mercoledì 27 aprile 2011

Complottisti analfabeti

I COMPLOTTISTI NON SMETTONO MAI DI STUPIRE

Infatti hanno praticamente dichiarato guerra alla scuola e all'istruzione in generale.
Probabilmente molti di loro si sono fermati prima di entrare alle elementari, convinti di essere in possesso dell'onniscenza e della verità cosmica.
Lo dimostrano spesso, esordendo con frasi assurde che hanno l'unico effetto di procurare a loro stessi delle figure di merda siderali.


Tornando al discorso volevo portare all'attenzione dei lettori l'ennesima dimostrazione di analfabetismo e idiozia di un complottista, che convinto di essere geniale voleva mettermi in difficoltà dopo che la sua sensibilità è stata urtata da uno dei miei video sul tubo: Immagini ritoccate? Ma chi ci crede!

Il cretino in questione si è registrato su youtube con un nickname che è tutto un programma: Annunako.
E già si capisce che si tratta di uno di quei mentecatti che si bevono le vaccate di sitchin, iniziamo bene...

Ma vediamo come ha esordito con strafotenza e tracotanza, convinto di avere ragione:

"Pallequadre qualche personaggio che crede nelle scie chimiche ti ha soffiato la ragazza?"
Annunako

Come se qualcuno di quei orridi imbecilli ignoranti e maleducati possa fare una cosa del genere!

"Se dei muovere qualche accusa fallo almeno in maniera originale, e che siano considerazioni intelligenti sull'argomento trattato.
Visto che sei visibilmente in contrasto, potresti esprimere da cosa nasce il tuo dissenso?
Perchè sennò si perde tempo e basta"
PalleQuadre

E gli ho risposto questo, infatti quando si chiedono spiegazioni specifiche i complottisti sclerano e gettano la maschera insultando e minacciando di morte, perchè non sanno rispondere a domande del genere.
Infatti:

"Suvvia, dammi una prova del moto di rivoluzione della terra attorno al sole."
Annunako

Ebbene si, benchè non c'entrasse un benemerito cazzo questo imbecille mi fa questa domanda.
Probabilmente è convinto che non avendo le prove che una cosa accada non ne si può dimostrare la non esistenza, o qualcosa del genere.
Ma la cosa più sconcertante è l'immensa idiozia e ignoranza di questo povero mentecatto.
Sul serio crede che non ci siano prove della rotazione della terra attorno al sole?

"Il cambio delle stagioni non è abbastanza come prova?
Mi spieghi cosa stai dicendo?"
PalleQuadre

Osservazione che avrebbe fatto pure un somaro fra l'altro... ma si è forse vergognato della sue imbecillità?
Sono arrivato a credere che ci siano stadi di stupidità dove non ci si rende neanche conto di essere ridicoli:

"Certo che non è abbastanza!!!!!!!"
Annunako

Che gente...
Talmente idiota da non rendersi conto di aver fatto la peggior figura di merda della storia, e insiste pure!
Un pò mi fa pena... per certa gente è un miracolo saper leggere e scrivere (male ovviamente)
Ovviamente i miei video sono una miniera di queste dimostrazioni di idiozia atavica... quindi potrei scovare ancora qualcosa

6 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ovviamente le prove sono tante, ma credo che a quel troglodita gli si possa dire di tutto che comunque non capirà mai un cazzo.

    Comunque bel resoconto, meglio di una lezione

    RispondiElimina
  3. Ri-pubblico il commento, con alcune indicazioni in più e un minimo di bibliografia.

    Della Rotazione e della Rivoluzione della Terra, ce ne sono tante di prove, sia dirette che indirette.
    Alcune richiedono studi raffinati come la Terza Media (^__^) o le Superiori, altri addirittura le Elementari, come appunto l’alternarsi delle stagioni (per la Rivoluzione attorno al Sole) e…
    - l’alternarsi del giorno e della notte (per la Rotazione sul suo asse).
    Se non si accorge di questi due fattori, allora ricoverate il complottista alla “neuro” più vicina. Credo che la teoria eliocentrica sia insegnata nelle scuole da almeno 4 secoli. Se a lui queste “nuove” teorie non sono giunte all’orecchio… ha dei problemi seri ^__^

    Le altre prove richiedono un po’ più di capacità di astrazione e vengono insegnate solo ai ragazzi di 12-13 anni o più, sono, ad esempio:
    - Lo spostamento diurno dei corpi celesti da est verso ovest (prova della Rotazione sul suo Asse). Se fossero gli astri a muoversi attorno ad una Terra Fissa, vorrebbe dire che si muovono più veloci della luce, il che è impossibile.

    - Periodicamente la Terra, durante la sua Rivoluzione attorno al Sole, passa in zone ricche di detriti spaziali che causano le varie piogge di meteoriti (cioè le “Stelle Cadenti” come le Leonidi, le Perseidi, etc)., il che fa pensare ad un’orbita simile a quella degli altri pianeti che osserviamo, e che seguono le leggi di Keplero.

    - In analogia con il movimento degli altri pianeti, perché se essi ruotano attorno al proprio asse e TUTTI orbitano attorno al Sole, la Terra non dovrebbe farlo a sua volta?


    Poi ci possono essere studi più tecnici che richiedono un po’ più di impegno.
    Ad esempio per la Rotazione della Terra sul suo asse abbiamo:

    - L’esperienza di Guglielmini:
    http://www.valcavasia.it/pdf/Guglielmini.pdf
    in cui un corpo che cade (da una certa altezza), tocca terra spostato verso est, rispetto alla verticale.

    - lo studio della forza (apparente ) di Corolis
    http://it.wikipedia.org/wiki/Forza_di_Coriolis
    che consente la creazione dei cicloni (con quelle nuvole rotanti caratteristiche).

    - L’esperienza di Foucault
    http://it.wikipedia.org/wiki/Pendolo_di_Foucault
    Un pendolo che oscilla ha la proprietà di mantenere fisso il piano di oscillazione. Ma se lo si fa muovere per tutta una giornata al Polo, e se gli permettiamo di tracciare dei segni a terra, questi formano una circonferenza perfetta. Ma dato che non è il pendolo a muoversi in moto rotatorio, è il pavimento (e quindi la Terra) che gli si muove sotto (in rotazione).

    - Osservando la forma ellittica della Terra che presuppone sia sottoposta a forze centrifughe di un moto di rotazione

    - La legge di Ferrel
    http://pro.unibz.it/staff2/fzavatti/corso/coriolis.html
    «un corpo che si muove liberamente viene deviato dalla sua direzione verso destra se si trova nell’emisfero boreale e verso sinistra se si trova nell’emisfero australe»
    E su questa legge i tiratori scelti hanno da fare gli ulteriori calcoli di deviazione impressi ad un proiettile dalla rigatura destrorsa o sinistrorsa dei loro fucili. A 1.000 metri la “rigatura sbagliata” che si somma alla Farrel può causare una deviazione del proiettile anche di 60 cm dal punto mirato!

    Per il moto di Rivoluzione attorno al Sole possiamo indicare (oltre al già citato fenomeno della periodicità degli sciami meteorici):
    - il fenomeno di «aberrazione della luce proveniente dagli astri», in cui individuata una stella ad occhio nudo, volendola osservare con un telescopio dobbiamo inclinarlo leggermente in avanti nel senso del moto di rivoluzione.

    - l’apparente spostamento del Sole attraverso le costellazioni zodiacali

    - la constatazione che dal moto di rivoluzione consegue il cambiamento della lunghezza del giorno e della notte durante l’anno

    Un bel lavoro esplicativo, nel sito del Liceo Oberdan:
    http://www.liceo-oberdan.it/pagspec/Dispense/Scienze/Pulvirenti/Moti%20della%20terra.pdf

    RispondiElimina
  4. Il cambio delle ore di luce durante l'anno è una cosa incomprensibile per i complottisti, infatti vivono in caverne buie e si affacciano solo una volta ogni tanto per vedere strane formazioni chimiche nel cielo (nuvole...)

    RispondiElimina
  5. "Onniscienza" si scrive con la i.
    "un po'" si scrive con l'apostrofo, non con l'accento.
    A quanto pare, PalleQuadre, anche in questo blog il tasso di alfabetizzazione non abbonda, e nonostante questo ti permetti di sindacare sull'altrui analfabetismo.
    Vergognoso, davvero vergognoso.
    Detto questo, non fate i complottisti: non sono un complottista.

    RispondiElimina
  6. Un paio di errori sarebbero vergognosi?
    Ma tu chi saresti? Neanche ti firmi, quello che dici vale meno di niente.

    RispondiElimina