giovedì 2 agosto 2012

La Firma di Draghi sugli euro

Sotto segnalazione di un lettore, Pasquale Murano, sono venuto a conoscenza della stronzata dell'anno.
Ancora ricordo la figura barbina di un complottista (Giulietto Chiesa) che aprì il portafoglio e non trovandoci banconote stampate in Grecia sostenne pubblicamente che quel paese non stampava più denaro. Ha ritrattato dopo essere stato allegramente sputtanato.
In questo caso un complottardo, guardacaso co-fondatore del "circuito" (malfunzionante) di "losai", ha trovato strana la firma di Draghi sui nuovi euro...

L'imbecille, dopo aver spiegato che l'attentato del 11/9 è falso perchè l'alluminio lo schiacci con le mani (mai sentito parlare di duralluminio e lastre spesse, no eh, pensa seriamente che un aereo sia solido quanto una lattina...) ha trovato strano il fatto che nelle banconote firmate da Draghi ci sia la data del 2002...

Ha trovato strano l'articolo di repubblica, dove si affermavano che iniziavano a circolare le banconote con la firma di Draghi, e rassicuravano la popolazione del loro valore legale. E' successo infatti che quando Trichet divenne il governatore e le banconote iniziarono a circolare con la sua firma, molti credettero che fossero false.

Ovviamente dietro tutto questo c'è un megacomplottone, altro non riesce a vedere questo povero interdetto, perchè la data è del 2002.
"Come è possibile che un governatore insediatosi nel 2011 metta la firma su banconote del 2002?" E' la domanda che si pone "l'alternativo".

Come è possibile che ci siano sciroccati tanto stupidi e rincoglioniti, con la demenza senile superprecoce? E' la domanda che mi sono posto io...

Ho aperto il portafogli, ho guardato le banconote, e ho ancora tutte quelle vecchie, firmate da Trichet.
La data? 2002... mentre Trichet si è insediato a governatore nel 2003.

"Una "falsificazione" di Repubblica o veramente la BCE non ha più stampato banconote dal 2002?" E' la seconda domanda che si è posto di luciano.
Questo non sta bene, non sta bene per niente...
Vede falsificazioni e complotti in ogni dove, pure in una stronzata, una inezia praticamente insignificante: la firma sulle banconote.
Se non stampano banconote sin dal 2002 (dopo che ha sostenuto le teorie di quel rimbecillito di barnard, che dice che vengono subito distrutte a cadenza praticamente giornaliera e ristampate. La coerenza...) come cazzo è possibile che ci sia la firma di Trichet? Non ci dovrebbe essere la firma di Duisenberg? Vogliamo vedere le prime banconote in circolazione?

Sono passati 10 anni, ma io sta cazzo di firma la ricordo!
Vediamo quelle di Trichet, ancora in circolazione ma che spariranno prima o poi (basta aprire il portafogli):
Ok, va bene, lo so che di luciano è un disoccupato sommerso dai debiti e che per lui è difficile verificare queste cose perchè non ha soldi, e se li ha o li brucia o li deve subito usare per pagarsi l'inps (che non è un furto come pensa, è la sua pensione) ma qua siamo veramente a livelli di buffoneria elevatissimi.

Come cazzo è possibile che non stampano denaro sin dal 2002 se hanno già cambiato 3 firme su sti cazzo di soldi? Lui non li vede, perchè non fa un cazzo e se lo fa fallisce miseramente, ma noi altri li vediamo eccome!

Sarà mica che quella è la data di introduzione dell'euro? 1 Gennaio 2002?
Può essere? Ci arriverà prima o poi, spero...

Molto comico il commento che ha lasciato una povera cialtrona, frescona, tonta, lenta, gonza, baggiana e citrulla che li segue:
"secondo me non hanno piú stampato.. e questo spiegherebbe la carenza di soldi in circolazione.."
Incredibilmente non tutti i boccaloni stavolta se la sono bevuta, in effetti basta aprire il portafogli per rendersi conto della stronzata. Ma lui poverino non ha soldi, per colpa del signoraggio ovviamente.

E tanto per far capire quanto sono svegli sti fresconi, se ci sono in circolo i soldi firmati da Trichet, a distanza di un anno dall'insediamento di Draghi, come fanno questi rintronati a credere alle cazzate di barnard, che sostiene che i soldi vengono distrutti e ristampati quasi subito?

19 commenti:

  1. Quando dici

    E' successo infatti che quando Trichet (quello che si è fatto sputtanare da una baldracca neanche tanto bella)

    ti confondi con Dominique Strauss-Kahn (http://it.wikipedia.org/wiki/Dominique_Strauss-Kahn), che è stato direttore generale del fondo monetario internazionale, mentre Jean-Claude Trichet è incensurato (http://it.wikipedia.org/wiki/Jean-Claude_Trichet).

    Invece il complottista del mistero delle banconote greche non era Mazzucco ma Giulietto Chiesa (e chi se no :-) ): http://complottismo.blogspot.it/2011/01/perche-spariscono-le-y-secondo.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho confuso le due persone, grazie della segnalazione.

      Elimina
  2. Cazzo, spero di non fare una figura da ignorante, ma sinceramente manco sapevo che le banconote fossero firmate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo perchè quasi neanche ci si fa caso...
      Appunto per questo dicevo che montare una teoria di complotto so sta cosa praticamente ininfluente è totalmente stupido

      Elimina
  3. Questa effettivamente fa il paio con quella di Giulietto Chiesa sugli euro greci che dovevano essere ritirati. Esilarante! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna ringraziare chi ha segnalato sta chicca, peccato che era anonimo...

      Elimina
    2. C'è gente con idee anche più strampalate, guardate qui questo dialogo surreale fra un commesso di libreria ed un cliente:
      http://apprendistalibraio.blogspot.it/2012/03/euro.html

      Elimina
    3. Mai fidarsi degli euro di Malta!
      Scherzi a parte, chi sta a contatto con il pubblico può raccontarti storie allucinanti... la gente è pazza

      Elimina
  4. Immagino che il passo successivo del loro ragionamento sarà "siccome non ci sono altre firme sulle banconote, è una prova che non ci saranno più banchieri centrali e quindi che il mondo finirà nel 2012".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' come la storia del papa: l'ultimo è nero e siccome ratzinger ha un moro nello stemma è nero quindi l'ultimo, quindi la vine del mondo è vicina.
      Ovviamente non me lo sono inventato...

      Elimina
  5. Diavolo che idioti...la cosa triste è che hanno anche un nutrito seguito. Hai ragione Pallequadre combatterli è un preciso dovere.
    Ti segnalo l'ultima dei vegani: non è il doping a permettere alla nuotatrice sedicenne cinese di nuotare più veloce di phelps ma bensì l'alimentazione vegetariana che la delegazione cinese ha adottato o almeno entrambe le cose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, bene, che bella notizia...
      L'unica cosa che mi hanno dopato i vegetali è la flatulenza e la puzza delle stesse... ma si sa, i cinesi sono un'altra cosa

      Elimina
  6. Ok visto che c'è l'account Google scriverò con quello...l'utente che l'ha segnalato sono io,visto che dovevo trovarti il video sul sedicente dottore e il consiglio di fumare ahimè non l'ho trovato e ti ho postato questa "perla",l'unica cosa che mi domando dei complottisti è,affermano che esiste il Signoraggio...è vabbè gliela voglio dare buona...ma poi perchè mi dicono che poi vogliono fare le carte di credito...cioè se io stampo i soldi e li presto ai paesi con un tasso del 3% come affermano loro perchè io "GRANDE POTERE MASSONICO ILLUMINATO ROCKFELLER POKE'MON DRAGON BALL" devo poi fare le transizioni attraverso carta di credito se con ogni banconota prendo il 3% e con la carta di credito nisba???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto, grazie della segnalazione, è una vera chicca!

      Mi pare che dicano che i soldi li signoraggiano comunque, anche senza stamparli, anzi con i soldi "virtuali" ci guadagnano ancora di più perchè non ci sarebbe un limite ai soldi da signoraggiare.

      Comunque l'altra grande contraddizione è che pensano che i soldi vengano signoraggiati e dopo affermano che non ne vengono stampati sin dal 2002, cioè non guadagnano una ceppa da 10 anni.

      Non hanno le idee molto chiare

      Elimina
  7. io mi chiamo ralph!

    RispondiElimina
  8. nel caso capitasse qualche scettico. avevo giusto sul tavolo un portafogli pieno di banconote di diversi tagli, e in effetti su TUTTE le banconote euro c'è scritto 2002. non c'è trucco non c'è inganno.

    RispondiElimina
  9. Io m'immagino Trichet, Draghi e Duisemberg tutto il giorno a firmare banconote. Che lavoro di merda! Ma nu' je farà male la mano?

    RispondiElimina