lunedì 2 gennaio 2012

2012 nuovo anno vecchia ignoranza

"Sono in molti a tirare fuori i soldi dalle tasche del prossimo. Coloro che lo fanno con le mani, si chiamano borsaioli"
Robert E. Lembke

Eccoci nel 2012, l'anno della catastrofe secondo i fuffari, l'anno delle tasse secondo l'economia.
Che la spesa pro capite sia in forte crescita non c'è dubbio, come non c'è dubbio che nonostante berlusconi si sia dimesso, le cose non sono cambiate affatto.

Alla fin fine le dimissioni del premier sono state inutili: il popolo bue, ignorante e con i paraocchi, è sempre lo stesso così come il parlamento.

Alla fine non è cambiato nulla, tranne che i politici possono addossare la colpa delle loro ladronerie, incapacità, corruzione e avarizia a Mario Monti...

Sia ben chiaro, ormai il popolo pollo mi sta stancando veramente.
Sembra che ragionare o tenere un ricordo per più di due ore sia la fatica peggiore per questi bifolchi.
Si sono già dimenticati che il debito pubblico è un problema decennale la cui portata si è aggravata negli ultimi tempi.
Si sono già dimenticati delle TRE manovre di AUSTERITA' AGGIUNTIVE varate da berlusconi prima delle sue dimissioni, per l'ammontare complessivo di CENTOQUINDICI MILIARDI DI EURO, che sono entrati in vigore proprio il 1 Gennaio 2012.
Ovviamente il popolo bue trovando notizie dell'aumento di quello e di quell'altro "a partire dal 1 Gennaio 2012", si incazza con Monti. Perchè c'è lui adesso...

Paraocchi, non si può parlare di altro, insieme a imbecillità ed ignoranza a palate.
Ricordo per l'ennesima volta che la manovra di Monti è stata di 20 miliardi, di cui 17 di tasse, mentre la manovra di berlusconi è stata di 115 miliardi. Fai un pò di conti...

Ma a parte l'entità delle manovre di berlusconi, la gravità sta nel fatto che in questa situazione ci ha messo lui, votato dagli stessi imbecilli che adesso si lamentano della situazione attuale, frutto del loro voto scellerato, me che ovviamente attribuiscono a Monti.
E' pure logico: 30 anni di sciagure, gli ultimi 10 i peggiori in concomitanza con i governi berlusconi, ma la colpa di tutto è di Monti, che c'è da un mese...
Logico no?

Ma la logica non è il solo punto debole dei telerincoglioniti: c'è anche la coerenza!
Per anni mi sono visto dare del "comunista" ogni volta che dicevo qualcosa contro il sacro angelo del cielo salvatore della patria santo illuminato dal signore, cioè berlusconi (indagato per mafia, che ha creato forza italia con uno condannato per mafia, giusto per dirne due), cioè prendevano le difese di un capitalista (e cazzo se ha soldi) banchiere (possiede due banche almeno).
Ora c'è al governo Monti, che ha lavorato con la goldman sachs. Non possiede banche, a differenza di berlusconi, ma il popolo bue inizia già a gridare...
Il governo delle banche! Sta arricchendo i suoi colleghi! Tutte stronzate senza senso...
Idolatrano il proprietario di banche ma demonizzano un dipendente delle banche, idolatrano l'amico di uno della goldman (Letta) ma demonizzano chi ci lavora...

Quando berlusconi si è dimesso, dopo settimane e dopo "aver lottato", cioè aver fatto passare le manovre come voleva lui, lasciando a Monti solo l'ultima parte e la merda in faccia, alcuni hanno festeggiato e inneggiato alla "fine del berlusconismo".
In realtà dopo una sola settimana berlusconi è tornato dicendo che aveva la maggioranza (e non è vero, ma la gente lo ha dimenticato) che la manovra non è sua (e non è vero, ma la gente è cogliona) e che lui non ha mai messo tasse ma fatto tagli ("aumenta l'iva per non aumentare le tasse" titolavano i suoi cani al guinzaglio, le accise per 6 centesimi, l'iva, il ripristino dell'iva piena nei carburanti ecc ecc).
Ovviamente il popolo bue ci ha creduto, come se fossero nati ieri...

Sinceramente mi cadono le palle a sentire certe cazzate. Io l'ho detto fin dall'inizio che ci sarebbe stato da sputare sangue, e lo trovate nei miei articoli, ma alla gente sembra che il motivo sia Monti.
E hanno quell'impressione perchè i media dicono così.

Il berlusconismo non finirà mai, perchè in italia vivono troppi imbecilli coglioni, con la memoria corta, lo spirito di osservazione di una cagata di cavallo e l'intelligenza di un cadavere in putrefazione.

Ora arriveranno schiere di intelligentoni che protestano contro "il governo delle bache" come se prima ci fossero dei minatori, che sono convinti che i 2000 miliardi di debito pubblico li abbia fatti Monti in un mese e che mi ricopriranno di insulti perchè non realizzano che si possono fare le leggi con entrata in vigore postdatata, cioè si fanno, ci si dimette e dopo la colpa se la prende un altro.

11 commenti:

  1. Post di questo genere non mi piacciono.

    Anche a me viene da pesare che Il berlusconismo non finirà mai, perchè in italia vivono troppi imbecilli coglioni, con la memoria corta... ma, in parallelo, mi consolo dicendomi che sono troppo pessimista, che mi sbaglio, e che le cose forse non stanno come mi sembra.

    Invece con i tuoi post rafforzi i miei timori. Mi confermi che il mio pessimismo è condiviso perlomeno da un'altra persona.
    Vorrei dirti "hai torto marcio!", ma come faccio?

    RispondiElimina
  2. Vorrei avere torto marcio, vorrei che la gente si informasse e che si ricordasse qualcosa di più.
    Vorrei che usasse la logica.
    Purtroppo, e non è generalizzare, in molti stanno bevendosi la favola che Monti, che sta li da un mese, è la causa di tutto...

    Io mi sto demoralizzando, man mano che si va avanti si finisce sempre peggio.
    Oggi stiamo pagando per gli errori di 20 anni di "politica", i giovani stanno pagando da almeno 10 anni, ma non vedo un futuro: se ci fosse la possibilità di ricominciare in modo degno, allora i sacrifici si farebbero volentieri, ma la prospettiva è che pagato tutto, si torna alla stessa maniera di prima

    RispondiElimina
  3. Suvvia, non disperare.
    Forse i Maya c'hanno azzeccato.

    RispondiElimina
  4. Bhè, un cambiamento totale nel mondo ci vorrebbe...
    Via un mare di caproni che si fanno pascolare perchè troppo pigri a pensare, così che resti solo gente che ragiona.

    Mi sa che è pura utopia

    RispondiElimina
  5. Il governo delle banche non sa fare i propri interessi. Cosa se ne fanno le banche di gente povera?

    RispondiElimina
  6. E poi, Letta è azionista di GS. Eppure prima lo volevano come presidente della repubblica!

    RispondiElimina
  7. Il cambiamento totale non lo avrai mai. Era un'utopia che anche Marx aveva, ma la teoria è sempre diversa dalla realtà (vedi la teoria delle scie chimiche :P).

    Per un cambiamento totale, bisogna che TUTTI siano disposti a rinunciare a qualsiasi privilegio attuale e iniziare a guadagnarselo con il merito invece che con le "conoscenze" (leggi amicizie).

    Purtroppo c'è sempre chi preferisce di andare al ristorante e pagare 5 euro in meno subito, pensando di essere furbo.

    Ma ripeto, devono essere TUTTI, altrimenti non funziona. Tu sei pronto a fare la tua parte?

    RispondiElimina
  8. Leviatano, hai perfettamente ragione: le banche stanno soffrendo la crisi come non mai, molte sono state declassate, altre hanno chiuso, sicuramente il giro d'affari si è ristretto anche per loro.
    Ovviamente ci sarà qualcuno che con la crisi ci si arricchisce, ma è sempre successo e sempre succederà.
    Quella del presidente della repubblica non la sapevo...

    RispondiElimina
  9. Nico, nel mio piccolo la mia parte la sto facendo: mi informo e cerco di informare, sono completamente contrario ad ogni tipo di raccomandazione e non ne ho mai usufruito. Sto cercando di tirarmi su con le mie forze.
    Il problema è che la gente onesta scarseggia sempre di più in italia, e gli onesti o quasi sono spesso nel mondo fatato creato dai media

    RispondiElimina
  10. Si, c'era qualcuno che voleva Gianni Letta presidente della Repubblica. Mi sembra che fosse proprio Berlusconi.

    RispondiElimina
  11. Sinceramente non so cosa abbia fatto letta, ma se lavora con berlusconi non deve essere un santo.
    Ma se berlusconi lo ha detto lo posso prendere per il vaneggio di un pazzo, se c'era molta gente a chiedere che diventasse presidente della repubblica sono da internare

    RispondiElimina