martedì 1 novembre 2011

Liste nere ed autoumiliazioni

Dopo più di un anno a fare informazione (disinformazione secondo qualcuno) spicciola, qualche constatazione che non ha niente di scientifico (visto anche che non ci capisco un cazzo di metereologia ed atmosfera) ma che per lo meno è logico, finalmente straker mi ha inserito nella lista nera dei disinformatori.
Ovviamente il nome, la residenza, il profilo facebook e la foto sono sbagliati, ma per lo meno ha azzeccato il nick (neanche tanto bene, visto che è PalleQuadre, ma forse non ha messo le maiuscole per sdegno).

Invece dell'account facebook di quel disgraziato che non c'entra una fava, probabilmente anche insultato e minacciato di morte ignorandone il motivo, poteva linkare il mio blog, avrebbe azzeccato almeno una cosa...

Ma veniamo alla gente a cui ha dato in pasto questo disgraziato innocente (come se io potessi essere colpevole di qualcosa, ma vabbè):
Ecco un esempio di considerazione di cui godono nella società questi imbecilli:
Da sottolineare: "Il netturbino continua a ribattere ma alla fine ride scuotendo la testa"
Bello mio, il netturbino non rideva e scuoteva la testa (comportamento decisamente impossibile da fraintendere) perchè "interessato solo al iPhone", ma perchè hai fatto la figura dell'imbecille.
Semplice.
Convincere poi una vecchia rincoglionita mi pare tutt'altro che un buon risultato, visto che un vecchio non rincoglionito ti avrebbe preso a calci e mandato a lavorare.

Faccio notare un piccolo particolare a questi ricercazzoni indipezzenti e codazzo di complottardi:
Sostenete da anni che le scie chimiche, haarp e stronzate simili ci stanno decimando. L'altro giorno abbiamo toccato quota 7 MILIARDI di umani (comprese le zecche come voi), roba che nel 1850 eravamo solo un miliardo e mezzo (1,5).
Se sono decenni che ci stanno sterminando, sono proprio dei poveri coglioni visto che stanno fallendo miseramente.

E questo farebbe capire a chiunque sano di mente che quello a cui ha creduto è solo un cumulo di letame maleodorante...

12 commenti:

  1. "Sostenete da anni che le scie chimiche, haarp e stronzate simili ci stanno decimando. L'altro giorno abbiamo toccato quota 7 MILIARDI di umani (comprese le zecche come voi), roba che nel 1850 eravamo solo un miliardo e mezzo (1,5)."
    Se io avessi ottenuto dei risultati cosi' nel mio lavoro, adesso sarei a spazzare i cortili di qualche condominio (lavoro nobile, per carita') per una ditta di lavoro interinale (massimo rispetto per i lavoratori interinali, ovviamente, loro lavorano seriamente!), non a fare ancora il programmatore per la ditta in cui lavoro da 27 anni!
    E, ovviamente, massimo rispetto per i netturbini. Quello e' un lavoro onesto, e socialmente utilissimo!

    RispondiElimina
  2. Notato che tutti quelli che secondo loro non capiscono nulla, scuotono la testa e ridono... stanno tutti lavorando???
    Anche straker e fratello, anche loro hanno spesso di questi aneddoti e guarda caso sempre gente che lavora. Anche arturo un paio di volte.
    Ovvio che devono mettere in cattiva luce chi si guadagna da vivere onestamente.

    Riguardo all'ennesima identificazione farlocca, hai notato che in quella pagina eSSSe è identificato con 2 foto diverse? E ce ne sono di più simpatiche... ad esempio il primo link sul nome Marco Capuzzo, linka un fotomontaggio di straker su un esponente di forza nuova, ma ci ha messo la foto di Skeptic. Solo questo meriterebbe un esposto alla magistratura, visto che sa benissimo che l'immagine è di Skeptic perchè c'è in prima pagina.

    RispondiElimina
  3. Quindi è avversione verso chi si procura di che vivere onestamente?
    Secondo me, essendo loro zecche "dovremmoavereunassegnodicittadinanza e lavoraredueorealgiorno" complottarde semplicemente non ragionano normalmente, come fanno le persone che lavorano (o ci provano...).

    @Nico: quindi fa pure dei fotomontaggi infamanti?
    Ma perchè certa gente non finisce in galera?

    RispondiElimina
  4. PQ,
    avranno qualcuno potente dietro che li protegge. In fondo ricorda che il fratello è in finanza, il padre era carabiniere (come le chiamano loro sono le "falangi armate degli assassini").
    Poi hanno tutti i connotati di reclutatori per scie-ntology. Avversione verso la psichiatria, inadeguatezza a stare in società, credono negli ufo ed in altre panzane. Solo che in quella setta ci entri pagando.. ma se non puoi pagare puoi lavorare reclutando altri adepti. Il quadro è chiaro?
    E non è un pensiero recente
    http://tinyurl.com/yh4dryj

    RispondiElimina
  5. Non è che riusciresti a farmi avere il link? :)

    E.

    RispondiElimina
  6. ma possibile che con tutti i problemi reali che ci sono, i crimini e le violenze, esista gente che pensa a ste stronzate delle scie chimiche? Ma allora meritiamo davvero di affossare

    RispondiElimina
  7. Secondo me non è gente normale questa...
    A ben guardare molti ci cascano per ignoranza, poi una volta che sentono le spiegazioni capiscono e lasciano perdere.
    Quelli che non lasciano perdere sono solamente dei pazzi, e con pazzi intendo gente realmente malata di mente.

    RispondiElimina
  8. Scusa Emanuele, il tuo commento era finito in spam, non so per quale motivo.
    Il link è questo
    http://tinyurl.com/3pnksuu

    RispondiElimina
  9. Ho letto l'articolo Nico.
    Devo dire che in effetti qualche collegamento potrebbero averlo, e prendere soldi.

    Più che di complottismo allora si parla di vera e propria ciarlataneria e truffa

    RispondiElimina
  10. Complimenti per il traguardo finalmente raggiunto. :)
    Segue a ruota la povera e ignara maestra Rosalba che, essendo di Cagliari, stranamente non è stata identificata come tua parente/genitrice o, più probabilmente, come te stesso in uno dei tuoi diabolici travestimenti (cit.).

    RispondiElimina
  11. Effettivamente...
    Oppure sono io stesso un fake della maestra...

    Meglio non cercare di addentrarsi negli abissi della psicosi dei complottardi, altrimenti ne usciano scemi pure noi

    RispondiElimina
  12. 'se qualcuno osa denunciare...' Loool.
    E loro lo fanno da anni e nessuno li caga, dato che la gente ha di meglio da fare che ascoltare i complottoidi.
    Chissà su quale specchio si arrampicheranno per spiegare il motivo per cui nessuno ha mai tentato di ucciderli (magari lanciandogli un vaccino letale con un fucile, dato che una semplice arma da fuoco non è degna del gombloddo)

    RispondiElimina