sabato 28 agosto 2010

Dalla bufala al vero e proprio terrorismo

Come introduzione all'argomento porto un mio recente video pubblicato su youtube: Dalla bufala al terrorismo
Ma non è tutto.



Come ben sa chi ha frequentato il mio canale youtube io sono sardo, e sono anche molto attaccato alla mia terra.
Le illazioni di straker sulle scie chimiche mi hanno urtato in maniera particolarmente forte.
Infatti asserisce che la causa di tutti i mali sono le scie chimiche. Fin qui nulla di nuovo, sempre le solite vaccate, ma aggiunge dell'altro...
Secondo lui l'uranio impoverito NON nuoce alla salute!
Questo è un vero e proprio insulto! Prima di tutto alle migliaia di vittime di tumore, soldati e civili (molti in Sardegna, dove ci sta l'80% delle basi nato italiane), ai loro familiari, e ai malati, che da anni hanno lottato contro esercito e stato omertosi, ottenendo finalmente il riconoscimento dei danni causati dall'uranio impoverito, e anche i giusti risarcimenti.
Ora arriva questo ciarlatano con le sue maliziose insinuazioni atte ad attirare gente al suo fetido blog, tutto per il proprio tornacconto personale, che cerca di distruggere i risultati di quella battaglia per dar credito a quelle puttanate siderali che va raccontando da anni!
E non solo! Io abito a poche decine di km da una base nato. Più di 10 anni fa ricordo benissimo che i BOMBARDAMENTI erano all'ordine del giorno, con porte e finestre che vibravano talmente forte che semrava che qualcuno le prendesse a calci. Ora si sono fermati, o per meglio dire si sono calmati, visto che non hanno cessato del tutto, probabilmente perchè ormai la gente sa che quella è MERDA (infatti i morti di tumore di certo non mancano,come succede a Quirra per esempio) ma se per caso passa il malavitoso messaggio di straker, che vuole che l'uranio impoverito non sia per niente cancerogeno, e l'esercito, aprofittando della distrazione o noncuranza della gente ormai distratta dalle scie chimiche, potrebbe benissimo riprendere i suoi esperimenti indisturbato. E chi ci va a rimettere? I sardi, e perchè? Perchè straker non ha voglia di lavorare e spara cazzate per vendere i suoi libercoli?
Io non sono per niente d'accordo.
Alla domanda degli sciachimisti che, cascando dal loro mondo incantato, si chiedono perchè c'è gente che si oppone fermamente alla teoria, questi fatti rispondono fin troppo bene.
Per non parlare del fatto che è fermamente convinto (o fermamente in malafede, ma forse si è autoconvinto delle cazzate che spara) che inquinamento, gas, polveri sottili e industrie siano del tutto innocue. Altro attentato terroristico vero e proprio che meriterebbe intere pagine per essere esplicato.

Per ora è tutto

7 commenti:

  1. Ciao PalleQuadre, anche io sono sardo e indipendentista e pure io ho il dente abbastanza avvelenato contro i ciarlatani sciachimisti-signoraggisti e complottisti in generale, anche perché purtroppo mi sono reso conto che queste cagate spesso trovano terreno fertile proprio tra gli indipendentisti.
    Sull'uranio impoverito ho un po' approfondito ed ho trovato la pagina dell'OMS che ne parla http://www.who.int/mediacentre/factsheets/fs257/en/
    I rischi connessi all'uranio impoverito in sè sono limitati. Il fatto è che, usato nelle armi, determina lo sviluppo di altissime temperature che portano alla formazione di svariati tipi di nanoparticelle che poi vengono respirate dalla popolazione. Lo ha detto anche la Dottoressa Gatti che l'uranio impoverito è il "mandande" delle patologie, ma non è di per sè l'agente cancerogeno. Da quel punto di vista il tungsteno che viene usato in alternativa è di gran lunga più pericoloso.

    Comunque complimenti per il blog, continua così

    Ciao,
    Daniele

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ma io sono perfettamente d'accordo con te: le basi militari e i poligoni sono dannosissimi per la salute. come ho già detto i bombardamenti determinano la distruzione del territorio e la formazione di nano-particelle che, depositandosi nei tessuti, determinano l'insorgere di svariate patologie, comprese varie forme di cancro. Per non parlare poi di cose più terra terra come il non rispetto delle elementari norme ambientali con sversamenti nel terreno di gasolio, olio per auto e schifezze varie.

    MArcianò è un fanatico e fa tutto da solo... le lobby sono contentissime perché perché non hanno nemmeno bisogno di pagarli degli imbecilli del genere, fanno tutto da soli.

    RispondiElimina
  4. Hai ragione. Il bello è che le lobby non aspettavano altro

    RispondiElimina
  5. Occhio ragazzi! non vorrei mi diventaste complottisti anche voi...
    Quando si comincia a parlare genericamente di lobby, mi si rizzano i peli.
    Se succedono delle cose non accettabili, bisogna identificare i responsabili e colpire solo loro; parlare di lobby in genere è come dire "nessuno".

    RispondiElimina
  6. Per lobby intendo, giusto per non fare romanzi ogni volta, petrolieri e industrie. Sono settori che inquinano pesantemente e che hanno parecchio potere.
    Ed è arcinoto che mandavano uno scienziato venduto in giro nelle televisioni a sostenere che l'inquinamento fa bene. Niente complottismo

    RispondiElimina
  7. Nessun complotto, semplici interessi economici. Pulire ciò che si sporca costa e molti industriali preferiscono sotterrare tutto sotto montagne di terra (vedi Minciaredda). Questo perché la politica e l'inefficianza dell'apparato amministativo lo permettono e poi anche perché fare l'industriale rispettando le norme è difficile se non impossibile in Italia (invece in paesi come la Germania è possibile e riecono anche a guadagnarci).
    La classe politica italiana non è stata in grado di creare norme semplici, agili e trasparenti e per ovviare a questo chiude entrambi gli occhi di fronte a queste tematiche (fintanto che ci sono posti di lavoro e voti).
    Basta vedere quello che è successo per ALCOA in Sardegna: Cappellacci minacciava un giorno si e l'altro pure di mandare ispettori per verificare lo stato dell'inquinamento di modo da sanzionare l'azienda... l'azienda è rimasta e niente ispettori. In pratica se se ne fosse andata sarebbero stati fatti i controlli dovuti... vito che è rimasta si chiudono entrambi gli occhi.

    RispondiElimina