lunedì 15 novembre 2010

Moneta circolante: non ascoltate i complottisti

Per chi legge spesso questo blog saprà già dei miei post sull'economia e sul complottismo.
Oggi mi sono accorto che quei quattro ignoranti dei signoraggisti hanno rimesso bocca su argomenti che non conoscono neanche lontanamente.
Vediamo cosa hanno detto, e sopratutto vediamo di smontarlo pezzo per pezzo.


Il genio parte subito con la solita solfa del denaro:
"Se si stampano più soldi tutti sono più ricchi"
Naturalmente se gli si dice che l'inflazione aumenta si stanno dicendo boiate.
Fior fiore di economisti nei decenni non hanno capito nulla, lui nato l'altro giorno ha capito tutto senza neanche studiare, hai capito che genio!

Qualcuno comunque deve averglielo fatto notare questo piccolo fatto dell'inflazione, prima di essere censurato, e quindi il genialoide si è preparato una controboiata per intortare i suoi pochi fans.

Prende come esempio la Svizzera, dove circolerebbe più denaro che in italia (non so neanche se quello che dice è vero, ma andiamo avanti) ed il fatto che in Svizzera l'inflazione è più bassa che in italia smonta, secondo lui, la "storia" che più moneta crea inflazione.

Allora rinfresco per un secondo la memoria ai lettori di vecchia data, e mostro ai nuovi cosa succede quando si stampa moneta alla C.D.C. (che non è una ditta) con questo POST
Come si può ben vedere i fatti storici smentiscono le parole di un ignorante completo.

Ma veramente questo individuo ha comparato due economie completamente diverse come quella italiana e svizzera semplicemente guardando al denaro circolante?
Si può essere così ignoranti?

In italia l'inflazione è alta per tutta una serie di malagestione che si è protratta nei decenni: stampa di denaro alla CDC (alla faccia di quell'imbecille), scala mobile gestita alla CDC (QUI leggete come sarebbe dovuta essere gestita)e ultimo ma non meno importante il passaggio all'euro lasciato nelle mani di quei sordidi speculatori ingordi.

Ma poi sorge un dubbio: non è che in Svizzera ci sia più denaro perchè è un paradiso fiscale e gente da molti paesi ci deposita i milioni (o miliardi) per evadere le tasse?

Comunque nel suo ragionamento si smentisce da solo: "se circolano più soldi in media tutti avremmo più soldi".
Lui parla della metà, quindi se raddoppiamo i soldi in tasca a TUTTI creando nuova moneta, i consumi saliranno alle stelle. Cosa significa più consumi? Più domanda, e l'offerta rischia di essere superata dalla domanda. Cosa significa questo? Che l'offerta diventa merce rara.
La rarità lo sanno tutti aumenta i prezzi. Ecco quindi che l'inflazione avanza.
Non lo dicono quattro imbecilli questo, sono LEGGI di mercato.
Funziona così, punto e basta. In poche parole non è un'opinione che si può contestare. L'opinione in ambito economico è come affrontare diversi aspetti, come l'inflazione appunto, ma non quello che le provoca.

Fortunatamente quella gentaglia ha ormai poco seguito, tranne nei video dove promettono scene di nudo o usano trucchetti gretti e infami come inserire nei tags il nome di una persona uccisa reso famoso dai media, tanto per sottolineare di che pasta sono fatti quei due personaggi dispotici e censuratori.

Se avete pochi soldi, non è colpa delle banche come dicono loro.
Se è la banca d'italia a dire quanti soldi vanno stampati è per evitare i disastri degli anni 70 quando lo facevano i politici (ignoranti come questi falsi guru) e situazioni come quelle già citate (Zimbabwe e Germania)

Loro, da perfetti ignoranti, lo prendono come un fatto dittatoriale, un complotto, un danno alle loro finanze. Non ascoltateli, loro sono eruditi in economia come è erudito in fisica quantistica l'ubriacone del paese.

8 commenti:

  1. Io non capisca come qualcuno possa credere che stampando un po' di carta in più (oggi sarebbe anche più semplice dato che esiste la moneta virtuale) si possa creare ricchezza! I soldi sono solo una unità di misura dei beni di cui si può disporre. Se se ne stampano di più il loro potere di acquisto diminuisce (perché i beni disponibili rimangono invariati). Lo capirebbe anche un bambino.E' un po' come ridefinire per legge il cm come 1/2 cm attuale per illudersi di avere un "attributo" di 30 cm ;)

    RispondiElimina
  2. Esatto, hai colto nel segno.

    Probabilmente a forza di dire baggianate alcuni hanno perso credibilità, infatti hanno poche visite e i commenti sono spesso ironici o peggio.
    Si vede che non hanno tempo per censurare migliaia di persone, nel loro periodo verde mi ricordo che mi avevano censurato e bloccato a tempo di record

    RispondiElimina
  3. Trattasi di pura imbecillità, Palle Quadre, come hai sottolineato tu. Per prima cosa in Svizzera NON circola più moneta a causa del signoraggio e altre cagate simili ma semplicemente, come succede in ogni altro paese del mondo in cui il reddito procapite, la spesa media ed il costo della vita è superiore alla media, vivere costa di più. Concetto troppo difficile da capire??

    Ti faccio un esempio: se ad ogni salario italiano corrispondessero 1000 euro di cui 800 necessari per vivere e 200 indirizzati a risparmio, sarebbe la stessa cosa se uno svizzero guadagnasse, sempre per es, il corrispettivo di 2000 euro con un costo medio della vita pari a 1600 euro e 400 euro a fondo risparmio. Anche qualora si volesse sindacare sui 400 euro, doppi rispetto ai 200, va da sé che nel momento in cui gli stessi fossero utilizzati il loro impiego richiederebbe un esborso doppio rispetto allo stesso impiego da parte di un italiano. E come faccio a pagare 2000 anziché 1000 se non circola più moneta??? Che idioti!

    Per il resto la politica monetaria svizzera ha gli stessi obbiettivi di qualsiasi altra europea o mondiale: la stabilità dei prezzi (che poi si raggiunga o meno). In particolare, loro ritengono che la condizione ideale sia un’inflazione positiva ma al di sotto della soglia del 2%, e per questo target lavorano.

    Inoltre, a dimostrazione di quanto detto sopra, la banca centrale svizzera lavora esattamente come le banche centrali mondiali, solo con quantitativi di liquidità proporzionati al costo-paese; nel 2009, per es., in piena crisi, stimò in 750 mil di franchi l’intervento necessario a scongiurare un peggioramento generale della condizione economico-finanziaria.

    Il signoraggio è cosa reale ma totalmente diversa da quello che spiegano i cialtroni; e a ben vedere, nel confronto con il passato, argomento che loro tritano e ritritano continuamente (un po’ troppo vasto per spiegarlo in due righe), ci sarebbe la prova del loro sbufalamento totale e assoluto, ma figuriamoci se loro se ne accorgono, preferiscono andare avanti ad essere presi per i fondelli ed a fare gli zimbelli del web.

    RispondiElimina
  4. Infatti, non si possono paragonare le economie di due paesi semplicemente guardando un singolo fattore.
    E' come dire che l'italia è più ricca dell'inghilterra perchè qua si consuma il triplo del pane in confronto a loro, ignorando che loro mangiano poco pane perchè si ingozzano con caviale e champagne...per esempio.

    Hanno pure un sito internet, lo chiamano "lo sai", perchè loro sono convinti di aprire gli occhi alla gente!

    RispondiElimina
  5. Hanno pure un sito internet, lo chiamano "lo sai", perchè loro sono convinti di aprire gli occhi alla gente!

    A volte mi chiedo se sotto sotto qualcuno di loro non sospetti che si stiano sparando vaccate.
    L'autoconsolazione del megacomplotto universale che nasconde tutto a tutti meno che a loro, può mostrare qualche crepa, alameno nei meno paranoici.
    Cercare di far "aprire gli occhi" agli altri potrebbe essere un modo per allontanare lo spettro della coglionaggine, una specie di "mal comune mezzo gaudio".

    RispondiElimina
  6. Può essere.
    Cercano conforto nella massa, se non sono gli unici a crederci allora è vero.
    Rientra nella mentalità del branco.

    Comunque quelli in malafede lo sanno benissimo che stanno dicendo baggianate, ma a loro conviene vendere i loro libri e dvd, quindi si fanno ben pochi problemi

    RispondiElimina
  7. http://www.byoblu.com/
    Informatevi un pò meglio tutti quanti che non sapete neanche chi decide di stampare la moneta... Siete "informatissimi" sulle leggi di mercato, eppure, non avete capito che sono medesime per le necessità di pochi "furbi"..

    è ovvio che nel nostro sistema se si crea moneta aumentano i prezzi, non è poi così ovvio quanto essa sia un danno ed un freno allo sviluppo globale..

    Siamo tutti schiavi di un sistema monetario ma molti di noi ovviamente, sia per orgoglio o per ignoranza, pur di ammetterlo si chiudono nella realtà odierna non volendo neanche pensare ad un'alternativa..

    C'è chi ci prova come Jacque Fresco col suo Venus Project (http://www.thevenusproject.com/), ma ovviamente chi lo conosce uno che vuole scombussolare il profitto dei "furbetti"?!?

    Insomma l'unica prossima soluzione sarà una bella rivoluzione intellettuale che con internet è ormai possibile.. L'economia come la "conosciamo" oggi è obsoleta per stare al passo con la globalizzazione..

    Wikipedia dice: Come scrive il premio Nobel Samuelson:

    « la moneta, in quanto moneta e non in quanto merce, è voluta non per il suo valore intrinseco, ma per le cose che consente di acquistare. »

    Con l'avvento del mercato globale, non avrebbe neanche più senso avere una moneta, inoltre disponiamo anche di tutta la tecnologia utile a sostituire i lavori più monotoni e pericolosi, il problema è che ora questa tecnologia è troppo costosa.. se mi avete seguito avrete anche capito che continuare a farci prestare moneta dalla bce è lo sbaglio più grosso che possiamo fare dato che continueremmo a creare scompensi sempre più isterici tra i vari mercati, allontanandoci così da quello che sarebbe il format di mercato globale utile alla società e non ai soliti "furbi"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che byoblu è già stato sbugiardato a dovere in questo blog?
      Probabilmente no, altrimenti non saresti venuto a fare lo splendido proponendomi sta merda di ciarpame nato da ignoranza e malafede.

      Anche la storiella fantascientifica e poco credibile che la BCE ci presta i soldi è stata ampiamente smontata.

      Mi stupisce che ancora oggi ci siano ignoranti abissali che bevono tutte queste cazzate.
      Internet e rivoluzione culturale? Fino ad ora su internet ho visto mari di merda immonda e pochissima informazione seria, e chiunque fa un poco di informazione seria viene inondato di insulti, minacce o semplicemente ignorato.

      Guarda i numeri del mio blog che fa informazione seria (per quanto possibile) e guarda i numeri del blog di byoblu che racconta cazzate immense: ha come minimo cento volte più visite.

      Bella rivoluzione culturale di merda

      Elimina