sabato 25 giugno 2011

USA legalizza matrimoni fra omosessuali

In sei stati degli USA i matrimoni fra persone dello stesso sesso sono ora legalizzati.

Dopo un presidente nero gli Stati uniti sembrano aprire un pò di più la loro mentalità, nonostante il razzismo sia ben lungi dall'essere eradicato.
Matrimoni fra omosessuali, perchè vengono osteggiati tanto?

A me sinceramente di quello che fanno gli omosessuali NON NE POTREBBE FREGAR DI MENO, quindi, che si possano sposare o meno, non mi cambia o toglie nulla. Il fatto di impedirglielo, mi sembra una cosa fuori da ogni logica.

Ma chissà cosa passa in mente agli omofobi, o ai porci ecclesiasti che mirano solo a mantenere alto il loro potere e controllo sul popolo per arricchirsi.

La peggior feccia della feccia grida e sbraita contro gli omosessuali, contro le famiglie a sesso unico e sopratutto contro le adozioni.

Quindi per far tacere già all'inizio inutili polemiche sbraitate per far piacere a quei quattro cani malati della chiesa, mostro la barbarie delle coppie omosessuali sposate e con bambini:

Ma sti politici del cazzo, cani al guinzaglio dei viscidi ed ipocriti ecclesiasti, invece di star li a blaterare cazzate sulla felicità o equilibrio dei bambini se venissero adottati da una coppia omosessuale, perchè non si chiedono se i loro figli sono felici di avere un padre corrotto, pagato fior di milioni per non fare un cazzo, che sta distruggendo un paese intero, che fa i party fra droga e puttane da appartamento, che concede gli appalti per le scuole alla camorra e queste crollano addosso agli studenti.

Si sono mai chiesti se l'ambiente in cui crescono è l'ideale per loro?

8 commenti:

  1. Personalmente sono contrario a qualsiasi tipo di legame 'certificato' però, per chi lo vuole, sono contento che sia finalmente arrivato il momento di usare la parola 'matrimonio' senza aggiungervi aggettivi di alcun tipo...

    RispondiElimina
  2. Purtroppo è necessario, perchè vengono garantiti i diritti umani solo alle coppie sposate...
    Pure i conviventi eterosessuali non godono dei loro diritti, per questo motivo l'aver boicottato i dico è stata una stronzata che ha danneggiato tutti, tranne la chiesa

    RispondiElimina
  3. Paolo, ex anonimo firmato26/6/11 12:24

    Io ho paura che, volendo ingraziarsi la Chiesa tanto da destra quanto da sinistra (ma veramente quanti voti la Chiesa cattolica può spostare?) arriveranno a il reintrodurre la "religione di stato" con le prevedibili conseguenze.
    Qui a Trieste, il vescovo sì è infuriato perchè hanno vinto i sì all'acqua pubblica: poco mancava che si dimenticasse che il Medioevo è finito e scagliasse l'interdetto sulla diocesi. Ma da quel poco che mi ricordo di diritto canonico, oggi l'interdetto può scagliarlo solo il Papa.

    RispondiElimina
  4. Cazzo si infuria?
    I preti dovrebbero pensare a fare messa e basta.

    Comunque spero che la sinistra tenti ancora la strada dei DICO, sbattendosene di tutto e di tutti, e che la facciano passare.
    Che poi le coppie di fatto sono anche quelle etero, che polemizzano a fare...

    RispondiElimina
  5. Per farti un'idea di cosa passa in testa agli omofobi passa su Pontifex Roma. Io li contrasto da un annetto a questa parte perché hanno motivazioni false ed offensive

    RispondiElimina
  6. Mi è bastato leggere la descrizione della foto: "un sodomita che festeggia".

    Perchè loro con i bambini non sono sodomiti...

    RispondiElimina
  7. Io cerco di sfotterli per non farmi venire un travaso di bile e cerco sempre di diffondere queste cose, condannandole ovvio, perché tutto ciò è indegno.

    RispondiElimina
  8. Ho letto pure il concetto di "le donne devono stare a casa".
    E dicono di parlare in nome di dio!
    Secondo me sono una bestemmia vivente questi cani, io li manderei nelle solfatare africane, poi voglio vedere se hanno il tempo di pensare ai "sodomiti che offendono dio"

    RispondiElimina