No, guarda, ci ho lavorato nei macelli di Pavma e dintorni, so di cosa parlo. I mangimi animali sono fatti con gli scarti dei macelli, ma con quelli che non passano il controllo qualità e sono definiti "inadatti al consumo umano" perchè contaminati, andati a male o con carica batterica troppo elevata. Anche per questo se hai un gatto anziano o malaticcio il veterinario ti consiglia di dargli il tritato (crudo) o il pesce (crudo).

      Elimina
    5. Gira e rigira però torna li: non abbattono animali apposta per i cani e gatti, ma gli danno roba che noi non mangeremmo mai.
      Comunque gli animali morti per i cazzi loro finiscono comunque nelle scatolette

      Elimina
    6. Io i vegani non li metterei mai e poi mai in un campo di concentramento. Piuttosto li scaricherei nella savana o peggio nella giungla sudamericana, in mezzo alla natura che amano tanto, a fare la conoscenza con qualche simpatico animaletto selvatico e magari con qualche indigeno che gli spiega com'è che si vive "naturalmente". Chissà che quando lo stomaco gli inizia a brontolare ed il negozietto bio/vegan non è disponibile non la smettano di farsi tante seghe mentali.

      Elimina
    7. Basterebbe anche una gita in montagna, dove ci stanno lupi e cinghiali di 200 kili (ho letto la notizia che uno di questi cinghiali ha sventrato e ucciso un cane adulto con un morso solo, e per poco non staccava la gamba del padrone) senza le verdurine selezionate dall'essere umano che non sono naturali.

      Elimina
  2. gente che dovrebbe essere spedita in siberia in costume da bagno...
    Vorrei proprio vede la faccia dei miei 4 cani se si trovassero nella ciotola crocchette vegan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me le condiscono con chissà quale porcata sintetica per ingannare cani e gatti e fargliele mangiare

      Elimina
    2. Per forza, altrimenti col cavolo che le mangiano. Nel caso dei gatti poi, il cibo dovrebbe essere per forza addizionato di taurina sintetica (sostanza che naturalmente si trova soltanto nella carne), altrimenti si ammalerebbero e morirebbero.

      Elimina
  3. Sono vegetariana e sono d'accordo con te. Ho sempre sostenuto che non è giusto imporre un'alimentazione innaturale a creature che hanno bisogno di nutrirsi di carne.

    Se proprio non ce la faccio a dargli le scatolette, o gliele faccio dare dal fidanzato o mi prendo un coniglio, che è erbivoro di suo -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io parlo di vegani comunque...
      I vegetariani solitamente sono normali, il problema sono gli estremismi che portano a vedere il mondo come vegano/erbivoro/fruttariano.
      Pensa che c'è gente convinta che i leoni non uccidono le prede per mangiarle, ma per mangiare l'erba nello stomaco.

      Un po' come dire che uno che vuole un cappello si fa un triatlon massacrante perchè alla fine te lo regalano, invece di pagarlo 1 euro dai cinesi

      Elimina
    2. Com'è questa storia dei leoni?
      A questo livello di coglionate non ero arrivato!!

      Elimina
    3. oddio no, no per favore!!!! ma che bisogno c'è di dover convincere a tutti i costi gli altri con argomentazioni campate in aria... E' una scelta personale, basta, perché coinvolgere animali carnivori che stanno bene così come stanno -_-

      Elimina
    4. Task force, sono arrivati a tanto e sono pure andati oltre!
      Per quello mi fanno tanto incazzare

      Elimina
    5. Hariett: è quello che mi fa incazzare.
      Ognuno è libero di fare quello che vuole, ma loro vanno in giro a inventarsi ste baggianate per portare gli altri a fare quello che loro comandano.
      E se non lo fai e dici di mangiare carne ti augurano di morire, o ti minacciano direttamente di morte (trovi diversi post a riguardo in animalari)

      Elimina
    6. sì sì lo so, anche perché ci sono individui (per carità, conosco vegani che invece sono persone fantastiche) che te ne dicono di tutti i colori anche se sei vegetariano, se non mangi alcun derivato ma il miele si per esempio, se sei vegano ma se ti invitano e c'è solo roba vegetariana per una volta mangi per non morire di fame... e addirittura si azzuffano tra vegani stessi per chi è più vegano -_-

      Elimina
    7. Si ho visto certi vegani odiare più i vegetariani che gli altri.
      Sono pazzi, veramente fuori di testa

      Elimina
  4. Una vegan ha detto che gli animali nascono tutti erbivori, ma a causa di un incidente d'evoluzione alcuni (come i leoni) si sono trasformati in feroci assassini. Ma l'uomo, dall'alto della sua intelligenza può educare prima se stesso, e poi tutti gli altri animali a tornare vegan. La stessa vegan ha educato il gatto forzandolo a reprimrere il suo istinto di cacciatore, riuscendoci (non so come).
    Le persone che ragionano così, invece di rompere le palle, potrebbero mangiare il fieno assieme alle mucche. Non credo proprio che le mucche si arrabbino. Forse i tori si.
    Comunque le mie gatte mangiano per lo più carne.

    Leggi questa cavolata vegan http://www.luigiboschi.it/node/25807

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante troiate...
      Però se dici che la loro è una setta semireligiosa si incazzano come babbuini. Peccato che solo i religiosi vanno in giro a cercare di convertire la gente

      Elimina
    2. La lettura di quel link mi ha dato il voltastomaco. Epidemie causate da vaccini e medicine, anoressia e bulimia causate da droghe, ortoressia inventata per spaventare la gente.
      Provo un grande dispiacere per la gente (come la poveretta che ha inviato la lettera) che soffre di problemi psichici e ingenuamente cerca aiuto da persone come il tizio che ha risposto.
      Quel pazzo probabilmente non ha mai conosciuto nessuno che di ortoressia ci è quasi morto. Io sì.

      Elimina
    3. Poi perchå ci devono mettere di mezzo sempre i paesi anglosassoni?
      Se non å l'inghilterra å l'america. Se non å l'america indovinate chi puø essere? O la germania o israele.

      Elimina
    4. L'ultimo non å anglosassone ma c'å sempre di mezzo.

      Elimina
    5. E.C. ti presento valdo vaccaro.
      Lo avevo sputtanato sul blog (e se ne era anche accorto), è latitante in Cina, non credo che sia molto sicuro dire quelle minchiate in un paese europeo.

      Speriamo che dopo il boom economico arrivi il boom legislativo

      Elimina
    6. Comunque se leggete bene la lettera e la risposta, vi convincerete anche voi che il Vaccaro se le scrive da solo e senza neanche lo sforzo di cambiare prosa.

      Elimina
    7. Vaccaro con i soldi dei vegecazzari vive alla grande in Cina.
      Carne,pesce e fan ulo il veganesimo quando è là

      Elimina
  5. Well, actually le scatolette sono principalmente a base di carne, vero, ma i croccantini sono in realtà principalmente a base vegetale con aggiunte di carne, pesce o proteine e aromi per le più scadenti.
    Ma nonostante ciò sono lavorate per essere digeribili ed equilibrate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai preso croccantini vegetali, sempre di carne.
      A meno che non mi abbiano truffato

      Elimina
  6. la storia del leone la dissero anche a me alcune donnette con poco cervello e con le quali litigai furiosamente! alla fine cancellai dalle amicizie la tizia che avevo in comune con loro e che si scusava profondamente -.- dai messaggi che continuavano ad arrivarmi lessi che mi compativano perché loro sono superiori, hanno compiuto un'evoluzione e quindi appartengono a una razza superiore! feci un casino memorabile a causa di quest'ultima dichiarazione e negarono di averla detta mentre era ancora scritta, fu lì che compresi la loro appartenenza a una setta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La razza ariana dei mangiafagioli scorreggioni.
      Sotto sotto è quello che pensano tutti, sono omini o donnine tristi e inutili che per sentirsi importanti si impongono regole ferree e riuscendo a rispettarle si sentono realizzati.

      Basta ricordargli che sono in realtà e si sgonfiano

      Elimina
  7. "La ricerca scientifica sui cani è inutile perchè siamo totalmente diversi ma la dieta è uguale perchè siamo molto simili, coerenza portali via."
    Frase epica! Questa me la tengo.

    Dovrebbero riaprire i manicomi con l'elettroshock per far rinsavire questa gente e, come dico sempre, fare a loro ciò che loro fanno agli animali... che poi è la stessa cosa che dicono i vegenazi a noi solo che non applicano la stessa etica a loro stessi, giusto per rimanere in argomento di "coerenza".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sterilizzarli senza pietà e rinchiuderli in otto metri quadri di appartamento che puzza di cipolle e sedano?
      Si può fare

      Elimina
  8. La soluzione sarebbe molto semplice: caro vegano, invece di stuprare l'evoluzione nutrendo carnivori con verdure, COMPRATI UN CONIGLIO! Essendo erbivoro puoi nutrirlo in modo "vegano" senza ammazzare i gatti di inedia.

    Piccolo OT a proposito di vegani: http://movimentocaproni.altervista.org/blog/il-deputato-complottista/
    Guardate il primo video incorporato e tramate, perché quel imbecilloide è un deputato a 5 stelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci mancavano i vegecazzari complottisti in parlamento.
      Pensa un po' che cazzo di leggi va a proporre

      Elimina
    2. Avevo mandato pure io il link! Che dire? Ora capisco perchè il grande guru non vuole che i suoi adepti vadano in televisione! Ricordo di essermi iscritto a un meetup all'inizio, me ne sono andato dopo un pò perchè non ne potevo più di dover fare sempre gli stessi discorsi e di essere insultato ogni settimana. Indovinate quali erano i discorsi?

      "No, il signoraggio è una cazzata".
      "No, le scie chimiche sono un'altra cazzata".
      "No, la free zero point energy è una truffa".
      "No, Simoncini è un truffatore, non il nuovo Pasteur".
      "No, il veganesimo crudista non cura il cancro".

      Alla fine me ne sono andato dopo averli mandati a cagare ed essermi augurato che non andassero mai al governo.

      Elimina
    3. @Antoine: Credono in queste fesserie? Saremo tutti morti prima che si accorgano dell'errore di credere in queste baggianate.

      Comunque vorrei far sapere ai grillini veg che grillo non è assolutamente vegetariano o vegano e non credo proprio che lo diventerà mai ma non penso che a loro importi dato che senza di lui non sarebbero nulla, coerenza...

      Elimina
    4. La peggior feccia del paese tirata fuori dalle fogne usando gli sturacessi e buttata in parlamento a blaterare di cazzate assurde.
      Se già eravamo messi male pensa cosa succederà adesso

      Elimina
  9. La realtà che supera la fantasia.

    Ma poi che fisicaccio il vegano karateka, quanti grissini riesce a rompere con un colpo?

    Non vorrei diventare gombloddisda pure io ma secondo voi la carne ed il pesce rischierebbero di sparire dai supermercati con i vegenazi al governo?

    Poi crede a zeitgeist! No dico: zeitgeist! Ma va bene che da un veg col cervello sfasato non ci si può aspettare che creda alle cose vere, a vedere da quante bufale ingoiano al giorno non si direbbe nemmeno che siano vegani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si dice in Sardegna: giai seusu a frori

      Elimina
    2. @smettiamola: è già dura trovare un vegano con il cervello, ma se parli di un vegano grillino, allora sei sicuro che a LUI l'intelligenza NON E' MAI ARRIVATA.
      Chissà quanto ha PAGATO la laurea?

      Elimina
  10. si...mi piace questo blog....gia chiamare insulti ...i commenti fa presagire che si possono dire parole in libertà....viva iddio...riguardo ai cani....mia nonna al cane suo, di campagna, gli dava la pasta e gli avanzi degli umani.....è campato 17 anni...

    RispondiElimina
  11. So che è un post vecchio, l'ho trovato per caso girovagando su internet, volevo solo dirti che...sono d'accordo con te su tutto!!! Bel blog! Ciao da una donna orgogliosamente NON VEGANA

    RispondiElimina