martedì 15 febbraio 2011

Ruby testimonial per Marra: il complottismo rende molti soldi

Sta facendo parecchia notizia, forse perchè a parlare di peripatetiche (per non essere troppo volgari) ci si guadagna sempre parecchio...
Ruby è stata ingaggiata da un signoraggista per pubblicizzare il suo libercolo (altra maniera per definire un delirio complottista non mi viene in mente).

Naturalmente lo spot inizia male: c'è un ufficio, che è uno sfondo disegnato in digitale in maniera indecente, con scritto "bank" all'interno, nel caso i clienti soffrano di scleri e vuoti di memoria e si ritrovassero all'interno stupefatti dal non essere più sul divano di casa...La donatrice di culo per il momento sta vestita, ma per farla riconoscere meglio arriva un coglionazzo travestito male, che muovendosi come un mentecatto le strappa i vestiti. Allora lei inizia a leggere il gobbo (manco lo sforzo di imparare quattro frasi...) che sta messo in casino quindi non sembra neanche che guarda in camera...
E questo è solo l'aspetto esteriore della vaccata.

Da questo caso si evincono parecchie cose:

La prima è che se dai il culo a destra a manca, a giovani e vecchi, per soldi o per "passione", prima o poi nella cloaca dello spettacolo italiano fai carriera...
Proprio un bel messaggio si da alle giovani ragazze, che aprono youtube e vedono il video: "Guarda quella, l'ha data a mezzo mondo e adesso è famosa!"
Io credo che la condanna ai lavori forzati nelle solfatare africane sia la soluzione ideale per arginare certe idiozie...

La seconda è che a sparare minchiate complottiste ci si infila in tasca tanti di quei soldi da poter ingaggiare come testimonial come Ruby, che per una "cena" si è messa in tasca 17 mila euro per cominciare, Aida Yespica e Sara Tommasi...
Di certo non sono operazioni di marketing tanto economiche, e se spende tanto SOLO per la pubblicità figuriamoci il ritorno economico che ne ha...
Io che ho cercato di sbufalare le balle sul signoraggio non mi sono messo in tasca una sega di niente, eppure ho messo in pratica i miei studi. Sti imbecilli un giorno si svegliano e sparano tante di quelle cazzate tanto grosse che un asino non se le berrebbe, e si fanno pure centinaia di migliaia di euro nel farlo!
A sto punto le accuse che questi invasati mi fanno di essere pagato per dire falsità riguardo il signoraggio mi sembrano veramente cose dette da malati mentali in pieno delirio!

Non ho letto il libercolo in questione, e credo che non lo farò mai, già che riconduce tutti i mali del mondo al signoraggio, applicato pure ai conti correnti...
Problemi affettivi, di salute...veramente ha superato le frontiere del complottismo e ha creato un nuovo magicomplottismo (magico, perchè sa risolvere i problemi di cuore!)
Comunque, non ho letto quella roba, ma linko comunque i miei post a riguardo della teoria del complotto sul signoraggio bancario:
Signoraggio: La causa di tutti i mali?
Il signoraggio e le soluzioni dei saccentoni
Signoraggio: Quando inventarsi balle rende molti soldi (profetico?)

E per questo non faccio pagare nulla...(il prezzo del libro non lo conosco, ma di certo non sarà poco)

12 commenti:

  1. Ahahah! Penoso!
    Lasciali fare, PalleQuadre, che noi ci sganasciamo!
    Comunque non sapevo che fosse il signoraggio il motivo per il quale un uomo (o una donna) non trova nemmeno una bambola gonfiabile per sfogarsi almeno un poco...
    Non si finisce mai di imparare!

    RispondiElimina
  2. Più che altro non finiscono mai di sparlare...

    RispondiElimina
  3. Ma è lo stesso libro per il cui spot era stata perculata qualche settimana fa la Arcuri?

    RispondiElimina
  4. Ho letto che anche Arcuri ha fatto da testimonial per Marra, ma non sono sicuro che sia per lo stesso libro, forse si...

    RispondiElimina
  5. Fosse lo stesso, sento puzza di "furbata" di Marra per attrarre gonzi.

    Certo soldi da investire ne deve avere per reclutare la Ruby: e pensare che una volta era quasi il contrario...

    RispondiElimina
  6. Cosa intendi con il contrario?

    RispondiElimina
  7. Paolo, ex anonimo firmato15/2/11 19:03

    Sul post profetico... lo è anche prendendo parte del titolo: inventarsi balle rende molti soldi.
    Ricordatevi del milione di posti di lavoro o delle mani nelle tasche...

    RispondiElimina
  8. C'è gente convinta che quelle cose si siano avverate...Figurati quanto rendono quelle balle

    RispondiElimina
  9. Cosa intendi con il contrario?

    Che oggi Marra paga, per averla come testimonial del suo libro, Ruby, nota solo per aver dato via le chiappe; mentre ieri Ruby avrebbe dato via le chiappe a Marra per comparire come testimonial del suo libro.

    È un po' come le veline: un tempo essere velina era il potenziale inizio di una carriera, e stava a lei dimostrare di poter continuare nello spettacolo; oggi invece è un punto d'arrivo, giacché se sei stata una velina hai già spalancate le porte di una luminosa carriera nel mondo dello spettacolo a prescindere.

    RispondiElimina
  10. Capito.

    E comunque se non continuano la carriera televisiva possono sposarsi con un calciatore o finire in parlamento (ormai ci sono veline, letterine e soubrette in genere...

    RispondiElimina
  11. Bravo, è lo stesso che penso anch'io. Sto studiando il mondo per cercare di crearmi un avvenire, studiando materie che vanno contro questi argomenti su cui si specula e mi devo trovare una puttana che mostra il culo e come minimo prende una quantità ingente di soldi. PalleQuadre sei sardo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sardo e fiero di esserlo.
      Purtroppo le troie sono ovunque e sono anche ben pagate, alla faccia di chi si impegna seriamente e magari ha due lauree...
      Ma finchè le decisioni le prendono dei puttanieri non credo che le cose possano cambiare

      Elimina