giovedì 4 agosto 2011

Pubblicità idiote

I pochi lettori affezionati che mi sopportano si saranno accorti della penuria di post in questo periodo.
Il caldo fa venire poca voglia, gli insulti e persecuzioni dei cazzoni che si sentono offesi ogni 3x2 da parole come "legno" ne fanno venire ancora meno.
Comunque sia, tanto per non far credere che il blog sia abbandonato, ecco un post idiota apposta per le vacanze.
Parliamo di pubblicità, ovviamente ridicole:

Una pubblicità che noto spesso, nonostante guardi la televisione ben poco, è quella dei wurstel.
Entrano 3 cretini in una casa trovando un mortorio, allora cosa fanno per ravvivarla? Tirano fuori il wurstel! Come se il fatto che con i wurstel puoi farci mille e una battuta maliziosa non bastasse aggiungono un bellissimo sottofondo musicale: Inizia con una ragazza che dice "AU AU".
Ora, au au in italiano non significa nulla, ma in inglese au è la tipica espressione di dolore (in italiano si dice aia per esempio), e già qui si inizia a sospettare la cialtronata, infatti dopo le urla di dolore della donna arriva un avvertimento "you are the first one", sei il primo... che furbata, c'è una tizia che va con due uomini ad una festa di wurstel, a un certo punto uno ci va troppo pesante e l'altro, sentendo i lamenti della ragazza, lo avverte che è il primo. Fenomenale!
Ma non basta, subito dopo altri lamenti e un'altra frase "you are the fast one!", sei il più veloce. Ora i casi sono due: o è una schiappa, o sta ci andando troppo pesante...
Io mi chiedo se ci sono o ci fanno, sarà una stupida coincidenza o è fatto apposta?

Totti e il Pinotismo:
Ovviamente tutti avranno visto le pubblicità del calciatore, anche perchè hanno triturato gli zebedei passandola 5 volte in 15 minuti in un solo canale.
Ecco, forse non tutti sanno che quella pubblicità è stata fatta ispirandosi al leggendario mago Gabriel.
All'inizio di questa pubblicità il capitano della roma fa un gesto che in molti non hanno riconosciuto.
Si tratta di un passaggio del pinotismo del mago Gabriel, ogni volta che vedevo quella pubblicità infatti pensavo che il mago Gabriel avesse fatto scuola:



Proprio lui, i pubblicitari hanno cercato di pinotizzare il pubblico per far salire il fatturato, peggio dei messaggi subliminali!

Per il momento non mi viene nulla in mente, magari qualcuno può suggerire qualcosa...

2 commenti:

  1. Pallequadre non mi dire, anche tu ora trovi messaggi subliminali plutomassonicosatanici nelle pubblicità :D

    RispondiElimina
  2. No no, siccome sono pagato dal NWO io li devo mascherare, forse ho fatto una cazzata...
    Questo mese il bonifico di sei mila euro me lo scordo...

    RispondiElimina