venerdì 2 novembre 2012

Nuovo blog sul risparmio

Sento spesso parlare di milioni di famiglie che non arrivano a fine mese, che rinunciano a tutto, che non possono fare nulla perchè i soldi non bastano e tanto altro.
Allora ho deciso di aprire un blog con alcuni consigli:

Ovviamente ci sono pochi post (ma già il risparmio medio stimato supera i 4500 euro annui, mica cazzi!) ma piano piano inserirò tante cose.
Magari alcune cose già le conosci, sia perchè sono cose risapute sia perchè ne ho già parlato nel blog, comunque sia le sorprese ci saranno.

Ovviamente farò anche delle prove per vedere se i consigli che si leggono qua e là sono buoni (per esempio: fare la pasta in casa. Conviene veramente?) così da confermare o smentire certe voci  e farti risparmiare tempo e denaro nel caso di bufala o di gioco che non vale la candela

Il titolo è Arrivare alla fine del mese, la filosofia è "risparmiare senza rinunciare a nulla", perchè se iniziamo a vivere come monaci in ritiro finiamo più depressi dell'essere senza soldi.

Tutto quanto consiglio nel blog è stato prima messo in atto da me stesso, per cui se scrivo che tale cosa fa risparmiare e funziona è vero (e ormai tutti sanno che ci si può fidare di me).

Le cifre sono a puro titolo dimostrativo, è ovvio che dipende da caso a caso, ma è praticamente certo che il risparmio ci sarà (a meno che già non si mettono in pratica tali accorgimenti).

Vi aspetto numerosi, forza, e condividete anche.
http://finedelmese.blogspot.it/


5 commenti:

  1. Da studente fuori sede e da disoccupato poi ho imparato molto su come si cucina spendendo poco. Se vuoi dei guest post su ricette popolari di un tempo che si possono usare ancora oggi, fammi un fischio! intanto mi segno il nuovo blog per seguirlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è una cattiva idea, vediamo un po' che si può fare

      Elimina
    2. Fammi sapere. Comunque ho già preso a seguire il tuo nuovo blog. (Ma non intendi abbandonare questo, vero? non puoi toglierci l'orda di idioti che tanto ci allieta le giornate!)

      Elimina
    3. Non credo abbandonerò mai questo blog.
      Ormai sono più di due anni che lo porto avanti

      Elimina