Complottista impazzito uccide un amico

Sono passati anni ormai dal primo contatto con il mondo complottista, e devo dire che più vanno avanti peggio sono. Da quando sto provando a farli ragionare non ho fatto altro che incassare insulti, mincce e minacce di morte. La domanda che i meno squilibrati spesso fanno è "Se non ti pagano perchè lotti contro la verità?" (la verità sono le cazzate che raccontano).
La risposta? Eccola:

Un complottista particolarmente malato di mente (ma ricordiamoci che gli estremisti sono TUTTI malati di mente, e credere che ci sia un complotto contro l'umanità da combattere con missili e "bazzuca" è estremista) ha ucciso un collega e amico (o conoscente...) perchè ha frequentato la sorella.
Prima di andare ad ammazzarlo ha farneticato su fine del mondo e ufo
Ovviamente l'accenno al NWO e il grande complottone ai danni dell'umanità non poteva mancare.

Ecco, caro complottardo ritardato. Questo è il risultato della vostra "campagna" di "SVEGLIAAAAAA NWO SCIE KIMIKE ARPH MAYA IL DUEMILLiADODICJ ARRIVAH!!!1111!!!11undici". Con quelle stronzate apocalittiche andate a peggiorare condizioni mentali preesistenti (di cui anche tu e i tuoi amici complottardi soffrite, bello mio) che portano all'omicidio.

E questo NON è un caso isolato, ci sono altri casi di omicidio da parte di un complottista (una ragazza suicida per via della fine del mondo, uno ha ammazzato la nonna della ragazza perchè "comandato da un microchip messo dal NWO" e altri) lo volete capire che siete dei coglioni con problemi GRAVI e dovete farvi curare invece di vomitare merda REMUNERATI con la partnership di youtube (e mi riferisco a "coscienzasveglia", va in giro a minacciare querele a chi parla male di lui, intando si fa bei soldi mandando sta gente a compiere omicidi) o con i banner sul blog fogna pieno di merda (marcianò bros e altri) e vendendo libercoli pieni di deliri con partnership insieme a negozi online di libri complottistici.

Siete delle merde, detto papale papale.
Mi chiedo ancora quanta gente dovete ammazzare prima di rendervi conto che siete un problema, e non i santi paladini salvatori del mondo come credete voi. Ma poi che cazzo fate in concreto oltre lasciare commenti tipo "cielo bombardato" "fermiamoli11!!" o minacciare la gente sana di mente?

Avete un altro morto sulla coscienza, domandatemi ancora perchè i complottisti vengono osteggiati, derisi, contrastati con tanta foga e forse rinsavirete.

Commenti

  1. Sono delle merde!
    Si ammazzassero tra di loro, il problema sarebbe risolto
    il problema è che invece coinvolgono gente che non c'entra un tubo e che ha soltanto la sfortuna di trovarsi sulla loro strada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arriverebbero anche ad ammazzarsi fra di loro... le lotte continue fra gruppi di complottisti non sono cosa affatto rara, anche se si limitano a insultarsi nel web

      Elimina
  2. ciao, avresti il link della notizia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulla pagina facebook c'è il link al video del TG5 dove mostrano lo screen che ho messo in mezzo al testo.
      La notizia comunque è questa: http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/articoli/1068821/genova-uccide-lomonimo-perche-geloso-malato-di-depressione-una-foto-lo-ha-scatenato.shtml anche se non acennano alla vena complottista dell'assassino che ha costretto il padre a pedinarlo per impedirgli di fare cazzate (ma che purtroppo non gli è riuscito)

      Elimina
  3. detto all'abruzzese maniera: "Nen se po' and'avanti 'ssecì!!" (spero di aver scritto bene )..

    Ricordo il mio primo contatto con il mondo complottista: con un gruppo di comunistoni che frequentavo x curiosità ai tempi del liceo vidi un documentario che penso si chiami "11 settembre: il grande complotto".. lì per lì sono rimasto sbilanciato, ma col senno di poi ho deciso di non prendere per oro colato ciò che raccontava.. Se non si ha una forte personalità è facile credere ai vari complotti, 21/12/12 e via discorrendo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto spesso i complottisti fanno leva sull'ignoranza.
      Di primo impatto tu vedi quella cosa e ignorando per forza le leggi della fisica, termodinamica e dell'atmosfera puoi anche prendere per buone le spiegazioni che montano ad arte i complottisti.
      La differenza fra una persona normale e un complottista è che quando ti informi seriamente uno normale capisce che dicono cazzate, mentre il complottista malato insulta chi gli ha fornito le spiegazioni dandogli del venduto...

      Per cui è normale che tu sia rimasto basito guardando quel documentario, anche io vedendo i primi video sulle scie chimiche mi sono chiesto se fosse veramente vero e a quale scopo avrebbero fatto una cosa simile

      Elimina
  4. Guarda che a lottare contro i complottardi ti spezzi solo le ossa. Più li combatti, più loro si caricano. Chi è che diceva "Mai metterti a lottare contro un idiota. Prima ti porta al suo livello, poi ti massacra grazie alla maggior esperienza." ?
    N. B.: detto questo, io stesso prenderei un AK-47 e alcune casse di munizioni, allineerei tutti i complottardi contro un muro e comincerei a sventagliare. Da solo. Senza organizzare "gombloddi", e mettendo bene in chiaro che la mia sarebbe un'azione solitaria. Solo che ho paura che mi finirebbero le munizioni molto prima dei complottardi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti nessuno parla più con i complottisti, tutti si limitano a confutare (facilmente) le loro teorie e a sbeffeggiarli, dimostrando al mondo che sono solo idioti paranoici

      Elimina
  5. purtroppo bel post :(
    queste persone sono malate.
    probabilmente anche poco intelligenti, voglio dire, se tu sei poco intelligente e' molto facile che tu creda a queste puttanate.
    diversamente, se sei intelligente non ci credi.
    sembra semplice ma non lo e'.
    basta guardare l'esplosione di siti e blog di estrema destra (cammuffati da blog di 'sinistra' o 'alternativi') tutti rigorosamente in linea complottista, tutti che gareggiano a raccattare disadattati, e ci riescono.
    di nuovo, bel post :)
    ciao,
    max

    RispondiElimina
  6. Non si può mai stare tranquilli in questo mondo.

    RispondiElimina
  7. Per certi soggetti varrebbe la pena di riaprire i manicomi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tempo indeterminato...

      Elimina
    2. Mi pare ovvio: dopo aver rinchiuso tali soggetti, si deve buttare la chiave in una fornace!

      Elimina
  8. madoo.. che tristezza.. io ci credo ai complotti.. e' palese che e' cosi..
    pero ragazzi beversi tutte le cazzate che fanno vedere sul tubo o su internet..
    ma per favore..
    Ora.. dopo 2 crisi monetarie con le stesse dinamiche e da parte delle stesse societa.. con il presidente del consiglio pappone di banche .. come fate a non capire il complotto? e poi perche complotto? so i soldi.. i soldi che generano mostri internazionalisti che influenzano la vita di tutti senza che nessuno l'abbia mai votati.. cmq da qui ad uccidere qualcuno perche arrivano gli ufo..
    ma andate al manicomio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un po' illogico mandare l'economia mondiale in crisi dandosi la zappa sui piedi?
      Tutti perdono soldi, le banche chiudono, gli stati sono in difficoltà, i consumi diminuiscono. Mi spieghi cosa entrerebbe in tasca a questi loschi figuri causare tutto questo?

      E' molto più credibile pensare a piccoli gruppi di persone che si mettono d'accordo per fregare soldi a più non posso e poi sparire, ma un megacomplotto a livello mondiale è totalmente impossibile.

      Su, siamo un po' realisti.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Non è stato un complotto bensì una scelta di politica economica che, nel medio periodo, si è rilevata assurda.
      Da che cosa è portata? Dal fatto di essere testardi nel credere che il mercato si possa autoregolamentarsi: si potrebbe dire anarchia in salsa borghese, il problema è che ciò non è possibile! Un minimo di regole, tipo: divieto ai derivati, tassa sulle transazione finanziarie oltre una certa cifre, divieto di operare se non si hanno le azioni e altre, sono da inserire subito, alcune da tutti i paesi del mondo (con buona pace dgli operatori finanziari che ricordano il personaggio di una novella di Verga che, quando il prete gli stava per dare l'estrema unzione, uscì fuori da casa e, brandendo un bastone, uccideva i capponi gridando: - Robba Mia! Robba Mia! Venite cun mia!-)
      .
      Il complotto non c'è ma c'è una mancanza di lungimiranza e di voglia di avere tutto e subito.
      La vecchia domanda: meglio un uovo oggi o la gallina domani? Ha avuto la sua risposta con le uova.

      Elimina
    4. Sono d'accordo.
      In questo caso alcuni banchieri un po' troppo avidi hanno giocato un po' troppo con il sistema e oltre a fallire miseramente lo hanno fatto collassare. Dal collasso del sistema bancario si è mostrata un'altra debolezza: il sistema finanziario.
      Il sistema finanziario senza regole ha continuato a speculare selvaggiamente (per sistema finanziario intendo un numero alto di broker di borsa e non un mega complottone come certi affermano) peggiorando la crisi che già era innescata.

      Elimina
  9. Il 21 ho chiesto a mio marito che lavora un po' distante da casa di non andare al lavoro, è vicino ad un aeroporto e usa anche l'autostrada, non pensate che sia per la profezia ma è per i pazzi che gireranno!!! E questo fatto accaduto mi da una prima conferma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo, e spero, che succedano disordini.
      Certo è che stavolta ci stanno ricamando sopra alla grande, ma credo che al massimo si vedranno orde di nullafacenti aspettare che succeda qualcosa

      Elimina
    2. lo spero veramente, sono veramente in tanti a essere fuori di testa..

      Elimina
    3. Io ad halloween tengo sempre le mie gatte chiuse in casa, in quanto girano i superstiziosi pronti ad ammazzare i gatti neri (e dalle mie parti se ne sentono di gatti neri ammazzati durante certe notti)

      Elimina
  10. Io mi aspetto, prima del 21 dicembre, una serie di suicidi, come è avvenuto in occasione del passaggio della cometa Hale-Boop, ve lo ricordate, quel gruppo americano i cui componenti si suicidarono per risuscitare nell'UFO che, secondo loro, si nascondeva dietro la cometa. E' anche possibile qualche atto di violenza verso gli altri. Intanto però molti guru catastrofisti stanno mettendo le mani avanti, chi dice che il 21/12/2012 ci sarà un, non ben precisato, "cambiamento spirituale", chi sposta il tutto ad un'altra data, ma c'è ancora chi insiste, ed insisterà fino all'ultimo, per l'arrivo di nibiru che prima doveva essere un pianeta con tanto di abitanti, poi è diventato una nana bruna, l'ultima versione è quella di un asteroide "grande come il Texas" che impatterà la terra verso il 21 dicembre. Caso mai non accadesse per l'anno prossimo è pronta la cometa ISON.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna essere veramente malati per vivere in continuazione nel terrore di fini del mondo, catastrofi, alieni, scie chimiche e cazzi.
      Mah

      Elimina
    2. bombarda anch'io come te ho più paura dei pazzi che della presunta profezia... purtroppo devo ammettere che quel giorno me ne starò barricata in casa, controvoglia sia chiaro

      Elimina
  11. Purtroppo ho un amico complottista, e ogni mio tentativo di farlo ragionare, ha avuto come risultato una enorme quantità di video e falsi documenti.
    Che immensa tristezza.........

    RispondiElimina
  12. Oltre tutto usano parole come sionismo e NWO a sproposito. L'ordine mondiale non è una cosa fisica o un organizzazione ma un modello a cui molti (mai tutti) fanno riferimento: Un tempo l'ordine mondiale è stato rappresentato dai romani, poi dai cristiani, ora dagli americani. Ma sempre e comunque si tratta di modello di riferimento, non un organizzazione.
    Il sionismo invece non è alro che il sostenere il diritto di Israele di esistere. Ergo, sono sionista io stessa, in quanto sostengo che Israele ha tutti i diritti di esistere e di difendere i propri confini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra l'altro Israele ha pagato le terre che occupa e ha garantito ai palestinesi il loro territorio. I palestinesi però vogliono la morte degli ebrei in quanto sono sommersi da fanatici islamici

      Elimina
  13. questa su Israele mi sembra quanto meno parecchio semplicistica

    RispondiElimina
  14. Certe volte si diventa peggiori del nemico che si combatte.

    Noto nell'autore la stessa certezza della verità al di fuori di ogni dubbio che l'autore attribuisce ai "complottisti".



    "Non è un po' illogico mandare l'economia mondiale in crisi dandosi la zappa sui piedi?"

    chi è che se la darebbe la zappa sui piedi ?


    "Tutti perdono soldi, le banche chiudono, gli stati sono in difficoltà, i consumi diminuiscono. Mi spieghi cosa entrerebbe in tasca a questi loschi figuri causare tutto questo? "

    I poveri cristi che vivono di lavoro vero , artigiani,operai,impiegati gente comune che si spacca la schiena per arrivare a fine mese, tutti è un altra cosa.
    Le banche chiudono ???? DOVE ? io vedo filiali sempre più sfavillanti e più grandi e vedo che ne nascono di nuove dove prima c'erano negozi magari a conduzione familiare.(e le stesse si fanno "salvare" dagli stati che tutto sono meno che la rappresentazione delle necessità dei popoli).Le maggiori società speculative e di investimento hanno visto i loro migliori profitti proprio nel periodo che va dal 2008 al 2012.
    Di certo entra in tasca maggior potere di ricatto. Contratti assurdi ,sfruttamento ,salari da fame , precarizzazione, diminuzione dei diritti,eliminazione delle tutele sociali e tutte le "belle" cose che stanno succedendo.



    E' molto più credibile pensare a piccoli gruppi di persone che si mettono d'accordo per fregare soldi a più non posso e poi sparire, ma un megacomplotto a livello mondiale è totalmente impossibile.

    In soldoni non vai molto lontano da quanto dicono appunto alcune delle persone che critichi,stai parlando di Oligarchia che come ben saprà è il potere dei pochi
    che "non esistendo" non hanno nemmeno più il problema di dover sparire(e dei soldi fini a se stessi possiamo interessarcene noi due ma quelli li usano come mezzo di potere non come mero arricchimento).Quei pochi però in un mondo globalizzato di 7 miliardi di individui sono sparsi per il pianeta e sono tali in relazione alla totalità della popolazione.

    Impossibile ? .... mi sembra un eccesso di presunzione , forse sarebbe più opportuno nel contesto del tuo discorso improbabile.

    "Su, siamo un po' realisti"

    Concordo pienamente !

    Penso che mischiare argomenti fra loro mettendoli in un unico calderone così come fatti e persone porta inevitabilmente a mio modesto parere ad una generalizzazione che non fa bene a nessuno.

    Lo scopo che lei si prefigge di raggiungere è ammirevole , gli estremismi e i fanatismi non portano mai nulla di buono da qualunque parte vengano.
    Ma confondere i timori e i dubbi di qualcuno rispetto ai fatti che ci circondano con le follie criminali e paranoiche di altri è ben diverso.

    Vista la citazione nel sito la lascio con questa frase ricordando tra le altre cose quanto Eric Blair in arte George Orwell fosse amico di un tal Aldous Leonard Huxley precursore degli esperimenti della percezione con LSD in senso degli esperimenti di controllo mentale portati avanti negli stati uniti in alcuni ambienti militari.
    "La guerra è pace · L'ignoranza è forza · La libertà è schiavitù "
    George Orwell 1984
    il PAZZO nella società Orwelliana è quello che non si conforma al greggie.

    Quando sentirà parlare di missione di "pace" chissà che non le venga in mente proprio l'autore che lei cita nel suo sito.
    Oppure è roba da complottisti ?
    La saluto e Le auguro un buon proseguimento.

    RispondiElimina
  15. Siete anche ingenui...

    RispondiElimina

Posta un commento