sabato 23 giugno 2012

La fruttariana malnutrita (aggiornato)

Qualche tempo fa, parlando al solito di vegan et similia Andrea mi ha mostrato un video agghiacciante.
Mostrava un'intervista e le gesta di Giovanna e la sua dieta fruttariana.
Questa tizia è stata presa come esempio e come faro di sapienza dai vari vegani che hanno visto il video, non notando però i vari sintomi di malnutrizione o denutrizione che suddetta "fruttariana" mostra:

Preciso che sto parlando spesso di gente che fa una dieta estrema perchè il numero di cazzate che vengono commentate nel mio blog mi impongono di fare chiarezza e sfatare i miti antiscientifici che questa gente vomita in lungo e in largo.

Quali sono i segni che quella donna non sta bene?
Prima di tutto dorme. Non nel senso che dorme in continuazione, mi riferisco al fatto che questa donna mentre parla, cammina e va in bici è perennemente assonnata.
Chiude sempre gli occhi, a volte per troppo tempo.
La scena migliore è quando entra in un negozio di frutta congelata e poi ridotta in poltiglia da bere (alla faccia della salubrità): la riprendono mentre cammina verso la porta, entra salutando, si avvicina al bancone, fin qui tutto normale, e dopo aver detto ciao si blocca per un secondo... CTRL+ALT+CANC? Dopo questo blocco dice "allora" e si blocca guardando verso il menù.
Sono esagerato o questa tizia ha qualcosa che non va? Calo di zuccheri?

Mi ricorda andreotti quando è schioppato davanti a paola perego...

Mentre i commessi preparano il beverone dall'aspetto improponibile la "fruttariana" racconta, nel solito stato di dormiveglia, di come in una settimana di "ricerche", e qua c'è da avere terrore per le stronzate che ha letto, sia diventata "fruttariana", che non significa che arrivano dal sistema solare "fruttaria", ma che è particolarmente schioppata.


Finito di preparare quella porcheria di beverone, che secondo me neanche i cani, la mettono in una confezione con il coperchio a cupola e la cannuccia. E' praticamente sigillato, ma non impedisce alla fruttariana di sentire un profumo divino. E qua mi domando che odora stia sentendo.
Ovviamente era tutto in plastica, perchè loro salvano il mondo ma se ne sbattono i coglioni dei danni ambientali (anche agli animali) causati dal petrolio.
Mentre fiuta i fumi tossici della plastica cinese prodotta in stabilimenti illegali (visto che la poltiglia non poteva fiutarla) maneggia il bicchiere manco fosse chissà cosa, come fosse un evento di una rarità che supera la memoria storica dell'umanità intera. Dopo aver assaggiato il beverone ringrazia i commessi, che probabilmente si stanno ancora leccando i baffi per averle spillato un casino di soldi parlando di "amazzonia", "brasile" e dicendo "tutto naturale" nonostante avessero aperto una confezione di plastica di roba surgelata davanti a lei stessa.
Poi afferma che la melmaccia è buonissima per via delle "vibrazioni" della frutta, e qua c'è da avere paura.

Poi riparte l'intervista, mentre l'intervistatore parla la fruttariana strabuzza gli occhi per tenersi sveglia, cosa che fa a fatica (allego il video in fondo al testo, così lo vedi di persona che almeno su questo non sto esagerando) e continua a sparare boiate sostenendo che da quando è fruttariana è come se i sapori non fossero più gli stessi. Come se la percezione dei sapori sia modificata dalla dieta...

Non giudicatela dalla faccia, si è appena svegliata (non è una battuta, guarda il video)
 Diventando fruttariana "ha avuto molti benefici" e sostiene che ha un contatto migliore con la natura.
Ma quale cazzo di natura? Quattro metri quadri di prato inglese in mezzo ad una città è natura secondo lei? E che cazzo di rapporto dovrebbe averci?
La boiata del secolo: "ho raggiunto la pace dei sensi ( VUOLE DIRE TUTTA UN'ALTRA COSA CAZZO!) che avevo prima da vegana ma ora è tutto più amplificato". Si, deve essere la narcolessia...

No, non ho passato mezz'ora a beccare un momento in cui chiude gli occhi, è proprio narcoletica
 Alla domanda "che cosa ti porterà la dieta fruttariana fra un anno?" lei spara: "più vitalità!". Ma che cazzo dici se a malapena stai sveglia per bontà divina? E ancora boiate sulle vibrazioni della frutta,da dove verranno ste teorie astruse non voglio neanche saperlo.

Le immagini mostrano la sua immensa felicità derivante dalla scelta fruttariana: annusa per 10 secondi di fila un peperone e intrattiene una conversazione futile con la fruttivendola, la scena è bastata a convincere gli spettatori deviati che quella sia il massimo delle loro aspirazioni. Io mi sarei sparato, che palla è? Mah, degustibus...

Ciliegina sulla torta viene fuori la loro idea di natura: viene ripresa mentre va in bici in uno squallido terreno incolto fra sentieri sterrati e erbaccia tenuta bassa, in lontananza una decina di alberi morti male e una decina di superpalazzi con probabilmente 50 appartamenti ciascuno.
Ecco cos'è la natura per sta gente, ecco da dove si tirano fuori tante cazzate, non hanno mai visto la natura in vita loro!

Palazzoni, tralicci, pali della luce, condomini a nastro, strade e macchine. Che strano concetto di natura!

Ovviamente il giro in bici è uno sforzo immane, a giudicare dall'espressione della salutista, che fra l'altro circola con gli occhi chiusi, roba che neanche nelle barzellette...

CHI CAZZO VA IN BICI CON GLI OCCHI CHIUSI?
A giudicare da questa foto non sembra che si stia godendo la pedalata...
Questa è la salute, il benessere, la merdaviglia che vanno a promuovere quei quattro ciarlatani che promuovono una dieta estrema che porta la gente a star male:
Il ritratto della salute!
E' forse successo che chi vedesse il video si è accorto del malessere di questa giovanna?
Praticamente nessuno, qualcuno ha perculato, altri hanno rabbrividito alla vista dello zucchero (turbe psichiche?).
Ecco il video che mostra chiaramente quanto sta male questa tizia: http://www.youtube.com/watch?v=8ZxGXpgy6rQ

Che impressione ti fa?

147 commenti:

  1. Pensare che se mangiasse normalmente sarebbe pure una donna mica male....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, peccato che si stia rovinando.
      Comunque non deve essere molto piacevole passarci più di 20 minuti

      Elimina
    2. hahahaahahahahah mai lette tante cazzate in vita mia...avitaminosi??in un fruttariano??HAHAHAAHAHAHAHHAHAAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHA continuate così, siete il mio stimolo quando devo andare in bagno e non riesco!!!!!

      Elimina
    3. Anonimo, qualche tempo fa avrei pensato anche io una cosa del genere (avitaminosi in chi mangia solo frutta???)
      Poi ho aperto dei libri, ho studiato e ho imparato che le vitamine non sono solo nella frutta e nella verdura, anzi ce ne sono alcune presenti solo in prodotti di origine animale e in alimenti che un fruttariano non mangia comunque (cereali, semi oleaginosi, oli vegetali)

      Quindi sì, avitaminosi.

      Elimina
    4. La vitamina B12 te la scordi se sei fruttariano o vegano, dato che si trova soltanto in prodotti di origine animale.

      Quindi si' avitaminosi.

      Soprattutto nei bambini piccoli, ci sono stati alcuni casi ultimamente di bambini salvati per un pelo dai medici in ospedale, che possono comunque aver riportato danni neurali permanenti da carenza di vitamina B12.

      Elimina
  2. Ahahah ottima analisi!(lo so che non si dovrebbe ridere delle disgrazie altrui, ma quando una se le cerca, non riesce nemmeno a farmi pena!)

    Resta da stabilire se la causa di questi effetti collaterali sia il nutrirsi di sola frutta, oppure se sia lo squilibrio psicofisico, che porta certa gente a mangiare in quel modo. Probabilmente entrambe le cose, la frutta contiene solo acqua, zuccheri, fibre e vitamine C e A, ma non contiene tutti gli altri nutrienti essenziali ( amminoacidi essenziali, vitamine B, e D, grassi, carboidrati complessi, calcio, zinco ecc...ecc....), quindi per forza di cose alla lunga non può che portare a carenze gravi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non vuoi sentirti in colpa prova a guardarlo come un episodio di Jackass: gente che si fa male volontariamente.
      Non c'è molta differenza.

      Elimina
    2. Comunque intorno al minuto 5, l'intervistatore dice " quando ci rivedremo tra un annetto..." chissà perché un annetto è bello che passato, ma su quel canale non c'è nessun nuovo video de sta tizia.Chissà che fine avrà fatto quella poveraccia!?
      Come al solito i vegani(come tutti i complottisti e fanatici vari) mostrano solo quello che gli fa comodo, magari sta tizia è finita ricoverata in qualche clinica per anoressici e denutriti, oppure è stata semplicemente costretta(dalla mancanza di energie) a cambiare alimentazione, ma anche fosse non ne parleranno mai

      Elimina
    3. E se ne parlano la scusa è "si stava disintossicando troppo in fretta", come hanno detto quegli allucinati dei brethariani o quelli che vanno di sola acqua

      Elimina
    4. Buona serata a tutti ragazzi,non riesco a smettere di ridere!!! Mi presento per educazione.sono Giovanna, è sono viva e vegeta!!! Non avete visto ancora nessuna intervista perchè sono molto impegnata e l'ho già rimandata due volte... per quanto riguarda gli occhi chiusi che si vedono quando mi intervista Massimo,è pura e semplice reazione al sole e alla luce indiretta del sole,avendo la pelle molto chiara questà è la reazione che ho.Per vostra informazione sono una donna serena e molto positiva,e trovo impossibile pensare che persone "normali" prendono dei pregi e li trasformano in qualcosa di brutto... sempre per vostra informazione aggiungo che non ho mai fatto uso di nessun tipo di drogha ,sigarette incluse... Per tutto il resto non ho parole !!! Un abbraccio e che la luce della conoscenza entri nella vostra vita!!!

      Elimina
    5. Qualcosa mi dice che dietro sto commento non c'è affatto la Giovanna del video, ma nel caso sia così complimenti: non è da tutti ridere a della "satira" così pesante

      Elimina
    6. La sonnolenza in parte l'avevo notata, ma cio che ho notato ancora di piu è il pallore della sua pelle... vede molto sole e molta natura per avere una pelle cosi chiara xD o forse qual bel bianco cadaverico è dovuto alla sua sanissima alimentazione?
      E anche un rosso molto acceso nelle guancie (visibilmente trucco) che mi sono domandata se sia trucco non testato (sapendo che anche se la ditta non testa tutti i prodotti in commercio anche se in passato sono stati testati) con il bel marchio del coniglietto sopra.

      una mangiacarne convinta (per info e realta dei fatti e non paginucole di propaganda filo/tirannia

      Elimina
    7. Ha la carnagione molto chiara, infatti ha molti nei.
      Quando si ha la pelle molto chiara ci si abbronza pochissimo, e quel poco va via quando ci si lava. Su questo punto non mi sono pronunciato perchè magari l'alimentazione non c'entra.
      Ho notato però che la pelle è rovinata: dovrebbe avere meno di 30 anni ma ha le rughe di una ultra quarantenne.

      Elimina
    8. Non so se sia o meno di carnagione chiara... io nei ne ho diversi e normalmente sarei abbastanza bianca (parti spesso coperte come le gambe sono mozzarellose) ma stando veramente a contatto con la natura (mi è capitato di passare 5-6 ore consecutive sotto il sole in mezzo ad un campo da lavorare) le braccia, le mani e il volto li ho belli coloriti, anzi le braccia sono gia abbastanza abbronzate visto che la mietitura e ranghinaggio hanno richiesto diverse giornate fuori.
      Se fa la vita che dice, luche passeggiate in bici o similari pallida quanto vuole ma la pelle si colora :|

      Per le rughe non so quanti hanni abbia quindi non mi esprimo, ma mia madre che ne ha piu di 40 non ne ha cosi tante (pure lei carnagione abbastanza chiara e se non si protegge quando va al sole si brucia subito, pero dopo 2-3 giorni all aria aperta anche lei è bella colorita e non mozzarellosa come questa qua)

      Solita mangiacarne convinta (se non si fosse capito non mi limito al comprarla ma parto dalla punta della filiera... campi e animali da riproduzione)

      Elimina
    9. Forse abita a milano, dove il sole scalda come un maledetto ma non abbronza.
      Non so se l'abbronzatura c'entra con l'alimentazione, le carote aiutano, ma non so sinceramene se quello è un segno di qualche malnutrizione

      Elimina
    10. è il primo che ho trovato, se vuoi cerco qualcosa di piu attendibile ma i sintomi e la causa sono sempre i soliti:
      http://www.donnaclick.it/salute-donna/alimenti-ricchi-ferro-assimilabile-conoscerli-combattere-stanchezza.htm

      Elimina
    11. PS: come puoi vedere parla anche di dieta vegetariana, quindi non è di parte (anche se dice che se uno soffre di anemia dovrebbe mangiare piu carne) da notare pero in quali alimenti vegani è contenuto il ferro... un fruttariano li mangia? non credo proprio...

      Elimina
    12. potrebbe essere anche una carenza di B12 (nutrizionisti vegani consigliano infatti di prendere integratori a chi segue la dieta vegana.)

      Riporto:
      "Sintomi da carenza di vitamina B12

      Si manifestano solamente in presenza di gravi deficit protratti nel tempo. Possibile la comparsa di anemia progressivamente crescente, debolezza, pallore, ittero, stanchezza, lingua liscia, pruriginosa e molto rossa, formicolii alle estremità, ridotta percezione del dolore, irritabilità, mal di testa, depressione, diminuzione delle facoltà mentali (difficoltà di concentrazione, deficit di memoria), alterazioni dell'equilibrio, disturbi del sonno."

      e

      "Carenza di vitamina B12 per insufficiente apporto alimentare

      Il fabbisogno giornaliero medio di vitamina B12 per l'adulto varia dai 2 ai 6 microgrammi e viene facilmente coperto da una normale alimentazione. Le principali fonti di vitamina B12 sono gli alimenti di origine animale; in natura, piccole quantità vengono sintetizzate dai batteri, inclusi quelli che normalmente popolano l'intestino umano. Gravi carenze di vitamina B12 per insufficiente apporto alimentare sono abbastanza rare e possono interessare individui vegani (dieta vegetariana stretta) o persone anziane nelle quali coesistono problemi di assorbimento. Carenze subcliniche sono invece molto comuni, sia nelle categorie citate che nei Paesi in via di sviluppo. "

      Fonte:
      http://www.my-personaltrainer.it/nutrizione/carenza-vitamina-B12.html

      Elimina
    13. andiamo in una pagina che dovrebbe essere di parte? andiamoci va:
      http://www.sonoinforma.com/diete/la_dieta_vegetariana/rischi_alimentari_della_dieta_vegetariana.php

      è inutile che i vegani/fruttariani/chiperloro si inventino cazz sentifiche per avvalorare la loro tesi, quando chiunque con un minimo di studi e conoscenze anche se vegano gli dara torto.

      Elimina
    14. Quindi anche la carnagione chiara può essere segno di carenze e malnutrizione.
      Bene, altro segno che quando dice di stare bene è per puro effetto placebo.

      L'ultimo link parla di dieta vegetariana, figurati che quella vegana è ancora più estrema e difficile da mantenere equilibrata, senza parlare di quella "fruttariana"

      Elimina
    15. non è detto, ma potrebbe benissimo esserlo come hai potuto constatare dai link (anche di parte veg, non si dica mai che usiamo solo fonti onnivore o scritte sotto l'influsso delle multinazionali carnee) che ho riportato.

      :) come ho detto nel primo post mangiacarne convinta per invormazione reale e scentifica, non di paginucole o gente che vuole convertire a tutti i costi ;)

      Elimina
    16. Questo è MOLTO di parte, scritto da un medico vegeratiano per i vegetariani/vegani.
      http://www.scienzavegetariana.it/nutrizione/b12_approfondimenti.html

      PS: da notare appunto sienzavegetariana

      Elimina
    17. Più di parte di così c'è veganhome.it, ma quelli non ragionano affatto...

      Elimina
  3. la satira pesante è fatta da ignoranti e spaventati. ovvio che si può solo ridere di chi non sa, non prova ma crede ciecamente nelle credenze preconfezionate del sistema. provate solo frutta e vedrete!!!
    arco archetto su fb....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace ma ignoranti e spaventati qua non siamo noi, piuttosto lo è chi parla dalla mattina alla sera di malattie cancri e amenità varie per convincere gli altri

      Elimina
    2. E quali sarebbero le "credenze preconfezionate"?io pur non essendo vegetariano non ho nessun problema ad ammettere che una dieta vegetariana(con latticini e uova) sia sanissima, forse anche più di una dieta onnivora. Anche per quanto riguarda la dieta vegana, se è ben studiata ed equilibrata,e con integratori, non ci dovrebbero essere grandi carenze(ma rimane sempre molto più difficile e a rischio di carenze e denutrizione, rispetto una dieta onnivora o vegetariana)
      Ma la dieta fruttariana è fuori di dubbio che sia carente di un sacco di nutrienti essenziali, persino molti medici vegani e promotori delle diete vegane/vegetariane, la sconsigliano!

      Elimina
    3. Andrea, ti faccio notare che ragionare con lui potrebbe essere molto difficile.
      Del resto ha esordito cercando di passare per la fruttariana del video, il che fa capire la serietà della persona

      Elimina
    4. Salve... premetto che non sono fruttariano, ma mi sto cercando di informare il piu' possibile.
      Credo che se una persona vive bene da anni con certi alimenti, io abbia solo da imparare da essa a mangiarli.
      Personalmente ho aumentato, con giovamenti, il consumo di alimenti che crescono sugli alberi.
      La frutta sono anche gli ORTAGGI.
      Non si tratta solo di ananas, mele e pere. :-)
      Informandomi ho avuto modo di conoscere meglio la varietà di cibi che crescono sugli alberi.
      Avocado, datteri e zucche sono stati delle valide "new entry" nella mia alimentazione.
      Mi permetto di dire che i toni mi hanno dato l'impressione di essere diffamatori e "popolari" .
      Da mesi mi sto informando e non ho ancora capito di cosa si dovrebbe ammalare un fruttariano che fa i suoi passi con cognizione e consapevolezza...
      Non ho nemmeno trovato quali sarebbero questi nutrienti imputati.
      Sarei curioso di vedere un video del genere girato da qualche non-fruttariano... :)
      Saluti. D.M.

      Elimina
    5. Non sono fruttariano ma i datteri li mangio da anni...
      Il problema è che ti informi da mesi ma dove? Su siti web?
      Internet è la patria dei ciarlatani. La gente apre un sito web pieno di vaccate e automaticamente le prende come oro colato.
      Non funziona così, devono essere degli esperti a dire le cose, e non uno o due che dice di essere "controcorrente" o "indipendente" contro il mondo cattivo che vuole arricchirsi/ammazzare o altre cazzate.
      Se centomila dicono no e uno solo dice si, perchè si crede subito a quell'unica voce fuori dal coro (che al 99% dei casi è un ciarlatano)?

      Se mi vieni a dire che non è uno solo che parla di dieta fruttariana salto in aria

      Elimina
  4. Buongiorno ,mi piacerebbe sapere con chi ho il piacere di parlare,è scorretto che diciate delle bugie e calunnie,il ragazzo che per altro non ho il piacere di conoscere ancora (Arco archetto),non è l'autore del mio messaggio ,per farvi capire che è così,potete anche chiedermi l'amicizia su Facebook,sarà un vero piacere avervi tra i miei amici... Se ovviamente ci sarà rispetto anche da parte vostra... Un abbraccio fruttato e splendido giorno a tutti!!


    https://www.facebook.com/giovanna.demusso.9

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, io sono quello che ha segnalato il tuo video sul fruttarismo all'autore di questo blog(PalleQuadre). Non ho nulla contro di te(come potrei se neanche ti conosco personalmente?), o contro i fruttariani in generale, e anzi ne approfitto per chiederti scusa se nei miei commenti posso aver scritto cose che ti hanno offesa.
      Ma credo che la tua video-intervista che hai rilasciato a VeggieChannel sia un po' scorretta, perché parli in maniera molto ottimista, solo dei lati positivi della tua scelta alimentare, e non dici nulla sui rischi, sui lati negativi, sulle numerose carenze vitaminiche e minerali, sugli integratori da prendere per sopperire a queste carenze...
      Insomma la tua intervista dà un'informazione molto parziale, e potrebbe indurre persone poco equilibrate a fare la tua scelta alimentare in maniera scriteriata!

      Saluti
      Andrea c.

      Elimina
    2. Mi chiamo Fabrizio, e non dico altro perchè sono perseguitato da stalker vari che mi hanno minacciato anche di morte, e altri che spiano ogni mio movimento per poi trascinarmi in tribunle con le scuse più assurde.

      Non esageriamo, dire che sono calunnie è esagerato.
      E non sono neanche bugie: due commenti anonimi che sono fin troppo concordi fra di loro, lasciati a distanza temporale molto ravvicinata mi fanno pensare ad un fake, tenendo conto della scarsissima possibilità statistica che la protagonista di quel video lo avesse potuto trovare così in fretta (pensa che culo)

      Elimina
  5. http://www.nutricionhospitalaria.com/pdf/4905.pdf

    Interessante articolo che tutti i fruttariani dotati di cervello e di un minimo di amore per il proprio corpo, dovrebbero leggere.
    La dieta fruttariana, oltre ad avere carenze nutrizionali importanti(la frutta non contiene tutte le vitamine, i minerali, le proteine e i grassi di cui il nostro corpo ha bisogno), può anche portare a gravi disfunzioni metaboliche, come la chetoacidosi(causata da grave denutrizione. Infatti la chetoacidosi è una condizione patologica tipica degli anoressici/che, e dei diabetici di tipo 1).
    Vale la pena rischiare gravemente la salute, e la vita, solo per una fissazione ideologica? Meditate gente!

    E se per voi è proprio così tanto importante non uccidere le piante(in realtà è solo un'illusione, mangiando frutta uccidete lo stesso molte forme di vita. Ma so bene che infrangere certe illusioni e pregiudizi, è un'impresa impossibile!) e magiare solo frutta, almeno fatelo sotto stretto controllo medico, e soprattutto siate sinceri con voi stessi e con gli altri. Smettetela di negare i i rischi, e di far finta che la vostra dieta è facile, adatta a tutti, e sana. SONO TUTTE BALLE, ANCHE I MEDICI VEGETARIANI SERI SCONSIGLIANO LA DIETA FRUTTARIANA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è una boiata colossale.
      Se non vogliono far del male a nessun essere vivente dovrebbero semplicemente non esistere. Già la loro casa ha tolto il posto a migliaia di esseri viventi, usando la macchina, la televisione, o più in generale elettricità e petrolio causano inquinamento e morte.

      Cercare di far la differenza semplicemente mangiando sola frutta è una cazzata a cui neanche un bambino crederebbe (se non indottrinato a dovere)

      Elimina
    2. Nella coltivazione industriale della frutta, in genere le piante vengono distrutte e riseminate ad ogni nuova stagione(eccezioni a parte ovviamente, non tutti i tipi di frutta sono uguali!), altrimenti perderebbero produttività, quindi non è sempre vero che mangiare frutta risparmia la vita delle piante. Non parliamo poi di insetticidi, erbicidi topicidi, terreni agricoli rubati alla natura selvatica ecc ecc....il cibo totalmente "cruelty free" non esiste, è pura illusione!
      La gente che crede a queste ideologie(vegan-fruttariani)è ignorante, non conosce i processi produttivi dell'agricoltura, vivono in un mondo incantato!

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. grande Giovanna.. la tua risposta, tranquilla e pacata, testimonia che questo percorso che hai > iniziato < è Meraviglioso, perchè si parla di un Percorso cari ragazzini che cercate solo attenzioni, non è certo un linguaggio " Giornalistico " il vostro.. mancare di rispetto in questo modo e cercare di infangare le persone è la vostra massima aspirazione ? .. lo sapete che potete davvero fare tanto male in questo modo ? .. non potevate semplicemente parlare del Fruttarismo senza mettere in mezzo Giovanna ?.. con giochetti stupidi e cattivi come il fermo immagine etc ? non avete le idee chiare assolutamente su nulla.. iniziare un percorso secondo voi vuol dire ESSERE ARRIVATI ? .. questa è bella.. dimostra solo quanto siete limitati.. Grande Giovanna.. non sei certo tu che devi preoccuparti, chiunque legge tutto ciò e guarda il tuo Video.. capisce tutto .. ;>))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A fare davvero tanto male qua sono le persone, come te se non hai ben capito la situazione, che spargono falsità in giro per la rete e magari in conferenze.

      Si sentono tante storie di bambini morti perchè i genitori vegan li hanno malnutriti in maniera "cruelty free", peccato che a soffrire siano stati gli infanti prima di morire in maniera che immagino non sia molto piacevole.

      Ho preso d'esempio Giovanna perchè in quel video è un esempio lampante che non stava affatto bene, a differenza di quanto afferma (la sonnolenza è un sintomo di avitaminosi) per cui è il modo migliore per dimostrare che una dieta sbilanciata è dannosa. Che lo abbia fatto in maniera informale era per farsi quattro risate.

      Eh si, chi legge e poi vede il video capisce proprio tutto, e ne sono ben felice

      Elimina
  8. "lo sapete che potete davvero fare tanto male in questo modo ?"

    Secondo me cercare di convincere la gente che si possa vivere in salute mangiando solo frutta, può far molto più male!
    Pallequadre, c'è andato un po' pesante fregandosene di bon ton e convenevoli vari, ma alla fine ha detto solo la pura e semplice verità.

    RispondiElimina
  9. Credo che chi ha scritto questo articolo e i suoi sotenitori siano dei grandi ignoranti, che non sanno, nè conoscono niente del fruttarianismo.

    Non mi dilungo perchè la vostra opera critica non merita commenti, se non il fatto che io la segnalerò a qualche ente competente sul web come altamente offensiva e diffamatoria.

    Ti invito vivamente a rimuovere la pagina e i suoi contenuti.

    marcogl

    p.s. per la cronaca, io sono fruttariano da quasi 2 anni e sto benissimo, Anne Osborne è fruttariana da 18 anni e sta benissimo e ha anche figli fruttariani dalla nascita. Essie Honieball è fruttariana da 50 anni e adesso va verso i 90. Hilton Hotema, fruttariano da quando aveva 7 anni, è arrivato quasi al secolo di vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea Camilleri(l'autore del Commissario Montalbano) è un fumatore accanito da una vita, eppure è arrivato alla veneranda età di quasi 90 anni. Questo significherebbe che fumare fa bene? bé non direi proprio, c'è sempre l'eccezione alla regola, quindi ammesso e non concesso che nel mondo ci sia qualcuno che segue la dieta fruttariana da decenni(io non ci credo, la maggior parte dei crusti-fruttariani estremi, dopo qualche mese o al massimo qualche anno, vanno in denutrizione grave, o in chetosi, finisco ricoverati all'ospedale, e se hanno un minimo di sale in zucca, tornano a mangiare in maniera più equilibrata)non significa che la dieta fruttariana faccia bene. Al mondo ci sono anche alcolizzati, fumatori incalliti, drogati, e dipendenti da psicofarmaci che campano fino a tarda età, anche se nessuna di queste cose(abuso di alcol, tabacco e droghe) fa bene alla salute!

      Elimina
    2. PS. Per curiosità ho cercato il tuo nome su google, e ho trovato una tua foto su VeggieChannel. Senza offesa, ma non hai un aspetto molto salutare, sembri decisamente sottopeso, fossi in te chiederei un parere medico prima di continuare a mangiare solo frutta. Scendere troppo di peso non è mai salutare!

      Elimina
  10. Caro Fabrizio,ancora credi che non sia io,ti ho messo il mio nome e cognome e se vai sulla pagina fb ti posso rispondere anche da li,e vedendo le foto vedrai che si tratta della stessa persona... Toglimi una curiosità,come fai a dire "comunque non deve essere molto piacevole passarci più di 20 minuti" Andrea tu hai offeso, eccome,dare della poveraccia ,tizia(io ho un nome)e dulcis in fundo "non riesce nemmeno a farmi pena!"... non è un bel modo di porsi con una persona che non conosci...non credi??? Non fate dell'informazione di qualità,non vi siete posti con rispetto e sete di conoscenza... dagli scambi viene fuori sempre un arricchimento,voi volete solo ridicolizzare,e non informarvi... Se avete voglia di sapere realmente ,potete porre sempre delle domande... sapete chi sono e dove trovarmi... Buona serata a tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara fruttariana(non ricordo come ti chiami), tu come la giudicheresti una che parla di "vibrazioni della frutta", o che sostiene di aver perso un sacco di chili in poche settimane, ma di stare benissimo, e di essere sicura di seguire un'alimentazione perfetta? come la giudicheresti una persona che decide di cambiare alimentazione nel giro di una settimana, solo dopo aver letto qualche sito propagandistico su internet, senza nemmeno consultare prima un medico nutrizionista? io la giudico come minimo sciocca e ingenua, insomma una "poveraccia", o poveraccio!
      Ma non perché sei tu, come ho già detto non ti conosco, e non posso sicuramente avercela con te. E' un giudizio un po' "severo" ma sincero verso tutti quelli che si fanno facilmente influenzare dalle diete che vanno di moda, senza prima riflettere e pensare a tutte le implicazioni e possibili conseguenze di una scelta del genere.
      E penso che sia pericoloso anche per le persone facilmente influenzabili che vedono e ascoltano il tuo vide, fare uno spot sulla dieta fruttariana, senza accennare minimamente a tutti i numerosi rischi per la salute!

      Elimina
  11. .. non sono per la censura.. ma qui si tratta davvero di un " Articolo " senza rispetto.. ragazzi, arrivati a questo punto.. rimuovete tutto, farete del bene prima di tutto a voi stessi..il rispetto deve essere alla base.. se manca.. non ci può essere nulla di costruttivo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ovviamente non è censura no... intimare di cancellare tutto nominando le autorità compententi non è affatto censura!
      Come il resto delle cose che dite: falsità.

      Riguardo i 20 minuti intendo proprio questo: nessun senso dell'umorismo, nessuna apertura mentale a qualsiasi opinione diversa, nessun rispatto per chi non vuole seguire il vostro "esempio".
      Ne è un esempio questo ridicolo assalto in gran numero a darmi dell'ignorante (come se ad avere la verità assoluta in mano siano solo vegani e fruttariani) e a cercare di censurarmi.

      E ovviamente questo tentativo di censura non è arrivato dopo che Andrea vi ha messo alle strette con le sue considerazioni no, avete ribattuto tranquillamente alle sue argomentazioni con altre argomentazioni altrettanto valide.

      Ecco perchè ho scritto questo, e l'ho fatto in maniera ironica (cosa che gli inquisitori del "cruelty free" non colgono quasi mai), perchè maniera di comunicare con voi non esiste.

      A prova di questo ci sono centinaia (non uno o dieci) di commenti molto poco pacati di persone "in pace con la natura".

      Al censuratore segnalatore fruttariano: in Sardegna ci sono pastori centenari che mangiano carne da una vita, e continuano a pascolare le pecore nelle inospitali montagne dell'entroterra. Immagino che i vari fruttariani che mi hai citato fanno lavori estremamente pesanti anche alla loro veneranda età! Oppure stanno seduti tutto il tempo?
      E non parlo di poche persone, gli esempi di centenari sardi di ferro sono molto numerosi. Come la mettiamo?
      Preferisci denunciare invece di parlare?
      Bene, non sei ne il primo ne l'ultimo che mi ha minacciato in questa maniera, si vede che i prossimi articoli saranno ancora più cattivi

      Elimina
  12. Si certo, certo... chiedilo ai gorilla se stanno sempre seduti perchè non hanno abbastanza proteine. Personalmente non intendo perdere il mio tempo a parlare con "orecchi sordi" come i tuoi, in quanto prima di fare un articolo del genere come minimo avresti dovuto leggere tutte le argomentazioni adeguate (un sito a caso: fruttariani.it, ma ce ne sono molti)e SOLO POI avresti potuto dire come e se non eri d'accordo, aggiungendo le tue motivazioni. Sarebbe stata una conversazione civile.

    Adesso vorresti mascherare di ironia i tuoi insulti privi di rispetto.

    Se tu pensi che noi fruttariani siamo esseri che, in quanto più vicini alla natura, dovrebbero stare fermi e porgere l'altra guancia ti sbagli di grosso. Devi pensare a noi come esseri capacissimi di difenderci e a reagire agli insulti e alle provocazioni.

    marco g l

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un gorilla?
      Mi pare di no...

      Oh certo, se voglio informazioni sugli ebrei vado su un sito di nazisti, sicuramente li troverò informazioni genuine assolutamente non di parte, giusto?

      Come già detto prima, ho centinaia di esempi per cui ho rinunciato tanto tempo fa a fare "discussioni civili" con gente che o ripete a pappagallo le solite tre nozioni false (nonostante le avessi già smontate) all'infinito, o mi inondasse di insulti.
      Chiederti il motivo per cui ho scritto in questo modo è troppo difficile vero?
      Meglio bollare le persone come "orecchi sordi" "ignoranti" "imbecilli" e censurare le loro opinioni piuttosto che farsi una domandina semplice semplice: "perchè si comporta così?".

      Tanto in contatto con la natura che siete superficiali come pozzanghere, tanto democratici che censurate come nazistelli tutto quello che vi da fastidio.

      Come al solito sto perdendo tempo, perchè siete così convinti di avere ragione che date per scontato che io non so un cazzo di niente ma voi avete letto il sito fruttariani.it quindi siete cristo sceso in terra, possedete la verità assoluta e potete censurare chiunque non la pensi come voi!

      Devo aggiungere altro?

      Elimina
  13. Piccolissimo promemoria sul DIRITTO DI SATIRA:
    http://www.difesadellinformazione.com/57/il-diritto-di-satira/

    Questo tentativo di censura non farà di certo bene alla vostra "causa".

    In questo post ho preso un video PUBBLICO (quindi non ho violato nessuna legge) e con metodi chiaramente satirici ho detto la mia sull'impressione che ne ho avuto.
    Si tratta di satira perchè andando in giro a dire che la vostra dieta è sana provocate delle morti:
    http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/articolo361298.shtml
    e anche indecenti episodi di estremismo (minacce di morte e gente che esulta alla morte di padri di famiglia o bambini), per cui la mia critica è perfettamente legittima.

    A parte commentare il video, che ricordo è materiale pubblico, non ho offeso in nessuna maniera l'integrità morale di Giovanna dandole della poco di buono o della delinquente, ho sottolineato in maniera ironica (leggere l'etichetta DIVERTIMENTO) e cinica l'impressione che ho avuto guardando quel video.

    In poche parole solo l'idea di volermi censurare è una porcata immensa, tipica delle persone incivili

    RispondiElimina
  14. Va a carattere: se fossi stato il l'oggetto della discussione saresti già querelato.

    Tutte le altre tue opinioni a me non interessano minimamente.

    Non siamo persone che "leggono e ripetono" a pappagallo, ma tutto si basa sulle nostre esperienze pratiche e dirette. Per cui la nostra parola su ciò che viviamo nel nostro percorso vale è senza dubbio più autorevole di chiunque cerchi di "smontare" le nostre affermazioni con chiacchiere e false credenze "bevute" fin dall'infanzia(mai verificate di persona probabilmente).

    Semmai tu sarai uno che per sostenere le sue tesi, vai a prendere informazioni qui e lì, senza mai aver verificato di persona.

    E con questo chiudo e non proseguo oltre perchè il mio tempo vale di più che intrattenermi in questa cialtronata messa in piedi dal tuo non-ironico modo di rapportarti e di cercare di suscitare interesse.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse Pallequadre ha utilizzato toni un po' troppo pesanti, ma per quanto riguarda il fatto di provare sulla propria pelle, non significa nulla. Non occorre buttarsi dal decimo piano di un palazzo per sapere cosa succederebbe. Non è necessario diventare alcolizzati, per scoprire che l'alcol in eccesso fa male. Oppure non serve diventare anoressici, per sapere che non si può vivere senza cibo!
      Così, non serve diventare fruttariani, per rendersi conto che è uuna scelta a rischio, ma è sufficiente conoscere il contenuto nutrizionale della frutta, e il fabbisogno alimentare del nostro corpo. Il corpo umano ha bisogno anche di tantissime cose(vitamine, minerali, aminoacidi, grassi ecc...) che la frutta non contiene; non siamo fatti per vivere solo di zuccheri semplici, fibre e vitamine A e C(che sono quelle più presenti nella frutta), ma abbiamo anche bisogno di vitamina D, vitamine del gruppo B, calcio, ferro, zinco, aminoacidi essenziali, carboidrati complessi, acidi grassi ecc..
      Insomma basta un minimo di buon senso per capire che la dieta fruttariana è troppo estrema, magari si sopravvive lo stesso(in perenne sottopeso!), ma non è certo l'ideale per la salute.L'unica dieta "animalista" equilibrata e sana, è quella vegetariana(con uova e latticini), tutte le altre presentano troppi problemi e rischi per essere definite sane

      Elimina
    2. Verificato di persona?
      Io sto bene mangiando tutto quello che mi pare, ma tu mi vieni a dire che in realtà non sto bene.
      Tu affermi questa evidente cazzata dall'alto della tua erudizione su fruttalia.it (che Andrea ha dimostrato essere un posto dove comunica gente che sta tutt'altro che bene) e mi dai dell'ignorante e stupido perchè ho pregiudizi sulla tua dieta?

      Ma per favore, apri gli occhi e guarda che cosa stai dicendo, ti stai contraddicendo da solo.

      Indottrinamento pesante questi siti "salutisti", non c'è che dire

      Elimina
  15. X TUTTI, ESCLUSI I FRUTTARIANI FONDAMENTALISTI E INCAPACI DI RAGIONARE.
    Date un'occhiata qui: http://www.fruttalia.it/forum/viewtopic.php?f=28&t=835

    "Ciao, sono in transizione da qualche mese e, oltre alla carne che non mangiavo già da tempo, ho eliminato anche formaggi e uova. In pratica: al mattino acqua tiepida e un limone spremuto; verso le 13 un'insalata (al momento uso ancora un filo d'olio per condire); alla sera frutta (centrifugata o frullata). Sto procedendo lentamente perchè alcuni sintomi a giorni sono abbastanza forti (stanchezza, capogiri, sonnolenza, pelle secca e, ahimè, molte più rughe e colorito poco sano. Per non parlare dei dolori lombari). Comunque ho fatto le analisi e sembra che, nonostante tutto questo, la salute sia ottima.
    C'è un solo particolare: le urine maleodoranti... fortemente maleodoranti. Il medico dice che ho un ph troppo alcalino e voleva darmi un antibiotico (che naturalmente ho rifiutato) e mi ha dato da fare un'urinocoltura. ma io penso che potrebbe essere anche questo un sintomo della disintossicazione. Secondo voi? Grazie"

    NO COMMENT! (a buon intenditor poche parole)

    PS. Quel forum è pieno di testiomonianze simili, di gente che manifesta condizioni patologiche, e le scambia per una cosa positiva. Fortuna che la dieta fruttariana fa bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La frase più comune è "mi sto disintossicando".
      Pure una imbecille brethariana o acquariana diceva che ha interrotto la "terapia" di digiuno dopo due settimane perchè "si stava disintossicando troppo in fretta" e stava male.

      Questa gente è capace di ammazzarsi da sola e di prendere i sintomi come effetti positivi. Ovviamente i santoni e i guru non ci pensano minimamente a smentirli e metterli in guardia su queste cose.

      Ma gli stupidi e chiusi mentalmente siamo noi, basta dirlo in massa che diventa realtà

      Elimina
    2. Il bello è invece è tutto il contrario di quello che pensano, il digiuno(e per digiuno si intende anche l'assunzione di una quantità di calorie inferiore al metabolismo basale. Quindi anche 2 mele al giorno, sono digiuno!)invece di disintossicare, INTOSSICA.
      Detta in parole povere l'organismo a digiuno inizia a "smontare" i muscoli, e le riserve di grassi, per trasformarli in glucosio, e questo processo produce molte più tossine rispetto al metabolismo normale(per questo l'urina diventa puzzolente, perché i reni devono depurare il sangue dall'intossicazione causata dal digiuno stesso!).
      Ovviamente se il digiuno viene portato avanti per pochi giorni, di solito non succede nulla di grave(si perde solo un po' di massa magra, e po' di tessuto adiposo). Ma se la denutrizione viene scambiata per una benefica "disintossicazione", e viene protratta per troppo tempo, si può andare incontro anche a rischi e complicanze serie!

      Ci vuole una bella faccia tosta per accusarti di fare del male, quando sui siti fruttariani si danno consigli che magari su una persona perfettamente sana causano solo qualche piccolo disturbo, ma su chi dovesse avere uno stato di salute precario, possono essere davvero molto pericolosi

      Elimina
  16. Andrea, la tua stupidità è davvero sconfinata. In realtà sei già morto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dobbiamo aggiungere la megalomania alla lista?
      Sei convinto di vivere in eterno o molto più degli altri semplicemente mangiando frutta cruda?

      E meno male che gli stupidi sono gli altri, guarda cosa mi tocca vedere

      Elimina
    2. Ti ringrazio!
      Meglio essere già morto, piuttosto che essere vittima di un ciarlatano, e speculatore sulla salute altrui, come Valdo Vaccaro (uno che si fa chiamare dottore solo perché ha una laurea-in economia!- e dispensa consigli a pagamento sulla salute come fosse un medico)

      Elimina
    3. Eccola là, è arrivato Marcello, il Ken il Guerriero di Bologna. Qualche altra perla di stronzaggine?

      Elimina
  17. Cara fruttariana(non ricordo come ti chiami), tu come la giudicheresti una che parla di "vibrazioni della frutta", o che sostiene di aver perso un sacco di chili in poche settimane, ma di stare benissimo, e di essere sicura di seguire un'alimentazione perfetta? come la giudicheresti una persona che decide di cambiare alimentazione nel giro di una settimana, solo dopo aver letto qualche sito propagandistico su internet, senza nemmeno consultare prima un medico nutrizionista? io la giudico come minimo sciocca e ingenua, insomma una "poveraccia", o poveraccio! Caro Fabrizio,il mio nome è Giovanna,ho parlato di vibrazioni,perchè tutti i cibi ,incluse anche le malattie,hanno vibrazioni,la frutta è l'alimento che ha le vibrazioni più alte indispensabili per una buona vita,ti ho postato la scala... non ti risulta che una persona può perdere peso e stare bene in salute ...??? ma se anche la medicina convenzionale dice di mantenere il peso sotto controllo... se perdi materiale di scarto :tossine,muco, grasso,acqua intrappolata nei tessuti,va benissimo...ne potrai trovare solo giovamento...se perdi sostanze importanti non va bene,come pensi tu che io abbia potuto perdere.... carenza vitaminica... ehehe...e come faccio ad averla...ho fatto già le analisi del sangue 4 volte per monitorare il mio percorso...ho TUTTE le vitamine,non solo la A e la C come avete affermato voi che la frutta contiene solo queste,al di sopra della norma ... per tutte intendo la E ,K tutte del gruppo B..etc...il calcio le proteine il ferro... tutto superiore alla norma o vicina ai parametri massimi....Perchè sarei sciocca??? Ho cambiato la mia alimentazione dopo che ero già da 10 anni vegana,per te il cambio è troppo repentino...penso che ne sapevo già abbastanza di buona nutrizione non credi...a chi dovevo aspettare...Babbo Natale??? Forse non è chiara una cosa,io non ho detto o cercato di convincere nessuno a cambiare alimentazione,ho raccontato solo la mia esperienza BREVE e INIZIALE... i risultati si vedono sulla lunga... Posso aggiungere che sono strafelice della scelta che presi,se tornassi indietro lo rifarei di nuovo,e non sono arrivata in nessun posto,questo è un cammino lungo per fortuna,che porta ad avvicinarsi ad uno stile di vita più naturale e con minor impatto per il pianeta,umani,animali e natura inclusi...Cosa posso consigliare agli altri....mangiate più frutta e verdure...vi sentirete molto meglio... sempre che abbiate eliminato gli animali dal vostro piatto... Grazie per il vostro interessamento verso la mia esperienza... Buona vita a tutti!!!



    http://www.procaduceo.org/it_ricerche/biofisica/biofi09.htm

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai confuso i commenti, hai citato il commento di Andrea rispondendo a me.
      Ma a parte questo devo dire che sta storia della vibrazione degli alimenti è veramente ridicola.
      Puoi mangiare quello che vuoi, questo non te lo può impedire nessuno, ma andare in giro a raccontare che le vibrazioni della frutta fanno sentire meglio e quindi seguendo il tuo esempio si risolvono tutti i propri problemi è veramente oltre la decenza, è pura speculazione.

      E' questo quello che detesto: raccontare balle per far sembrare la propria scelta la migliore del mondo.
      A me le balle, specialmente se "politiche" (cioè con un intento ben preciso) fanno solamente girare gli zebedei. Tu sei solamente una vittima di queste balle, ma chi le ha messe in giro ci sta facendo tantissimi soldi, sono pronto a scommetterci

      Elimina
    2. Per quanto riguarda il peso perso, dipende; se prima di diventare fruttariana eri in sovrappeso, allora qualche kg in meno è positivo, ma se invece avevi già un indice di massa corporea nella norma, allora tanto positivo non è

      Per il resto sono contento che per ora va tutto bene, ma come dici anche tu "i risultati si vedono sulla lunga", e su alcuni siti americani ho letto le esperienze di molte persone, che dopo 2-3 anni di dieta fruttariana hanno smesso, perché non stavano più così tanto bene!
      Per finire toglimi una curiosità, ma se prima eri già vegana(cioè mangiavi già senza uccidere animali), per quale motivo hai sentito il bisogno di seguire una dieta così estrema? se il tuo scopo è non uccidere animali(o ucciderne il meno possibile), non bastava la dieta vegana?

      Elimina
    3. Comunque vorrei vedere in faccia una persona che ha in corpo tante tossine da perdere interi chili nel caso le espellesse...
      Probabilmente neanche una persona senza reni e che non fa dialisi arriverebbe a quel punto

      Elimina
  18. Buongiorno Fabrizio,e scusa per averti citato ingiustamente,come vedi non ci può essere un dialogo costruttivo,hai letto il link che ti ha postato....come fai a dire che che sia un stupidaggine se non ti informi...secondo te mangiare carne e mangiare frutta apporta gli stessi benefici all'organismo??? L'alimentazione da solo non basta, ci vuole un pensiero positivo...e io per fortuna l'ho sempre avuto, che ora sommato alla nuova alimentazione apporta dei benefici maggiori.... Io non ho nessun tipo di problema perchè non me li creo... perchè devo dire che sto male e sono infelice quando poi non è così....Speculazione???? Io non lavoro nel campo della frutta e verdura,se non l'avessi capito...intento ben preciso??? Ma scherzi??? Se gli altri mangiano o meno la frutta non è affar mio,certo mi farebbe piacere che tutti avessero uno stile di vita che rispettasse quante più forme di vita...ma solo perchè per esperienza porta a star meglio sia fisicamente che spiritualmente....penso che questo sia ovvio... Pensala come vuoi, ma per capire cosa dico dovresti documentarti seriamente,non ripetere a pappagallo quello che dice la massa ,poi puoi restare scettico e restare fermo con le tue convinzioni,questo chi te lo vieta,ma almeno conoscenza e rispetto quando si apre bocca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai capito quello che ho scritto...
      Ho detto che ci sono persone che spargono falsità con il preciso intento di guadagnare molti soldi, e che tu sei VITTIMA di queste falsità.
      C'è una bella differenza fra questo concetto e quello che hai capito tu.

      Dialogo costruttivo basato su favole e folletti?
      Vibrazioni del cibo, ma ti rendi conto che sono cose inesistenti?
      Mangiare è un bisogno fisiologico, non una religione new age. E questo lo penso io, non è quello che dice la massa.

      Io mangio per vivere (e anche per piacere, come tutti gli animali) non per sentire entità astratte (natura) vibrazioni o chissà che altro

      Elimina
  19. sei un filo esagerato... io mi chiedo come mai tutte le persone che accusano scelte alimentaristiche diverse dalla loro di anti-scientificità... nn si sognano mai di provarle. noi tutti abbiamo provato a mangiar carne e formaggio e non ci ha fatto bene alla salute. perché quello che senti mangiando secondo alcuni principi alimentaristici piuttosto che altri dovrebbe essere meno importante di quello che ti dicono i cosiddetti scienziati dell'alimentazione?
    prova a mangiare vegan per un po' oppure anche (in questo periodo col caldo non dovrebbe essere affatto difficile) a mangiare frutta, verdura e ad eliminare farinacei, carni e latticini. se poi ti senti male hai ragione tu.
    tengo molto a specificare che io non sono una fruttariana, né una vera vegana, perché le uova le mangio e il formaggio di tanto in tanto e ad essere del tutto sincera è da gennaio che evito il più possibile la carne. ma ti posso assicurare che da quando evito il glutine, la carne e i latticini mi sento molto meglio.
    posso poi concordare sul fatto che ogni tanto la tizia dica delle frasi da esaltata... evvabbé, un po' di tolleranza!
    inoltre, te che parli di scientificità: l'antipatia nn è esattamente uno strumento di indagine scientifica.
    la tipa ti sta sul cazzo? ok, legittimo. ma che c'entra?...
    certo che poi se vai a chiamare il tuo blog pallequare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, quando qualcuno legge qualcosa che non gli piace e legge il nome salta in aria con reazioni anche esagerate. E' curioso no?

      La tizia non mi sta affatto sul cazzo, mi sta sul cazzo quello che dice, perchè sono falsità raccontate da dei ciarlatani in cerca di denaro.

      Comunque non ci penso nemmeno a mangiare vegan, perchè già sto benissimo così. Se stavi male a mangiare altri cibi vai dall'allergologo e fai pure un bel test di celiachia. Un mio amico celiaco diceva proprio di stare male dopo aver mangiato pane e pasta...

      Altrimenti sei talmente convinto di stare meglio che la tua mente influisce sul fisico. Effetto placebo immagino.

      Io mangio frutta e verdura, fa parte di una alimentazione equilibrata, lo stereotipo del "mangiacarcasse" che mangia sempre e solo carne è un'altra stronzata messa in giro dalla propaganda ciarlatanesca per far odiare ancora di più il "nemico" designato per i vegan.
      Come berlusconi insegna un nemico malvagio e crudele serve sempre (comunisti). Gli americani hanno trovato i cubani e i russi, i complottisti e i nazisti gli ebrei, i vegani hanno i "mangiacarcasse".

      Elimina
    2. Inutile cercare di farli ragionare, sono una vera e propria SETTA PSEUDO-RELIGIOSA, tipo Scientology, o i Testimoni di Geova. La gente che crede a certe puttanate, ha grosse difficoltà a pensare razionalmente...
      Di un'occhiata qui: http://www.fruttalia.it/2010/11/la-creazione-delle-specie-e-dei-cibi/

      Come tutti i fanatici religiosi, sono pure CREAZIONISTI, e tremendamente ignoranti(solo gli sciachimisti riescono ad eguagliarli nella concentrazione di idiozie!), non lo sanno che la maggior parte della frutta che troviamo nei negozi, non esiste nella natura selvatica, ma è il prodotto di millenni di incroci e selezione genetica apportata dall'umanità. In un bosco o in una foresta, la frutta selvatica commestibile è molto scarsa, e infatti le scimmie frugivore sono costrette a passare gran parte della propria vita alla ricerca del cibo, e non hanno certo la possibilità di dedicare tempo all'ozio, alle attività ricreative e culturali, allo sport ecc... come facciamo noi uomini. Forse anche per questo motivo non si sono mai evolute dallo stato di natura!

      Elimina
    3. Magari se gli dici che esistono tanti tipi diversi di grano, con tantissimi colori, si mettono a ridere!

      E' ovvio che il cibo che mangiamo è OGM!
      Possono passare tutto il tempo che vogliono a parlare di salute e natura ma è ovvio che a forza di incroci e selezione nei millenni i frutti che raccogliamo sono GENETICAMENTE MODIFICATI.

      Chissà se hanno mai visto bear grylls, quasi mai trova da mangiare qualcosa che noi conosciamo (a parte animali qualche volta) non si sono mai chiesti il perchè?

      Elimina
    4. Evidentemente a fare le passeggiate nei boschi non ci sono mai stati, altrimenti saprebbero che al massimo si possono trovare fragoline selvatiche, mirtilli, more, lamponi, ciliege, pinoli, e poco altro, e quasi tutto in quantità scarse(a meno che non sei molto fortunato, e capiti nella stagione giusta). Non a caso anche le tribù indios che vivono ancora nella foresta amazzonica, non si nutrono di sola frutta selvatica(altrimenti vista la scarsità naturale della frutta, morirebbero di fame!), ma soprattutto di caccia, pesca e agricoltura primitiva
      Altro che uomo fruttariano per natura, e cibo destinato da Dio!
      Anche volendo pensare da creazionisti a tutti i costi, sarebbe molto più logico pensare che i cibi dell'uomo destinati da dio siano soprattutto i pesci e la selvaggina, e la frutta, vista la sua scarsità naturale all'ultimo posto, solo come dessert, o come cibo occasionale.

      Ma siccome trovo stupido pensare come i creazionisti, direi che il cibo dell'uomo è frutto di un'evoluzione, di una selezione umana, e i cibi che si sono tramandati per secoli, sono quelli che sperimentando nel corso della storia si sono rivelati i migliori. Cioè cereali, legumi, verdure, latticini, uova, carne, pesce, e frutta. Insomma la classica dieta onnivora-mediterranea!

      Elimina
  20. Caro Fabrizio ti rispondo per l'ultima volta,perchè è evidente che vuoi travisare il mio messaggio...Anche io mangio per vivere e per il piacere di farlo...per caso hai capito che sono respirariana...non ti passa per la testa che mangio così perchè mi piace...???Mangiando frutta e cibi crudi hai uno stato vitale più alto,non ho detto che ho le visioni....ma solo chi lo fa può capire come si sta bene...è inutile fra l'altro spiegarlo a chi non ha assolutamente intenzione di capire...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio travisare?
      Ti nascondi dietro questi concetti adesso?
      Si mangia per sostentarsi e per gusto, basta.
      Dire di stare molto meglio mangiando solo frutta è una bestiale cazzata di cui i fruttariani sono semplicemente convinti.
      Ti faccio un esempio: una persona si è fatta intortare da una azienda che vende aspirapolveri. Gli hanno promesso 1200 euro la prima settimana di lavoro, macchina aziendale, retribuzione sempre crescente, flessibilità di orari e tante altre cazzate. In realtà non pagavano praticamente niente, e questa persona per andare in sede a non guadagnare nulla si stava indebitando. Sai cosa rispondeva se gli chiedevi come andavano le cose?
      "benissimo!" e lo diceva anche convinto.
      Dimmi, una persona che si sta indebitando per lavorare, che non vede il becco di un quattrino da due mesi e ti dice che va tutto a gonfie vele con il suo lavoro, che impressione ti fa?
      E' il caso di prendere per buone le sue parole o analizzare i fatti?

      Qua davanti ho almeno due esempi di fruttariani, addirittura quello che mi voleva querelare è magro simil anoressico, colorito malsano e leggere occhiaie rosse, quello sostiene di stare meravigliosamente bene, eppure guardandolo si vede chiaramente che non sta bene.
      Dimmi, sinceramente, devo credere all'idea malata nata da autoconvincimento o devo credere alla realtà oggettiva che ho davanti?

      Tutto il resto è fuffa, non sono io che non voglio capire, sei tu che non vuoi capire che autoconvincersi di stare bene e prendere come ottimi segni di "disintossicazione" dei sintomi molto allarmanti non è salute.

      C'è differenza fra lo "stato vitale più alto" e la situazione lavorativa "meravigliosa" dell'indebitato e non pagato? No, nessuna.
      E non lo dico perchè vuole così la "massa" o le "lobby brutte e cattive ti dicono cosa pensare", ma perchè vedo con i miei occhi gente gravemente malnutrita e che racconta di stati vitali e vibrazioni

      Elimina
  21. Giuseppe Polizei29/6/12 20:00

    Direi che questo articolo è andato un po' oltre i limiti. Non solo è inutilmente offensivo, ma è offensivo anche nei confronti dello stesso autore dell'articolo, perchè nessuna persona assennata affronterebbe l'argomento in questo modo.

    Consiglio l'autore del blog a ritornare pacificamente sui suoi passi, stringere la mano a chi ha infangato gratuitamente e cancellare questa brutta pagina che non rende giustizia a nessuno.

    Qui c'è soltanto un attacco violento e ingiustificato a delle libere scelte personali, nessuno vieterà all'autore del blog di cibarsi del suo salame preferito ogni volta che vorrà, nonostante ciò l'autore del blog continua spalleggiarsi con qualcuno rimanendo sordo ad ogni confronto, con l'unico fine di creare un caso mediatico. Un po' come truffare l'assicurazione, soltanto che per molti meno soldi.

    Se l'obbiettivo dell'autore del blog è creare un caso mediatico, io gli consiglio nuovamente di ritornare sui suoi passi, perchè con queste premesse e con questi contenuti tutto ciò potrebbe ritorcersi contro di lui in modi che nessuno può prevedere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farsi una risata no eh?
      Leggere l'etichetta neanche.
      Capire che non ho scritto questo per dialogare (perchè ci ho già provato inutilmente) ma per fare un po' di satira e quattro risate neanche.

      Non vi prendete un po' troppo sul serio?

      Elimina
    2. Ma poi è meglio essere sinceri, a costo di sembrare un po' troppo "duri" e cinici, o è meglio mentire anche di fronte all'evidenza? Anche secondo me la fruttariana Giovanna in quel video non ha un aspetto sanissimo(colorito cadaverico, pelle apparentemente secca, sguardo un po'stanco ecc...), e non ci vedo nulla di male nel dirglielo.Magari se qualcuno glielo fa notare, potrebbe essere utile anche a lei, o ad altri fruttariani, per riflettere un poco sulla loro scelta estrema.

      Elimina
    3. Il discorso sulla satira è corretto, si tratta di satira in questo caso più pesante di altri post, ma del resto è quello a cui questo blog ha abituato i suoi lettori, se qualcuno viene qui per la prima volta a lamentarsi perde solo del tempo. Prima di tutto questo non è un forum dove si discutono i massimi sistemi ma il blog dell'autore. Inoltre nessuno obbliga a frequentarlo e non ha alcuna pretesa di scientificità, e quando afferma di averla è in genere per opinione personalissima dell'autore o di scrive nei commenti, non per una qualche autorevolezza scientifica.
      Detto questo il commento sulla ragazza è chiaramente satirico, è chiaro che il suo aspetto, da quello che si può vedere durante il video, non solo è sano, ma non presenta alcun sintomo di denutrizione nè di stanchezza (semplicemente si tratta di un video non professionale, ergo per evitare la luce del sole in camera si lascia che questa arrivi direttamente negli occhi della ragazza).
      Non ha alcun colorito cadaverico, ma si tratta di uno specifico fonotipo con pelle molto chiara (mi pare di intravedere delle lentiggini) e capelli neri (apparentemente naturali).
      Continuare, oltre la satira del post iniziale, ad affermare che la ragazza sta male è da ignoranti incompententi, tanto quanto affermare che mangiare solo frutta fa meglio alla salute tout court.
      Saluti

      Elimina
  22. Giuseppe Polizei29/6/12 22:43

    Hai pienamente ragione, farsi una risata è una cosa saggia e questo blog in effetti fornisce molte possibilità d'intrattenimento sotto questo punto di vista.
    Devo ammettere che sei un autore geniale, perchè non solo fai satira sugli altri, ma fai anche la migliore satira di te stesso, offrendo a tutti noi questo blog ricco di contenuti ricercatissimi.
    Ci mostri come un blog non dovrebbe essere, visto che ci sono foto degne della macchina del fango portata avanti da certi giornali, con parole non taglienti ma sfregianti, con l'unico scopo di aumentare le vendite.
    Dopotutto mi ricorda molto i casi in cui striscia la notizia o le Iene beccano quelli che scrivono notizie spazzatura al fine di venderle ai giornali.
    L'informazione è un business non conta la qualità o la forma di quest'ultima purtroppo. Ed anche la satira ha certe forme e certe impalcature proprio perchè è un arte di gente seria.
    Sparare a zero su una persona singola o su una categoria, che di certo non è un potente, non ha dato fastidio a nessuno e non ha causato niente di male, non è satira.
    Non hai toccato un intoccabile, ne una categoria potente o pedante. Non hai controbilanciato un pensiero oppressivo o unico. Non è che mettendo quattro insulti in un articolo lo fai diventare "satira" e allora divieni immune ad ogni reazione, non basta così poco. Sennò basterebbe fare così in ogni articolo per evitare di essere accusati di diffamazione. Un qualsiasi consulente legale potrà confermartelo, probabilmente pensi che gli utenti però non lo sappiano, ma non è così.

    Più cautela e più metodo quando si vuole fare un articolo del genere per favore. Sei riuscito a sorpassare malamente la linea di confine che separa l'ironia e la satira con la diffamazione di una categoria o di un individuo, ovviamente si spera tu non l'abbia fatto in malafede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, che grande esempio di apertura mentale!
      Probabilmente stai sghignazzando convinto di avermi smontato con questa approfonditissima analisi!

      Peccato per te, povero ignorante superficiale, che hai toppato nella maniera peggiore. E' impossibile sbagliare più di così.

      Se avessi letto il mio blog probabilmente, invece di cercare di fare lo splendido (cosa in cui hai fallito miseramente, lasciatelo dire) avresti notato che quando c'è da dire le cose seriamente le dico. E ci sono oltre 500 articoli a riprova di questo. Alcuni sono scherzosi, altri sono poco educati, ma quasi sempre cerco di dare l'informazione più corretta possibile.

      Per tua notizia la categoria di persone che ho colpito è l'emblema della petulanza, è una categoria che causa danni alla salute degli ignoranti che la seguono (Andrea ha pubblicato alcuni stralci molto chiari a proposito), e ti posso dire che quando ho provato a comunicare civilmente, anzi anche a fare un favore a questa categoria di persone (fissate con natura, benessere e alimentazione) sono stato ricoperto di insulti a non finire.

      Questo post è il risultato di centinaia di imbecilli che invece di accettare un consiglio, un avviso, una critica ben ponderata ha ben pensato di ricoprirmi di una valanga di insulti.

      Non si può ragionare con testi seri? Allora colpisco in questa maniera, facendo notare le immense cazzate e pigliando pure per il culo. Il risultato è comunque lo stesso: fiumi di insulti e tentativi di censura.

      E adesso che cazzo te ne fai del tuo commentone dove hai etichettato l'intero blog e il blogger leggendo un solo articolo?

      Ovviamente essendo il video pubblico, essendo la malnutrizione dei frutariani cosa pubblica e confermata involontariamente da loro stessi, essendo questa storia delle "vibrazioni" palesemente una mistificazione e falsità e se vogliamo possiamo aggiungere i numerosi bambini morti di stenti perchè genitori con idee completamente sbagliate sull'alimentazione (proprio quelle che dicono i vegan e i fruttariani, che sono l'estremizzazione del vegan) allora capirai che la satira calza a pennello.

      Oltre che a non leggere il blog non leggi neanche i commenti eh, oppure fai finta che non esistono?

      Elimina
    2. Giuseppe Polizei30/6/12 01:11

      Posso soltanto dire con certezza che il modo in cui è strutturato e costruito questo articolo è più che sufficiente per avanzare critiche al suo autore.
      L'articolo è anche amplificatore e specchio del metodo generale di affrontare gli argomenti in questo blog, ed invoglia in effetti ad esaminare gli altri contenuti per vedere se sono della stessa natura.
      Probabilmente questo è proprio il tuo obbiettivo, causare contrasto incurante di tutto in modo che la gente visiti il tuo blog, senza curarti di avere una particolare linea editoriale. Come spiegare altrimenti contenuti tanto ibridi (riguardo certi argomenti sembri quasi un complottista, in altri attacchi i complottisti) conditi da forti attacchi verbali conditi di disprezzo? Su internet si vedono stupidaggini ogni tanto che fanno imbestialire, non lo nascondo, ma francamente il tuo modus operandi mi sembra il medesimo anche in casi che non richiederebbero tanta foga.
      Il mio è solo un consiglio da parte di una persona che sta fruendo il tuo blog, chi fruisce il tuo blog è indirettamente anche chi ti sostenta e supporta, è la base stessa dell'esistenza di un blog.

      Cerca di volerti bene e non affiancarti a tutti coloro che per secondi fini riempiono i propri spazi di comunicazione con conflittualità all'unico scopo d'interessare il pubblico. C'è troppa gente che fa così in questo settore, se tu ritieni (come dici in alcuni tuoi articoli) di essere diverso da certa gente senza scrupoli, ti prego solo di non infoltire le loro file, ti chiedo di non comportarti come loro.

      Questo poteva essere un argomento interessantissimo, ancora più interessante, senza che facessi dei fermo immagino di una persona mentre aveva gli occhi chiusi in un video, senza che gli dassi della rincoglionità e additassi ogni sua azione.

      L'argomento è molto complesso, in argomenti tanto complessi è necessario fermarsi un attimo e analizzare le cose, dirsi "ok, ma che sta succedendo?"

      Ovviamente si può fare anche Satira, ma come ti ho scritto nel mio messaggio precedente questa non è Satira, ed è anzi un articolo profondamente vulnerabile ad azioni legali (perchè volendo essere satira informativa, non può lasciarsi andare alla totale deformazione del fatto, come è avvenuto nel caso della persona pubblicamente e aggressivamente messa alla gogna in questo articolo)
      Ho letto tuoi articoli riguardanti la distorsione della realtà, li ho trovati molto interessanti, hai giustamente criticato i mezzi d'informazione che hanno distorto dati o realtà di fatto (hai parlato ad esempio del meteo o dei suicidi riguardanti la crisi economica)
      Hai parlato della negatività delle "mode giornalistiche", ora io ti chiedo... non rischi di far perdere forza a quei contenuti, scrivendo articoli del genere?

      CONTINUA----->

      Elimina
    3. Giuseppe Polizei30/6/12 01:13

      <------------>

      Quando si scrive un articolo su internet, non è come uno scherzo tra amici, ci sono una serie di conseguenze. Parlando di una persona in particolare su internet la si pone dinnanzi a un pubblico potenzialmente molto vasto. Ed è una cosa che può avere delle conseguenze precise quando questa non solo rientra nel caso dell'articolo n.33 della costituzione (che difende la libertà artistica della satira) ma anzi rientra perfettamente nell'articolo n.595 del codice penale

      « Chiunque, fuori dei casi indicati nell'articolo precedente, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032. [...] >>

      ma non solo, non può nemmeno essere attenuato dalle cause di giustificazione offerte dall'articolo 21 della costituzione o dall'articolo 33 in quanto le caratteristiche del tuo lavoro sono inerenti non alla stesura di un opera artistica inquadrante nel genere satirico, ma rientrano piuttosto nel diritto di critica che è appunto disciplinato dall'articolo 21, articolo che non copre non nessuna guarantigia un articolo informativo che ha i seguenti elementi:

      <> (e il fatto che tu abbia preso dei fermo immagine ad hoc e tu li abbia conditi con parole drammatizzanti non depone a tuo favore.)

      <> (E credo sia palese che l'esposizione dei fatti non è ne corretta ne serena.)

      Infine come ultimo punto

      <>

      Mi pare palese che tu abbia affiancato umiliazione ed offesa pubblica del tuo avversario, che di certo non si è posto nello stesso modo con te.

      Quindi il tuo articolo teoricamente rientrerebbe in questo quadro più avanzato

      <>

      Considerando che il tuo articolo ha una struttura informativa collocabile nel quadro della cronaca e della critica di un fatto, piuttosto che in quello satirico.

      Considererei per il futuro, di calcolare meglio tutti questi fattori la prossima volta invece di sparare a zero per motivi mediatici. E' solo un mio umile consiglio da utente. E consiglierei anche di rivedere questo tuo articolo, ovviamente questa è una tua libera scelta, però se qualcuno riterrà di dover agire legalmente contro le violazioni contenute in questo articolo dovrai accettarlo

      Elimina
    4. Giuseppe Polizei30/6/12 01:18

      [I Virgolettati non erano apparsi nel messaggio precedente, ho ripostato il medesimo messaggio con i virgolettati mancanti, invito alla rilettura]

      Quando si scrive un articolo su internet, non è come uno scherzo tra amici, ci sono una serie di conseguenze. Parlando di una persona in particolare su internet la si pone dinnanzi a un pubblico potenzialmente molto vasto. Ed è una cosa che può avere delle conseguenze precise quando questa non solo rientra nel caso dell'articolo n.33 della costituzione (che difende la libertà artistica della satira) ma anzi rientra perfettamente nell'articolo n.595 del codice penale

      « Chiunque, fuori dei casi indicati nell'articolo precedente, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1032. [...] >>

      ma non solo, non può nemmeno essere attenuato dalle cause di giustificazione offerte dall'articolo 21 della costituzione o dall'articolo 33 in quanto le caratteristiche del tuo lavoro sono inerenti non alla stesura di un opera artistica inquadrante nel genere satirico, ma rientrano piuttosto nel diritto di critica che è appunto disciplinato dall'articolo 21, articolo che non copre non nessuna guarantigia un articolo informativo che ha i seguenti elementi:

      "che i fatti narrati corrispondano a verità" (e il fatto che tu abbia preso dei fermo immagine ad hoc e tu li abbia conditi con parole drammatizzanti non depone a tuo favore.)

      "che l'esposizione dei fatti sia corretta e serena, secondo il principio della continenza" (E credo sia palese che l'esposizione dei fatti non è ne corretta ne serena.)

      Infine come ultimo punto

      "se la critica riguarda un fatto è necessario che soltanto quello sia vero, non potendosi pretendere ontologicamente la verità su opinioni e valutazioni. Viene, tuttavia, richiesto che la critica non si spinga sino ad arrivare all'offesa ed all'umiliazione pubblica dei propri avversari"

      Mi pare palese che tu abbia affiancato umiliazione ed offesa pubblica del tuo avversario, che di certo non si è posto nello stesso modo con te.

      Quindi il tuo articolo teoricamente rientrerebbe in questo quadro più avanzato

      "Se l'offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico, la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore ad euro 516."

      Considerando che il tuo articolo ha una struttura informativa collocabile nel quadro della cronaca e della critica di un fatto, piuttosto che in quello satirico.

      Considererei per il futuro, di calcolare meglio tutti questi fattori la prossima volta invece di sparare a zero per motivi mediatici. E' solo un mio umile consiglio da utente. E consiglierei anche di rivedere questo tuo articolo, ovviamente questa è una tua libera scelta, però se qualcuno riterrà di dover agire legalmente contro le violazioni contenute in questo articolo dovrai accettarlo

      Elimina
    5. Affermare che una ha sonnolenza e dice boiate non è lesivo della reputazione altrui, prima di tutto perchè parlare di "vibrazioni" della frutta è oggettivamente una boiata, e anche perchè ne ha parlato liberamente in pubblico.

      Gli screen, come ho scritto chiaramente in una didascalia, non sono presi ad arte mentre teneva gli occhi chiusi, sono presi fra il minuto buono in cui li teneva chiusi per troppo tempo. Ho linkato il video come prova del fatto che quella donna tiene gli occhi chiusi per troppo tempo. Fra l'altro tiene gli occhi chiusi pure quando va in bici, cosa molto pericolosa.

      Io tutta sta offesa alla reputazione di questa donna non ce la vedo, ho criticato il modo di mangiare, non le ho attribuito comportamenti poco onorevoli ne condito con epiteti che facciano intuire tali.
      Dove sta la diffamazione?
      Non è che per caso dietro i tuoi commenti c'è la solita intimidazione di stampo nazifasicsta?

      Fra l'altro parli di caso mediatico e altre vaccate assurde, che non significano assolutamente nulla.
      Come ben si sa si guadagna molto di più a dire alla gente quello che vogliono sentire. Se avessi aperto un blog pro fruttariani avrei fatto tante di quelle visite e tanti di quei soldi da fregarmene allegramente dei danni di quella dieta.
      Invece io coglione cerco anche di far notare scherzosamente che questa dieta fa tutt'altro che bene, venendo minacciato ripetutamente di querele galera ergastoli e cazzi.

      Poi mi parli di ricerca di fama?
      Sveglia, sveglia bello mio

      Elimina
    6. Giuseppe Polizei30/6/12 17:01

      Intimidazione nazifascista? Da quando è intimidazione nazifascista sottolineare che è possibile ottenere eventuale giustizia appellandosi alle istituzione democratiche e repubblicane i cui codici sono basati sulla costituzione scritta anche dai partigiani che parteciparono alla resistenza?
      Al massimo questo è antifascismo poichè se mi appello alla repubblica democratica tengo lontano tutto ciò che è totalitario, con la mia libertà di utente sto dando la mia opinione nei confronti di quella che appare palesemente una macchina del fango.

      Elimina
    7. In realtà stai minacciando di appellarti alle istituzioni a scopo intimidatorio, che è ben diverso.
      Onestamente non ci sono offese gravi alla dignità di questa persona, viene solo derisa la troppa enfasi con cui parla della dieta fruttariana.
      E' un reato avere un'opinione avversa nei confronti di una dieta o della troppa enfasi che una persona ci mette?

      Anche essere presi in giro non è poi tanto grave come vuoi farmi credere, succede in continuazione a tutti.

      Questa non è una macchina del fango, è un post fatto per parlare in maniera informale e scherzosa di una persona che propone una dieta decisamente estrema.

      Semplice no?

      Elimina
    8. Giuseppe Polizei30/6/12 19:08

      Non è reato avere un opinione, può essere reato quando si modifica in modo strumentale la realtà focalizzandosi su un singolo individuo ponendolo al centro di un articolo dove azioni normali vengono fatte apparire come quelle di un malato terminale, rafforzando il tutto con toni aspri.

      Se l'individuo che è senza alcuna aggressività, riceve un articolo tutto incentrato sulla sua persona che lo descrive in modo così fuorviante questo può rientrare in un quadro lesivo della sua immagine (ed è considerato particolarmente lesivo andare in giro e dire pubblicamente senza alcuna prova che una persona ha uno stato di salute che la rende debole e incapace, e qui lo stai dando come informazione, non certo come satira visto che lo dai come dato acquisito, inoltre non puoi appellarti neanche a dire che è ciò che appare dal video in quanto hai preso solo le immagini funzionali al tuo articolo).

      Io sono sicuro che sotto sotto anche tu saresti d'accordo con me, lo si vede dal fatto che a differenza della persona criticata in questo blog tu ti guardi bene da porti alla pari. In questo blog informi noi utenti soltanto del tuo nome (e vabbè in buona fede voglio pensare che sia quello vero in fondo è solo un nome) ma poi ti guardi bene dal mostrare una tua foto, dire la città da cui provieni, il tuo cognome o la tua età.

      Quindi ricapitoliamo, tu fai un articolo su una persona pacifica che si fa gli affaracci suoi, dandogli della malnutrita rincoglionita da ricoverare, prendendo pezzi di video dove ha gli occhi chiusi per rafforzare la tua tesi (il che è una cosa ridicola, anche perchè che gli occhi siano aperti o chiusi, appare come una qualsiasi ragazza.) Ma ti guardi bene dal porti alla pari di questa persona rimanendo nella quasi totale segretezza, sei semplicemente "Fabrizio l'incriticabile" un po' perchè sei anonimo un po' perchè sei (a tuo dire) un genio della satira) e se qualcuno osa solamente dirti ciò tu lo additi come nazifascista.

      Facile la vita del blogger non c'è che dire, tu dici di averci discusso con la gente ma che ciò sia inutile... a leggere questo blog pare chiaro che non sia così, tu non vuoi discuterci con la gente, e in questo caso la persona che interessata ha cercato anche di contattarti per discuterne educatamente, non ci sono scusanti, dimmi perchè prima di fare questo articolo non hai provato a contattare l'interessata per fargli una sorta d'intervista, inchiesta critica, senza censura dove entrambi confrontavate la vostra posizione, un intervista senza sconti?

      sarebbe stato interessante, lecito e costruttivo e avrebbe potuto essere comunque nel tuo stile, ma invece no, hai preferito la strada più facile e fare un articolo come questo.

      Dire che ci sono persone con cui in passato non sei riuscito a comunicare non è una scusante, questo significa che la gente dovrebbe smetterla di provarci prima di fare altro? si deve cessare la diplomazia e passare subito alle armi? a parte che dubito tu abbia provato a parlare con la gente (Forse il problema di comunicazione potrebbe essere anche tuo) io ho letto il tuo blog e in tutti gli altri casi tu parlavi con complottisti disinformati e maleducati ora dimmi, ti sembra il caso di questa persona? se questa persona e quei complottisti si comportano e si atteggiano in modo totalmente opposto, perchè li poni sullo stesso piano?

      Elimina
    9. Censura?
      Qua ognuno ha lo spazio di commentare liberamente, come stai facendo tu.
      Ho già specificato che rimango anonimo per gravi motivo personali, ma ovviamente li ignori allegramente altrimenti la tua "macchina del fango" non funzionerebbe più tanto bene.

      Ho discusso con molti "salutisti" e l'unica cosa che è venuta fuori sono insulti e sbeffeggi, e questo non è di certo un segreto.
      Non è quella persona in particolare, ma quella persona si è posta come esempio di quella categoria, come sponsor di quella dieta, elencandone allegramente presunti benefici senza minimamente acennare agli enormi rischi che si corrono se si segue quella dieta.

      Qui si continua a concentrarsi sulla persona, in realtà l'oggetto era la dieta che segue. No, non ho preso "ad arte" dei screenshot per darmi ragione da solo (e ho allegato il link del video proprio per dimostrare questo, ah la malafede di chi attacca!), era proprio così per tutto il tempo. In bicicletta addirittura aveva gli occhi chiusi per almeno 5 secondi, e ancora mi chiedo chi è che va in bici ad occhi chiusi (non nel senso che è bravo).

      Tu sei molto furbo, ti nascondi dietro la finta educazione per screditarmi, ma è chiaro che ti stai arrampicando sugli specchi.
      E' Giovanna che ha commentato trovando questo blog, io non potevo assolutamente contattare una persona semplicemente scrivendo "giovanna" su google, già il fatto che hai mosso una critica in questo senso la dice lunga sulla logica che stai usando.
      In secondo luogo fare un'intervista non sarebbe servito a nulla, perchè la donna è talmente convinta di quello che fa da autoconvincersi di stare meglio, cosa che la frase "sento diversamente i sapori" conferma (e vediamo se questa frase è presa ad hoc come le immagini). Ho già fatto l'esempio con il caso di un mio conoscente che diceva che andava tutto "benissimo" mentre si stava indebitando profondamente e veniva sfruttato e indottrinato.

      Non ho problemi di comunicazione, la comunicazione non esiste con certa gente. Ti sei chiesto perchè non ho mai attaccato i vegetariani ma solo vegani o altri estremismi derivanti?
      I vegetariani sono sempre stati molto educati, i vegani educati che ho trovato li conto nelle punte delle dita e ho ancora molto spazio, gli altri estremisti sono anche particolarmente violenti, tanto da esultare alla morte di persone e anche bambini.

      Concludo dicendo di lasciar perdere, questi tuoi commentoni sono pieni di falsità assurde e false. Se sono "incriticabile" perchè lo stai facendo?
      Ma se devi criticare almeno fallo senza contraddirti e sbugiardarti da solo per favore, un po' di credibilità bello mio

      Elimina
    10. Giuseppe Polizei1/7/12 16:14

      Non ho bisogno di credibilità rilevo soltanto cose davvero discutibili, hai discusso con molti salutisti? se hai discusso in modo civile forse l'hai fatto solo nel salotto di casa tua perchè non mi pare che tu riesca a "discutere" e francamente se tu abbia ricevuto sberleffi in una discussione seria non lo so, so solo che in questo blog quello da segni di chiusura al dialogo sei tu.

      Poi per carità, nella vita ti sarà capitato d'incontrare qualcuno in un vicolo che guarda caso era salutista e tu ci avrai parlato anche civilmente, però di questo non ne ho la prova ed tutte gli indizi che ho portano nella direzione opposta.

      Di certo apprezzo che almeno tu abbia messo un "aggiornamento chiarificatore" forse conscio che in effetti il tuo articolo era abbastanza discutibile nella sua struttura (e in parte lo rimane ancora)

      Non riuscivi a metterti in contatto con Giovanna? ci hai provato? anzi... ci hai pensato? hai provato a contattare veggiechannel su youtube per metterti in contatto con lei? magari se non riuscivi a contattare lei potevi direttamente discutere con quel canale. Però evidentemente eri troppo preoccupato per gli occhi tenuti chiusi per 5 secondi.

      Dici che hai trovato dei vegani educati sulle punta delle dita, e addirittura estremisti derivanti che esultando alla morte di persone e bambini, beh guarda che anche in categorie considerate normali si trovano idioti simili... inoltre a me non è mai capitato, forse non ne avrò conosciuti quanto te, ma io ho potuto mangiare sempre tranquillamente il mio panino allo strutto davanti ai vegani e non mi è successo niente.

      Visto che per fortuna mi dici che sei tutt'altro incriticabile, allora aggiungo che spero tu possa presto fornirci un interessante articolo, un faccia a faccia, magari dai toni taglienti come piace a te. Magari con la foto del vegano\a (o quel che è) accanto alla tua foto a segnalare il faccia a faccia.

      Un saluto

      Elimina
    11. L'aggiornameno l'ho messo perchè un amico mi ha stralciato gli zebedei, e anche perchè nessuno qua sembra capire una benemerita fava di quanto io scrivo.

      Per il resto puoi continuare a ripetere all'infinito quello che hai già ripetuto all'infinito (cosa tipica in questo blog, che strano), a sto punto mi sono stancato di continuare a rispondere alle stesse cazzate riformulate con parole diverse

      Elimina
    12. Giuseppe Polizei1/7/12 18:16

      Mi pare che le argomentazioni da parte mia non siano mai mancate, mi accusavi di non aver letto altri tuoi articoli, e ti ho dato dimostrazione di averlo fatto, ho sempre riposto nel merito a tutto. Anzi ci sono passaggi dei miei post che tu hai totalmente ignorato nelle tue risposte

      Tu dici che la gente si pone aggressivamente con te, ma poi se qualcuno si pone educatamente tu gli dici che è "falsa educazione"... allora perdonami ma non capisco cosa tu voglia di preciso.

      Elimina
    13. Non ho ignorato volutamente le tue domande, sarebbe una cosa molto stupida visto che sono sotto gli occhi di tutti. Semplicemente scrivi dei romanzi assurdi con quattrocentomila domande o concetti.

      E intendo questo con finta maleducazione, porre questa sfilza di domande e affermazioni tutte in una volta è maleducazione, perchè rendi difficile una risposta.

      Bello pure che mi accusi di aver evitato accuratamente di rispondere.
      Ma come ho specificato prima sono stufo di trovarmi davanti i tuoi muri di testo, tanto ormai si è capito che quello che scrivo ti sta sul cazzo, perchè insisitere?
      Non leggere, ci vuole molto?

      Elimina
    14. Giuseppe Polizei1/7/12 20:33

      Beh se voglio dare senso alle mie parole devo dire dei concetti, io li ho detti e a te sarebbe bastato rispondere punto per punto.

      Non devo leggere una cosa che mi sta sulle balle? parla per te, il tuo intero blog è basato su ciò che ti sta sulle scatole. Uno deve poter parlare di qualunque cosa, ma deve essere anche pronto ad opinioni e conseguenze legittime, come lo sono le mie risposte, ci sentiamo.

      Elimina
    15. Si vabbè continui a travisare.
      Se ti sembra possibile dialogare in questa maniera...

      Elimina
    16. Giuseppe Polizei2/7/12 17:50

      Se io sto travisando così tanto come dici (nonostate io mi sia affidato solo sulla logica e a risposte colpo su colpo), allora dovresti mettere in discussione le tue forme espressive e i tuoi metodi di comunicazione, magari quest'esperienza sarà profiqua sotto questo punto di vista.

      Un saluto

      Elimina
    17. Gli unici che non mi capiscono sono quelli che mi odiano, tutti gli altri hanno ben pochi problemi

      Elimina
    18. Giuseppe Polizei3/7/12 03:26

      Io non ti odio, l'odio non è una categoria che mi appartiene in questa fase della mia vita, e di certo se mi appartenesse non sarebbe per così poco.

      Elimina
  23. Posto un'altra discussione trovata su un forum fruttariano, giusto per la "vetrina degli orrori" delle diete estreme.

    http://www.arnoldehret.it/old/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=5340

    "
    proprio ieri pomeriggio la mia ragazza mi ha detto che non le piaccio più, che sembro uno zombie che cammina, che sono rachitico etc..etc..
    io le ho detto che cmq è un periodo di transizione,che sto facendo poco sport, che fra qualche tempo facendo palestra rimetterò su massa.
    se vuole capire e aspettare bene,
    altrimenti mi spiace....."

    NO COMMENT!

    PS. Fossero casi isolati, quelli dei fruttariani col fisico da anoressici, che hanno perso un sacco di kg in pochi mesi(le perdite di peso drastiche e veloci in genere intaccano la massa magra, cioè muscoli e tendini), si potrebbe pensare che è un problema soggettivo, ma a questo punto mi pare la regola. Inutile negarlo o arrampicarsi sugli specchi inventandosi strane teorie sulla disintossicazione(disintossicazione da quale sostanza tossica? e poi quando mai la disintossicazione fa perdere peso, e muscoli, e da un senso di malessere e stanchezza? casomai è il contrario, chi si disintossica davvero da farmaci, droghe o veleni, si sente molto meglio, e tende ad aumentare di peso e di massa magra. Ad esempio a disintossicarsi dall'alcol, non si diventa pelle e ossa, anzi, casomai spesso succede il contrario, visto che molti alcolizzati cronici sono anche denutriti e malnutriti!). E' evidente che la dieta fruttariana non è per niente sana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma se dici che questa dieta fa male e chi la segue non sta molto bene stai dicendo il falso e stai attaccando persone indifese...

      Elimina
    2. Io approfondendo la questione, sono giunto alla conclusione che le diete vegetariane estreme, sono una specie di malattia mentale psico-somatica, tipo l'anoressia. Come le anoressiche riescono a vedersi grasse anche quando pesano 40kg, e si sentono euforiche quando riescono a resistere alla fame per giorni interi, così queste persone riescono a vedersi in perfetta salute, anche quando hanno un aspetto da "zombie"(colorito cadaverico, pelle secca, muscoli rattrappiti e sguardo da narcolettici), e più estremizzano la dieta(fino a escludere quasi tutti cibi), più si sentono euforici. Insomma le dinamiche psicologiche e comportamentali sono molto simili a quelle dell'anoressia nervosa, cambiano solo le motivazioni superficiali; mentre le anoressiche sono fissate col peso, questi sono fissati coi cibi "sani"(sani secondo le loro convinzioni) ed "etici"(sempre secondo i loro dogmi scientificamente infondati).
      E forse hanno anche una certa fobia della morte, e delle malattie, e si illudono di poter campare più a lungo, e sconfiggere tutte le malattie, privandosi dei cibi che "fanno male"(sempre secondo le loro convinzioni. In realtà nessun cibo fa male, se viene mangiato senza eccessi)

      Elimina
    3. L'autoconvincimento di sentirsi diversi, più sani, di sentire "vibrazioni" e sapori diversi assomiglia molto all'autoconvincimento di essere grassi fino all'estremo, per cui non credo tu abbia tutti i torti

      Elimina
  24. Giuda ballerino! Al di là delle considerazioni scientifiche e dei tristissimi tentativi dei censuratori di non passare per censuratori, nessuno ha notato una certa somiglianza tra la ragazza del video e questa? http://dylandogsworld.blogspot.it/2010/07/galleria-morgana.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà magari le piace il personaggio e ha voluto assomigliarle

      Elimina
  25. PalleQuadre: mamma mia che pazienza che hai. Comunque quei vegetariani che conosco (manco vegani, solo vegetariani) quando non hanno tempo di curare la loro dieta, so che sono costretti a "sgarrare" e a mangiare del prosciuttino, eheheh. Sai quanti di questi che leggi parlano parlano, ma magari hanno del bel prosciutto iberico (mmm... il migliore) in frigo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei, i vegetariani di solito sono molto più tranquilli, i vegan però si prendono i loro bei integratori...
      Poi sicuramente ci sono i vegan per moda, ma non sarei sicuro dell'impressione che faccia sugli altri (io per esempio li odierei a vista)

      Elimina
  26. Forse quelle che conosco sono persone poco serie sulle loro scelte personali. Quello che volevo evidenziare è come non ci si possa comunque fidare della loro "genuinità", come sgarrano quelli che conosco io, possono sgarrare altri che dicono di essere vegan/fruttarian ecc...

    RispondiElimina
  27. Beh, gia' dal nik, "palle quadre", è già tutto un programma, se la canta e se la balla da solo insomma.L'unica scusante è che chi si cela dietro questo nik non abbia più di 12 anni.

    Giovanna?Un mito.Non per altro, ma perche' nonostate gli insulti gratuiti non ha battuto ciglio.

    Cosa si vede nel video?Io vedo solo una bella donna, non sò voi.Se nel video non avesse detto che è fruttariana avreste visto anche voi solo quello.

    Io evieterei di dare consigli , sopratutto quando si tratta di salute su cose che non conoscete e che non avete sperimentato.Cmq l'ignoranza non e una scusante nemmeno in tribunanale giusto per rendere l'idea.

    Cmq invito palle quadre e gli altri a postare la loro foto, visto hanno un idea chiara di come si deve essere per essere in salute.Se pallequadre è anche di fatto e non solo di nik, non avra' problemi a farlo.

    Altrimenti lo invito a rinominarsi pallemosce, che è più adatto a lui^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che originalità, guarda mi hai proprio stupito!
      (era sarcasmo, che probabilmente non coglierai mai)
      Io una tizia che va in giro in bici a occhi chiusi, fisicamente non come sinonimo di destrezza, la vedo subito come fisicamente poco sana, anche se non avesse parlato della dieta.

      Di commenti così meschini ne hanno fatti anche fin troppi, sti tentativi di modificare la realtà dei fatti sono semplicemente ridicoli

      Elimina
  28. Io ho un professore di agronomia (faccio il tecnico agrario) che parla di continuo di chakra, scie chimiche, vibrazioni, alieni, cromoterapia, dieta fruggivora e di gradi bovis (sinceramente non ho ancora capito cosa siano) ma la cosa più bella è che ci dice che lui ci ha speso fior fior di milioni (di lire per fortuna sua) per finanziare tali "studi". Devo dire che certo volte ciò che dice è "interessante" altre volte esilarante al livello del video di sara tommasi.

    RispondiElimina
  29. Scusa eh, ma ti rendi conto delle stupidaggini che dici?
    Modificare la realtà?Ma quale realtà?La tua?Esci dalla coltre di nebbia!

    Intitoli un articolo "La fruttariana denutrita" mettendo foto e video e denigrandola e poi dici che non c'e l'hai con lei ma con i fruttariani.Ma quanti anni hai?9?Come se non bastasse ti nasocndi dentro il tuo uovo, non rivelando nè chi sei, nè perche' dici le stupidaggini che dici.

    Tra l'altro giovanna non ha fatto quel video come un messia, dicendo di seguire tutti la sua alimentazione.Ha fatto un video in cui raccontava la sua esperienza, e allora?Non ti piace?Cambia canale, nessuno ti obbliga a vederlo.

    Io fossi in te toglierei tutta sta spazzatura che hai scritto per rispetto a giovanna, ma sopratutto perche' rivela fin troppo di te anche se stai ben nascosto.Se il tuo intento era di fare odiense insultando qualcuno non ci sei riuscito, se l'intento era quello di essere "diverso" non ci sei riuscito nemmeno.

    Tutto ciò che hai scritto, compresi i commenti denotano solo ignoranza, intesa come mancanza di conoscenza.Conoscenza che avresti potuto colmare informandoti, quindi non hai scuse.Non ti preoccupare della gente, la gente sà valutare da sola le cose e fa le sue esperienze, l'ultima cosa di cui ha bisogno e di un messia che pensa di conoscere tutte le verità.Questo si è dannoso!

    Come ti ho gia' detto, se il tuo intento era fare odiense non ci sei riuscito, sono arrivato qui per caso ed e l'ultima volta che ci entro.Per me potevi anche continuare a dire tutte le idiozie che dici, nessuno ti avrebbe detto nulla.Ma evita di prendere foto dalla rete e farci le tue valutazioni sopra con la tua mente limitata

    Secondo me non fregherebbe a nessuno, ma se vuoi fare una cosa decente puoi farla.Metti una foto tua, o fai un video,così la gente potra' fare il raffronto tra una persona denutrita(come tu dici) e una persona sana nutrita(la tua foto)
    Perche' ho la quasi certezza che ci sarebbe da ridere??????????????








    bye

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu personalmente piangeresti, ti piacerebbe essere un decimo di me!
      In secondo luogo puoi benissimo andartene, visto che non hai nulla da dire.
      E se pensi che il tuo commento sia intelligente ho una brutta notizia per te: è di un vuoto angosciante.

      La merda che hai vomitato si può condensare in "sei brutto, non puoi parlare", il che è decisamente infantile e incredibilmente stupido.

      Fortunatamente i vegetariani/vegani/fruttariani sono in drastico calo.
      Finalmente la gente, probabilmente incappando in problemi di nutrizione, sta rinsavendo.

      Elimina
  30. L'uomo è l'unico animale che pensa di saperne più della natura e in natura le uniche creature obese che esistono sono uomini oppure gli animali della cui alimentazione se ne occupa l'uomo. E questa categoria è anche la sola che non muore solo di vecchiaia o di eventi traumatici ma anche di malattie indotte (il cancro prima tra tutte).
    Penso che ognuno di noi ritenga di alimentarsi nel modo migliore possibile per la sua salute. Purtroppo quello che si pensa spesso è dovuto alla disinformazione.
    Invece di parlate per partito preso informativi sul ph del sangue, sulla lughezza dell'intestino, sull'istinto che ci porta a giocare con un coniglietto e a prendere una mela dall'albero, sul perchè abbiamo le mani prensili e la mandibola mobile, sul perchè a differenza di molti animali distinguiamo i colori, sul perchè della pressione alta e della costipazione, sui bruciori di stomaco, sulle carie.
    Da tutto questo traete una vostra idea. Che sia vostra. Perchè tutte quelle che vi propineranno saranno velate da interessi. E che la vostra idea possa essere quella giusta.
    Alla fine dei conti ognuno è libero di fare come vuole. Non serve offendere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa un attimo, hai detto una cosa giusta: fatti un'idea.
      Però lo dici elencando una serie di idee propinate dalla propaganda vegan/fruttariana/crudista.
      E' un controsenso...

      Comunque mi sono costipato leggermente solo una volta nella vita: dopo aver mangiato fagioli con le cipolle. Un piatto completamente vegan...
      Che conclusioni dovrei trarne?

      Elimina
  31. Ecco come sprecare il tempo a propria disposizione... Essere nel pieno delle forze e perdersi appresso alla FRUTTA! Ma porcoddio!

    RispondiElimina
  32. Non ho letto tutti i commenti precedenti ma dico subito che non sostengo affatto la dieta fruttariana per vari motivi,e non sostengo soprattutto le loro spiegazioni ''scientifiche'' del muco e balle varie,sono solo ipotesi mai provate anche se interessanti.Sono invece tendenzialmente vegano in particolare kousminiano(quindi consumo anche piccole quantità di proteine animali)perchè considero il metodo kousmine l'unica dieta veramente equilibrata e basata su ricerche durate più di 30 anni e che vanno avanti ancora oggi.

    RispondiElimina
  33. scusa ma secondo me chi ha scritto sto articolo è ceco! nel senso che nn ci vede. per questo vi dico quello che ho visto io e che lui ha fatto finta di nn vedere. prima di tutto per quanto riguarda il bicchiere aveva tolto il coperchio precedentemente e si può vedere benissimo se nn si ha problemi di vista che il coperchio è leggermente alzato. poi per quanto riguarda gli occhi, vorrei vedere questo se riesce a vedere una persona con il sole in faccia. quando s'è incamminata per il mercato aveva gli occhi perfettamente aperti! oltre tutto il fatto che chi ha scritto questo articolo abbia detto tante volte la parola "CAZZO" è segno che una dieta che faccia dormire a lui nn farebbe poi così male!
    al posto di "CAZZO" potrebbe cominciare a dire: "MA DAI";"MA CHI CI CREDE";"_"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che ti piace dirmi come dovrei scrivere perchè non mi dai istruzioni anche sul metodo migliore per sedersi a cagare?

      Così, magari sbaglio qualcosa e tu sai come si fa in maniera impeccabile

      Elimina
  34. Le vibrazioni della frutta io le ho sentite solo quando mi calavo i Trip...STA GENTE E' DAVVERO MALATA DI MENTE!!!! Parola di un vegetariano. Stanno li a parlarsi addosso, solo tra di loro, perchè logicamente non legano con gli onnivori, sono una setta, vegetariani, vegani, fruttariani. Gente FANATICA. E ripeto, io son vegetariano da una vita, ma sono solo cazzi miei, non mi verrebbe mai di rompere le palle in giro a nessuno, ne ne ho la voglia. Non me ne fotte un cazzo cosa mangiano gli altri. Ti stimo. Sono il veterinario, scrissi tempo fa su queste pagine riguardo i vegan che nutrono i propri gatti (animali notoriamente vegani, ahahahah)con cibi veg. A presto. Stef.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente i vegetariani sono meno fanatici dei vegan, anzi di solito sono odiati dai vegan allo stesso modo dei non vegetariani.
      Comunque si, molti sono decisamente settari. Figurati che si sono inventati il sesso cruelty free, lo fanno solo fra vegan o fruttariani.

      Se diventano scientologisti toccano il fondo della catena alimentare secondo me...

      Elimina
    2. Si estinguessero, per carità. Stef.

      Elimina
  35. La fruttaria mi mancava!! Io resto convinta che i vegani e fruttariani siano semplicemente degli anoressici che si sono organizzati in una setta per non affrontare la loro malattia!

    RispondiElimina
  36. Bhe ragazzi io mi nutro di solo frutta da oltre tre anni e sto benissimo!!
    non ci avrei mai creduto, ma ho provato su me stesso e ora non torno più indietro, non potete neanche immaginare come ci si sente.
    Comunque ognuno è libero di fare quello che vuole senza per questo criticare in modo gratuito chi la pensa diversamente. Ma credetemi i fruttariani (nome ridicolo) non sono affatto pazzi, anzi...e non sono (siamo) poi così in pochi, credetemi.

    per saperne di più: http://lafruttacheparadiso.blogspot.com/
    Diego.

    RispondiElimina
  37. ahahaahahha!!! ora capisco perchè hai le palle quadre!!! perchè non sei prorpio a norma... e tu ti reputersti un blogger? ma dove sono i dati a supporto delle tue tesi? i riferimenti bibliografici... ahahahahahahaahahh sto sito mi sembra il "novella 2000" dei blog... ahahahahahahaah sto morendo dal ridere... Informazione... fare del bene alla collettività... ahahahaahahahaha ma mi faccia il piacere (cit.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cazzo ridi imbecille, non vedi che è un post poco serio?
      Hai letto l'etichetta piccolo idiota?
      Ma tu guarda sti poveri coglioni che vanno in testi poco seri dicendo che il testo è poco serio.
      Da ritardato e cerebroleso totale...
      Continua a ridere, e per favore fai qualche altra figura di merda, su, che adesso sto ridendo io

      Elimina
  38. In estate spesso mangio solo frutta perchè non ho fame (il caldo), ed i sintomi da mancanza di nutrimento non ci mettono tanto ad arrivare. Poi mi tocca mangiare la pasta malvolentieri per rimettere in sesto l'organismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io soffro parecchio il caldo, ma non me ne frega nulla e mangio pasta al forno e pizza pure l'estate

      Elimina
  39. http://www.corriere.it/salute/nutrizione/13_gennaio_30/kutcher-jobs-film-dieta-fruttariana_1ef0aa8e-6adc-11e2-9446-e5967f79d7ac.shtml

    So che questo non è un post recentissimo, ma se posso cerco di dare un messaggio ulteriore su queste cazzate fruttariane!

    Ciao

    Ale

    RispondiElimina
  40. Pallequadre un consiglio vai in analisi perché non sei normale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono io quello ortoressico.
      Quelli che soffrono di questa psicosi devono farsi curare, non io.

      E a te consiglierei una bella cura di fosforo, che se questa è la migliore obiezione che sai sollevare allora stai messo peggio di un caprone in fin di vita in quanto a intelletto.

      Elimina
  41. a palle quadre fatti un idrocolon si vede che sei intossicato.. soprattutto nel cervello. è un consiglio da amico.. e leggiti Ehret che magari impari qualcosa... però dopo l'idrocolon..


    RispondiElimina
  42. ma che cazzo ve criticate???i fruttariani,i vegani ecc una setta??si uniscono per non affrontare gli altri??ma manco conoscete niente del loro mondo,io non sono un fruttariano,sono una persona che mangia normale ma non accetto che si critichi lo stile alimentare degli altri mo per una che sta male e tocca vedere come si nutre per davvero e non penso che quella sia una fruttariana perchè io alcuni fruttariani li conosco e non sono così,quindi di cosa parlate??c'avete tutte ste palle de criticà la gente facciamo un incontro faccia a faccia voglio vedè se avete ancora critiche da fare,sono malati ma cosa state dicendo,già me immagino a voi che ve pigliate a pilloletta prima de annà a dormì oppure per qualsiasi altra cosa,raffredore??pillola ma fatela finita anoressici??ahahahh voglio vedè se ve ne presento due,tre parlate ancora di anoressia ahahah sete parlo della gente che critica senza sapere e ridi su cazzate sete solo dei buffoni,per chiarimenti o critiche parlate direttamente con me ;)

    RispondiElimina
  43. @Palle

    Sarebbe curioso indagare, quando magari hai tempo e voglia, che ne è ora di questa ragazza a quasi un anno di distanza dal primo articolo.
    Se avesse davvero seguito la dieta vegan ora sarebbe davvero nei guai. Magari però invece è rinsavita, chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubito che fanatici simili ammetteranno mai di star male, però forse una visitina gliela si può fare

      Elimina
  44. che blog di merda..queste notizie fanno schifo, e quelli ch scrivono sono dei gran ignoranti.
    Informatevi prima di criticare scelte alimentari diverse dalle vostre, fate veramente schifo, informatevi un pò belli e scrivete qualcosa quando ne sapete di più..
    vegana crudista :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che i legumi crudi sono dannosi e cancerogeni vero?
      No perchè a vedere gente crudista mi domando dove cazzo ha la testa...

      Elimina
  45. non mangio legumi crudi mi spiace...:-)
    sei proprio uno sfigato!
    cosa pensi che mangi la gente crudista?
    vatti a informare va..

    prima di pensare ai legumi domandati e cerca bene quali sono gli effetti della carne!
    con questa risposta io in questo blog schifoso non ci vengo più, non perdo il mio tempo qui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gnè gnè gnè non torno più gnè!1!!11!
      Ma chi cazzo ti ha chiesto di venire a scassare la minchia in primo luogo?
      Gli effetti della carne li ho ben studiati, ritardina dei miei coglioni, e indovina un po': i tuoi amici vegazzoni crudisti di merda dicono cazzate.

      Bye bye

      Elimina
  46. Scusate, mi sono appassionata alla faccenda e vorrei fare solo un commento piccino piccino: a me 'sta dieta fruttariana fa venire in mente la tragica Dieta E, di cui ha tanto intensamente paralto Marco Paolini nel suo meraviglioso spettacolo/libro "Ausmerzen". Per implementare il loro orrenso programma di sterminio i nazisti sottoponevano le vittime a una dieta poverissima (senza direi)di grassi e proteine che portava a deperimento e morte in settimane o mesi. Nessuno può negare che la dieta E fosse strettamente vegana. Cordiali saluti, pace, amore e BUON SENSO a tutti! Alia

    RispondiElimina
  47. BUM ! Ragazzi io stavo leggendo su quel forum passato da andrea, c'è un tizio che ha perso 7 kg in un mese !

    7 KG in un mese ? ma siamo pazzi ?

    Dopo un altro mese ha perso altri 5 kg (sto continuando a leggere)

    è passato da 72 kg altezza 174 cm (un peso forma direi)
    a 55 kg !!!

    RispondiElimina
  48. L'unica cosa fantastica di questa dieta è il numero di idioti che riesce a farsi del male con le proprie mani per dar retta ai Vanna Marchi e mago do Nascimento di turno. E' indubbio che si mangi troppa carne e cibo di scarsa qualità. Ma da questo a dire che l'uomo va avanti a frutta...
    Ora ho capito perchè l'Homo Erectus si è costruito la lancia di ossidiana: per staccare le prugne selvatiche dall'albero!
    I piu' pecoroni ed omologati di tutti sono proprio i presunti alternativi. Accendete il cervello invece di bervi qualsiasi stronzata del guru di turno.
    E cercate di mangiare in modo sano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti stimo. spero solo che tanti dementi che hanno sostenuto a spada tratta quella pagliacciata della non dieta fruttariana siano troll in cerca di divertimento.

      Elimina
  49. Il mio parere? A me sembra una bella figa e me la scoperei volentieri.

    RispondiElimina
  50. sarà fruttariana, quindi ritardata, ma una botta gliela darei di gusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, è molto carina, questo è innegabile.

      Elimina
  51. Sembrava fatta di cocaina in quel video, veramente! LOL Comunque il beverone che tu hai definito merdoso è un normale centrifugato di frutta, molto buono, ma di certo non puo essere la tua unica fonte di nutrimento! LOL Anch'io li bevo spesso però a mezzogiorno mangio la pastasciutta e alla sera un secondo. Altro che fruttariana, già la vegana la considero estrema ma questa... Steve Jobs insegna gli effetti di questa dieta!

    RispondiElimina
  52. Paolo Gerini17/4/14 12:23

    Ecco il secondo video di Giovanna :) Che ne pensate?
    www.youtube.com/watch?v=YvqTZhCsgfc‎

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Madonna, come cazzo si è ridotta?

      Elimina
  53. Ho visto il suo video un anno fa ed è impressionante !! Penso le stesse cose... Dorme in continuazione... "Giovanna mi dispiace, la tua testimonianza di piena salute e gioia nell'essere fruttariana, non ce la puoi trasmettere, se dormi tutto il tempo !!!!!!!! Sveglia ragazza !!!!
    Giovanna aspetto un tuo video pieno di vera grinta e felicità, dove non dormi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ha pubblicato un altro, vedi se ti piace

      Elimina