venerdì 27 luglio 2012

Azienda complottista chiude

Complottisti che fanno "fashion"= Epic Fail
Qualche tempo fa vidi il commento di un contatto facebook fatto su un post intitolato "oggi be sm@rt chiude". Un po' incuriosito ho letto, e ho scoperto che si trattava di un negozio online di magliette aperto da daniele di luciano, il complottista un po' ignorantone di "lo sai?".
A qunto pare vanno in giro a fare proseliti sull'economia ma non riescono a portare avanti un negozietto di magliette...

Questo esimio dotto, grande esperto di economia, ha aperto quel negozio appena un anno fa (forse neanche uno) e si lamenta del fatto che non guadagnava abbastanza ma l'INPS pretendeva soldi come se fatturasse 14 mila euro annui.

Come dicevo prima, essere degli imbecilli è una gran brutta cosa!
Ma dove cazzo si è visto uno che prima di aprire una attività, partita iva e tutto il resto NON SI INFORMA!?
Oppure ha letto il blog di qualche complottardo e si è ritenuto abbastanza onniscente da andare avanti?

Uno degli obblighi della partita IVA è il versamento di circa 2500 euro annui di contributi (senza contare altre spese come commercialista ecc, per cui si arriva a 2800 euro annui, circa 240 euro al mese), indipendentemente da quanto fatturi. E' un po' da buffoni aprire partita IVA e poi lamentarsi delle richieste di pagamento dell'istituto di previdenza.
E' come salire in macchina senza avere la patente e poi protestare contro il poliziotto che ti vuole arrestare perchè tu sei libero di circolare, peccato che lo stavi facendo contomano e a 150 km/h...

Il colmo è quando si lamenta degli altri: "Un vaffanculo anche a chi mi ha "aiutato" a lanciarmi in questa avventura e poi. visti gli incassi, ha ben pensato di lasciarmi solo come le mie tasse".
Che pretendeva? Che gli altri gli pagassero le tasse?
Scherza?
Fra l'altro ha aperto una ditta per VENDERE magliette ai SIGNORAGGISTI!?

Ma dove ha la testa? E' signoraggiata anche quella?
E' notorio che i signoraggisti sono una massa di caproni semi rincoglioniti che fra pigrizia e stupidità non hanno voglia di lavorare. E se uno non lavora, quanti soldi può avere in tasca?
Non dovrebbe forse conoscere le pecore che pascola, i suoi polli, i suoi discepoli?
Dovrebbe ben sapere, facendo parte di quella risma, che i signoraggisti pretendono che lo stato li paghi per non fare un cazzo (reddito di cittadinanza), che pretendono di lavorare 2 ore al giorno a pieno stipendio e tante altre cazzate.
Ma da gente che ha questa idea, che non fa un cazzo dalla mattina alla sera e poi si lamenta con NWO, banchieri e governi che sono poveri per colpa loro, cosa ti puoi aspettare se non qualche like su facebook e qualche stronzata come "bastardi11!!11!!"?

Questo denota l'immensa ignoranza del personaggio: non capisce un cazzo di economia, commercio e qualsiasi cosa concerne al giro di denaro, però si permette di sparare cazzate giorno e notte, da anni, proprio su economia, commercio e il giro di denaro.
Aprire una ditta, azienda o come si vuole chiamare un negozio di magliette di merda con scritto sopra quattro cazzate complottiste (che a parte i soldi i signoraggisti non metteranno mai perchè sono buoni solo a ruggire dietro un monitor e belare per strada) senza aver studiato il tipo di pubblico, gli oneri tributari, gli obblighi e tutto il resto è semplicemente stupido!

Cosa avrebbe fatto uno normale? Un piccolo ragionamento:
Iniziamo: a quanto ammontano gli oneri tributari? Circa 2700 euro aunnui, 240 euro mensili. Bene, si deve fatturare come minimo il doppio per avere un minimo di reddito (ma proprio minimo).
Che possibilità ci sono di fatturare 500 euro mensili? Il pubblico è composto da qualche migliaio di complottisti signoraggisti che hanno pochissimi soldi in quanto la maggior parte non lavora aspettando il sussidio statale (che non esiste e probabilmente non esisterà mai), la cosa è molto difficile.
Quanti investimenti mettiamo in campo? Si mettono su pochissimi investimenti. Il design orribile delle magliette sembra fosse affidato ai complottardi, infatti sul sito ci sono vari nomi di "designer" e la voce "contribute" dove chiunque può inviare i suoi disegnini orripilanti. Le foto non sono assolutamente fatte da professionisti, e ben si sa che il modo di presentare il prodotto è importantissimo, anche i modelli sono dei complottisti che non invogliano per niente l'acquisto (come il tizio che pesa si e no 40 chili e la maglietta gli sta larga come un tendone da circo).

Il risultato ormai è palese, ma era una conseguenza inevitabile con questi presupposti.
L'economia non è il giochino che pensano, non basta mettere su una cagata di sito, mettere cinque o sei imbecilli a disegnare magliette di merda per risparmiare e non pagare un professionista con le palle, non basta risparmiare pure su fotografo e modelli. Per una cosa simile bisogna INVESTIRE.

Non ottieni soldi se non spendi soldi, non vendi qualcosa a quattro coglioni che ti ammirano per aver bruciato una banconota da cinque euro o perchè affermi SERIAMENTE che le torri gemelle non potevano venire giù perchè gli aerei sono di alluminio e se premi una lattina contro un muro non lo sfondi ma schiacci la lattina (lo ha detto seriamente, non sto esagerando), non potrai MAI ricavare nulla di buono da una simile marmaglia di rincoglioniti e nullafacenti.

Schifate pure le nozioni di economia perchè "manipolazione del regime", fate pure, si è visto dall'alto della vostra sapienza cosmica che fine avete fatto.

Benvenuti nel mondo reale!


33 commenti:

  1. Caro pallequadre, ho scoperto da poco il tuo sito e innanzitutto permettimi di farti i complimenti (soprattutto per la questione dei beagle).
    Naviando un po' nei link di questo articolo, sono arrivato a "Soggetto barnardiano da studiare nelle università", dove tu dici che

    "Ah, Travaglio lavora seriamente, fa indagini e parla con tanto di documenti"

    Beh siccome sei una persona ragionevole e intelligente, ti invito a prenderti un po' di tempo (serve qualche ora) e andare a leggere qui

    http://www.francescocosta.net/category/debunking-travaglio/

    e qui

    http://ilpaccoquotidiano.wordpress.com/

    e poi dirai se pensi ancora questo, o se converrai con me che Travaglio, come il 99% dei giornalisti italiani, è solo un pomposo saccente spesso in palese malafede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se anche Travaglio si dovesse dimostrare un cialtrone qua c'è da mettersi le mani in testa e disperarsi...
      Vedrò un po' che hanno da dire in quei siti

      Elimina
    2. Ti ringrazio per l'attenzione.

      Puoi ad esempio cominciare da questi post sul sito che ti ho linkato con tag "marco travaglio"

      http://ilpaccoquotidiano.wordpress.com/tag/marco-travaglio/

      Ad esempio sapevi che ha fatto ricorso alla prescrizione per evitare un processo per diffamazione in cui era soccombente in primo e secondo grado?

      http://segugio.daonews.com/2011/07/17/il-belletto-di-travaglio/

      quest'ultimo sito che ti ho linkato è molto bello e ben fatto, è di Enrico Tagliaferro, un blogger molto esperto di mafia, che ha analizzato per bene le CARTE (e non le stronzate che scrivono i giornali, il Fatto Quotidiano in primis) sulla cosiddetta trattativa stato mafia.
      Se avrai la pazienza di leggerle avrai modo di farti opinioni interessanti, a mio avviso.

      Elimina
    3. Effettivamente pare che pure Travaglio abbia detto e fatto qualche cazzata.
      Le frasi razziste sono molto poco eleganti, non c'è dubbio.

      Elimina
    4. cosa c'entra travaglio in questo post... sei vergognoso (non mi riferisco a palle quadre).

      Elimina
    5. Vabbè è solo un piccolo off topic, ha solo chiesto un parere, non scaldiamoci su

      Elimina
    6. Chiedo scusa per l'OT, temevo che se avessi replicato al post in topic, quello dove si parla delle menate assurde di barnard e dei suoi seguagi, pallequadre non lo avrebbe notato.

      Elimina
    7. Travaglio è un cronista giudiziario, il resto sono sue opinioni personali, condivisibili o meno, come quando io che sono un chimico parlo di neorealismo :)

      Elimina
  2. Palle quadre sei un grande! Fatti un giro se hai voglia nella sezione vegani di yahoo answer. I ragazzetti Vegacazzari spadroneggiano (tanto tempo molti account) diffondendo le loro falsità contrastati da pochi volenterosi. Ciao e complimenti ancora per il blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yahoo answer è la morte dell'intelligenza...
      Ci bazzicano ragazzini di 10 anni o gente che fa proselitismi a nastro cercando di convertire il prossimo.
      Una fogna

      Elimina
    2. Eh sì, quante palle i vegani, infatti gli animali morti non vengono uccisioni a milioni dagli umani, ma si autoimmollano per la tua, poca, salute!

      Elimina
  3. Con tutto il dovuto rispetto per i tuoi articoli (che leggo spesso e volentieri) credo che tu abbiamo dedicato troppo del tuo tempo a sto sfigato :-), posso dirti che di sti tizi ne ho visti a centinaia e mi sono sempre ben guardato a tenermi alle dovute distanze :-), uno che vende magliette ONLINE e dopo un anno di attività ha una fanpage su facebook con 500 fan significa che non ha ancora capito niente di come funziona un business su internet...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non ha capito niente di niente, non solo di business online...
      Il problema è che il suo sito di complottisti è molto seguito, e tutte le cazzate che spara diventano dogmi per i caproni che lo seguono

      Elimina
  4. Condivido tutto, a parte che pur non essendo un complottista, qualche domanda sulle torri me la sono fatta e dubito che sia stato l'Ahmed di turno al grido di "Allah Akbar", ma ora non voglio parlare di questo.

    In ogni caso chiunque spari stronzate senza un minimo di prova, è da condannare e per questo ti stimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovi tantissima documentazione riguardo le torri gemelle, specialmente nel sito di attivissimo (poi magari qualcuno più bravo di me saprà darti più fonti.

      Inizialmente anche io pensavo che il modo in cui sono crollate fosse innaturale, però poi ho visto le spiegazioni che davano gli esperti, che effettivamente non erano campate per aria, poi ho visto i vaneggiamenti dei complottisti, campati per aria, e ho tirato le somme

      Elimina
  5. La storia della lattina e'esilarante! E cmq non ho capito l'equazione vegano = complottista insinuata in uno dei post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molte pagine vegan/animaliste mettono su ipotesi di complotto.
      La dittatura delle multinazionali della carne è il primo esempio che mi viene in mente, così come la lobby dei vivisezionisti o altre cazzate.

      Poi se mi indichi il post in particolare ti dirò più precisamente

      Elimina
    2. Non ne puoi avere la certezza, ma per via del sincretismo fra cazzate che si forma in quei gruppi che vorrebbero fare la rivoluzione ma finiscono per ammucchiare subnormali, capita il vegano che incidentalmente è pure complottista.
      Quasi tutto sta nell'esser diventato vegano perché si crede che sia salutare o perché si ha studiato per crearsi un'etica conforme a ciò che crede il vegano, o perché gliel'hanno detto nei seminari di questo o quello, o perché su lo sai dicono questo e quello, e via andare.

      Elimina
  6. Adoro quando la realtà travolge i complottisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una cosa che ha un certo fascino

      Elimina
  7. «Come dicevo prima, essere degli imbecilli è una gran brutta cosa!
    Ma dove cazzo si è visto uno che prima di aprire una attività, partita iva e tutto il resto NON SI INFORMA!?
    Oppure ha letto il blog di qualche complottardo e si è ritenuto abbastanza onniscente da andare avanti?»

    Battuta dell'anno, sono veramente morto dal ridere.

    Also, ora sappiamo esattamente quale levatura ha Di Lunitunsciano per parlare. Non so lui, io sicuramente non mi metterò a fare affermazioni sull'economia mondiale se fallirò con un negozio di magliette.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' come un africano equatoriale che disquisisce di permafrost

      Elimina
  8. ahahahahah . Non ci credo cioe colui che faceva prosopopee come maestro indicsusso economista politico .Che ha impestato il web con il loro video . Non ha letto i pro e contro quando si apre una partita IVA . Voglia poi andare per il web dire agli altri informati .Essi Daniele informati va . Questo talmente volpe che combira' altri disastri .Speriamo almeno legga le clausole .Gomblotto .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente i suoi seguaci non si sono posti nessun dubbio...

      Elimina
  9. Chiedo scusa per errori di punteggiatura e vari ma scrivo da un mobile touch . Errata corrige del post sopra e di altri eventuali .....

    RispondiElimina
  10. Comunque io sono vegan e non credo nei complotti .Ma semplicemente una mia scelta di vita .Io detesto coloro che vogliono imporre il loro modo di vivere e ci metto molti vegan che hanno scambiato una scelta di vita per una religione cui per forza devi farne parte . Io ho amici .che che mangiano carne rispetto il loro modo di alimentarsi e loro rispettano il mio senza convincerci un -altro . I complottisti sono una piaga sopratutto questo da moda alternativo ribelle .Che passano la loro vita su internet caricarsi il cervello tra loro di info spazzatura cui purtroppo il web pieno . Il complottismo-vegan adesso e una moda tuttoqui come molte altre cose .A me la massa non e mai piaciuta .Per questo ho sempre sfanculato e emarginato i complottisti ma anche i politicanti e vari che si ereggono a Guru della verita' assoluta . Questo soggetto che sia ignorante e che non abbia idea di come funziona il mondo reale ha dimostrato i fatti con il negozietto online senza tante parole . Sono sempre quello dei post precedenti dalle 23.50 e 00.01

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un amico vegan animalista (che sta pure contro green hill, e hai visto cosa ho scritto) ma non ha mai provato a convertirmi.
      Certo, dalle sue convinzioni non si smuove e non ci sono cazzi, specialmente sulla sperimentazione animale che non è una scelta personale, ma almeno non fa propaganda dalla mattina alla sera e non augura la morte a chi non fa come lui, come invece fanno tanti altri.

      Spero sia una moda, che prima o poi passa, ma se fa la fine degli sciachimisti stiamo freschi: sono almeno 10 anni che martellano gli zebedei, come con l'11/9 e altro

      Elimina
  11. Lo Sai (Borgo Tre Case)7/8/12 03:14

    Lo sai che egli diceva che i pagamenti online erano un gombloddo del nuovo mondo mondiale globale totale ma il metodo usato per pagare le t-shirt sul suo sito era paypal?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se si dovesse usare un termine per indicare il contrario di coerenza si dovrebbe semplicemente usare il suo grugno, basta l'immagine e hai detto tutto.

      Elimina
  12. Ahahahah, dilugiano è troppo forte, credeva che i 100000 fan sfigati della sua paginetta del cazzo sarebbero accorsi a comprare le sue magliette orribili, il tutto con il tanto detestato denaro signoraggiato a debito. Che idiota! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se lo ha detto prima o dopo il fallimento, ma ha affermato che avrebbe tranquillamente bannato almeno il 90% degli iscritti perchè non interessato a quanto diceva (o si sono rotti il cazzo o si facevano quattro risate).
      Forse se ne è accorto dopo, visto che nella pagina del negozio aveva appena 500 like.
      E per uno con 10 mila iscritti sono piuttosto pochi.
      Forse ha realizzato li che il 90% dei suoi iscritti sono disinteressati, chissà

      Elimina
    2. Ma no e che i suoi iscritti sono meta' fakes questa la verita' .E lui lo sa .Io mi ricordo quando erano fermi ad un tot di visualizzazioni e magicamente dopo una settimana sono arrivati a 102 mila e passa . Ma parte questo ormai se bruciato sotto ogni aspetto .Della serie va da un economista e questo puo sempre dirgli proposito di @BESMART???? .Io fossi in lui sparirei per un pochino ma stupido come sta messo sto idiota la piantera' solo quando INPS arrivera' pignoragli il pc per sto negozietto . Idiozia non ha eta' .limiti .Gomblottodoh

      Elimina
    3. Ovviamente è colpa del complotto se ha fallito.
      Non c'entra nulla la quasi totale mancanza di pubblicità, a parte una pagina di merda su facebook, e neanche il resto delle cagate.

      Comunque se ha 5000 follower in croce un po' mi solleva.
      Sapere di 100 mila imbecilli totali non fa bene per la speranza verso un futuro migliore

      Elimina