martedì 21 febbraio 2012

L'angolo dell'autoumiliazione

Che bello, spulciando fra i commenti ho trovato una chicca che purtroppo mi ero dimenticato di regalare ai miei affezionati lettori.
Ovviamente sono ancora in tempo, anche se questa delizia è un po' stagionata.
La performance, tutta da ridere, ci è stata regalata da un utente NON anonimo!

Un giorno decisi di scrivere un post sull'ennesima figuraccia dei giornalisti italiani più blasonati che, facendo il lavoro stupido di copiare e incollare senza neanche leggere, hanno riportato una notizia viziata da un errore che poteva sembrare banale ma che alla fine falsava la notizia (leggi il post).

Ecco quindi che arriva il genio, che tronfio fino ad ogni limite commenta l'articolo, credendo di demolire me e il mio blog:

"watchingfilm.net
comunque l'Rpg NON spara razzi ma granate a razzi ed è ben diverso...per fortuna sei un appassionato di armi..."

Fin qui tutto nella norma, la performance sembra essere nella media delle altre decine di "geni incompresi" che hanno provato a demolire la mia credibilità nel web, rispondo pacatamente:

"PalleQuadre
Ti informo che gli RPG viene chiamato anche "lanciarazzi", e la granata viene definita razzo:
http://it.wikipedia.org/wiki/RPG_(lanciarazzi)
Per fortuna che la gente non parla a vanvera...
"

Poteva forse esimersi dall'insistere? Certo che no, siccome sbagliare è umano ma perseverare è diabolico (io direi stupido) ecco che torna alla carica, sempre tronfio:

"watchingfilm.net
Ti informo che gli RPG viene chiamato anche "lanciarazzi" - qui abbiamo qualche problema di grammatica...
LA granata viene definita razzo per la sua forma ma non è un razzo in quanto Un razzo o endoreattore è un tipo di motore usato per conferire una spinta propulsiva a un veicolo quale generalmente un missile o più raramente un velivolo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Razzo
"

Visto? Lui si che ha i coglioni che gli fumano! Ha usato il termine endoreattore!
Allora gli ho risposto chiaro e tondo:

"PalleQuadre
Vogliamo mettere i puntini sulle i?
Non è grammatica quello di cui parli, è semantica...
Ma dubito che spulciare ogni minima virgola di quanto si scrive porta a qualcosa...

Se dico razzo, comunque sia, chi legge pensa alla granata RPG, c'è bisogno di dilungarsi oltre?
Oppure mi hai preso in antipatia, come fanno molti, e ti dedichi al tentativo di demolirmi a tutti i costi?
Stai facendo una figuraccia, hai fatto due errori per cercare di sottolineare quello che (secondo te) dovrebbe essere un mio errore
"

Secondo lui ovviamente, perchè oltre al fatto che dire "razzo" non era sbagliato perchè l'attrezzo è chiamato razzo nel linguaggio comune, la definizione "razzo" era stata usata DAI GIORNALISTI!
Io ho riportato la notizia, dove nella notizia si parlava di razzo. La parola razzo è comparsa solo nelle frasi che sintetizzavano enormemente la notizia! Parole usate dai giornalisti.
Infatti nel testo non ho mai parlato direttamente di razzo rpg, ma molto più genericamente di "proiettile", termine che per dei colpi lanciati si può applicare anche ad un pallone.
Che dire insomma, una doppia figura di merda.
Ma non è finita qui!

E' dopo tornato, in forma anonima perchè dopo l'autoumiliazione voleva proteggere quel poco di dignità che gli è rimasta, ad attaccare nell'articolo dove parlavo di un mio nuovo blog:

"Anonimo
l'ennesimo blog copia-incolla sul guadagno online.."

Allora taglio subito corto, visto che le calunnie (copiare da altri è una pratica disonesta e lercia) non mi piacciono:
"PalleQuadre
Davvero?
Dammi una singola prova che quello che ho scritto è stato copiato, e identificati prima di tutto.
Cialtrone nascosto nell'anonimato
"

Ovviamente non ha risposto, perchè si tratta solamente di un cialtrone.
Ho capito che era lo stesso cretino di prima perchè l'attacco è arrivato dopo l'attacco appena mostrato e prima del terzo attacco, stavolta direttamente sul blog che ho presentato.

Ha usato un nome diverso, visto che gli era andata male sia come "watching film" (sito illegale, dove propone file illegali caricati da altri, poi da del disonesto a me...) che come anonimo:

"Riccardo
lo sapeo già.
come del resto ogni cosa scritta su questo blog.
non voglio criticarti ma second me aprire un blog con informazioni scritte già su altri 1000 blog è inutile.
"

No, non vuole criticarmi...
Perchè in quel profilo non risulta il gestore di 3 dei blog che gestiva watching film... blog insulsi con la grafica rubata...
Allora gli ho risposto così:

"PalleQuadre
Primo: il blog è aperto da pochi giorni.
Secondo: si inizia dall'inizio, non dalla fine.
Terzo: è meglio stare zitti se non si ha nulla da dire.

Inoltre non accetto critiche di parte, fatte da una persona che mi ha preso di mira per chissà quale motivo e che commenta con profili diversi (ma con gli stessi blog aperti...).
Soprattutto non accetto critiche sull'originalità da chi ha aperto il diecimiliardesimo blog sul calcio.
O sei "watchfilm" o un suo amico, comunque sia non hai/avete il senso del ridicolo, quando ne sei/siete ricoperti
"

Eh si, perchè l'originalissimo "non criticante" ha un blog sul fantacalcio, roba che se ce ne sono migliaia è poco: Risultati google 7 milioni e 340 mila.
Ha pure bloccato il suo profilo perchè l'ho sgamato attraverso quello. Che furbo!

 Io mi chiedo una cosa: cosa spinge gli idioti a cercare di demolire le altre persone?
Ormai ho scritto diversi post sulla falsariga di questo, dove un imbecille qualsiasi arriva, spara una cazzata convinto di mettermi in cattiva luce o in difficoltà, viene smerdato e se ne va, subito o dopo aver collezionato diverse altre figure di merda (in questo caso il nostro imbecille ne ha totalizzate 3).
Possibile che non possa fare una critica ai giornalisti, che manipolano l'opinione pubblica come vogliono, senza che un perfetto sconosciuto completamente estraneo alla cosa mi prenda in antipatia e cerchi di farmi passare per un imbecille?

Certo, gli imbecilli sono loro e alla fine finiscono nei vari angoli degli insulti, dei deliri o delle autoumiliazioni e mi faccio grasse risate (e spero anche chi le legge), ma anche il solo tentativo mi fa incazzare, e soprattutto non capisco che cazzo possano guadagnarci da queste azioni...

4 commenti:

  1. grande fabrizio ,talmente bravo da fare paura tante' che gli hanno chiuso l'accaunt di facebook e bannato per sempre per un inezia, io e un gran numero dei miei contatti abbiamo fatto svariate segnalazioni a gruppi come le stefanizzate gente senza scrupoli che si spacciano per medici di fama mondiali altri che con il loro cinismo sporcano bacheche e infamano ma mai nulla e' successo evidentemente la sagacia il sottile sarcasmo miste a verita' inequivocabili del mio caro fabrizio hanno fatto si che lo oscurassero ...capirete miei cari l'amarezza dello stesso che anziche' riaprendo un altro accaunt fittizio ha deciso di scrivere le sue recensioni e le sue impressioni solo sul suo personal blog aperto a tutti ...A tutti voi ne consiglio la presavisione ....Conoscerete cosi' una persona speciale che non ha paura di mettersi in gioco una persona dalle palle quadrate un caro amico che saluto col ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena.
      Purtroppo facebook prende in considerazione solo segnalazioni di massa, per cui se le persone oneste cercano di combattere i disonesti si trovano (ci troviamo) sempre in disparità numerica, e gli account e pagine che restano aperti sono sempre quelli più dannosi.

      Devo ammettere che non sempre faccio sottile sarcasmo, ho il diffetto di perdere le staffe facilmente...

      Mi ha fatto molto piacere risentirti

      Elimina
  2. Chiamare il tuo "sottile sarcasmo" è come definire "brezza primaverile" l'uragano Katrina. :-P
    Bisogna però ammettere che certa gente te le tira proprio fuori di bocca, eh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con Maddalena ho chattato parecchio su facebook, dove lontano da i soliti insulti, minacce e tentativi di demolizione stavo bello tranquillo e il linguaggio ne ha beneficiato di conseguenza...

      E comunque la filosofia del "quando ci vuole, ci vuole!" ci sta sempre bene con certi individui che ormai conosci benissimo

      Elimina