venerdì 2 marzo 2012

Truffa delle farmacie

Le iene ieri hanno parlato di un grande problema messo in essere da farmacisti e medici poco onesti.
Si tratta di una vera e propria truffa, messa su con l'intento di truffare il servizio sanitario nazionale e intascare decine di migliaia di euro al mese.

Molti farmacisti posseggono un immobile molto ampio: al piano  di sotto la farmacia, e al piano di sopra ambulatori vari.
Chiamano dei medici, e in cambio degli ambulatori dati senza affitto chiedono che stacchino molte ricette e che i farmaci vengano comprati nella farmacia sottostante.
Fin qua si potrebbe pure chiudere un occhio, anche se è concorrenza sleale ai farmacisti onesti.
Ma viene il bello: le ricette fasulle.
Fanno staccare ricette fasulle ai medici, che le spalmavano su vari pazienti in modo da non far scattare i controlli (lavaggio vaginale ad un uomo...), così intascavano il rimborso dal servizio sanitario nazionale.

E qui c'è da incazzarsi parecchio.
E' stato stimato che la truffa ci costa circa 7 miliardi di euro l'anno.

E' stato elaborato un sistema per bloccare questo tipo di truffe, usando un sistema simile a quello della lottomatica. Le ricette vengono tracciate e le anomalie vengono subito scovate.
Perchè non hanno applicato questo sistema e bloccato almeno 7 miliardi di truffa al danno dei cittadini?

Perchè federfarma ha bloccato tutto dicendo che non si poteva fare.
In pratica, i truffatori hanno bloccato il sistema antitruffa perchè lede il loro guadagno.

Dove può succedere una stronzata simile se non nella repubblica delle banane?
Io sono sempre più dell'idea che se non si fa qualcosa di concreto (alla piazzale loreto) questa gentaglia non finirà mai di fregarci.

Dulcis in fundo i farmacisti hanno avuto la faccia tosta di protestare contro l'apertura di nuove farmacie!
E piangono pure miseria! Un po' come i tassisti, migliaia di coglioni che hanno speso 250 mila euro per una licenza che gli frutta 800 euro al mese, ma se frutta così poco perchè la licenza costa tanto?
Ci hanno presi tutti per dei poveri coglioni, e visto che questo schifo va avanti da anni e nessuno lo blocca ho paura che di coglioni ce ne siano veramente tanti.

Perchè si pagano tante tasse?
Perchè i "furbi" truffano in continuazione lo stato, e a pagare sono sempre i soliti.
E non perchè Monti "colpisce i soliti era meglio silvio!!!11!!", almeno Monti sta combattendo seriamente l'evasione fiscale (ho visto più controlli in questi 3 mesi che in 10 anni di governo berlusconi).

Ovunque ti giri c'è gente che ti sta inculando un mare di soldi e nel mentre piange perchè secondo lui è povero.
Come dicono a Napoli "chiagne e fotte"...
E il bello è sentire l'opinione della gente che li difende! La stessa gente che paga per le loro truffe ed evasione fiscale!
AH, magic italy!

4 commenti:

  1. Vado completamente OT ma ho appena trovato una chicca irresistibile sul sito di Barnard, che non posso fare a meno di linkarti:
    http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=334

    Praticamente ha già fottuto ai fessi, come minimo 10mila euro, e già chiede nuove offerte per un summit in Grecia, che non ha ancora minimamente organizzato, e non si sa nemmeno se si farà.
    GRANDE BARNARD!!!
    Inculali alla grande sti cretini, che se lo meritano!

    Di solito Barnard mi sta un po' sul cazzo, ma in questo caso non posso fare a meno di simpatizzare per chi riesce a farsi mantenere, spillando migliaia di euro a una massa di dementi-creduloni e fanatici del cazzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei curioso di vedere come va a finire...
      Ho anche letto il nome degli "eminenti economisti", un gruppetto di americani sconosciuti.
      Come ho già detto gli italiani soffrono di esterofilia: l'ultimo dei coglioni diventa re se ha un cognome, meglio se americano.
      Queste buffonate, che barnard chiama summit, ne sono la prova.

      Chiederà 60 euro ai poveri greci che non hanno soldi neanche per mangiare?

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. No chiede i soldi agli italiani, per "illuminare" i greci (che poi l'MMT applicata alla Grecia è ancora più assurda, visto che non vedo proprio quale convenienza possa avere un paese come bilancia commerciale molto NEGATIVA, a tornare alla Dracma e svalutare la moneta. Almeno per l'Italia che ha buone potenzialità di export potrebbe anche avere senso la cosa, ma per la Grecia sarebbe pura follia!).
      Comunque guarda, sulla buona fede di Barnard, posso anche concedergli il beneficio del dubbio(alla fine uno davvero disonesto, poteva anche scappare con la cassa, visto che i contributi per il summit sono arrivati tutti sul suo conto corrente. Invece lui ha mantenuto le promesse!), ma gli pseudo-economisti americani secondo me se ne approfittano per venire a fare vacanze gratis(ho letto che alcuni si sono portati anche i familiari, tutto a spese dei fessi che credono a stè baggianate), perché con le tecnologie moderne, potrebbero benissimo fare la loro lezione(o meglio la loro PREDICA) di MMT, anche rimanendo negli Stati Uniti, tramite videoconferenza skype.
      Ma ovviamente un soggiorno totalmente gratis in Italia(che altrimenti gli sarebbe costato più di 3mila euro a testa), è molto meglio che fare lezioni, anche a pagamento,ma rimanendo in america.
      Se tutto gli va bene, la prossima vacanza se la faranno in qualche bella isoletta della Grecia, sempre a spese dei soliti fessacchiotti italioti XD

      Elimina