domenica 27 febbraio 2011

Psp 3000 + God of War: Ghost of Sparta

Il settore delle consolle portatili ha fatto passi da gigante, di pari passo alle consolle da tavolo ed i pc.
Avrete spesso sentito parlare della PSP, la Play Station Portable...

Sulla carta è potente quanto una Play Station 2, il che per un dispositivo portatile non è affatto male.
Dopo varie incarnazioni si è arrivati al modello 3000.
A differenza dei predecessori questo modello è più compatto, leggero ed ha uno schermo migliore.
La qualità dello schermo della psp 2000 infatti aveva deluso, perchè presentava delle scanlines fastidiose (le scanlines sono delle linee che attraversano orizzontalmente tutto lo schermo)

Oltre ad essere una consolle per il gioco portatile la psp può fare da lettore mp3 (anche se è un pò grandicella per questo scopo), lettore mp4 (lettore video) e guardare dei film su UMD (le unità ottiche della psp).

La connessione LAN permette di aggancarsi al proprio modem wireless e navigare nella rete (si può navigare anche attraverso gli hot spot ovviamente), giocare online sia in rete (otto giocatori) che collegandosi alla psp di un amico (fino a quattro) nella stessa stanza.

La piattaforma sfrutta sia il lettore UMD che uno slot per le Memory Stick Pro duo, che somigliano alle memorie delle fotocamere digitali. In queste memorie ci potete buttare tutto quello che volete, finchè c'è spazio: musica, film, filmati, giochi...senza stare a cambiare dischetto ogni due secondi.

E' presente un jack da 3,5mm per le cuffie e una presa usb per il collegamento al pc.
Tramite il pc si possono gestire i file, scaricarci i giochi (più veloce che con la lan della consolle) e ricaricare la batteria.

La batteria riesce a durare per cinque ore di gioco. Ci sono dei pacchi batterie di terze parti che hanno una autonomia maggiore, ma rendono la consolle più ingombrante.

Per ora la PSP fa girare giochi proprietari (programmati apposta per la piattaforma) e i giochi della vecchia Play Station (la prima). La cagata pazzesca è che se avete ancora i vecchi giochi della vecchia play non potrete semplicemente convertirli ed usarli, ma li dovrete ricomprare dallo store online...
Alcuni metodi per usare i giochi già pagati ci sono, ma sono illegali e si rischia di briccare la consolle (il brick è il blocco dell'apparecchio, in pratica se si bricca è da buttare).
Qualcuno aspetta l'uscita nello store di giochi della Play Station 2, ma non so se lo faranno...

La consolle è un pefetto passatempo nel caso di viaggi o attese noiose (va bene anche quando si va a cagare, se non c'è nulla da leggere...) e tutto sommato è abbastanza versatile da essere utile in qualche occasione.

Il prezzo migliore sulla rete (e in generale) è questa offerta: PSP 3000 con God of War: Ghost of Sparta per 150 euro.
Negli altri negozi la si trova a 150 euro ma senza il gioco, che da solo costa 25 euro.
Inoltre non ci sono costi di spedizione:

2 commenti:

  1. Mi passi la critica (bonaria) che "consolle" con 2 L e' un'italianizzazione orribile dell'originale "console"?
    Anche Wiki (per quello che vale) il termine "consolle" lo reindirizza a "console".

    OK, ero in vena di fare il pedante. Sorry, e buona serata, PQ.

    RispondiElimina
  2. Vabbè, ho parecchie difficoltà con le doppie, forse dipende dal mio accento

    RispondiElimina